Arab league Fmi xxx

 alleanza militare islamica SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ non avere paura di rinunciare alla sharia, perché, con le sue autolesionistiche norme morali, Gesù di Betlemme è un antipatico odioso per gli abitanti di questo pianeta, quindi, i veri cristiani non potranno mai essere numerosi!  ECCO PERCHé, QUANDO IO ENTRO IN QUALCHE CLASSE, MI SEMBRA DI PARLARE AL MURO, NEL SENSO CHE GLI ALUNNI PARLANO TRA DI LORO COME SE IL DOCENTE NON ESISTESSE IN CLASSE, E POI, POTRANNO DIRE CHE IO NON HO DETTO NIENTE! perché da noi, già, a 17 anni, le ragazze danno: sia il lato B, che il lato A, e per loro GESù? è peggio di un terrorista islamico!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] ovviamente, il CREATORE ONNIPOTENTE, ti ha creato per amore della tua felicità, e questo amare LUI e tutti, è il tuo scopo! e se, tu fallisci questo tuo scopo, tu andrai maledetto all'inferno, e questo è inevitabile, perché tutti sanno che c'è un giudizio! e non ha nessuna importanza quanta merda religiosa o ideologica tu puoi avere nella tua testa, perché, tutte le creature, senza eccezione, sono sottomesse alla legge naturale.
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] NESSUNO VIENE A ME, SE IL PADRE NON LO CHIAMA! [ Gesù di Betlemme: ha detto questa frase, SOLTANTO, in riferimento alla DIVINIZZAZIONE, circa, la partecipazione alla vita TRINITARIA in DIO, cioè, tu puoi ricevere la stessa NATURA DIVINA di DIO JHWH. In questo modo, come LUI è stato prima: VERO DIO, e poi, successivamente, vero uomo, così, per, te avviene l'ordine inverso: tu sei prima vero uomo, per diventare: successivamente, vero Dio! MA QUESTO è IMPOSSIBILE DA OTTENERE ATTRAVERSO LA RELIGIONE, PERCHé, è IL PADRE JHWH CHE TI DEVE CHIAMARE PERSONALMENTE! Al contrario anche se, ogni salvezza e redenzione vengono da Cristo, tuttavia, nella Sua Onniscienza, Dio ha voluto collegare questa salvezza circa la vita eterna alla LEGGE NATURALE, quindi, se la tua religione non ti spinge ad avere una amore universale, ma, fa di te un razzista, poi, in questo caso, la tua religione ti sta spingendo all'inferno! Perché la LEGGE NATURALE e la LEGGE UNIVERSALE, posti a fondamento della CREAZIONE dell'Universo, hanno la precedenza, su ogni religione, e su ogni teosofia, gnosi, che sono sempre il frutto della perversione e dell'egoismo dell'uomo!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] è chiaro che il messaggio di Gesù è il nemico di questo ordine temporale. ][  CHI DESIDERA PIACERE A QUESTO MONDO, NON POTRà PIACERE A DIO! IN QUESTO MOMENTO, GESù HA RINUNCIATO AL SUO CALIFFATO MONDIALE! PERCHé, NON HA CONCESSO AL PENE SERPENTE CIOLA, UNA MINORENNE, E NEMMENO 4 MOGLI! ] le sue esigenze morali sono totalizzanti ed interiori, quindi non sarà una norma religiosa che li potrebbe soddisfare! Gesù non è una FATWA! è lo Spirito SANTO stesso che dichiara al tuo spirito che tu sei gradito a Dio! Tu puoi fare l'ARCIVESCOVO efficiente zelante, ma, la tua anima è già all'inferno con i demoni!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ credi che, il tuo esercito potrebbe essere PER TE, una protezione contro di me? SEI UN PRIMITIVO! I CAVERNICOLI ERANO INTELLETTIVAMENTE SUPERIORI A TE! i miei alunni mi ascoltano e mi comprendono meno, di come mi ascoltano i sacerdoti di satana della CIA, ecco perché https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion è la mia docenza cattedra universitaria! e non fa niente, che, youtube, mi abbia nascosto completamente, con i suoi filtri! perché, proprio loro: i sodomiti culto, e le bestie di satana,con tutti i servizi segreti del mondo? loro si, mi possono leggere sempre! .lol. e tu sai che divertimento!
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ e sai cosa ha detto, QUEL FALLITO di Gesù di Betlemme? HA DETTO: "TUTTI QUELLI CHE IO AMO? IO LI FLAGELLO!" ci sono molte citazioni, con parole diverse, E DIVERSE VARIANTI DISCORSIVE, e con la testimonianza dei mistici anche: TUTTI LORO che attestano tutta questa merda: IDEOLOGICA di Gesù di Betlemme ] POI, TU E NESSUNO, SI DOVREBBE MERAVIGLIARE, SE, come minimo: il 60% DEL GENERE UMANO intero, INSIEME A TE FINIRà dentro un INFERNO di disperazione: senza speranza!
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ lol. e poiché, io SONO stato molto flagellato da Gesù di Betlemme: perché io ero al Tempio con i cambia valute SpA Bildenberg, proprio perché lui mi ha molto amato? poi, LUI MI HA ANCHE FLAGELLATO MOLTO! ECCO, lol. COME IO HO CONOSCIUTO L'AMORE! poi, è normale, che, sulla scorta di tale esempio, poiché io amo molto tutte le bestie di satana, del pianeta come te? poi, è normale che io vi debba flagellare tutti quanti, attraverso 1000 tribolazioni! lol. dico SE, UNO può CONOSCE IL VERO AMORE, come lo hanno conosciuto i sacerdoti di satana cannibali della CIA? loro non se la prendono a male! ecco perché mi piacciono i satanisti, perché loro MI possono CAPIRE! insomma, IO FARò DI TUTTO AFFINCHé UN PEZZO DI MERDA COME TE NON DEBBA SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME A ROTHSCHILD!
=========================
le SANZIONI ALLA RUSSIA E LA DISTRUZIONE DELLA EUROPA! di Manlio Di Stefano, portavoce M5S Camera ] [ In una fase di gravissima crisi economica e di dignità politica del nostro paese, il Movimento 5 Stelle si è sempre battuto in Parlamento contro le sanzioni imposte alla Russia dall'Unione Europea, misure alle quali ha dato il suo contributo anche il governo italiano e che ad oggi pesano fortemente sul nostro tessuto economico. Noi consideriamo la Russia un partner commerciale, economico, culturale e storico imprescindibile per l'Europa e per l'Italia, nonché un interlocutore internazionale fondamentale per la risoluzione delle gravi crisi internazionali. Per questo abbiamo deciso di recarci ad ottobre in visita a Mosca e in Crimea, per ribadire il nostro chiaro no alle sanzioni, come segnale di pace e distensione per la costruzione di nuovo mondo multipolare nel rispetto della sovranità, dell'autodeterminazione dei popoli e per un modello di globalizzazione più giusto e bilanciato. [ Una guerra commerciale per compiacere gli USA ] Nel tentativo goffo di compiacere Barack Obama, l’UE ha iniziato una dannosa guerra commerciale con la Russia a seguito della crisi ucraina, dove, dallo scorso aprile, è in atto una guerra civile tra esercito regolare e separatisti filorussi per il controllo del Donbass, (ex) capitale industriale del paese, oggi ridotta a non più che un cumulo di macerie. [ VIDEO I bambini del Donbass non vogliono la guerra ] Tra pochi giorni le contro-sanzioni varate da Putin su alcuni prodotti europei, in risposta alle azioni dell’UE, “compiranno” un anno. E’ dunque lecito domandarsi quanto ci sia costato tutto questo e quanto ci costerà in futuro. Nel 2014, secondo la Direzione Studi e Ricerche di Intesa San Paolo, che nel marzo scorso ha presentato i dati durante un incontro bilaterale dedicato alle relazioni commerciali tra Italia e Russia, l’interscambio commerciale tra Italia e Russia è calato del 17%, con una perdita di 5,3 miliardi di euro rispetto al 2013 e con una contrazione del nostro export dell’11,6%, che tradotto in euro fanno circa 1,2 miliardi. [ I danni al Made in Italy ] Diversi i settori del made in Italy che hanno subito danni. Si è visto un crollo nel settore del tessile e dell'abbigliamento (-16,4%), oltre che dei prodotti alimentari oggetto delle sanzioni (-38%). Un trend confermato anche all'inizio di quest’anno. A gennaio, infatti, le vendite italiane in Russia sono scese del 36,7%, mentre a febbraio si registra un -28,5%. «In poco tempo abbiamo bruciato anni di lavoro delle imprese italiane – ha sottolineato Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia - che aveva portato a un picco del +327% dal 2000 al 2013». Anche l’ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero delle imprese italiane presieduto da Riccardo Monti, durante l’ultimo Forum di San Pietroburgo, ha provato a stimare i danni di questa accettazione passiva delle politiche sanzionatorie nei confronti di Mosca. Meccanica (-18%), Semilavorati (-19%), Moda e accessori (-22%), Alimentare (-45%), Arredamento ed edilizia (-22%), Mezzi di trasporto (-59%). "Questi settori costituiscono l’85% di quanto la Federazione Russa importi dall’Italia – ha spiegato Monti il mese scorso – e il nostro paese ha perso il 25% in termini di export nel primo trimestre 2015 rispetto al 2014". Dati che preoccupano anche in chiave futura, perché le prospettive non sono del tutto rosee se l’UE non invertirà immediatamente la rotta. [ VIDEO Sanzioni alla Russia: l’Italia deve dire di no! ] "L’agroalimentare è un settore particolarmente colpito dalle sanzioni russe”, ha ammesso tempo fa il Vice Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, parlando all’assemblea dell’Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi. «In generale – ha precisato - stiamo parlando di un rischio di perdite di esportazioni totali di circa 3 miliardi di euro su un totale di esportazioni di beni italiani di 400 miliardi". [ Oltre al danno la beffa ] Oltre il danno economico, per le aziende italiane c’è stata una doppia beffa. La prima consiste nel rischio di perdere ulteriori quote di mercato consistenti a vantaggio di altre economie. La Russia, infatti, non sta rimanendo con le mani in mano nella speranza che il duo Merkel-Juncker consenta ai suoi cittadini di ritornare a mangiare il nostro Parmigiano, ma sta sostituendo progressivamente tutti i prodotti europei con quelli dei mercati orientali, come Cina, Vietnam, India e Pakistan. Prodotti che comprendono ovviamente anche tarocchi made in Italy, che negli ultimi mesi hanno registrato un vero e proprio boom sugli scaffali dei supermercati russi. La seconda riguarda il blocco sul settore finanziario di Mosca, che impedisce alle banche russe di poter operare e garantire i pagamenti dei compratori russi nei confronti dei fornitori italiani, con risultati pressoché immaginabili. [ Con le sanzioni ci perde tutta l'Europa ] Non siamo soli a subire le conseguenze disastrose di tutto questo. Recentemente l’Istituto austriaco per la ricerca economica (WIFO) ha reso noto uno studio dove si sottolinea che la politica delle sanzioni potrebbe costare ai paesi UE circa 100 miliardi di euro e 2 milioni di posti di lavoro in una prospettiva di lungo termine. Entrando nel dettaglio i numeri sono spaventosi. La sola Germania, secondo il calcolo dell’Istituto austriaco, a lungo andare potrebbe perdere 27 miliardi di euro e qualcosa come mezzo milioni di posti di lavoro. Subito dietro c’è l’Italia. Nel breve periodo (ossia il primo trimestre di quest’anno) rischiamo di mandare in fumo 80.000 posti di lavoro e quattro miliardi e 140 milioni di euro in valore aggiunto creato dall’export, mentre nel lungo periodo si perderanno 200.000 posti di lavoro e un valore aggiunto della produzione di 11 miliardi e 815 milioni di euro. In questo quadro drammatico non se la passerebbe bene nemmeno la Francia, che salirebbe sul podio di questa “speciale” classifica. Il paese di Hollande rischia di dire addio a 150.000 posti di lavoro e allo 0,5% della propria produttività. [ La sudditanza della UE ] Oggi, l'Europa non è indipendente. Gli Stati Uniti stanno trascinando l'Ue in una crociata contro la Russia, che contraddice gli interessi storici del nostro continente. Il cieco allineamento alle politiche americane ha creato un danno incommensurabile dal punto di vista economico e una situazione di elevato rischio geopolitico per l’Europa. L’attivismo USA in Ucraina e la crescente militarizzazione dell’est Europeo, dove la NATO gioca alla guerra con il Cremlino, sono sempre più intensi e alimentano una guerra, per ora fredda, che presto potrebbe diventare molto calda e scottante per l’Europa intera. A tutto questo noi ci opponiamo e ci opporremo con forza. VIDEO Russia – Usa: prove di guerra mondiale. La nuova Banca di Sviluppo dei BRICS costituitasi con gli accordi di Fortaleza del luglio 2014 e formalizzata nell'ultimo vertice ad Ufa è un importante passaggio di emancipazione del mondo dal predominio del dollaro, che ha creato negli ultimi anni un mondo di guerre e instabilità finanziaria nonché il commissariamento delle democrazie e delle sovranità nazionali da parte del capitale internazionale. Osserviamo molto da vicini questi sviluppi epocali in corso, anche come possibili strumenti da utilizzare a sostegno del nostro obiettivo: spezzare le catene dell'euro e dell'austerità. Manlio Di Stefano PS: Oggi e domani è disponibile il download gratuito dell'e-book #MuriamoEquitalia! Scaricalo subito!
=================
INNO ALLA MASSONERIA NATO CIA BILDENBERG ROTHSCHILD SPA TRUFFA BANCHE CENTRALI: ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! In morte di fratello Gelli. [ Un dì, s’io non andrò sempre fuggendo di gente in gente; mi vedrai seduto, su la tua pietra, o fratel mio, gemendo il fior de’ tuoi gentili anni caduto (*) "Ieri è morto Licio Gelli. ] [ Ieri è morto il gran maestro degli insabbiamenti e delle logge segrete, delle tangenti e delle stragi impunite, dei tentati golpe e dei fondi neri. Ieri è morto il manovratore dell'unità di crisi del sequestro Moro e il depistatore delle indagini sulla strage di Bologna. Ieri è morto un repubblichino travestito da partigiano senza mai rinnegare il fascismo. Ieri è morto il re dei criminali dal colletto bianco, il tessitore occulto che infiltrava governi e trattava con la mafia. Ieri è morto l'amico di Peron, il sodale di Sindona e Andreotti, il luogotenente italiano della Cia. Ieri è morto un grande mecenate e archivista, lodato in vita dalla prof.ssa Linda Giuva in D'Alema. Ieri è morto il capo di quella loggia segreta cui aderì, con tessera 1816, il giovane Berlusconi. Ieri è morto il teorico di quel Piano di Rinascita, puntualmente attuato dai suoi epigoni, fino alle leggi su misura di Berlusconi, fino alla controriforma costituzionale di Renzi. Fino allo svuotamento della democrazia per progressiva erosione dall'interno. Ieri è morto il custode degli inindagabili segreti di questa Repubblica fondata sul ricatto. Ieri è morto il teorico della manipolazione dei media, della corruzione dei partiti, dell'esautorazione del parlamento, dell'asservimento della giustizia. Ieri è morto il visionario di una democrazia senza popolo e senza regole, gestita da pochi e dall'alto. Ieri è morto un grande impunito, che non ha pagato in vita per i suoi molti torti. Ieri è morto una figura esemplare, lo spirito guida dell'italiano che sfrutta gli altri e si serve delle istituzioni per mai sazia avidità di denaro e di potere. Per la solita ipocrisia italiana non gli verranno concessi i funerali di Stato, come in quest'Italia, in gran parte fondata sul suo esempio, meriterebbe. Se fossero per una volta sinceri, i figlioli Berlusconi e D'Alema e il nipotino Renzi, andrebbero domani al suo funerale con grandi corone e discorsi commossi, per grazia ricevuta. Perché ieri è morto il padre della patria che loro amano e che hanno continuato a saccheggiare. Ma non lo faranno, per discrezione, per non dare nell'occhio, perché certi sentimenti è meglio coltivarli in privato: in fondo nemmeno Gelli - se potesse - andrebbe al suo funerale. Serenamente nel suo letto, ieri è morto il padre ignobile dell'Italia che abbiamo sempre combattuto. L'Italia che premia i furbi, i vigliacchi e i disonesti. Ma c'è un'altra Italia, lo sappiamo bene che c'è, e prima o poi prevarrà". Piero Ricca. (*) In morte del fratello Giovanni di Ugo Foscolo http://www.beppegrillo.it/2015/12/in_morte_di_fratello_gelli.html
Equitalia è un Mostro perché?  #muriamoequitalia: Storie di ordinaria persecuzione Formato Kindle. Perchè tratta i cittadini contribuenti come un numero senza cuore ne volto.
Perchè ha fallito nella sua missione originaria di aumentare gli introiti dalla riscossione dell'evasione. Perchè costruita da tanti pezzettini con diverse identità e modi di lavorare.
Perchè utilizza metodi che portano le persone dall'esasperazione e, purtroppo, anche al suicidio. Per questi motivi, da qui in poi sostituirò la parola Equitalia con la parola Mostro.
Ma per capire il Mostro sanguinario che spaventa, perseguita, sevizia, stritola e uccide bisogna fare qualche passo indietro e conoscere i passaggi che hanno portato alla sua genesi... -Carlo Sibilia (Deputato M5S) Un libro con storie di ordinaria persecuzione raccontate dal più famoso blog al mondo beppegrillo.it.
“Ho detto a un impiegato in Equitalia di avere già rate in corso e di posticipare la nuova cartella. L’impiegato mi ha detto di fare un secondo lavoro per fare fronte ad altre rate!” - M. F. 15.03.2015 Vai alla pagina "#muriamoequitalia: Storie di ordinaria persecuzione"
#muriamoequitalia: Storie di ordinaria persec… (Formato Kindle) di beppegrillo.it, Maurizio Di Bona (TheHand) Per capire perchè Equitalia oggi sia associata all’immagine di un Mostro sanguinario che spaventa, perseguita, sevizia, stritola e uccide bisogna fare qualche passo indietro e conoscere i passaggi che hanno portato alla sua genesi. Equitalia Servizi spa nasce con il nome di Consorzio nazionale obbligatorio tra gli esattori delle imposte dirette, previsto dalla legge 13 giugno 1952, n. 693, e dal dpr 2 agosto n. 1141, con il compito di svolgere l’attività di “meccanizzazione dei ruoli” per conto dell’amministrazione finanziaria. Dal momento che le cose semplici sono quelle più vicine all'intelligenza, cerchiamo di spiegare cosa significa il termine meccanizzazione. Meccanizzazione: sostituzione del lavoro manuale con una macchina in una o più fasi di un processo produttivo allo scopo di incrementare la produttività del lavoro (http://it.wiktionary.org/wiki/meccanizzazione). Quindi, già nella sua origine Equitalia ha come obiettivo quello di mutare in un processo meccanico un gesto molto umano ovvero quello di pagare le tasse che servono proprio a contribuire ai servizi per tutti i cittadini. Contribuzione sana se uno Stato si rifacesse ai principi dettati dalla Costituzione all’articolo 53 che sancisce chiaramente che tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva e che il sistema tributario è uniformato a criteri di progressività. In soldoni vuol dire che ognuno paga per quel che può e chi più ne ha più contribuisce. Certo è che, dopo il prelievo di Amato sui conti correnti e la tassa di Prodi sulle moto oltre i 350cc nel ’97, per non parlare dell'IMU sui terreni agricoli di Renzi, imposta nata per coprire gli ormai noti 80 euro in busta paga distribuiti evidentemente senza criteri di equità, è difficile pensare al governo italiano come quello rispettoso dell'articolo 53. Qualche sfrenato sostenitore parlerà delle misure appena descritte come straordinarie e necessarie ma poco eque, dico io, perché colpiscono il possesso di un bene senza alcuna relazione con la capacità contributiva del possessore. Tralasciando l'aspetto romantico del pagamento delle tasse, sembra che, dopo 15 anni circa di attività, Equitalia abbia fallito anche nell'altro aspetto della meccanizzazione ovvero nell'incremento della produttiva del lavoro. Ad Equitalia sono stati assegnati 894 miliardi di euro di carico di riscossione per il periodo 2000-2014, "il 7,7% è stato riscosso - per un valore di circa 60 miliardi - e il 7,8% è il carico residuo su cui lavorare, cioè altri 60 miliardi teoricamente riscuotibili". Parola di Benedetto Mineo AD dal 26 novembre 2012 . In pratica, un flop totale.
