sangue dei siriani

 alleanza militare islamica SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ non avere paura di rinunciare alla sharia, perché, con le sue autolesionistiche norme morali, Gesù di Betlemme è un antipatico odioso per gli abitanti di questo pianeta, quindi, i veri cristiani non potranno mai essere numerosi!  ECCO PERCHé, QUANDO IO ENTRO IN QUALCHE CLASSE, MI SEMBRA DI PARLARE AL MURO, NEL SENSO CHE GLI ALUNNI PARLANO TRA DI LORO COME SE IL DOCENTE NON ESISTESSE IN CLASSE, E POI, POTRANNO DIRE CHE IO NON HO DETTO NIENTE! perché da noi, già, a 17 anni, le ragazze danno: sia il lato B, che il lato A, e per loro GESù? è peggio di un terrorista islamico!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] ovviamente, il CREATORE ONNIPOTENTE, ti ha creato per amore della tua felicità, e questo amare LUI e tutti, è il tuo scopo! e se, tu fallisci questo tuo scopo, tu andrai maledetto all'inferno, e questo è inevitabile, perché tutti sanno che c'è un giudizio! e non ha nessuna importanza quanta merda religiosa o ideologica tu puoi avere nella tua testa, perché, tutte le creature, senza eccezione, sono sottomesse alla legge naturale.
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] NESSUNO VIENE A ME, SE IL PADRE NON LO CHIAMA! [ Gesù di Betlemme: ha detto questa frase, SOLTANTO, in riferimento alla DIVINIZZAZIONE, circa, la partecipazione alla vita TRINITARIA in DIO, cioè, tu puoi ricevere la stessa NATURA DIVINA di DIO JHWH. In questo modo, come LUI è stato prima: VERO DIO, e poi, successivamente, vero uomo, così, per, te avviene l'ordine inverso: tu sei prima vero uomo, per diventare: successivamente, vero Dio! MA QUESTO è IMPOSSIBILE DA OTTENERE ATTRAVERSO LA RELIGIONE, PERCHé, è IL PADRE JHWH CHE TI DEVE CHIAMARE PERSONALMENTE! Al contrario anche se, ogni salvezza e redenzione vengono da Cristo, tuttavia, nella Sua Onniscienza, Dio ha voluto collegare questa salvezza circa la vita eterna alla LEGGE NATURALE, quindi, se la tua religione non ti spinge ad avere una amore universale, ma, fa di te un razzista, poi, in questo caso, la tua religione ti sta spingendo all'inferno! Perché la LEGGE NATURALE e la LEGGE UNIVERSALE, posti a fondamento della CREAZIONE dell'Universo, hanno la precedenza, su ogni religione, e su ogni teosofia, gnosi, che sono sempre il frutto della perversione e dell'egoismo dell'uomo!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] è chiaro che il messaggio di Gesù è il nemico di questo ordine temporale. ][  CHI DESIDERA PIACERE A QUESTO MONDO, NON POTRà PIACERE A DIO! IN QUESTO MOMENTO, GESù HA RINUNCIATO AL SUO CALIFFATO MONDIALE! PERCHé, NON HA CONCESSO AL PENE SERPENTE CIOLA, UNA MINORENNE, E NEMMENO 4 MOGLI! ] le sue esigenze morali sono totalizzanti ed interiori, quindi non sarà una norma religiosa che li potrebbe soddisfare! Gesù non è una FATWA! è lo Spirito SANTO stesso che dichiara al tuo spirito che tu sei gradito a Dio! Tu puoi fare l'ARCIVESCOVO efficiente zelante, ma, la tua anima è già all'inferno con i demoni!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ credi che, il tuo esercito potrebbe essere PER TE, una protezione contro di me? SEI UN PRIMITIVO! I CAVERNICOLI ERANO INTELLETTIVAMENTE SUPERIORI A TE! i miei alunni mi ascoltano e mi comprendono meno, di come mi ascoltano i sacerdoti di satana della CIA, ecco perché https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion è la mia docenza cattedra universitaria! e non fa niente, che, youtube, mi abbia nascosto completamente, con i suoi filtri! perché, proprio loro: i sodomiti culto, e le bestie di satana,con tutti i servizi segreti del mondo? loro si, mi possono leggere sempre! .lol. e tu sai che divertimento!
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ e sai cosa ha detto, QUEL FALLITO di Gesù di Betlemme? HA DETTO: "TUTTI QUELLI CHE IO AMO? IO LI FLAGELLO!" ci sono molte citazioni, con parole diverse, E DIVERSE VARIANTI DISCORSIVE, e con la testimonianza dei mistici anche: TUTTI LORO che attestano tutta questa merda: IDEOLOGICA di Gesù di Betlemme ] POI, TU E NESSUNO, SI DOVREBBE MERAVIGLIARE, SE, come minimo: il 60% DEL GENERE UMANO intero, INSIEME A TE FINIRà dentro un INFERNO di disperazione: senza speranza!
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ lol. e poiché, io SONO stato molto flagellato da Gesù di Betlemme: perché io ero al Tempio con i cambia valute SpA Bildenberg, proprio perché lui mi ha molto amato? poi, LUI MI HA ANCHE FLAGELLATO MOLTO! ECCO, lol. COME IO HO CONOSCIUTO L'AMORE! poi, è normale, che, sulla scorta di tale esempio, poiché io amo molto tutte le bestie di satana, del pianeta come te? poi, è normale che io vi debba flagellare tutti quanti, attraverso