Equitalia, quindi, nasce per uno scopo che ad oggi non sembra in grado di giustificare la sua genesi. Un altro dei motivi per cui Equitalia è un Mostro è che si è “fisicamente costituita” come Frankenstein. Infatti, l'agenzia è nata grazie all'accorpamento di tante piccole equitalia in giro per lo Stivale. Capirne la nascita significa anche rispondere alla domanda: ma prima di Equitalia come si faceva? Oggi sembra che ogni struttura, ogni istituzione esistente sia sempre esistita e che, nonostante le evidenti mancanze, i conclamati problemi o gli indiscutibili danni che essa può causare, non sia mai possibile abolirla. E non viene mai neanche preso in considerazione un ritorno al sistema precedente perché ci viene detto di pensare che sarebbe come fermare il progresso. “Bisogna andare avanti”, ci ripetono. Certo è che, se qualcuno si prendesse il fastidio di spiegarci “avanti” o “indietro” rispetto a cosa, ci farebbe un grande piacere. La riscossione prima dell'avvento di Equitalia è sempre stata di natura territoriale, affidata ad una pluralità di soggetti privati che operavano in ambiti molto piccoli, a volte anche più di uno all'interno di un territorio provinciale. Si è pensato, circa a metà degli anni ’90 con l'entrata in vigore del dpr 43/88 di unificarli tutti. Guidati da un pensiero, oggi rivelatosi fallimentare, secondo il quale l'accentramento della riscossione avrebbe incrementato l'efficienza della stessa e l'efficacia contro l'evasione fiscale. Purtroppo è accaduto l'esatto contrario perché l'accentramento ha creato dei centri di potere senza controllo. Risorse recuperate mai distribuite in maniera proporzionale ed adeguata alle esigenze del territorio. Una preoccupante rete di clientele e favoritismi interni, ma soprattutto un intervento settoriale che ha finito per favorire i grandi evasori. E' noto che il fenomeno delle "sospensioni fittizie" e degli insabbiamenti dei ruoli ha interessato a vario titolo molte inchieste giudiziarie. Negli ambienti giusti si parla addirittura di un "Disco per l’estate", in gergo dei servizi, un file in cui ci sarebbero gli elenchi dei "graziati" dall’ente. Si tratterebbe di migliaia di nomi. Pare che il Mostro statale per la riscossione dei tributi abbia una lunga lista di miracolati a cui non si può e non si deve far nulla. Tutti schedati in una lista. Insomma con la scusa dell'"evasione fiscale", si toglie il pane di bocca alle vecchiette, l'appartamentino alle famiglie e i macchinari alle aziende, invece, di contraltare, esisterebbe una lista di soggetti intoccabili rispetto ai quali Equitalia è obbligata a disinteressarsi. L'elenco pare fosse nelle mani di un certo Paolo Oliverio, arrestato con l’accusa di aver riciclato soldi della ‘ndrangheta. Il suo archivio svela i rapporti riservati con alti prelati, funzionari dell’intelligence, militari della Guardia di Finanza, imprenditori e politici. Oliverio era il commercialista di fiducia di esponenti delle istituzioni e uomini d’affari ma anche il "riciclatore" dei soldi della malavita calabrese e di alcuni esponenti della criminalità romana. Nei suoi file, penne usb e hard disk ci sarebbero nomi eccellenti. Pare che al momento del sequestro del suo pc abbia detto: "Se li aprite viene giù l’Italia". Qualche nome trapelato? Paolo Berlusconi, Claudio Lotito, Marco Squatriti, Lorenzo Borgogni. Con gli ultimi due, Oliverio avrebbe tentato scalate finanziarie a suon di milioni di euro per ripulire soldi 'sporchi'. Legami anche con la Guardia di Finanza "tanto da poter orientare verifiche fiscali su imprenditori e grandi società. Ma anche poter influire sull’attività di ispettori di Equitalia". Il compito di Oliverio era spingere per sospendere la cartelle esattoriali dei soliti noti. Si chiamano "sospensioni fittizie" e si possono fare con una password che solo i dirigenti di Equitalia hanno: in pratica viene fermato il processo tributario e la lavorazione delle cartelle esattoriali che scaturiscono dall'accertamento. Questi fatti, più che semplici sospetti, rendono l'attività esattoriale non equa e fanno venir meno ai principi che l'ente ha nel suo stesso nome: “Equa Italia”. Avete già abbastanza elementi per dire giudicare da soli se sia così o meno. Equitalia è un Mostro perché? Perchè tratta i cittadini contribuenti come un numero senza cuore ne volto. Perchè ha fallito nella sua missione originaria di aumentare gli introiti dalla riscossione dell'evasione. Perchè costruita da tanti pezzettini con diverse identità e modi di lavorare. Perchè utilizza metodi che portano le persone dall'esasperazione e, purtroppo, anche al suicidio. Per questi motivi, da qui in poi sostituirò la parola Equitalia con la parola Mostro. I metodi meritano due parole a parte. Equitalia, il Mostro, colpisce gente che non evade, gente che dichiara tutto il debito tributario. E che per definizione, dunque, non nasconde (non evade appunto) la propria situazione allo Stato. Persone che dicono allo Stato: “Questo è ciò che ho. O scelgo di vivere o scelgo di pagare le cartelle esattoriali”. Quando interviene Equitalia la sanzione passa dal 10 al 30%, interessi per il ritardo del 4%, aggio del 8%, interessi di mora 5,14%, interesse per rateizzazione 4,5%. Voci che fanno crescere l'ammontare del debito in maniera insostenibile per chiunque. Ciò dimostra che non si può affidare la riscossione a una spa che punta, comunque, al proprio profitto. Quindi se, come abbiamo detto, le persone non pagano le tasse perché non riescono, con questi metodi, il Mostro dimostra di non avere intenzione di risolvere la situazione... ma di averti catturato. Ne uscirai mai? Sicuramente non lavorando onestamente. Il Mostro chiede sette milioni di euro dopo che sei in pensione già da otto anni, porta al suicidio decine di persone e poi chiude un occhio di fronte ai debiti erariali di imprenditori e professionisti disposti a fare regali e ad allungare mazzette.
Ad Olbia manda ad una bambina di soli sette anni, rimasta orfana, una cartella esattoriale di 170 euro. Al centro del procedimento, c'è il mancato pagamento delle tasse sulla liquidazione versata dall'azienda per cui lavorava il padre. L'uomo è deceduto in un incidente stradale nel mese di maggio 2008. Il Fisco, non potendo far affidamento sulla madre, si è diretto sulla bambina. Per non parlare invece di tutte quelle storie che influiscono direttamente sulla vita delle imprese e dei lavoratori. Ormai celebre una cartella Equitalia da 200 milioni di euro, poi annullata. Un gruppo nel frattempo fallito anche a causa di quel maxi debito contestato dal Fisco ma, a quanto pare, non dovuto. Infine, l’impugnazione che rischia di tramutarsi nella possibilità di una richiesta di risarcimento danni. Sono gli elementi di una vicenda paradossale che ha come protagonista il gruppo friulano di abbigliamento e intimo Bernardi, in amministrazione straordinaria dal gennaio 2014. La commissione tributaria di Napoli ha, infatti, ribaltato il verdetto di primo grado annullando la cartella milionaria recapitata alla Life collection, controllata di Bernardi che aveva sede legale nel capoluogo campano e fu poi trasferita a Barcellona. Lavoratori autonomi che raccontano che dall'entrata in "funzione" di Equitalia arrivano le cartelle più assurde. Tanto per fare un esempio riporto uno stralcio di una storia vera: “Mi hanno messo il fermo amministrativo sulla moto per una cartella Inps che non solo era pagata ma mi vedeva anche in credito... beh... quasi tre anni con la moto ferma, un sacco di giri e di tempo e soldi buttati e poi arrivederci e grazie... scusi per l'errore; per un errore di pagamento nel 2009 di nove euro su una rata di 6.000 euro di Irpef (quindi 6.000 euro pagati a fronte di 6.009) a fine 2010 mi è arrivata una cartella con sanzioni e varie da 1.360 euro... vi sembra normale? Vi assicuro che ce l'ho sempre messa tutta a pagare le tasse ma sta diventando veramente come avere uno strozzino alle calcagna, anzi peggio... è insostenibile... figuriamoci mantenere dei dipendenti”. Eh sì, perché poi, se arriva la “cartella pazza” dal Mostro, lo puoi sapere solo alla fine del tuo calvario. Sei sempre tu che devi prenderti la briga di verificare, controllare, calcolare. Impiegando tempo e soldi che si sottraggono alle già esigue finanze disponibili. Passano gli anni, tu soffri l'angoscia di un pagamento che vedi gonfiarsi giorno dopo giorno senza riuscire a fermarlo... Poi si scopre che è tutto sbagliato. Hai vinto sì, ma nessuno ti ripagherà dei farmaci e dei malanni psicofisici veri e propri causati dal Mostro. Il Mostro paga? Il Mostro risarcisce? No, il Mostro è sempre impunito e protetto. Questi metodi sono un motivo in più per cui abbatterlo. Questi metodi spingono a delinquere. E siccome non tutti ne siamo capaci, di delinquere intendo, qualcuno viene preso dall'esasperazione. Qualcuno finisce per aggredire qualche funzionario (disordine sociale), qualcuno finisce per volersi “costituire” e farsi tramutare il debito in anni di galera (disordine psicologico), qualcuno non ce la fa e si toglie la vita. Forse anche per questo l'ISTAT ha smesso di rilevare statistiche sui suicidi economici dal 2011. C'è invece chi, come Link Lab, il laboratorio di Ricerca Socio-Economica dell’Università degli Studi Link Campus University, ci fornisce dei dati allarmanti proprio sui suicidi per motivi economici che tra il 2012 ed il 2014 sono raddoppiati (+50%): in 439 si sono tolti la vita schiacciati da debiti, fallimenti, licenziamenti e disoccupazione, 201 nel 2014 in salita rispetto ai 149 del 2013 e agli 89 del 2012. E se il 45% sono imprenditori e titolari di aziende, il 42% sono disoccupati mentre aumenta il malessere giovanile che porta al 5,5% il numero di suicidi di chi ha tra i 25 e i 34 anni, il 4% solo nel 2014 e all'1,4% quelli di chi ha meno di 25 anni (era 0 nel 2012). Nei tre anni della crisi più profonda in Grecia la statistica faceva segnare un + 35%. Quando ci chiedono se “faremo la fine della Grecia” mi vengono in mente questi numeri. La parola d'ordine per i media pare sia quella di non parlarne. Nascondere le morti sotto il tappeto e andare avanti. Quindi perché nasce Equitalia? Forse perché questi metodi criminosi non avrebbe mai potuto utilizzarli un Ente come l'Agenzia delle Entrate direttamente? Forse perché serviva colpire i piccoli e lasciare indisturbati gli amici degli amici? Tutti interrogativi inevasi. Fine dell'estratto Kindle. © 2010-2015, Amazon.com, Inc. o società affiliate.
========================
MA, IL PROBLEMA CHE I DEPOSITI DEL GAS, che sono limitati, NO!! NON è UN PROBLEMA REALE PER ERDOGAN, PERCHé LA RUSSIA è UNA DELLE 8 NAZIONI, CHE SALMAN GLI HA DETTO, cioè, che ROTHSCHILD HA DETTO A SALMAN, CHE LUI, ERDOGAN DEVE CONQUISTARE RAPIDAMENTE!
my Israel ] nessuno dovrebbe dire che Unius REI è un ragazzo cattivo! e come potrebbe? [ come fanno quei morti di fame dei turchi, a conquistare il puttanato Madre Erdogan: cagna vagina pecora di nove anni Maometto, contro, quei morti di fame Europei, se SpA Banche Centrali, corporations Rothschild NWO e Bush Massone il Coglione ladro assassino, hanno rubato il Signoraggio Bancario a tutto il mondo? è chiaro a tutti, ogni guerra fa soltanto gli interessi dell'unico banchiere mondiale! Ecco perché SALMAN è l'uomo più stupido della storia del Genere umano! Perché, non fa niente che farà morire 5 miliardi di persone, ma, lui, tutto da solo, ha deciso che, il mio Santo ISLAM deve sparire dalla stora di questo pianeta, e questa è veramente, una grande ingiustizia contro tutti i miei fratelli musulmani!
==================
YOUTUBE 666 GOOGLE ] piccina mia [ MA, TU CREDI CHE POTREBBE RESISTERE LA TUA PICCOLA VAGINA PECORA DI NOVE ANNI AL MIO IMPETO VIRILE?
LA BESTIA DI SATANA NWO INIZIA A PIEGARSI SOTTO LE MIE SFERZATE! è la prima volta in 8 anni che, youtube ha INCOMINCIATO AD applicaRE contro di me una censura totale! se, io non posso accedere con un account youtube attivo, poi, il motore intelligenza artificiale, di google: la ENTITà Collettiva simbiotica: delle anime maledette all'inferno: CIA NATO, SpA FMI, A.I. Gmos Biologia sintetica: la piramide Torre di Babele, lui non mi può conoscere, ed io non posso vedere nessuno dei miei commenti, ECCO PERCHé, L'ATTUALE SISTEMA DI FILTRI "intelligenti" RENDE INVISIBILI A TUTTI I MIEI COMMENTI, se, non erano elencati in precedenza: come miei lettori abituali. infatti: su "COMMENTI PIù POPOLARI" non si vede nessun mio commento, e la pagina, "COMMENTTI RECENTI" è chiusa per me! in questo modo, se io non ricordo il mio ultimo canale con cui ho scritto gli articoli ultimi? io non ho più il modo di poterli recuperare! Ormai il nazismo bancario massonico: Baal JaBullOn il Gufo al Bohemian Grove: la piramide satanica con l'occhio di lucifero, regime Bildenberg soffoca sempre di più, giorno per giorno, ogni prerogativa costituzionale in un nazismo satanistico ideologia GENDER del Nuovo Ordine mondiale! e questo, è proprio quello che il mio Regno di Dio JHWH e delle 12 Tribù di ISRAELE, andava aspettando, per inasprire le ostilità contro tutte le bestie di Satana: in questo pianeta!
=========================
16/12/2015 ARABIA SAUDITA-ISLAM. Una coalizione islamica anti-terrorismo per “salvare la faccia” a Riyadh IL TERRORISTA. di Paul Dakiki. Vi partecipano 35 nazioni a maggioranza musulmana. Sono esclusi Siria, Iraq, Iran e Afghanistan. Dubbi che la lotta al terrorismo sia usata per soffocare i diritti umani delle popolazioni di questi Paesi. L’approvazione di Al-Azhar, che chiede da tempo un impegno a correggere le interpretazioni letteraliste del Corano. Le critiche di Hezbollah. Beirut (AsiaNews) –  L’alleanza militare lanciata dall’Arabia saudita contro il terrorismo jihadista sembra essere stata composta “troppo in fretta” e forse “per salvare la faccia dei sauditi” noti per aver sostenuto con l’ideologia e le armi gruppi fondamentalisti. È l’opinione dello studioso Farea al-Muslimi, del Carnegie Middle East Centre alla notizia diffusa ieri, secondo cui l’Arabia saudita ha raccolto una coalizione di 35 nazioni a maggioranza musulmane per combattere il terrorismo dal punto di vista militare e ideologico. Oltre a Riyadh, i Paesi che hanno aderito sono: Bahrain, Bangladesh, Benin, Ciad, Comore, Gibuti, Egitto, Gabon, Guinea, Costa d’Avorio, Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Malaysia, Maldive, Mali, Marocco, Mauritania, Niger, Nigeria, Pakistan, Palestina, Qatar, Senegal, Sierra Leone, Somalia, Sudan, Togo, Tunisia, Turchia, Emirati arabi e Yemen. Balza subito all’occhio il fatto che da tale alleanza sono esclusi Paesi come l’Iran, l’Iraq e la Siria, oltre che l’Afghanistan. È forte il sospetto che tale alleanza sia in realtà una mossa anti-Teheran, per controllare e sottomettere il mondo islamico, sottraendolo all’influenza iraniana. Il ministro saudita della Difesa, Mohammed bin Salman, ha detto che la coalizione coordinerà gli sforzi per combattere gli estremisti in Iraq, Siria, Libia, Egitto e Afghanistan. Ma l’assenza di Siria e Iraq (e Afghanistan) pone domande su come tale alleanza potrà svolgere azioni militari contro i terroristi dell’Isis in questi territori senza il permesso dei relativi governi. Un’altra questione sollevata dagli analisti è su cosa Riyadh intenda per “terrorismo”. Dalla primavera araba in poi, l’Arabia saudita si è difesa da qualunque movimento di critica sociale e per la democrazia uccidendo e imprigionando attivisti sul suo suolo; è intervenuta militarmente nel Bahrain per sedare rivolte democratiche della maggioranza sciita contro la leadership sunnita; è impegnata in una guerra contro le minoranze Houthi nello Yemen. Secondo Amnesty International la nuova coalizione potrebbe essere per restringere ancora di più i diritti umani delle popolazioni di questi Stati a maggioranza islamica.
L’università di Al-Azhar, massima autorità nel mondo sunnita, ha invitato tutti i Paesi islamici ad aderire alla coalizione, definendo “storica” la decisione di combattere “i mali del terrorismo”. Mesi fa, proprio il grande imam di Al-Azhar, Ahmed al-Tayeb, in un incontro alla Mecca, aveva chiesto una nuova impostazione degli studi coranici per combattere il terrorismo ostacolando l’interpretazione letteralista del Corano. Per ora non sembra che la coalizione abbia questo scopo. Infine, è da notare che nella coalizione è presente il Libano, un Paese che non è musulmano, né cristiano, ma laico e che soffre però di una grande influenza finanziaria e politica dell’Arabia saudita. La decisione di aderire all’alleanza è stata presa dal premier Tammam Salam senza alcuna consultazione: perfino il ministero degli esteri di Beirut era all’oscuro, provocando le ire del partito di Hezbollah, formato da militanti sciiti, alleati di Bashar Assad in Siria. Il dubbio è che tale coalizione, invece che lottare contro il terrorismo, rischi di acuire ancora di più la lotta fra sunniti e sciiti.
======================
Netanyahu: Israel Will Respond to PA with 'Unilateral Moves' [ quale accordo con nazi sharia? di una LEGA ARABA senza reciprocità? islamici sono una truffa e non daranno mai garanzie reali guerra è inevitabile Erdogan e Arabia Saudita diffondono il terrorismo nel mondo con USA E UE che hanno tradito Israele! ] Prime Minister warns PA that their torpedoing talks will not go unanswered.
==========
a tutte la NAZIONI: i satanisti della CIA NSA hanno spiato e continueranno a spiare ed a predare il mondo, attraverso la loro superiore tecnologia. è NOSTRO DOVERE RESISTERE AL LORO BULLISMO! e noi cosa facciamo contro di loro? ] Former CIA Chief: Pollard Relase Only on Humanitarian Grounds. Michael Hayden: If Pollard is released it should be on humanitarian grounds not in a deal that has Israel freeing terrorists. By Uzi Baruch First Publish: 4/6/2014 Protest for Jonathan Pollard's release
===================
DOPO L'INVASIONE JIHADISTA DELLA SIRIA VOLUTA DA ONU CIA UE NATO USA LEGA ARABA? LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE TOTALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE!  Ban Ki-moon è una bestia GENDER scimmia Darwin] [ la UE è una truffa ONU criminale internazionale assoluta! infatti, 50 nazioni naziste islamiche, senza nessun diritto umano, siedono in ONU Bildenberg tranquillamente! Ecco perché al diritto è stato sostituito l'uso della forza: ARMIAMOCI TUTTI, IL FARWEST è ARRIVATO! Putin firma legge anti-sentenze Corte Ue diritti umani - Europa
=========================
LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, CHE NON è PARTE DEL CONFLITTO NEL DONBASS, ADDEBITANO LA RESPONSABILITà DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE ALLA NATO! DATO CHE TURCHIA E ARABIA SAUDITA SONO PARTE ATTIVA DELLA DISTRUZIONE DI SIRIA ED IRAQ: E SONO RESPONSABILI DI TUTTI I DELITTI DI GENOCIDIO DEI LORO JIHADISTI! Mosca: UE incoraggia Kiev a far saltare gli accordi di Minsk. (16.12.2015) DOPO L'INVASIONE JIHADISTA DELLA SIRIA VOLUTA DA ONU CIA UE NATO USA LEGA ARABA? LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE TOTALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE! IL PEGGIORE TERRORISMO ISLAMICO NAZISTA! il sharia Turchia avrà una base militare in Qatar e viceversa, tutti il sharia terrorismo internazionale galassia jihadista. Accordo cooperazione, 3.000 soldati più unità aeree e navali.
========================
NON C'è PIù UN POSTO PER GLI SCIITI NEL CALIFFATO MONDIALE! ] STRAGE PRETESTUOSA: QUESTI SUNNITI SONO ISIS BOKO HARAM SAUDITI [ 16.12.2015. L'accusa da parte di attivisti musulmani nella città di Zaria, considerata la roccaforte musulmana nel nord del Paese. L'esercito replica: reazione a tentativo di assassinare un generale. Attivisti nigeriani di fede musulmana accusano l'esercito regolare di aver compiuto nel corso dello scorso weekend una strage nella città di Zaria, considerata fulcro del Movimento Islamico della Nigeria, gruppo sorto nei primi anni ottanta su ispirazione della rivoluzione iraniana e appoggiato da Teheran.
Secondo quanto denunciato dal portavoce della comunità sciita, Ibrahim Musa, sarebbero centinaia i corpi lasciati senza vita nelle strade della città dall'operazione governativa che, come confermato dai vertici militari nigeriani, si sarebbe resa necessaria per la concreta minaccia di gruppi ribelli nei confronti di un generale dell'esercito. Irritazione da parte del governo iraniano, che ha sottolineato come sia responsabilità del governo nigeriano proteggere le popolazioni sciite presenti nel Paese: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1736615/Nigeria-raid-esercito-sciiti-uccisi.html#ixzz3uVbeZE4N
Iraq chiede il ritiro delle truppe turche E RESPINGE OGNI COALIZIONE MILITARE TERRESTRE SUL SUO TERRITORIO! MENTRE LA RUSSIA è IN ATTESA DEI CACCIA TURCHI! ] OGNI MALEDIZIONE DI GENOCIDIO SHARIA è SOPRA DI TE! 16.12.2015 PERCHé TU NON SEI UN SALAFITA! [ Convocata la Lega Araba su richiesta del governo iracheno, che denuncia i piani ambiziosi della Turchia sulle regioni settentrionali del suo territorio, in particolare sulla città di Mosul. Su richiesta del governo iracheno, la Lega Araba terrà una riunione straordinaria dei suoi ministri degli Esteri la prossima settimana per discutere dello schieramento in Iraq l'esercito turco, iniziativa fortemente condannata dal governo di Baghdad. Ankara ha inviato un contingente di soldati e carri armati il 4 dicembre scorso nella regione di Mosul, ufficialmente nell'ambito della missione di addestramento, presso la base Bashiqa, dei peshmerga curdi che combattono contro Daesh. Il premier iracheno, Hauder Abadi, ha chiesto ad Ankara il "ritiro completo" di tutte le sue forze dal nord dell'Iraq, non considerando soddisfacente lo spostamento di parte delle truppe e dei blindati di Ankara al Kurdistan iracheno: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1740191/iraq-turchia-ritiro-truppe.html#ixzz3uVcyruLk
Migranti, Turchia sotto accusa. 19:41 16.12.2015. Il piano stipulato con l’Ue non funziona. Entrano i fondi, ma Ankara continua a respingere o a trattenere i profughi in centri di detenzione. La denuncia di Amnesty International. Amnesty International accusa la Turchia di non rispettare il diritto internazionale nella tutela e nella gestione dei profughi. Il rapporto "Europe's gatekeep" documenta tre casi di violenza fisica nei centri di detenzione e denunce di maltrattamenti. La Turchia ha prima ammassato centinaia di profughi su autobus affinchè in un secondo momento venissero trasferiti a oltre mille chilometri di distanza nei centri di detenzione dove questi sarebbero stati trattenuti in isolamento, sottoposti a maltrattamenti e in catene per diversi giorni. In alcuni casi a molti profughi sarebbe perfino stato negato il diritto d'asilo e sarebbero stati rimandati nei paesi d'origine. Nell'ambito del 'Piano d'azione' firmato a novembre da Ue e Turchia, Bruxelles, "sempre più desiderosa di assicurarsi la cooperazione di Ankara allo scopo di ridurre l'immigrazione irregolare, sta consentendo l'uso dei suoi fondi per dotare di equipaggiamento e infrastrutture i centri dai quali i rifugiati e i richiedenti asilo vengono spinti a rientrare in Paesi come Siria e Iraq", recita il rapporto. Funzionari dell'Ue ad Ankara hanno confermato ad Amnesty che i sei centri di accoglienza descritti nella bozza del 'Piano d'azione' datata 6 ottobre funzionano di fatto come centri di detenzione. Amnesty chiede quindi a Ue e Turchia di sospendere l'accordo fino alla creazione di meccanismi efficaci e indipendenti di monitoraggio dell'attuazione del 'Piano d'azione': http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741074/Amnesty-International-accusa-Turchia.html#ixzz3uVeQ2YW6
Opinione: Perché l'Arabia Saudita: LA MADRE DEI TERRORISTI, ha creato una coalizione di paesi musulmani? QUESTO è UN ATTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO ISRAELE! 16.12.2015. La Coalizione di paesi musulmani guidati dall'Arabia Saudita comprende 34 Stati. Essa può iniziare una lotta con tutti quelli che considera nemici, ha detto a Sputnik il capo dell’organizzazione non governativa siriana "Per la democrazia e la libertà", Ribal al-Assad. Il punto di vista del Pakistan è offerto da Masood Vadzhahat, noto politologo pakistano, professore ed editorialista del giornale "Jang": "Prima di tutto bisogna definire chiaramente il concetto di terrorismo. Quello che i terroristi rappresentano da noi, in Pakistan, è diverso dalla rappresentazione che ne hanno Arabia Saudita. Nella nostra comprensione, terrorista è colui che solleva un arma per costringere gli altri a sottomettersi alle proprie richieste politiche o religiose. Ma per i sauditi il concetto risulta essere diverso. Per loro, un terrorista è chiunque rappresenti una minaccia per l'ordinamento esistente in tale Stato. Pertanto, è prima necessario definire ciò che è considerato un gruppo terroristico. Personalmente, non credo che l'Arabia Saudita combatterà il terrorismo che intendiamo noi. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che nel corso degli ultimi trenta anni questo paese ha contribuito non poco a spargere per il mondo l'attuale ondata di terrore.  Per quanto riguarda la partecipazione del Pakistan in questa coalizione, non dobbiamo dimenticare, come il Pakistan è stato tirato insistentemente in una coalizione per combattere contro gli Huthi. E solo grazie all'opinione pubblica, e quindi alla decisione del parlamento, il mio paese ha resistito. Dopo tutto, il nostro governo è fortemente dipendente dagli aiuti stranieri, in gran parte sauditi, per risolvere i problemi interni, del bilancio ecc. Anche se il mondo non è convinto della potenza dell'inviolabilità del regime saudita, consentitemi di esprimere dubbi sulla sua stabilità. E forse l'attuale decisione della coalizione  un tentativo di evitare un tale sviluppo. Inoltre, c'è sullo sfondo l'intervento attivo della Russia in Siria. Io vedo questo come un passo verso la creazione di un ordine mondiale multipolare. Inoltre, va detto che i recenti sviluppi, tra cui la storia dell'aereo russo abbattuto, hanno convinto il mondo della superiorità morale ed etica della Russia": http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1738011/opinione-arabiasaudita-coalizione.html#ixzz3uVhSg6lH
Deputato turco accusato di tradimento per l'intervista con RT. 17:50 16.12.2015. Il deputato del Partito Repubblicano del Popolo della Turchia aveva raccontato ai giornalisti che nel 2013, su territorio turco, i militanti dell’ISIS si erano riforniti di gas nervino sarin, che viene utilizzato per la produzione di armi chimiche.  Il procuratore generale di Ankara ha avviato un'indagine contro il deputato del Partito Repubblicano del Popolo della Turchia Eren Erdem, dopo che questi aveva raccontato in un'intervista a RT, che i militanti del Daesh (gruppo vietato in Russia) si erano riforniti in Turchia di gas sarin, utilizzato per la produzione di armi chimiche. Secondo i media locali, la polizia sospetta Erdem di tradimento e può essere privato dell'immunità parlamentare. Erdem dice che, sia in Turchia che in Occidente, si conoscono gli autori degli attacchi chimici avvenuti in Siria nel 2013, per i quali è stato accusato Assad. Armi chimicHE.  La Turchia dietro l'attacco chimico dell'ISIS a Damasco. "Materiali per le armi chimiche sono stati importati in Turchia, e poi trasferiti in un capo del gruppo del Daesh in Siria, allora membri di Al-Qaeda in Iraq", aveva detto in un'intervista con RT Eren Erdem. Abbiamo le registrazioni che lo confermano. L'ufficio del procuratore ha avviato un'indagine, che ha portato agli arresti delle persone coinvolte. Tuttavia, una settimana dopo, il caso è stato trasferito in un altro pubblico ministero, e tutti sono stati rilasciati. Attraversarono il confine turco-siriano e sono fuggiti": http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1739762/turchia-deputato-tradimento-isis-sarin.html#ixzz3uViYMfkT
6/12/2015 INDIA. Karnataka: assolti otto cristiani, accusati di conversioni forzate. I giudici di Puttur hanno stabilito la loro innocenza. Erano detenuti dal 2007 perché incolpati di fare proselitismo tra gli indù. Leader cristiano: “I cristiani sono minacciati, insultati e molestati di continuo da estremisti indù di destra, che interrompono le preghiere anche nelle case private”. Bangalore (AsiaNews) – Un tribunale del Karnataka ha deciso di assolvere con formula piena otto cristiani accusati di conversioni forzate dall’induismo al cristianesimo. I giudici della corte di Puttur hanno stabilito che gli imputati sono innocenti e le accuse contro di loro sono false. Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), dice ad AsiaNews: “Questa è una vittoria non solo per gli otto cristiani innocenti, ma per l’intera comunità cristiana. Di continuo i cristiani vengono molestati, minacciati e imprigionati dalle autorità con false accuse di conversioni forzate”. Gli otto uomini erano detenuti dal settembre 2007. Alcune persone del villaggio di Balya li avevano accusati di andare di casa in casa e fare proselitismo. La polizia di Kadaba aveva accolto la denuncia e registrato il caso contro T Sebastian, K Varghese, M Thomas, S Babu, V Baby, T Joseph, T Alexander e T James. I giudici della quinta sezione distrettuale di Puttur invece hanno fatto cadere tutte le accuse e rimesso i cristiani in libertà. Il presidente del Gcic commenta: “La conversione è un diritto stabilito dalla Costituzione. Ma la conversione attuata con mezzi fraudolenti o attraverso la coercizione è illegale e illecita: essa non è conversione”. Il leader cristiano conclude: “I cristiani del Karnataka sono spesso minacciati, molestati e insultati dagli estremisti di destra indù, che interrompono le loro preghiere anche nelle case private e li incolpano di presunte conversioni estorte con la forza. Il Gcic accoglie con gioia l’assoluzione degli otto cristiani innocenti”.Queste persone appartengono alla comunità dalit e sono più aperte ad accogliere l'evangelizzazione. Per questo è ancora più importante che le persone votino per difendere e garantire la propria libertà di culto e di coscienza. le nostre famiglie hanno bisogno di libertà religiosa perché la fede le sostiene le nutre e le rafforza. Oltre a questo c'è urgente bisogno di posti di lavoro per permettere a queste famiglie di essere autosufficienti dal punto di vista economico. I bambini che sono il nostro futuro hanno bisogno di un'istruzione di qualità. In queste zone la Chiesa cattolica è la prima a occuparsi di educazione ma anche il governo deve occuparsene investendo in istituti qualificati per la nostra nuova generazione. I nostri giovani hanno il diritto di essere guidati per diventare leader di successo. Hanno bisogno di formazione scientifica per poter diventare bravi agricoltori e allevatori. Il futuro è nel grano non nelle pistole. Le persone non si nutrono con i proiettili. Di recente abbiamo organizzato un laboratorio per alcuni di loro ma questo dovrebbe essere fatto a livello nazionale. Qui nel nord del Karnataka anche la sanità è in condizioni di estrema gravità e causa grande indignazione tra la gente. È di assoluta importanza che le persone vivano godendo di piena dignità umana. Anche la condizione delle donne è critica e i nostri rappresentanti dovranno occuparsi di emancipazione e di fornire alle ragazze adeguati programmi di formazione per il loro sviluppo. È urgente per noi che siamo nella Chiesa migliorare la nostra funzione di guida anche nella società soprattutto in aree come la vita politica e lo sviluppo sociale. Ai giovani voglio dire di proclamare senza paura la loro amicizia con Gesù e di coltivare un senso della Chiesa mettendo a disposizione i loro talenti e le loro energie al servizio della Chiesa che è vostra madre.
===============
è VERO CHE: Arabia Saudita ha dato vita all'alleanza militare islamica, LA cui formale missione sarebbe quella di combattere il terrorismo. [ 16 dicembre 2015 ] ma, in realtà, il concetto di "TERRORISMO" per ARABIA SAUDITA è: esattamente un concetto: opposto del nostro! Per loro è terrorismo il nostro falso diritto di poterci opporre al loro dovere di islamizzazione!
================
e chi ha detto che i sacerdoti di satana: sistema massonico anticristo farisei: cioè, che anche loro non hanno i loro santi rothschild usurai martiri? anche Hitler aveva i suoi! ] ECCO PERCHé, PER IL BENE DELLA LORO ANIMA, IO STO PROGETTANDO DI SOMMERGERLI DI TRIBOLAZIONI INTERIORI ED ESTERIORI! OVVIAMENTE, ALLA CIA LO SANNO, IN TUTTO QUESTO, NON C'è NULLA DI PERSONALE PER ME! [ Rajoy aggredito in Galizia, prende schiaffo e perde occhiali. Colpito al volto questo pomeriggio si trovava in campagna elettorale a Pontevedra in Galizia da un 17enne che si è detto vicino al Movimento Marea, alleato con Podemos.
====================
16.12.2015 ] PERCHé NEL CONTROLLO SUL NUCLEARE SONO STATE INCLUSE LE AREEE COME: commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia, che sono le più CARATTERISTICHE DELLA SOVRANITà DI UN PAESE? IO VOGLIO DISTRUGGERE L'IRAN A CAUSA DELLA SHARIA, QUESTO è VERO! PERò QUESTA VIOLAZIONE DI SOVRANITà è UN ABUSO! relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: Gli Stati Uniti potrebbero imporre nuove sanzioni contro l'Iran, se le sue azioni nel settore nucleare si dimostreranno pericolose. Lo ha annunciato il portavoce della Casa Bianca Josh Ernest. Le regolari dichiarazioni della Casa Bianca sono arrivate dopo la prova che l'Iran ha lanciato un nuovo missile balistico. Il comitato di esperti dell'ONU ha riconosciuto che il lancio del missile a lungo raggio dell'Iran, nel mese di ottobre, è una violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. In relazione all'introduzione di nuove sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran, il portavoce della Casa Bianca ha detto: "Io certamente non escludo misure aggiuntive, se i nostri rappresentanti in materia di sicurezza nazionale decideranno che le nuove sanzioni sarebbero utili per contrastare questa attività." Come si comporterà l'Iran di fronte al timore dell'introduzione di nuove misure restrittive dopo il lancio del piano d'azione comune globale (SVPD) sul suo programma nucleare? La posizione ufficiale di Teheran sulla questione è stata espressa in un'intervista con Sputnik Persian dal consigliere del presidente del consiglio dell'IRI per gli affari internazionali Hossein Sheikholeslam: "L'Iran non considera onesta la diplomazia degli Stati Uniti, che fermamente adempiere gli obblighi di trattati e accordi. Tuttavia, l'Iran ha adempiuto a tutti i suoi obblighi e rigorosamente aderisce agli accordi raggiunti con l'Occidente e gli Stati Uniti. Questo vale soprattutto per l'accordo globale su INP e SVPD. Tuttavia, non siamo abbastanza certi che gli Stati Uniti adempiano ai loro obblighi. Vediamo che gli Stati Uniti stanno agendo seguendo solo le condizioni più favorevoli per i loro interessi, non come dovrebbero nel quadro dell'accordo. Pertanto, siamo pronti a tutto. E 'difficile dire se, in pratica, si arriverà al punto che gli Stati Uniti imporranno nuove sanzioni, ma posso sicuramente dire che se ciò accade, da parte dell'Iran seguirà una risposta altrettanto dura". Ricordiamo che i sei mediatori internazionali (USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Cina) e l'Iran, il 14 luglio di quest'anno, hanno raggiunto un accordo storico sul programma nucleare iraniano. È stato firmato un piano comune globale d'azione (SVPD), che mira a garantire il carattere esclusivamente pacifico del programma nucleare iraniano e la rimozione completa di tutte le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, così come le sanzioni internazionali e nazionali relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741641/iran-usa-sanzioni-nucleare.html#ixzz3uYt0ZRnn
Gianfranco Menotti · Anzano del Parco
Questo accordo è sostenuto dagli USA con l'intento di innervosire sempre più gli Israeliani in modo che si decidano,una buona volta, ad attaccare l'Iran ,a scopo preventivo del riarmo nucleare,e dare inizio ad un'altra guerra.
==================
i vertici del Governo Turco, IN PIù OCCASIONI, si sono AUTO-riconosciuti la responsabilità materiale, ideologica, economica (nEGAZIONE RISARCIMENTO): di questo atto: premeditato: di terrorismo immorale, di questo delitto internazionale, contro il genere umano. ORA IO PRETENDO CHE LA TURCHIA VENGA DISTRUTTA! Il bombardiere russo Su-24 è stato abbattuto da un F-16 turco sul territorio siriano ed è caduto a quattro chilometri dal confine con la Turchia. Lo Stato Maggiore russo ha detto che il jet non ha attraversato il confine con la Turchia, e questo è confermato sia dai dati della difesa aerea siriana, così come dal Pentagono. La Turchia sostiene che l'aereo russo è entrato nel suo spazio aereo. Il pilota del Su-24 Oleg Peshkov è stato ucciso dopo l'espulsione dal velivolo dai militanti presenti nel territorio controllato dai turkmen siriani. Illeso il co-pilota Konstantin Murahtin che ha riferito che il velivolo non ha attraversato il confine e di non aver ricevuto nessun avvertimento dal caccia turco: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1742596/turchia-russia-relazioni-trucco-ripristino.html#ixzz3uYvHzS47
I media turchi hanno riportato il fermo di 27 navi mercantili russe. ] la presunzione abusiva, pretestuosa, arbitraria: svincolata dal diritto, i turchi rovinerà, perché la NATO è una struttura difensiva! [ 16.12.2015. L'ambasciata russa ad Ankara ha ricevuto denunce per la detenzione illegale di navi russe nei porti della Turchia, ha detto il portavoce dell'ambasciata Igor Mityakov. "Dal momento dell'incidente del jet russo Su-24 del 24 novembre scorso e l'introduzione di misure economiche contro la Turchia, Sono stati segnalati appelli all'ambasciata da armatori russi e dagli equipaggi delle navi russe sui fatti di detenzione illegale nei porti turchi " — ha detto Mityakov rispondendo alla richiesta di commentare le informazioni per il fermo di 27 navi russe nei porti turchi. In precedenza, i media turchi avevano riferito che il paese ha fermato un totale di 27 navi mercantili russe a causa della mancanza di adeguata documentazione in risposta al fermo delle navi turche nel Mar Nero. Secondo i media, le autorità turche hanno preso queste azioni come risposta al presunto dlocco di otto navi turche mercantili da parte dei russi. Questi incidenti hanno avuto luogo presumibilmente nel periodo dal 24 novembre, quando la Turchia ha abbattuto un bombardiere russo Su-24 sulla Siria, e il 15 dicembre: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741935/navi-russia-porti-turchia-blocco.html#ixzz3uYwfzfqM


666SeigniorageofBank, 3 ore fa, /user/YouTube/discussion [ su, dai, ammettilo puttanella,] questo è l'unico commento, che, oggi è piaciuto a te, ed è l'unico commento visibile, per chi non ha i super poteri, dei servizi segreti! ecco perché, io me ne vado: con google+, perché, lui portare in evidenza, in visualizzazione, maggiori miei, commenti, che, non tu: "veramente tu sei una puttanella!"

Caricato in data 21/feb/2012. A Pakistani Christian woman convicted of blasphemy and sentenced to death has successfully appealed a court's ruling, just as a petition demanding her release has reached over 500,000 signatures. Asia Noreen Bibi, whose case has received global interest, was sentenced to death by hanging in 2011 after spending more than a year in a Pakistani jail.... (Rescue Christians.org)
/watch?v=zvwMfRsRpds
ASIA BIBI, A PAKISTANI CHRISTIAN WOMAN CONVICTED OF BLASPHEMY AND SENTENCED TO DEATH

Caricato in data 06/set/2011 /watch?v=cLy5sp-c_TE [ ASIA BIBI ]
Edição: Ana Vieira | Fundação AIS. A história da Asia Bibi, que ganhou dimensão planetária, já levou inclusivamente o Papa Bento XVI a pedir a sua libertação, gesto que, associado ao amplo movimento de simpatia para com Asia Bibi, conseguiu para já adiar o enforcamento. Recorde-se que duas das vozes que ousaram defendê-la, o Governador Salman Taseer e o Ministro para as Minorias Shahbaz Bhatti, foram brutalmente assassinados. O apoio da Fundação AIS à divulgação deste livro insere-se na missão e área de acção da própria instituição. O ano passado, o Bispo Auxiliar de Lahore, no Paquistão, D. Sebastian Shaw esteve em Portugal, a convite da Fundação AIS e deu o seu também impressionante testemunho sobre a realidade da perseguição e as dificuldades por que passam os cristãos naquele país de maioria muçulmana. A Fundação AIS tem presente uma grande campanha de apoio a Asia Bibi e a todos os cristãos perseguidos pela sua fé. Trata-se de uma acção que visa recolher apoios materiais para estas comunidades religiosas, mas também de apelo à oração.
Ainda recentemente foi enviado ao Bispo do Paquistão um livro digital (You are not alone) com os nomes de todos os nossos benfeitores que participaram já nesta corrente de oração.
Também no Facebook a Fundação AIS tem vindo a dinamizar o grupo Salvem a Asia Bibi, que congrega já mais de 1.700 pessoas. Edição: Ana Vieira, www.fundacao-ais.pt

Pubblicato in data 15/set/2013. /watch?v=P6RSZIMVQfk... Um fotógrafo que não foi identificado fez imagens e uma narrativa breve, do que presenciou. A revista não confirmou, mas outras diversas afirmam que o motivo da morte deles foi sua fé. Eu vi uma cena de crueldade absoluta: um ser humano sendo tratado de uma maneira que nenhum ser humano jamais deveria ser tratado... Eu não sei quantos anos a vítima tinha, mas era jovem. Eles o forçaram a ficar de joelhos. Os rebeldes ao seu redor liam os seus 'crimes' listados em um pedaço de papel. Eles o cercaram. O jovem estava com as mãos atadas. Ele parecia congelado. Dois rebeldes sussurraram algo em seu ouvido e o jovem respondeu de uma forma inocente e triste, mas eu não conseguia entender o que ele disse... No momento da execução, os rebeldes agarraram sua garganta. O jovem reagiu, mas três ou quatro rebeldes conseguiram imobilizá-lo. Ele tentou proteger a garganta com as mãos, que ainda estavam amarradas. Tentou resistir, mas os rebeldes eram mais fortes e cortaram sua garganta. Depois, levantaram a cabeça. As pessoas aplaudiram. Todo mundo estava feliz porque a execução aconteceu -- relatou o fotógrafo..

Pubblicato in data 13/dic/2012 [Libertad para Asia Bibi] /watch?v=MiIx4x6KwRw
Madrid, dic (EFE).- La familia de la paquistaní Asia Noreen Bibi, de 47 años y condenada por la ley islámica a morir en la horca por blasfemia, pedirá al Gobierno español que presione al de Pakistán para conseguir su liberación y le ofrezca asilo en España.

FREE ASIA BIBI/ PAKISTAN - ALL MUSLIMS/CHRISTIANS MUST WATCH
/watch?v=hnM1wqSqgvA
Pubblicato in data 19/giu/2013
In 2009, a Pakistani Christian lady by the name Asia Bibi was arrested and tried by the islamic court in Pakistan because some group of muslim women lied that she insulted prophet Muhammed. Consequent upon that, she was sentenced to death. All christians around the world must pray for the release of Asia Bibi and those other christians who are unjustly incarcerated or sentenced to death for their faith.Their pain, misery, death is ours. They are our brothers and sisters in Christ.

Caricato in data 02/set/2011 /watch?v=24_WcywlIS8
Please go to www.callformercy.com to sign the petition. Asia Bibi Call for mercy.mp4
Caricato in data 15/dic/2010
Sign The Petition to Help Save Asia Bibi's Life:
http://www.callformercy.com
This video is about Persecuted Pakistani Christian Asia Bibi. I give an overview and an update about her situation.
continuing the update from above....after the Pakistan Prime Minister announced that the government would not amend the law.
Salman Taseer, the former Governor of Punjab Province and advocate of Asia Bibi, was assassinated on Jan. 4 by his personal bodyguard, Mumtaz Qadri. Taseer had been commissioned by President Asif Ali Zardari to conduct a ministerial review of Asia Bibi's case. He found the verdict unsound and recommended a presidential pardon. Qadri, who openly confessed to killing Taseer, told authorities he was angered by Taseer's support for the proposed amendment to the blasphemy law and for Asia Bibi. Qadri was hailed a hero by his supporters, including a number of lawyers, who showered him with rose petals at his first court appearance.
Shahbaz Bhatti, another proponent of amending the blasphemy law, was killed on Mar. 2 by militant Islamic extremists. Bhatti, a Federal Minister and the only Christian in the Pakistani cabinet, worked on Asia Bibi's behalf and spoke out against the blasphemy law. The Pakistani Taliban claimed responsibility for the murder of Bhatti. The assassins left leaflets at the scene of the attack which stated they killed him for being a blasphemer.
In light of these events, VOM contacts in Pakistan have expressed concern for Asia Bibi's lawyer. He may be the next target, or he may refuse to represent her further due to the increasing danger.
Even if Asia Bibi's sentence is overturned her safety in Pakistan is suspected. That's because in Dec. 2010, a Muslim cleric offered a $5,800 reward to anyone who killed Asia Bibi in prison.
Asia's husband, Ashiq Masih, and their children are constantly on the run in Pakistan due to death threats. Other vocal supporters of amending the blasphemy law have had to flee the country because of threats to them and their families.
Please take the time to pray for and write to Asia Bibi and the government officials in Pakistan. Login to the Be-A-Voice Network or go to Prisoner Alert to find Asia Bibi's profile and contact information. Though there had been talk of moving Asia to another prison, we have not received confirmation that she has been moved. Therefore, please use the address provided in these links.
Again, we thank you for your love and support for the persecuted church. "The effective, fervent prayer of a righteous man avails much." (James 5:16b)
Serving the persecuted,
VOM Staff
Here is a link to an article about Asia. This is the same website you visit in order to send letters to Asia:
http://www.prisoneralert.com/pprofile...
Here is a link to a video by Asia Bibi's husband imploring people to pray for his wife and to get the word about her situation:
http://www.youtube.com/watch?v=aWMlzP...
Please Visit:
http://www.savepatkobylak.blogspot.com to help save an innocent woman's life!
For Muslims please visit:
http://www.answering-islam.org
http://www.abnsat.com
Please visit:
http://www.savepatkobylak.blogspot.com
http://www.persecution.com
http://www.gfa.org
http://www.millstonejustice.org
http://www.opendoorsusa.org
http://www.beinhealth.com
http://www.jesus2020.com

Pubblicato in data 10/nov/2013
Per favore pregare e non rimanete indifferenti per i perseguitati nel mondo, specie se cristiani!
Music: Jeff Buckley - Hallelujah
Pubblicato in data 09/gen/2013
per favore parlate al conducente - la parola della puntata è "straniero" - Flavio Insinna racconta la storia di Asia Bibi
/watch?v=w1TC4zEGgJ0

Caricato in data 29/ago/2011 /watch?v=YKJAcGqQfwo
Asia Bibi: Mother Condemned to Die

Please help save Asia Bibi. She is going to be killed for her faith. We need 1,000,000 signatures to deliver to the Pakistani government. Spread the news all over the world!!!

Pakistan: Released Prisoner Prays for Asia Bibi. Sandul Bibi recently met with VOM friends in Pakistan to celebrate one year since her release from prison. Sandul was arrested in October, 2009, and falsely charged with tearing pages from the Quran. During the time of celebration Sandul and the other believers took time out to pray specifically for Asia Bibi, another Christian in Pakistan who is currently facing a death sentence for alleged blasphemy against Mohammed.
/watch?v=9upNzLeTkbQ
This video includes Sandul's prayer for Asia, as well as her comments about Pakistan's blasphemy laws that are so often used against Christians.

Pubblicato in data 24/ott/2013 [The Blessings of Persecution]
VOM's Todd Nettleton was invited to speak at his home church—First Wesleyan Church in Bartlesville, OK—last Sunday as the church dedicated all three morning services to learning about and praying for persecuted Christians.
This video is from the second of the three services.
/watch?v=FauF2f-YoJ0
Churches in the US and around the world will commemorate the International Day of Prayer for the Persecuted Church (IDOP) on the first Sunday in November. The Voice of the Martyrs provides many resources—including a short film—to help your church plan for IDOP and effectively "Remember those in bonds" (Heb. 13:3) on this important day. Access all of the resources and learn more about IDOP at www.Persecution.com/IDOP.
Learn when a VOM speaker is coming to your area or request one at www.VOMMeetings.com.

Nigeria The young victims of Christian persecution. Pubblicato in data 25/apr/2013
The constant and ruthless attacks against Christians in Nigeria has left over 300 children at a Christian orphanage and school in Ogun State without one or both parents. Many of these kids witnessed unspeakable horrors and now bear emotional or physical scars. In this video, you'll meet five of these children and see how The Voice of the Martyrs is helping provide them with education, a safe place to live, and new hope.
www.cnmnews.com
www.christiannewsminute.com

Caricato in data 16/dic/2008 Christian Persecution in Nigeria
BNMTelevision·34 video
/watch?v=SqKFAWa06AU
During the recent persecution of Christians in Jos, Nigeria, thousands traveled to the nearby city of Kaduna for Bill Newman's evangelistic meetings. Despite such suffering, we saw hundreds of courageous men, women, and children truly counting the cost and standing for Christ in the face of opposition.

Christians tortured and half-beheaded in Turkey /watch?v=jnhy_M3XSXI
Caricato in data 29/lug/2009
Then they will deliver you up to tribulation and kill you, and you will be hated by all nations for My names sake. And then many will be offended, will betray one another, and will hate one another. Then many false prophets will rise up and deceive many. And because lawlessness will abound, the love of many will grow cold. But he who endures to the end shall be saved. And this gospel of the kingdom will be preached in all the world as a witness to all the nations, and then the end will come. (Matthew 24:9-14)

Caricato in data 31/gen/2012 Malaysia: Christians, Tortured for Their Faith
/watch?v=5_gHYZmJ2Ww
Gary Lane of CBN News traveled to Kuala Lampur to investigate the government-sanctioned hostility against Christians. In his travels, he observed hidden "purification centers" where many Christians are held. These centers are known to beat and torture Christians.
Many Christians remain in hiding, avoiding the watchful eye of the Malaysian government. If caught, these Christians face severe treatment, beatings, and torture, in an attempt to reconvert them to Islam.
Despite this constant danger, many Christians remain bold, spreading the Gospel to others. Many non-believers are seeking the truth of the Scripture, and are hungry for the Word.
Please pray for Christians in Malaysia: they are in constant danger of harm or death. Remember that they are your brothers and sisters in Christ, and that you are bound with them.

Shafia's Story - Persecution In Pakistan /watch?v=VPF5bYS2nbg
Caricato in data 06/nov/2009 /watch?v=iJUNCyml0gw
Shafia and her family are Christians in a place where Christ followers are considered profane. Islamic law says they are traitors to the Muslim faith, and can be killed.
Shafia's brother was murdered. She was kidnapped and abused for four months. She was forced to work in a brick kiln for pennies a day.
But in the midst of her suffering, Shafia found hope in Jesus Christ, and the ability to forgive her abusers.
This video was created by The Voice of the Martyrs to tell Shafia's story, and to call on American Christians to pray for our brothers and sisters who face persecution simply for being followers of Jesus.
Who will you pray for today?
For more information on Christian persecution, please visit www.persecution.com.

IDOP 2010: Salavat. This video, produced for The Voice of the Martyrs, shows the real stories of Christians in Uzbekistan, who suffer hardship and persecution as believers in Jesus Christ. /watch?v=oR8aiWuMjjY&list=PLC1F356D4D7EF52F8
This video was produced for the International Day of Prayer (IDOP) in 2010. To learn more about the International Day of Prayer, visit http://www.persecution.com/idop.

Caricato in data 15/nov/2011 /watch?v=qz38KW3_wfI&list=PLC1F356D4D7EF52F8
From the time Padina was 4 years old, she followed every rule of Islam in an attempt to grow closer to Allah. But Padina could never reach Allah. "I never felt peace," she said. "I would cry for hours to Allah, saying, 'I am so far from you. I can never go into your presence.'" She felt depressed and hopeless.
So she made a plan to end her suffering. She and her terminally ill mother would take pills, turn on the gas in the kitchen and enter the presence of Allah as honored Muslims.
As Padina started to turn on the gas, she heard her mother's TV in the living room. The words of a pastor on an illegal Christian satellite program grabbed her attention: "Why do you want to kill yourself tonight? Our God is so powerful that he can change your life. Give Jesus one week!"
Repulsed, Padina came up with a plan. "I will pretend to invite Jesus for one week in my life," Padina thought. "I can embarrass Jesus and embarrass Christianity for the false religion that it is. In one week, I will call this television program and kill myself live on the program. That will disgrace the God of the infidels."
The song featured at the end of this presentation was made specifically for this video. The song can be found on CDBaby.com, Amazon.com/MP3, and iTunes under the title "You Hear Our Prayers (feat. Efra, Emily & Gary)".
Muslim Converts to Christianity and Exposes the evils of the Cult of Islam
Caricato in data 19/feb/2011 Caricato in data 19/feb/2011
He heard a voice call his name and saw a vision of Christ. This was miraculous, because up until then, Kamal was a Muslim.
Young Christian girl flees for her life from her Muslim family. We all know punishment the evil cult of Islam demands for apostates don't we?
Young Christian Girl Flees From Her Muslim Family
alanEDL·54 video
The Truth About Muhammad: QURAN is a FRAUD ! /watch?v=mtrtxW_64PU
Ethiopia: Violent Muslim IMAM Finds Jesus Christ
/watch?v=jRST3jn6MkE

Caricato in data 11/feb/2008 Truth about islam from an ex-muslim lady
/watch?v=VqvskXCz-kk
This video was online one time before, when it was the most discussed ever on youtube. But the halal-hippies of youtube removed it, because the western halal-hippies are too embarrassed about being from the west that they gave in to the claims of the fundamentalist muslims.
muslims can never take criticism. And for that i will continue to post the same banned islamic videos everyday. You muslims cannot censur the whole world. I dont hate islam, but i hate islamic censorship.

Painfull story of Asia Bibi
Peca Eu·5 video
 http://www.youtube.com/watch?v=O0hb3F8NfMY
Caricato in data 03/dic/2011
This is the painfull story of the pakistani Christian women Asia Bibi. There are many more stories like this. Many innocent Christians are in jail without any legal and moral help. Please watch this film and share it with your friend, and support you Christian community by giving your comments.

Rimsha case: Imam masjid Khalid Jadoon held
jeeveypak·906 video
http://www.youtube.com/watch?v=VwKMIOzwtAs
Pubblicato in data 02/set/2012
Rimsha case: Imam masjid Khalid Jadoon held
Police have arrested 'imam masjid' (prayer leader in the mosque), Khalid Jadoon, accused of tampering with the evidence against Rimsha Maseeh, who has been in detention since she was allegedly found holding in her hand burnt pages with holy verses printed on them
Earlier an eyewitness, in his statement before the magistrate on Saturday, said that Khalid Jadoon rigged the evidence against Rimsha Maseeh.

According to Hafiz Muhammad Zubair, the eyewitness, he was observing Itekaf in the mosque when he learnt about the incident of alleged burning of pages with Quranic verses printed on them.

He said that Ammad, the complainant in the case, handed over the ashes of pages with Quranic verses on them to the Imam of the mosque Khalid Jadoon, who also added more pages to it.
The eyewitness further said in his statement that he himself along with two more Itekaf observers protested against this brazen act of fudging the evidence against the poor girl. He said that he and other eyewitnesses had asked Khalid Jadoon to present the real evidences against Rimsha.

Meanwhile, the religious scholar Tahir Ashrafi has asked the Ulema as to what kind of punishment Imams like Khalid Jadoon deserved.

Free Asia Bibi Now!
Everest John Alexander·155 video
/watch?v=y01F57jkFDQ
Caricato in data 26/ago/2011
http://www.CallForMercy.com - Christian Wife and Mother Asia Bibi living in Pakistan has been sentenced to death for her Christian Beliefs! Please sign the petition to free Asia Bibi so she can be reunited with her husband and children. Thank you! http://www.CallForMercy.com

Asia Bibi is going to be executed soon for "insulting" the "Prophet" Muhammed. The Muslim clicks are rejoicing for this brutal action. Can you stand with Asia Bibi? Can you say no more injustice, insanity in the name of religion? can you say above all no more death?
Asia Bibi is a mother, a sister, and a wife.
please sign the petition for her @ www.Callformercy.com
http://www.youtube.com/watch?v=csLA3IR-uvU

Caricato in data 18/nov/2010
12PORTE - 18 novembre 2010: 12PORTE aderisce alla campagna promossa da TV2000, il canale televisivo dei cattolici italiani e all'appello del Santo Padre Benedetto XVI, per la liberazione di Asia Bibi, la donna cristiana, di 45 anni e madre di 5 figli, condannata a morte in Pakistan con l'accusa di blasfemia. La donna, com'è noto, aveva respinto le pressioni delle sue colleghe di lavoro perché si convertisse all'Islam e aveva difeso con forza le ragioni della propria fede cattolica. Picchiata e poi rinchiusa in carcere per oltre un anno, recentemente è stata condannata alla pena capitale da un tribunale del Punjab. In vista del passaggio del caso all'Alta Corte è necessaria una grande mobilitazione internazionale in nome della libertà religiosa, con l'obiettivo di salvare la vita e restituire la libertà a questa donna così coraggiosa e non solo della sua perché sono già 33 i cristiani uccisi pretestuosamente nei mesi scorsi in Pakistan: è importante accendere i riflettori dell'opinione pubblica sulle persecuzioni di cui sono vittime in tutto il mondo tanti cristiani a causa della loro fede. Caricato in data 14/mar/2010
Quello che i MEDIA non rivelano al mondo!!!
Perseguitati, ma non abbandonati; abbattuti, ma non distrutti
2Corinzi 4:9

ERITREA: CRISTIANI EVANGELICI IMPRIGIONATI NEI CONTAINER
Islamikando·216 video

Pubblicato in data 10/nov/2013
Il principale motore della persecuzione in Eritrea si chiama paranoia dittatoriale (sebbene il governo abbia una matrice marxista, questo termine è più appropriato di oppressione comunista). La popolazione cristiana dell'Eritrea è approssimativamente stimata intorno al 50%, così come il rimanente 50% è attribuito alla presenza musulmana. L'Eritrea ha tre forme di cristianesimo: 1) chiese storiche registrate, 2) credenti delle denominazioni storiche cristiane che hanno abbracciato un altro tipo di fede cristiana, 3) cristiani indipendenti. In questo documento i 'cristiani indipendenti' sono protestanti non tradizionali. Non sono stati evidenziati casi relativi a cristiani ex musulmani in Eritrea nel periodo in questione. Le comunità di cristiani appartenenti alle ultime due categorie spesso funzionano come chiese clandestine. L'Eritrea condivide un lungo confine con l'Etiopia, suo nemico storico col quale ha spesso avuto confronti violenti. Questa è una delle ragioni per le quali il governo considera i gruppi non sottoposto a stretto controllo come potenzialmente pericolosi per il regime. I cristiani delle chiese registrate possono essere controllati fino a un certo punto, i cristiani delle comunità clandestine, invece, non lo sono. Un ufficiale del governo una volta ha dichiarato pubblicamente che l'Eritrea ha tre nemici da combattere: (1) HIV/ Aids, (2) il regime in Etiopia e (3) i cristiani indipendenti. Questa è la ragione della pesante ostilità che affrontano i convertiti dalla chiesa cristiana storica e i cristiani indipendenti.
Continua su: http://www.porteaperteitalia.org/pers...

Pubblicato in data 03/mag/2013 Uzbekistan- Cristiani perseguitati dai musulmani e ridotti alla fame
http://www.youtube.com/watch?v=gK9_qSTI0xA
Questa è la storia vera di una uomo incarcerato per la fede in Gesù.
L'Uzbekistan è un paese per l'88% musulmano dove i cristiani sono perseguitati. Le autorità in Uzbekistan hanno avvertito le chiese locali di non permettere ai bambini di assistere alle loro riunioni di culto.

Caricato in data 17/ago/2011
If you would like to HELP Asia Bibi, her husband, her daughters please visit http://www.CallForMercy.com and SIGN the Petition. If you watch and feel sad, but do nothing, it will not help. If you watch and cry and do nothing, it will not help. Please Pray and Sign the Petition then ask others to do the same. May our ALL-Powerful Heavenly Father hear these prayers. Amen.
 http://www.youtube.com/watch?v=-0Xza98lPQY
Pubblicato in data 15/dic/2012
No cometan el error de porque en un pais haya un gobierno conservador, etiquetar al pueblo como medievales o tercermundistas. En España estaba hace unos añicos la dictadura de Franco y no por ello los españoles eramos franquistas en general ni eramos nerdeandentales. Además, para los españoles de extrema derecha que dirán que nuestro pais es diferente, recordarles las noticias de varias personas con causas judiciales abiertas (uno por hacer una escultura de Franco) y otro por hacer el video de cómo cocinar un Cristo (el señor Javier Krahe). Y si aún se tienen más dudas, mirar los videos de "la españa profunda" de mi cuenta. La extrema derecha no sabe diferenciar al musulmán moderado del radical, para él todos los árabes son todos iguales y siempre los pinta como extremistas. Y esa es otra, se puede ser árabe y no ser musulmán (creyente de alá). No cataloguemos a nadie por su raza y su procedencia. Conozcamos a las personas una a una sin prejuzgarlas. No miremos las nacionalidades, miremos que hay personas detrás de ellas. A los de hazteoir les diría que sí, que mucho luchar contra el islam, sobre todo en su vertiende extremista, pero luego no se quejan de lo suyo, el cristianismo. Precisamente hazteoir no defiende los derechos de los homosexuales, precisamente, negandoles que se puedan casar ya que solo consideran matrimonio la unión de hombre y mujer.
http://www.youtube.com/watch?v=IwOm9XMTmQQ

27 gennaio, 07:30 #NEW #DELHI, [ gli schieramenti, sono già stati fatti, alcune, Nazioni incominaciano a muoversi, come, pirati, predoni, contro, lo schieramento nemico (come è il caso, della India, contro,la Italia) semplicemente perché, nella massoneria del 32°livello, hanno dato, per inevitabile, la guerra mondiale! ] Una delegazione del Parlamento italiano, è atterrata stamane a #New #Delhi, con un aereo speciale per incontrare i due marò #Massimiliano #Latorre e #Salvatore #Girone, arrestati in #India per l'uccisione di due pescatori. I parlamentari sono guidati dai presidenti delle #commissioni #Esteri di #Camera e #Senato. In mattinata è previsto il primo incontro con i due #fucilieri di #Marina nel complesso della sede #diplomatica #italiana, dove risiedono da circa un anno. [ con la esistenza dei #poteri #occulti, #massonici, la  gente, i popoli, non conoscono più, i motivi per cui devono morire, infatti, molti ebrei, nei campi di #sterminio #nazista, non sapevano di morire, per le colpe di #Rothschild ]

27 gennaio, 07:53. #NEW #YORK, [ #king #saudi #arabia, tu hai visto? tu non hai nessun rispetto, per il valore della vita umana! il fatto che sacrifichi i tuoi uomini migliori sullo altare di satana, compie il tuo servizio sacerdotale, gli #islamici si immolano, per purificare il territorio, dagli idolatri cristiani, e poi, la #LEGA #ARABA, che, finge di combattere gli islamici, gli stessi, che, finazia attraverso i servizi segreti, si siede sul genocidio dei cristiani, imponendo, per legge il suo nazismo religioso. Certo, rispetto alla perversione, che, ha portato alla seconda guerra mondiale, quella di questa guerra, è assasi più ipocrita, è più raffinata! ] Gli #Stati #Uniti hanno lanciato un attacco missilistico ( #drone) contro, uno dei leader del movimento #Shebab in #Somalia. Lo afferma un responsabile del #Dipartimento della #Difesa #americano,

27 gennaio, 13:22. #PALERMO, [ questo, io avevo, in mente, di voler dire, da molto tempo, se, il potere bancario e massonico, impedisce di ridurre lo stipendio, tutti coloro, che, percepiscono stipendi o pensioni, eccedenti i 10.000 euro, devono devolvere, il rimanente, esubero, in beneficenza, altrimenti, la vostra vità, non, potrà durare molto a lungo nella benevolenza! ] Oltre 30 mila dipendenti, e pensionati della Regione senza stipendi. Il bilancio non è ancora stato pubblicato in #Gazzetta, mentre l'impugnativa della finanziaria ha lasciato senza fondi enti e #consorzi #regionali, con, migliaia di persone, che, non sanno quando riceveranno il salario. #Rosario #Crocetta è a Roma, per incontrare Letta.

27 gennaio, 08:04 #KIEV, ] chi rompe paga! e se non hanno i soldi per pagare i danni, metteteli in carcere è buttate la chiave! [ La polizia ha "liberato" due sedi di amministrazioni regionali che erano state occupate dai manifestanti anti governativi a #Cherkassy e a #Sumy, rispettivamente #Ucraina centrale e nordorientale. Lo riferisce l'ufficio stampa delle rispettive procure regionali. Gli agenti hanno arrestato anche, oltre 10 persone.

27 gennaio, 08:12. king saudi arabia [ io ho i documenti, per poterlo dimostrare: io ho fatto costruire il muro, perché, ero stanco di vedere bambini israeliani, morire, dentro, i pulman scolastici che esplodevano. ] #TEL #AVIV, [ contrariamente, a quello che tutti pensano, i palestinesi, non combattono per la #Palestina, ma, per conquistare il mondo, cioè, combattono per la sharia, ma, se, tu fai condannare la sharia, poi, demoliano il muro e loro potranno andare ovunque, liberamente, io non credo, che, i confini degli Stati, hanno molta importanza, in realtà! ] Un ordigno è esploso oggi al passaggio, di una pattuglia militare israeliana, nei pressi del punto di valico di #Kissufim, ai margini della striscia di Gaza. lo riferiscono fonti #militari #israeliane secondo cui nell'attacco non si sono avute vittime. Si tratta, secondo le fonti, del secondo attentato, del genere questa settimana, nella stessa zona. Finora, nessuna rivendicazione, è giunta dai gruppi armati palestinesi. #king #saudi #arabia, non pensare di fare il furbo, con me, io dopo il secondo figlio? io chiudo le tube, anche, alle cagne! ovviamente, io sono la legge, universale, del taglione, chi uccide? lui anche deve essere ucciso, Perché, solo Dio, che, ha dato la vita, è il padrone di poterla togliere!

27 gennaio, 08:22. #ANKARA, [ ovviamente, i servizi segeti di #Erdogan il #salafita ottomano, saudita, wahhabita, non tollerano opposizioni. questo è un evidente omicidio politico, su commissione ] Una persona, è stata uccisa ed altre 7 ferite ieri sera in un quartiere popolare di Istanbul in un attacco, a mano armata, contro, una sede elettorale di un partito nazionalista, in vista di uno scrutinio comunale. Un responsabile per la stampa del Partito di azione nazionale ( #Mhp), la terza forza politica nel Parlamento turco, è morto durante l'attacco, avvenuto nel distretto di #Esenyurt poco dopo l'apertura di un ufficio per promuovere questa formazione prima del voto del prossimo marzo.

27 gennaio, 09:08. #L'AVANA, [ Papa Giovanni Paolo II, essendo sopravvissuto, miracolosamente, al nazismo, ed al comunismo, riteneva un grande dono di Dio, poter annunciae il Vangelo: liberamente. Quindi, non impugnava, la dottrina della chiesa, contro, la #Massoneria, e contro, il comunismo, cioè, contro: il potere costituito nel mondo, non usava, i documenti: e le scomuniche della Chiesa. ed è per lo stesso motivo, che, Papa, #Albino #Lucini, #Giovanni #Paolo I, è stato ucciso: subito, perché, lui non tollerava, il fumo di #satana, cioè, i #massoni #bildenberg, tra, i #cardinali, e tra, i #vescovi nel #Vaticano! ] Oltre, 100 dissidenti, soprattutto membri del movimento 'Damas de blanco', sono stati arrestati dalle autorità cubane alla vigilia di un vertice latinoamericano. Lo rende noto l'opposizione. Il dissidente #Guillermo #Fariñas ha detto di essere agli arresti domiciliari, da tre giorni, spiegando, che, il regime di #Raul #Castro, vuole impedirgli, di partecipare, a un forum di opposizione, che, si tiene parallelamente al vertice della Comunità degli stati #America #Latina e dei #Caraibi ( #Celac).

NEW DELHI, 27 gennaio, L'incontro, tra, la #delegazione di #parlamentari #italiani, e i due fucilieri di marina, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, è iniziato presso #ambasciata #italiana, a #New #Delhi. [ la situazione della #India, è così pericolosa, per la stessa India, che, io non ho più bisogno di insultare nessuno, perché, se, #Russia, #Cina, si opporranno, ad un embargo mondiale, contro, India, poi, dimostreranno loro, di avere optato, per la #terza #guerra #mondiale, quindi, l'infamia di questo crimine, non potrà più ricadere, sui #farisei anglo-americani, e sul #sistema #massonico ( come, è giusto che sia ), ma, proprio, le responsabilità cadranno, su di loro: #India, #Russia, #Cina! perché, questo sospetto, che, esiste un sola massoneria mondiale, è giustificato, dal fatto, che, esiste un solo #fondo #monetario #internazionale. ] "Siamo soldati, soldati italiani, dobbiamo soffrire con dignità": lo ha detto il marò #Massimiliano #Latorre nel suo incontro a New Delhi, con, la delegazione dei parlamentari italiani. "Ci auguriamo di tornare con onore". "Molti indiani, ci apprezzano e molti pregano per noi", ha detto #Salvatore #Girone. Noi, hanno aggiunto i due #fucilieri "Ci aspettavamo da tanto la vostra iniziativa unitaria. Non immaginate quanto sia importante per noi questa missione, proprio per il suo carattere unitario". Sulla vicenda dei #marò, il governo ha scelto, la linea "non degli urli, senza slabrature,con una posizione solida anche dal punto di vista giuridico: questa era la strada da seguire". Così, il ministro degli #Esteri #Emma #Bonino a Radio24, secondo cui all'origine della vicenda ci sono anche "personaggi che, ora si agitano molto". Un esempio? "La legge La #Russa, il cui decreto prevedeva la presenza, di militari, su navi civili, senza stabilire per bene le linee di comando, tutto questo, sarà utile rivederlo".

27 gennaio, 10:52, #IL #CAIRO, [ #Arabia #Saudita, #Turchia, #sistema #massonico, hanno scelto di fare, il gioco sporco, contro, #Egitto, anche, ma, Israele è innocente, in tutta questa malvagità! ] [poi, è molto strano che, contro ogni logica, chi piange, i suoi morti, veramente innocenti, sono sempre, i martiri cristiani copti, ovviamente, non è un caso, ma, è il vero obiettivo, che, si vuole perseguire, il sommo sacerdote Maometto, si deve purificare, da tutti gli idolatri cristiani, prima di poter immolare #Israele, questa, è la strada, piena di ambiguità, ed ipocrisia, che, la #LEGA #ARABA, impedendo di criminalizzare la #sharia, ha dimostrato, di voler perseguire, fino in fondo, all'esito, perdi tutto, o tutto raddoppia, di una guerra mondiale mucleare, da fare, da giocare con astuzia orientale, a spese, dei due blocchi contrapposti. MA tra, le corna dei contendenti demoni, i popoli innocenti verranno sterminati, se non verrà annientato, il genere umano, non andranno persi, meno: di 6 miliardi di persone! ] E' salito a 64 morti, il bilancio degli scontri, in #Egitto, sabato scorso. A questi si aggiungono i 22 di venerdì per un totale di 86, la maggior parte al Cairo, colpiti da armi da fuoco alla testa e al ventre. Nel bilancio particolarmente tragico per quanto riguarda gli scontri a #Giza, di sabato, ci sono, anche, le vittime - in gran parte agenti di polizia, dei quattro attentati dinamitardi di venerdì scorso che hanno scosso il cuore del Cairo.

27 gennaio, #MOSCA, [ i vigliacci pezzi di merda, si tirano indietro, dalle loro responsabilità, come se, ci sono sempre, i fessi, che, devono morire, per il loro benessere! devono essere penalizzati, nelle loro ambizioni sociali e lavorative! ] Nuova defezione di giurati al terzo processo, per l'omicidio della giornalista russa d'opposizione Anna Politkovskaia, avvenuto il sette ottobre 2006. Questa mattina cinque membri su 12 della giuria popolare non si sono presentati in aula a Mosca, informando il tribunale di non poter più partecipare, ma senza fornire dettagli. Subito sostituiti con giurati di riserva, il processo è proseguito con la lettura dei capi d'imputazione da parte dell'accusa.

27 gennaio, 11:16. #TOKYO, [ questa: è una legge universale, tutte le volte, che, viene violato: il diritto naturale: di una religione positiva: e pacifica: come, il cristianesimo? poi, è normale: che: si debba tutti vivere sempre, nel terrore! ovviamente, oggi questo terrore, per i criminali, è aumentato, perché, agisce Unius REI, conl i suoi angeli giustizieri! ] Il leader nordcoreano #Kim #Jong-un, ha ordinato l'esecuzione della famiglia, dello zio, ex tutore ed ex eminenza grigia, #Jang #Song-thaek, già giustiziato a dicembre, nonchè degli uomini a lui vicini. Lo scrive il Chosun Ilbo citando diverse fonti. Tra, le vittime ci sarebbero la sorella di Jang, #Jang #Kye-sun e suo marito #Jon #Yong-jin (ambasciatore a #Cuba), l'ambasciatore in #Malesia #Jang #Yong-chol, che è nipote di #Jang, oltre, ai suoi figli poco più che ventenni.

(sorry ANSA, ma, chi già, non conosce il fatto? non riesce a capire nulla, da quello, che, tu scrivi) - KIEV, "L'esistenza dell'Ucraina indipendente, è ora in pericolo": lo sostiene il partito delle regioni, quello del presidente Ianukovich, che, ha chiesto al procuratore generale #Viktor #Pshonka di aprire immediatamente, un'inchiesta, sulle "azioni anti costituzionali" delle cosiddette #Rade (parlamenti, ndr) popolari e di perseguire i colpevoli.

27 gennaio, 12:37. #PECHINO, [ la Cina non può dimenticare, che, è del popolo la sovranità, e non del partito, per diventare anche loro i nazisti. ] L'attivista cinese, per i diritti umani Hu Jia, è stato fermato ieri dalla polizia cinese, dopo aver denunciato dai microfoni dell'emittente americana #Radio #Free #Asia ( #Rfa) la condanna a quattro anni di prigione inflitta all'avvocato anti-corruzione Xu Zhiyong. Lo hanno dichiarato fonti del dissenso oggi alla stessa Rfa. Secondo i dissidenti, Hu Jia potrebbe essere accusato dello stesso reato per il quale è stato condannato Xu, cioè l'aver preso iniziative per "disturbare l'ordine pubblico".

01/27/2014. CHINA, se, noi non crediamo, in una base di valori comuni, sui diritti umani, e sul diritto internazionale, come, noi possiamo dire, che, non siamo responsabili, nel voler fare la terza guerra mondiale? ]] Xu Zhiyong gets four years as "last shred of China's dignity" destroyed. For legal experts , the trial against the dissident is a betrayal of all of Xi Jinping's sermons on reforms and the fight against corruption. Hu Jia, Xu supporter, was seized by the police. Xu was "too" popular: he had defended the parents of children involved in the poisoned milk scandal and demanded migrant children's rights to go to school and in university. Beijing ( AsiaNews) - The four year prison sentence handed down against Xu Zhiyong, leader of the new citizens movement that had demanded a public disclosure of the Party leader's assets, "has destroyed the last shred of dignity of the rule of law in China" . This was the great dissident 's comment after the sentence was handed down two days ago. Xu was tried on January 22 , behind closed doors and total media silence. New York based law professor Jerome Cohen, one of the world's leading experts on Chinese law, says that "this case, with all the procedural violations and the lack of transparency, has been a repudiation of the party line ". In fact, last November, the Supreme Court has ordered judges to reduce the manipulation of justice, by ensuring open trials and witness protection. None of which happened. The four years sentence is also a public disavowal of President Xi Jinping's proclamations and his fight against corruption. "Everything in this trial - said Cohen - has violated what the leader of China and the court have been preaching in the last year." Although Xi continues to fight the corruption of high ranking officials, demanding they lead more sober lifestyles, that the Constitution and the law also be applies to Party members, the government also wants to stop the criticism from the outside protests and pressure from activists at all costs. Immediately after the judgment against Xu, another important dissident, Hu Jia , was taken by the police to a secret location " provoking and stirring trouble ". Hu 's friends think that his seizure was due to Xu's support for him with extensive debates on the internet. In addition to the complaints against the hidden assets ( and corrupt ) of Party leaders, Xu - a law professor at a university in Beijing - has supported the legal battles of Chinese families whose children had been poisoned with melamine-tainted milk and has always defended the right of migrant children to access school and university in the city where their parents work .
Many in China think that the government wanted to target Xu because of its growing popularity and his imposing presence in the world of social networking. Quattro anni a Xu Zhiyong: "distrutta l'ultima briciola di dignità della Cina". di Wang Zhicheng. Per esperti legali, il processo contro il dissidente è un tradimento di tutte le prediche di Xi Jinping su riforme e lotta alla corruzione. Hu Jia, sostenitore di Xu, è stato sequestrato dalla polizia. Xu era "troppo" popolare: aveva difeso i genitori dei bambini avvelenati col latte alla melamina e chiesto il diritto dei figli dei migranti di andare a scuola e in università. Pechino (AsiaNews) - La sentenza di quattro anni di prigione contro Xu Zhiyong, leader del movimento dei Nuovi cittadini, che chiedeva di rendere pubbliche le ricchezze dei quadri del Partito, "ha distrutto l'ultimo briciolo di dignità dello stato di diritto in Cina". E' il commento del grande dissidente, dopo la sentenza emessa due giorni fa. Xu è stato processato lo scorso 22 gennaio, a porte chiuse, ed è rimasto in silenzio per tutte le sedute. Jerome Cohen, uno dei massimi esperti mondiali di legge cinese, accademico di New York, afferma che il processo di Xu mostra che "le violazioni nella procedura e la mancanza di trasparenza sono un ripudio della linea del partito". In effetti, lo scorso novembre, la Corte suprema ha ordinato ai giudici di ridurre le manipolazioni della giustizia, assicurando processi aperti e garantendo alla difesa l'ascolto dei testimoni. Nulla di tutto questo è avvenuto. La sentenza di quattro anni è anche una pubblica sconfessione dei discorsi del presidente Xi Jinping e della sua lotta alla corruzione. "Tutto in questo processo - ha detto Cohen - viola quanto i leader della Cina vanno predicando da un anno". Anche se Xi continua a combattere la corruzione di quadri, a domandare loro una vita più sobria, a esigere che la Costituzione e la legge sia applicata anche ai membri del Partito, il governo vuole a tutti i costi fermare le critiche dall'esterno, le proteste di piazza e le pressioni degli attivisti. Subito dopo la sentenza contro Xu, un altro importante dissidente, Hu Jia, è stato preso dalla polizia e portato in un luogo segreto "per aver provocato e creato disordini". Gli amici di Hu pensano che il suo sequestro sia dovuto al sostegno da lui dato a Xu con ampi dibattiti su internet. Oltre alle denunce contro le ricchezze nascoste (e corrotte) dei capi del Partito, Xu - professore di legge in una università di Pechino - ha sostenuto le battaglie legali delle famiglie cinesi i cui figli erano stati avvelenati col latte alla melamina e ha sempre difeso il diritto dei figli di migranti di poter andare a scuola e in università nelle città dove i loro genitori lavorano. Molti in Cina pensano che il governo abbia voluto colpire Xu a causa della sua crescente popolarità e per la sua imponente presenza nel mondo dei social network.

CHINA, though, if, we do not believe, in a base of common values, human rights and international law, as we can say, that we are not responsible, in wanting to make a third world war? ]]
CHINA, sin embargo, si, no creemos que, en una base de valores comunes, de los derechos humanos, y, en el derecho internacional, ya que, podemos decir, que, no nos hacemos responsables, en el deseo, de hacer, una tercera guerra mundial ? ]] CHINA, obwohl, wenn wir nicht glauben, in einer Basis, der gemeinsamen Werte, der Menschenrechte und des Völkerrechts, so können wir sagen, dass wir nicht verantwortlich sind, zu wollen, zu machen, einen dritten Weltkrieg ? ]] КИТАЙ, хотя, если, мы не верим, в базе, общих ценностей, прав человека, и, международного права, а, можно сказать,, что, мы не несем ответственности, в желании, чтобы сделать, третья мировая война ? ]] 中國,不過,如果,我們不相信,在一個基地,共同的價值觀,人權,國際法,因為,我們可以說,那,我們不負責,在想要,做,第三次世界大戰? ]] 우리가 말할 수있는,로 중국, 그러나, 우리는, 우리가 제 3 세계 전쟁에게, 확인, 원하는에 책임을지지 않습니다,​​, 공통의 가치, 인권과 국제법,베이스, 믿을 수 없어 ? ] 我々が言うことができ、中国は、しかし、あれば、我々は、我々は第三次世界大戦を、作るために、望むで、責任を負いませんことを、共通の価値観、人権、そして、国際法の基本では、信じていない? ]]

01/25/2014. CHINA, certamente, il partito unico, è molto utile, se, si deve andare in guerra, ma, se, qualcuno pensa, che, questa volta, il genere umano potrebbe, non sopravvivere, alla sua malvagità, poi, tutti, e ognuno, devono rinunciare al proprio partito unico, sharia, imperialiasmo. io sono Unius REI, proprio, per questo. cioè, per proteggere i Governi, anche, con le armi, se, è necessario, in questo momento, di transizione. perché tutti coloro, che, aderiscono al Regno, saranno protetti dal regno, quindi, le regole universali, devono da tutti, essere rispettate, per poter godere di: prosperità, uguaglianza, giustizia, verità, pace e libertà. Liu Yuandong, activist who called for end of single party rule, on trial in Guangzhou. The founder of the Southern Street battles press censorship and for the disclosure of the leaderships' assets. Wang Gongquan, a wealthy businessman and friend of dissidents has confessed "crimes" against public order. It is suspected that he was tortured. Messages of sympathy for those arrested posted online . Campaign to send greeting cards for Chinese New Year to the Nobel Laureate Liu Xiaobo. Guangzhou ( AsiaNews) - The trial of Liu Yuandong , 36, leader of a movement calling for an end of the single party rule in China ( see photo) began yesterday under massive security. Liu is charged with disturbing public order because with some of his companions urged people to demonstrate in the street and put up signs against the Communist Party monopoly of power. Liu is also accused of having supported the strike of journalists at Guangzhou's Southern Weekly a year ago, when an editorial in the newspaper - which demanded reforms and democracy - was censored. Liu is the founder of the Southern Street which, although not widely followed, suffered a heavy repression, given that the government is afraid of it spreading. The group demands among other things that the Communist part leaders fight corruption and disclose their assets. Xu Zhiyong is currently on trial in Beijing for having made the same demand.  He is also being charged with disturbing public order. Xu is the recognized leader of the movement of new citizens. His supporters include Wang Gongquan, a successful businessman , very critical of the leadership. Wang , who was also arrested for having organized a petition in favor of Xu, has not been tried . But the website of the # 1 Intermediate Court in Beijing has published the news that he was found guilty along with Xu of having "incited and organized criminal activities such as gathering people to disturb the order in a public space". According to some activists and human rights lawyers Wang 's confession was obtained under torture. Several observers believe that this series of trials against leaders of tiny groups is the Party attempts to implement a precept dating back to Deng Xiaoping, according to which the groups must be "weeded out before they take root". The Communist Party's main fear is that these groups become movements representing the discontent of civil society, tired of the corruption and injustices perpetrated by the party-state. A fact supporting this theory is that Xu and Wang's trials are provoking an outpouring of sympathy online. Meanwhile , in Shanghai, hundreds of activists have launched a campaign to send greeting cards for Chinese New Year to the Nobel Laureate Liu Xiaobo, who is serving a sentence of 11 years in prison, Liu , 57, a fine literary critic and university professor, is among the drafters of Charter 08 , a manifesto for the implementation of human rights in China. For this reason - and for some pro-democracy articles published on the web - he was convicted of "inciting subversion of state power". 25/01/2014 10:45, CINA. Liu Yuandong, attivista per la fine del Partito unico, sotto processo a Guangzhou. Il fondatore del Southern Street si è battuto contro la censura sui giornali e per la pubblicazione delle ricchezze della leadership. Wang Gongquan, ricco imprenditore e amico dei dissidenti ha confessato "crimini" contro l'ordine pubblico. Si sospetta sia stato torturato. Su internet messaggi di simpatia verso gli arrestati. Campagna per spedire i cartoline di auguri per il Nuovo anno cinese al Premio Nobel Liu Xiaobo. Guangzhou, Con enorme dispiego di personale di sicurezza, è iniziato ieri il processo contro Liu Yuandong, 36 anni, leader di un movimento che chiede la fine del Partito unico in Cina (v. foto). Liu è accusato di disturbo all'ordine pubblico perché insieme ad alcuni suoi compagni ha invitato persone a manifestare in strada e esporre cartelli contro il monopolio del potere del Partito comunista. Liu è anche accusato di aver sostenuto lo sciopero dei giornalisti del Southern Weekly di Guangzhou un anno fa, quando un editoriale del giornale - che domandava riforme e democrazia - è stato censurato. Liu è il fondatore del gruppo Southern Street che, pur non essendo molto numeroso, ha subito una pesante repressione, dato che il governo ne teme la diffusione. Fra le richieste del gruppo vi è pure quella che per combattere la corruzione, i leader del partito dovrebbero rendere pubbliche le loro ricchezze. Per la stessa richiesta, a Pechino in questi giorni si sta celebrando il processo contro Xu Zhiyong, anch'egli accusato di disturbo dell'ordine pubblico. Xu è il leader riconosciuto del movimento dei Nuovi cittadini. Fra i suoi sostenitori vi è Wang Gongquan, un imprenditore di successo, molto critico verso la leadership. Wang, anch'egli arrestato per aver organizzato una raccolta di firme a favore di Xu, non è stato processato. Ma il sito della Corte intermedia n.1 di Pechino ha diffuso la notizia che egli si è riconosciuto colpevole insieme a Xu di "aver organizzato e incitato ad attività criminali quali radunare persone per disturbare l'ordine in uno spazio pubblico". Secondo alcuni attivisti e avvocati per i diritti umani la confessione di Wang è stata ottenuta sotto tortura. Secondo diversi osservatori, con questa serie di processi contro leader di gruppi minuscoli, il Partito sta attuando un precetto di Deng Xiaoping, secondo cui "occorre strappare l'erba cattiva quando è in germoglio", prima che diventi una pianta impossibile da abbattere. Per il Partito comunista, questi gruppi rischiano di divenire dei movimenti che raccolgono tutto lo scontento della società civile, stanca della corruzione e delle ingiustizie perpetrate dal Partito-Stato. Un fatto da registrare è che su internet che, il processo di Xu e la situazione di Wang stanno riscuotendo la simpatia di molti blogger. Intanto, a Shanghai, centinaia di attivisti hanno lanciato una campagna per spedire cartoline di auguri per il Nuovo anno cinese al Premio Nobel Liu Xiaobo, che sta scontando una pena di 11 anni in carcere. Liu, 57 anni, un fine critico letterario e  professore universitario, è fra gli estensori di Carta 08, un manifesto per l'attuazione dei diritti umani in Cina. Per questo - e per alcuni articoli inneggianti alla democrazia, pubblicati sul web - egli è stato condannato per "incitamento alla sovversione contro il potere dello Stato". Sua moglie Liu Xia, che ha il permesso di vedere il marito solo una volta al mese per pochissimo tempo e alla presenza di guardie, è agli arresti domiciliari.

CHINA, of course, the single party, is very useful, if: you have to go to war, but if anyone thinks: that: this time, the human race: could not survive, into their wickedness, then, everyone, and: everyone must give, go away up, their single party, sharia, imperialism. I'm a simple man Unius REI, coherent and linear, as: a child, just for this. that is, to protect governments, too, with weapons, if: it is necessary, at this time of transition. because, all those who: adhere: to the Kingdom, will be protected from: the kingdom, then, the universal rules, they must, by all, of: be respected, to be able: to enjoy prosperity, equality, justice, truth, peace and: freedom.

中国はもちろん、単独の当事者は、非常に便利ですが、次の場合は戦争に行かなければならないが、誰もが考えている場合:その:今回は、人類:、そして、彼らの邪悪に、生き残る皆、およびことができませんでした。誰もが、最大離れて行く、その一つの政党、シャリア、帝国主義を与えなければならない。これだけの子、私は、コヒーレントとリニア単純な男Unius REI、、ね。それは移行のこの時期に、必要である。場合には、武器を、あまりにも、政府を守るために、である。なぜなら、すべての人々:付着:王国から保護されます。王国、そして、普遍的ルールは、彼らは、すべてのことで、の必要があります:繁栄、平等、正義、真実を楽しむ:尊重されなければ、できるようにする、平和と:自由。

CHINA, por supuesto, el partido único, es muy útil, si: usted tiene que ir a la guerra, pero si alguien piensa: que: en esta ocasión, la raza humana: no podría sobrevivir, en su maldad, entonces, todo el mundo, y: todo el mundo debe dar, vete arriba, su partido único, la sharia, el imperialismo. Soy un hombre sencillo Unius REI, coherente y lineal, por ejemplo: un niño, sólo para esto. es decir, para proteger a los gobiernos, también, con las armas, si: es necesario, en este momento de transición. ya que, todos los que: se adhieren: al Reino, será protegida: el reino, pues, las reglas universales, deben, por todos, de: ser respetado, para poder: para disfrutar de la prosperidad, la igualdad, la justicia, la verdad , la paz y: la libertad.

КИТАЙ, конечно, одна партия, очень полезно, если: вы должны пойти на войну, но если кто-то думает: что: это время, человеческая раса: не могли выжить, в своих злодеяниях, то, все, и: каждый должен дать, уходи вверх, их единой партии, шариат, империализм. Я простой человек Unius REI, последовательной и линейная, как: ребенок, только для этого. то есть, для защиты правительства тоже с оружием, если: это необходимо, в это время перехода. потому что, все те, кто: придерживаться: в Королевстве, будет защищен от: царства, то, универсальные правила, они должны, по всему, из: уважать, чтобы быть в состоянии: наслаждаться процветания, равенства, справедливости, правды , мир и: свобода.

CHINE, bien sûr, le parti unique, est très utile, si vous devez aller à la guerre, mais si quelqu'un pense: que cette fois, la race humaine: impossible de survivre, dans leur méchanceté, alors, tout le monde, et: tout le monde doit donner, aller jusqu'à leur parti unique, la charia, l'impérialisme. Je suis un homme simple unius REI, cohérente et linéaire, comme suit: un enfant, juste pour cela. c'est, pour protéger les gouvernements, aussi, avec des armes, si: il est nécessaire, à cette époque de transition. parce que, tous ceux qui: adhérer: le Royaume, sera protégé contre: le royaume, alors, les règles universelles, elles doivent, par tous, de: être respecté, pour être en mesure: pour profiter de la prospérité, l'égalité, la justice, la vérité , la paix et: ​​la liberté.

الصين، بطبيعة الحال، وحزب واحد، أمر مفيد للغاية، إذا: لديك للذهاب إلى الحرب، ولكن إذا كان أي شخص يعتقد: أن: هذه المرة، للجنس البشري: لا يمكن البقاء على قيد الحياة، في شرهم، ثم، والجميع، و: الجميع يجب أن تعطي، حتى تزول، حزب واحد، والشريعة، الإمبريالية. أنا رجل بسيط الخط الفاصل بتصفح ومتماسكة والخطية، على النحو التالي: طفل، فقط لهذا الغرض. وهذا هو، لحماية الحكومات، أيضا، مع الأسلحة، إذا: من الضروري، في هذا الوقت من المرحلة الانتقالية. لأن كل الذين: تلتزم: إلى المملكة، وسوف تكون محمية من: المملكة، بعد ذلك، قواعد عالمية، فإنها يجب، من قبل الجميع، من: أن تحترم، لتكون قادرة: للتمتع الرخاء والمساواة والعدالة، والحقيقة والسلام و: الحرية.

666 youtube, 322 google, quando voi cercate, di carpire, in anticipo, con la vostra tecnologia aliena del cazzo, quello, che, io posso scrivere? mi vibra il monitor! perché voi usate, onde radio, per entrare, nel mio computer.
CHINA, il problema militare degli USA, non è soltanto, tecnologico, loro sono i poteri occulti, e, massonici, dei farisei anglo-americani, Spa, del FMI, e tu lo sai, loro sono diventati, anche, i poteri soprannaturali, degli aliens abductions, i satanisti cannibali, dei sacrifici umani, sullo altare di satana, quindi, io credo, che, non sia il caso, o l'interesse di nessuno, di voler fare questa guerra. ecco perché, tutti voi dovete fare quello che io dico, senza obiettare, semplicemente, perché, io sono: Unius REI, giustizia, verità, amore, uguaglianza, fratellanza, in forma umana! io sono l'unica potenza, che, i farisei anglo americani, non possano sconfiggere! ecco perché, per poter superare, questa minaccia, è indispensabile, che, tutte le 12 tribù di Israele, possano ritornare, dove hanno vissuto, i loro padri, cioè, nel deserto saudita!
E se, qualcuno, della confederazione, attraversa, una qualsiasi foma di problema: ggressione, sociale, economica, ecc.. io poi, non posso dire, questo non mi riguarda, perché, la confederazione è una mia responsabilità specifica! Quando c'è un regolamento, uguale per tutti, poi, proprio da quel regolamento ogni nazione ed ogni governo sarà tutelato! io sono un uomo senza ipocrisia!
Cina, E se, qualcuno, della confederazione, attraversa, una qualsiasi foma, di problema: aggressione, sociale, economica, ecc.. io poi, non posso dire, questo, non mi riguarda, non è un mio problema, perché, la confederazione, è una mia responsabilità specifica (se qualcuno manca di cibo, acqua, ecc.., poi, io troverò cibo, acqua, ecc..  necessarie, per lui)! Quando, c'è un regolamento universale, uguale per tutti, poi, proprio da quel regolamento, ogni nazione ed ogni governo, sarà tutelato, per attingere la sua protezione! io sono un uomo senza ipocrisia, dal cuore indiviso!

Youtube 666 , 322 google: fuck to you all, and your aliens abductions A.I.! when you are looking for , to steal , in advance , with your fucking alien technology , what, I can write ? you do vibrate the monitor ! because you used, radio waves, to enter into my computer .
CHINA , the problem of the U.S. military , is not only, technological , they are occult powers , and , Masonic Pharisees Anglo- Americans, Spa , IMF , and you know it , they have become , even , supernatural powers , of abductions aliens , cannibals, satanists , human sacrifice , on the altar of Satan , then , I believe, that, is not the case, or the interest of anyone, you want to make, this war. That's why , all you have to do, is do all, that, I say , without, question , simply because I am : Unius REI, justice , truth, love , equality, fraternity , in human form ! I'm the only power that the Pharisees Anglo Americans, can not beat ! That's why , in order to overcome this threat , it is essential that all 12 tribes of Israel, will return , where they lived , their fathers , that is, in the Saudi desert !
And if someone, into confederation: will be: attacked, crosses , any form, of problem, social, economic , etc. . I then , I can not say this , not me, not my problem , because the confederation , it is my responsibility to specification (if anyone in need of food , water, etc. .. then I'll find food, water, etc. .. necessary for him) ! When there is a universal regulation , equal for all, then, just by that regulation, every nation and every government , will be protected , to draw his protection ! I am a man without hypocrisy , from undivided heart !

Youtube 666 , 322 google : baise à vous tous, et vos aliens abduction AI ! quand vous cherchez , à voler, à l'avance, avec votre technologie alien putain , ce que , je peux écrire ? vous faites vibrer l'écran ! parce que vous avez utilisé , les ondes radio , d'entrer dans mon ordinateur .
CHINE , le problème de l'armée américaine , n'est pas seulement , technologique , ils sont des puissances occultes , et , maçonniques pharisiens Anglo-Américains , Spa , le FMI, et vous le savez , ils sont devenus , même , des pouvoirs surnaturels , des enlèvements extraterrestres , cannibales , satanistes , sacrifices humains , sur l'autel de Satan , alors , je crois , que , ce n'est pas le cas , ou l'intérêt de personne , vous voulez faire , cette guerre . C'est pourquoi , tout ce que vous avez à faire , c'est faire tout ce que je dis , sans question , simplement parce que je suis : unius REI , justice , vérité, amour , égalité, fraternité , sous forme humaine ! Je suis le seul pouvoir que les pharisiens Anglo -Américains , ne peut pas battre ! C'est pourquoi , afin de surmonter cette menace , il est essentiel que l'ensemble des 12 tribus d'Israël , seront de retour , où ils ont vécu , leurs pères , c'est dans le désert saoudien !
Et si quelqu'un , dans la Confédération : sera : attaqué , croix , sous une forme quelconque , de problème , sociale , économique , etc . Je puis , je ne peux pas dire cela, pas moi, pas mon problème , car la confédération , il est de ma responsabilité de spécification ( si quelqu'un a besoin de nourriture, d'eau , etc .. puis je trouver de la nourriture , de l'eau , etc nécessaire pour lui ... ) ! Quand il s'agit d'un règlement universel, égal pour tous, alors , juste par ce règlement , chaque nation et de chaque gouvernement , seront protégés , d'attirer sa protection ! Je suis un homme sans hypocrisie , de cœur sans partage !

Youtube 666 , 322 google : fuck an euch alle und eure Aliens Entführungen AI ! wenn Sie suchen, um zu stehlen, im Voraus , mit deinen verdammten Alien-Technologie suchen, was kann ich schreiben? Sie schwingen den Monitor zu tun! weil Sie verwendet , Radiowellen , um in meinen Computer ein.
CHINA , das Problem des US-Militärs , ist nicht nur , technologischen, sie okkulte Kräfte sind , und , Freimaurer Pharisäer Anglo-Amerikaner , Spa , IWF, und Sie wissen es , haben sie sich selbst , übernatürliche Kräfte , von Entführungen Aliens, Kannibalen , Satanisten , Menschenopfer auf dem Altar des Satans , dann , glaube ich, dass das nicht der Fall , oder das Interesse von jedermann , zu machen, diesen Krieg wollen. Deshalb ist alles, was Sie tun müssen , ist, alles tun , dass , sage ich, ohne Frage , nur weil ich bin: unius REI , Gerechtigkeit, Wahrheit, Liebe , Gleichheit, Brüderlichkeit , in menschlicher Gestalt ! Ich bin die einzige Macht, die die Pharisäer Anglo -Amerikaner, nicht schlagen ! Das ist, warum , um diese Bedrohung zu überwinden, ist es wichtig, dass alle 12 Stämme Israels, wird zurückkehren , wo sie lebten , ihrer Väter, das heißt, in der saudischen Wüste!
Und wenn jemand in Konföderation : angegriffen , Kreuze , jede Form von Problem -, Sozial -, Wirtschafts- , etc.: sein wird. Ich habe dann , kann ich nicht sagen, das , ich, nicht mein Problem , denn der Eidgenossenschaft , ist es nicht meine Aufgabe, Spezifikation ( wenn jemand in Not mit Lebensmitteln, Wasser , etc. .. dann werde ich Nahrung, Wasser , etc. zu finden ... für ihn nötig) ! Wenn es eine universelle Regelung für alle gleich , dann nur mit dieser Verordnung , jeder Nation und jeder Regierung , geschützt werden , um seinen Schutz zu ziehen! Ich bin ein Mann ohne Heuchelei aus ungeteiltem Herzen !

Youtube 666, 322 google : fuck a todos ustedes, y tus extranjeros secuestros AI ! cuando usted está buscando, a robar, por adelantado, con su tecnología extraterrestre de mierda , ¿qué puedo escribir? lo hace vibrar el monitor! ya que utiliza ondas de radio , para entrar en mi equipo .
CHINA , el problema de los militares de EE.UU. , no es sólo , tecnológicos , son los poderes ocultos , y , masónicas fariseos angloamericanos , Spa , el FMI, y usted lo sabe , se han convertido , incluso , poderes sobrenaturales , de abducciones extraterrestres , caníbales , satanistas , los sacrificios humanos , en el altar de Satanás, entonces , creo, que no es el caso , o el interés de nadie, que quieren hacer , esta guerra. Por eso , todo lo que tienes que hacer, es hacer todo lo que te digo , y sin , pregunta, simplemente porque yo soy: Unius REI , la justicia, la verdad, el amor , la igualdad , la fraternidad , en forma humana ! Soy el único poder que los angloamericanos fariseos , no se puede superar ! Es por eso que , a fin de superar esta amenaza , es esencial que todas las 12 tribus de Israel, regresarán , donde vivían, sus padres, es decir, en el desierto de Arabia !
Y si alguien, en la confederación : será : atacaron , cruces, cualquier forma, de los problemas, sociales, económicos, etc . Entonces , yo no puedo decir esto , no yo , no es mi problema, porque la confederación , que es mi responsabilidad con la especificación (si cualquier persona en necesidad de comida, agua , etc .. entonces voy a encontrar comida, agua, etc ... es necesario para él) ! Cuando existe una regulación universal, igual para todos, entonces, justo por dicho Reglamento, todas las naciones y todos los gobiernos , serán protegidos , para dibujar su protección ! Soy un hombre sin hipocresía , de corazón indiviso !

検索エンジン666 、 322 Googleは:あなたのすべて、およびあなたの宇宙人に性交のAIを誘拐!あなたのクソエイリアンの技術では、事前に、盗むために、探しているとき、私は何を書くことができますか?あなたは、モニターを振動させるか!あなたは私のコンピュータに入力するために、電波を使用したため。
中国は、米軍の問題だけでなく、技術、彼らはオカルトの力であり、フリーメーソンパリサイアングロアメリカ人、スパ、国際通貨基金(IMF) 、そしてあなたがそれを知って、彼らはなってきて、でも、超能力、拉致の外国人の、ある人食い人種、悪魔主義、人間の犠牲、サタンの祭壇の上に、そして、私は信じて、それは、ケースがないか、または誰の関心は、あなたは、この戦争を作りたい。それが理由です、あなたがしなければならないすべては、ですが、すべての操作を行い、私が言う、その質問、することなく、単にので、私服装: Unius REI 、正義、真実、愛、平等、友愛、人間の形にある!は、私はパリサイ人、アングロアメリカ人は、打つことができないだけのパワーだ!だからこそ、この脅威を克服するために、それは彼らが住んでいたイスラエルのすべての12の部族が、サウジアラビアの砂漠で、つまり、自分の父親を返すことが不可欠ですよ!
そして連合に誰かが、あれば:問題の攻撃を受け、十字架、どのような形態、社会、経済など:になります。私それから、私はこれを言うことができない、私ではなく、私の問題は、連合ので、 (仕様への私の責任ではないなどの食料、水、必要としている誰もが..私は食料、水などを見つけることができた場合···彼のために必要な) !すべての平等な普遍的な規則が存在する場合には、その後、ちょうどその規制、すべての国、すべての政府が、彼の保護を描画するために、保護されます!私は分割されていない心の底から、偽善のない男です!

يوتيوب 666، 322 جوجل : اللعنة لكم جميعا ، و عمليات الاختطاف الأجانب الخاص لمنظمة العفو الدولية ! عندما كنت تبحث عن ، لسرقة ، مقدما ، مع التكنولوجيا الغريبة سخيف الخاص بك، ما ، أستطيع أن أكتب ؟ كنت تفعل يهتز الشاشة ! لأنك تستخدم موجات الراديو ، للدخول في جهاز الكمبيوتر الخاص بي .
الصين ، ومشكلة الجيش الأمريكي، ليس فقط، التكنولوجية ، هم القوى غامض ، و الماسونية الفريسيين الأنجلو الأميركيين ، سبا، صندوق النقد الدولي، وأنت تعرف ذلك ، لأنها أصبحت ، حتى ، قوى خارقة للطبيعة ، من الاختطاف الأجانب، أكلة لحوم البشر ، عبدة الشيطان ، التضحية البشرية ، على مذبح الشيطان ، ثم ، في اعتقادي، أنه ليس هو الحال ، أو مصلحة أحد ، وتريد أن تجعل هذه الحرب . لهذا السبب ، كل ما عليك القيام به، هو تفعل كل شيء، أن أقول ، دون ، سؤال، ببساطة لأنني : الخط الفاصل بتصفح والعدالة و الحقيقة والمحبة والمساواة و الإخاء ، في شكل الإنسان ! أنا القوة الوحيدة التي الفريسيين الأنجلو الأميركيين ، لا يمكن للفوز ! لهذا السبب ، من أجل التغلب على هذا الخطر ، فمن الضروري أن جميع القبائل 12 من إسرائيل ، وسوف يعود ، حيث كانوا يعيشون ، آبائهم ، وهذا هو، في الصحراء السعودية !
و اذا كان شخص ما ، في كونفدرالية : سيكون : هاجم ، الصلبان ، بأي شكل من الأشكال ، من مشكلة والاجتماعية والاقتصادية ، وما إلى ذلك. وبعد ذلك ، لا أستطيع أن أقول هذا ، وليس لي ، وليس لي مشكلة ، لأن كونفدرالية ، فمن واجبي ان مواصفات ( إذا كان أي شخص في حاجة إلى الغذاء والماء ، الخ ... بعد ذلك سوف تجد الغذاء والماء و غيرها ... اللازمة له ) ! عندما يكون هناك تنظيم عالمي ، على قدم المساواة للجميع، ثم ، فقط من خلال تلك اللائحة ، كل أمة وكل حكومة ، وسوف تكون محمية ، لرسم حمايته ! أنا رجل بلا رياء ، من قلب غير مقسمة !

Rothschild, è per mancanza (di liquidità), del tuo denaro di satana, creato dal nulla, che, si sta fermando la economia! un mio amico è pieno di assegni, che, sono pezzi di carta, senza copertura, in questo modo, tutto lo indotto economico, si bloccherà! Non mi interessa, delle tue speculazioni (che hai stampato denaro cattivo, per 40 pianeti terra ), e delle speculazioni monetarie, di pochi tuoi amici, ti proibisco, di fare morire, le persone per questo!

king Saudi ARABIA, tu sei proprio sicuro, che, gli ebrei sono rimasti, nel tuo deserto: 40 anni: ed un giorno, soltanto perché, loro dovevano essere puniti? la tua teologia è merda! lol. infatti, 40 anni: ed un giorno, è il tempo: giuridicamente valido: e vincolante, per diventare i possessori padroni, di un territorio... e certo, tu non sei nella posizione di poter dire di: "no", a Dio!

27/01/2014 PAKISTAN, [ quindi, condannare, rimuovere la sharia! ] Islamabad, migliaia di cristiani in marcia per la pace. Il vescovo: "Uniti contro la violenza". Una fiaccolata nella capitale ha ricordato le vittime delle stragi e l'opera di un sacerdote in prima fila nella campagna per le vaccinazioni, scomparso di recente. Mons. Rufin Anthony parla di "bagno di sangue" che ha colpito anche "chiese e scuole". Appello dei cittadini al governo e all'esercito: sradicare il terrorismo "alla radice". [ quindi, condannare, rimuovere la sharia! ] 01/27/2014 19:02
PAKISTAN. Islamabad: as bishop calls for 'unity against violence," thousands of Christians march for peace. by Jibran Khan. A torchlight procession is held in the capital to remember the victims of violence and the work of a recently deceased priest who led a campaign for vaccination. As he commemorates the victims of bloody attacks against churches and schools, Bishop Rufin Anthony appeals to ordinary Pakistanis to stand with the government and the Armed Forces to "eradicate terrorism from the roots." Islamabad (AsiaNews) - "In the past, we have witnessed actual bloodbaths. Churches and schools have been attacked, and we have lost loved ones in the war on terror." Equally, "we stand firm with our Armed Forces who are fighting on the front line. We also stand by the government as it puts up a fierce fight" against violence and terror, said Mgr Rufin Anthony, bishop of Islamabad/Rawalpindi, who addressed Pakistan's Christian community as it observed a day of prayer for peace across the country. The latest Catholic initiative is a response to the escalating wave of terror that has fallen on the nation and left scores of people dead in the first weeks of 2014. In the capital, thousands of people joined the candlelight vigil for peace.
During the rally, the prelate spoke about Fr Anwar Patras, a Pakistani priest who died last week and was buried in Mianwali District. With a lifetime of service in the dioceses of Rawalpindi and Attock, he led in the fields of education and health, especially raising awareness in a campaign for polio vaccination.
Since the start of the year, Islamic extremists and Pakistani Taliban have carried out at least ten major attacks across the country. For most Pakistanis, the time is for quick action, including a decisive military campaign "to eradicate terrorism from the roots". "People live in fear," said Fr John P Riaz, a priest from Rawalpindi. There is a lot of "uncertainty" about the future. People want only peace and security. "We pray for peace in the region because we want a future for the new generations," he added, "a future free from fear." On this occasion, the Christian community in Khyber Pukthunkhawa province also celebrated one hundred years of presence in Tribal Areas, despite the fact that they do not enjoy the same status as the rest of the local population and are not recognised as members of any tribe. Although Christians are loyal to tribal laws, "we are not accepted as part of the tribe where we live," said Arshad John, a local Christian. "Christians are not allowed to take part in jirga (a local assembly of elders). We are aliens in our own land, a land which we have protected for more than a hundred years." In fact, Christians are not allowed to build churches, and pastors and priests have to refrain from venturing into these areas because of the danger of abduction and murder. Just recently, a priest was kidnapped and released only after a large sum of money was paid. "It is ironic that Christians are not recognised even in Tribal Areas despite their loyalty," said Fr James Ilyas, from the Diocese of Peshawar, where a Protestant church was attacked in September. In view of this, the Church continues to pray "for persecuted people". With a population of more than 180 million people (97 per cent Muslim), Pakistan is the sixth most populous country in the world, the second largest Muslim nation after Indonesia. Hindus are 1.85 per cent, followed by Christians (1.6 per cent) and Sikhs (0.04 per cent). Violence against ethnic and religious minorities is commonplace across the country, with Shia Muslims and Christians as the main target, with things getting worse in recent years.

king Saudi ARABIA, colui che, crede, che, io sono un semplice youtuber, sarà colpito, ed anche, ucciso, dagli angeli: perché questo è: alto: tradimento! Infatti, io sono il più potente ministero politico, sollevato da Dio, in tutta la storia del Genere Umano, di me, parla la Bibbia, troppe volte, ma, poiché, io non: sono un religioso? io non: ho: mai preso appunti sistematici: di queste profezie, in realtà: non mi interessa, questo aspetto, perché, io sono la pura razionalità!

king Saudi ARABIA, è vero che, io ho letto la Bibbia, per anni, 2/3 ore al giorno, prima di avere questo minitero in youtube, ma, è anche vero che sono 6 anni, che, io ho smesso di leggere la Bibbia.. lol. e se, io leggo la Bibbia?, poi, io sono costretto: a ordinare ai miei ministri angeli: di uccidere milioni di criminai come te. ascolta: tu puoi leggere: i salmi dal 74. al 77. Sciocco, questa è la vera Parola di Dio, non: il tuo corano [ al Salmi 75:8. L'Eterno: ha in mano una coppa, ove spumeggia: un vino pien: di mistura drogata. Egli ne mesce; certo, tutti gli empi della terra, ne succeranno: e berranno le fecce, fino a impazzire .] dice: 8, Poiché l'Eterno ha in mano: una coppa di vino spumeggiante: pieno di veleno, ed egli ne mesce. Certamente, tutti gli empi della terra, ne scoleranno e berranno: fino alla feccia. [ e ti voglio ricordare, che, il calice, per Gesù rappresenta: la sua passione ] ed io credo, che, è arrivato per tutti voi, il momento di conoscere la sofferenza!

king Saudi ARABIA, e chi ha visto il vostro Allah? nessuno! perché, il vostro Allah, è la truffa di un demonio! e se, io Unius REI, io non dicevo: più volte, che, Allah è JHWH? poi, tu, insieme: a tutte le generazioni di musulmani, da Maometto ad oggi, voi sareste, tutti morti, senza speranza! ma, nella mia bontà, io ho voluto avere compasione: non di tutti voi, cioè, ma soltanto, di tutti i santi musulmani, che, sono stati, tra di voi, che, non si sono macchiati: le mani di sangue innocente, e di ogni ingiusta: predazione, per: colpa della tua merda: sharia, salafita, islamica, wahhabita, che tu hai finito di essere un massone di merda, per dire, anche al, cesso, io sono un pezzo di merda, senza speranza! [cesso, ie, water]

king saudi arabia, tu vuoi vedere, come, il tuo dio è falso, e come, io ti faccio morire, come un cane, insieme: a miliardi di criminali, assassini, razzisti, maniaci, insieme a te? Ecco: chi ha visto Dio, Certo: Dio: non: ha forma, ma, questo, non impedisce: ai profeti veri: di avere delle visioni. [ed: ovviamente, io che, non sono un profeta, io non ritengo di avere, mai avuto delle visioni, che, possono essere valide, per gli altri! ] Daniele 7,9. Io continuai a guardare finché furono collocati troni e l'Antico di giorni si assise. La sua veste: era bianca: come: la neve e i capelli: del suo capo erano come lana pura; il suo trono: era: come fiamme di fuoco: e le sue ruote: come fuoco ardente. 10. Un fiume di fuoco scorreva, uscendo dalla sua presenza; mille migliaia lo servivano: e miriadi di miriadi stavano: davanti a lui (uno soltanto, di tutti questi miei ministri? ha il potere di distruggere: il nostro pianeta! ). Il giudizio si tenne e i libri furono aperti. 11. Allora, io guardai a motivo delle cattive bestemmie, che, il corno proferiva: guardai finché: la bestia: fu uccisa, e il suo corpo distrutto: e gettato nel fuoco per essere arso. 12. Quanto alle altre bestie, il dominio fu loro tolto, ma: fu loro concesso un prolungamento, di vita per un periodo stabilito: di tempo. 13. Io guardavo nelle visioni notturne, ed ecco: sulle nubi del cielo venire: uno simile a un Figlio dell'uomo; egli giunse: fino all'Antico di giorni, e fu fatto avvicinare: a lui. 14. A lui fu dato dominio, gloria e regno, perché, tutti i popoli, nazioni e lingue: lo servissero; il suo dominio: è un dominio eterno, che, non passerà, e il suo regno, è un regno, che, non sarà mai distrutto». 15. «Quanto a me, Daniele, il mio spirito rimase addolorato nell'involucro del corpo: e le visioni della mia mente mi turbarono.

king saudi arabia, [un insegnamento teologico] chi è questo personaggio, di Daniele 10,9, certamente, 1. non è il Generale supremo degli angeli, cioè, Michele (il protettore del popolo di Daniele) a cui proprio lui ha ordinato di combatere, contro, il Re di Persia. 2. Certamente, non è Dio, perché, nessuna creatura potrebbe combattere, contro, Dio. Quindi, può essere soltanto il messia, umano degli ebrei! [ASCOLTA] daniele 10,5. alzai gli occhi e guardai, ed ecco, un uomo vestito di lino, con ai lombi, una cintura d'oro di Ufaz. 6. Il suo corpo era simile al topazio, la sua faccia aveva l'aspetto della folgore, i suoi occhi erano come torce fiammeggianti, le sue braccia e i suoi piedi parevano bronzo lucidato e il suono delle sue parole era come il rumore di una moltitudine. [CERTAMENTE, IL REGNO DI DIO È SCESO, IN MEZZO A VOI, CIOÈ, IN MEZZO A TUTTE LE VOSTRE MENZOGNE: IO SONO UNIUS REI!]

king saudi arabia, [ ecco, chi sono io: Unius REI, certamente, i tuoi alleati: alieni, Ogm demoni, nei dischi volanti, loro, non potranno salvare la tua vita, e il tuo regno, contro, di me! ed ovviamente, il mio ministrero, non può dipendere: dal mio corpo biologico, perché: io sono la fede, nella giustizia, che, ha il suo fondamento, nella giustizia di JHWH, che, è la fonte della forza!  ] Imminenza del castigo finale [ Apocalisse 10] [1] Vidi poi un altro angelo, possente, discendere dal cielo, avvolto in una nube, la fronte cinta: di un arcobaleno; aveva la faccia come: il sole: e le gambe come: colonne di fuoco. [2] Nella mano teneva un piccolo libro aperto (il Vangelo di Gesù Cristo, vero Dio e vero uomo ). Avendo posto, il piede destro, sul mare, e il sinistro sulla terra, [3] gridò a gran voce, come leone, che ruggisce. E quando ebbe gridato, i sette tuoni fecero udire la loro voce. [4] Dopochè, i sette tuoni, ebbero fatto udire la loro voce, io ero pronto a scrivere quando udii una voce dal cielo, che, mi disse: "Metti sotto sigillo quello, che, hanno detto i sette tuoni e non scriverlo". [5] Allora l'angelo: Unius REI, che, io avevo visto, con un piede sul mare, e un piede sulla terra, alzò la destra, verso, il cielo [6] e giurò, per Colui, che, vive nei secoli dei secoli; che, ha creato cielo, terra, mare, e quanto, è in essi: " Non vi sarà più indugio! [7] Nei giorni in cui il settimo angelo, farà udire, la sua voce e suonerà la tromba, allora, si compirà il mistero di Dio, come, egli ha annunziato ai suoi servi, i profeti". #king #saudi #arabia, le tue mani, sono piene del sangue dei santi, ed è giunta, l'ora di fare vedere, quanti demoni e quante menzogne, sono dentro, alla tua menzogna religiosa, la tragedia, sta per giungere... correggiti, oppure, tu non potrai sopravvivere, alla tua stessa maledizione! in realtà, l'Islam potrebbe sopravvivere, alla tua criminalità, allora, tu non fare del male: al mio Islam, in modo: irreparabile!

king saudi arabia , [ here , who am I : Unius REI , of course, your allies : aliens, demons GMOs , in flying saucers , they will not be able to save your life, and, your kingdom, against me! and, of course , my ministry can not depend on , from my biological body , because I am the faith in justice , which has its foundation in the law of Yahweh , which is the source of strength! ] Imminence of the Final Punishment [Revelation 10] [ 1] And I saw another mighty angel coming down from heaven , wrapped in a cloud, with boundary : a rainbow , his face was like the sun : and legs as: pillars of fire . [2] In his hand he held a small open book (the Gospel of Jesus Christ, true God and true man ) . By placing the right foot on the sea, and his left upon the earth, [3] cried with a loud voice, as a lion roars . And when he had cried, seven thunders uttered their voices . [4] after that, the seven thunders had uttered their voices, I was about to write: and I heard a voice from heaven , which said to me, "Seal up what, the seven thunders have said and do not write it " . [5 ] Then, the angel Unius REI , which I had seen , with one foot on the sea and on the land raised his right hand toward the sky [6] and swore by Him who lives in ever and ever, who created heaven , earth, sea , and what is in them : "There will be no more delay [7] in the days when the seventh angel , will hear his voice and to sound, then, the mystery of God will be fulfilled as he hath declared to his servants the prophets. " #king #saudi arabia , your hands are full of blood of the saints , and has come , the time to see how many demons and how many lies are inside your religious lie , the tragedy is about to arrive . .. correct yourself , or you will not be able to survive, to your own damn curse! in fact , Islam could survive against, your crime , then, you do not do hurt,  against: my Islam , so : in mode, so, irreparable !

27/01/2014 VATICANO. Papa: Giornata della memoria, "mai più si ripetano tali orrori, che costituiscono una vergogna per l'umanità" Lettera di Francesco al suo amico rabbino Skorka. Verrà letta al concerto "I violini della speranza", in programma stasera a Roma. Suoneranno insieme, per la prima volta in Italia, dodici violini e un violoncello sopravvissuti alla Shoah, ciascuno con la sua storia drammatica, ritrovati e restaurati. [ tutte stronzate! la Sharia, lega araba, fa questi orrori: in Siria, e in tutto il mondo, ogni giorno! e che, dire dei satanisti americani?, e che dire dei satanisti: comunisti, indù, buddisti? ] voi state per morire: tutti come bestie: che: scendono allo inferno, strattonati da demoni, con uncini di fuco, urlando, in modo così straziante e disperato, che, non si può sostenere, per lo udito e per la vista!

01/27/2014 MALAYSIA - ISLAM. Molotov cocktails and banners against churches. Malaysian priest warns of escalating sectarian divisions. Two rudimentary bombs hurled at the Church of the Assumption in Padang overnight, only one exploded but caused no casualties or injuries. Yesterday derogatory banners hung outside three churches in the area . Fr. Lawrence : Catholics must be free to worship. Even Malaysia at risk of Islamization. 01/27/2014 INDIA. Card Gracias: Poverty and attacks on life threaten democracy in India. On the occasion of 65th Republic Day, the President of the Episcopal Conference illustrates the positive sides of the country, but also challenges to be overcome. On January 26, 1950 the Constitution came into force, based on "freedom, human dignity, secularism , justice, democracy and equality", in compliance with "the diversity and the rights of minorities." Among the problems to be solved "dehumanizing poverty , violence against women, attacks on life and environmental threats". 27/01/2014. MALAYSIA - ISLAM. Molotov e slogan contro le chiese. Sacerdote malaysiano: Aumentano le divisioni confessionali, Nella notte due ordigni rudimentali scagliati contro la chiesa dell'Assunzione a Padang: solo una è esplosa ma non ha causato vittime. Ieri cartelli con frasi denigratorie all'esterno di tre chiese della zona. P. Lawrence: "I cattolici devono essere liberi di celebrare le funzioni. Anche in Malaysia rischio islamizzazione". 27/01/2014 INDIA. Card. Gracias: Povertà e attacchi alla vita minacciano la democrazia dell'India. di Card. Oswald Gracias. In occasione della 65ma Festa della repubblica, il presidente della Conferenza episcopale illustra i lati positivi del Paese, ma anche le sfide da superare. Il 26 gennaio 1950 entrò in vigore la Costituzione, basata su "libertà, dignità umana, laicità, giustizia, democrazia e uguaglianza", nel rispetto "della diversità e dei diritti delle minoranze". Tra i problemi da risolvere "povertà disumanizzante, violenza sulle donne, attacchi contro la vita e minacce all'ecologia".

[ open lettere to Arab league, Bildenberg, masonic system, esoteric agenda, Ogm,  Fmi, FED, ECb, Nwo, Bush 322, 666, Rothschild comunisti, fanatici, maniaci, crudele, parassiti, blasfemi, idolatri, ] ed il fatto, che, voi evete fatto: 1. una grande assemblea di demoni, 2. e che, la giustizia, non può vivere più sulla terra, questo, non è un problema, per me, ma, soltanto per voi! Romani 1 .. come sta scritto: Il giusto vivrà mediante la fede. 18. In realtà l'ira di Dio si rivela dal cielo, contro, ogni empietà e ogni ingiustizia di uomini, che, soffocano la verità nell'ingiustizia (teoria perpetua della evoluzione,  cioè, religione di ateismo ideologico), 19. poiché, ciò che di Dio si può conoscere è loro manifesto; Dio stesso lo ha loro manifestato. 20. Infatti, dalla creazione del mondo in poi, le sue perfezioni invisibili possono essere contemplate con l'intelletto nelle opere da lui compiute, come la sua eterna potenza e divinità; 21. essi sono dunque inescusabili, perché, pur conoscendo Dio, non gli hanno dato gloria né gli hanno reso grazie come a Dio, ma hanno vaneggiato nei loro ragionamenti e si è ottenebrata la loro mente ottusa. 22. Mentre si dichiaravano sapienti, sono diventati stolti 23 e hanno cambiato la gloria dell'incorruttibile Dio con l'immagine e la figura dell'uomo corruttibile, di uccelli, di quadrupedi e di rettili.
24. Perciò Dio li ha abbandonati all'impurità secondo i desideri del loro cuore, sì da disonorare fra di loro i propri corpi, 25 poiché essi hanno cambiato la verità di Dio con la menzogna e hanno venerato e adorato la creatura al posto del creatore, che è benedetto nei secoli. Amen. 26 Per questo Dio li ha abbandonati a passioni infami; le loro donne hanno cambiato i rapporti naturali in rapporti contro natura. 27. Egualmente anche gli uomini, lasciando il rapporto naturale con la donna, si sono accesi di passione gli uni per gli altri, commettendo atti ignominiosi uomini con uomini, ricevendo così in se stessi la punizione che s'addiceva al loro traviamento. 28. E poiché hanno disprezzato la conoscenza di Dio, Dio li ha abbandonati in balìa d'una intelligenza depravata, sicché commettono ciò che è indegno, 29. colmi come sono di ogni sorta di ingiustizia, di malvagità, di cupidigia, di malizia; pieni d'invidia, di omicidio, di rivalità, di frodi, di malignità; diffamatori, 30. maldicenti, nemici di Dio, oltraggiosi, superbi, fanfaroni, ingegnosi nel male, ribelli ai genitori, 31. insensati, sleali, senza cuore, senza misericordia. 32. E pur conoscendo il giudizio di Dio, che cioè gli autori di tali cose meritano la morte, non solo continuano a farle, ma anche approvano chi le fa.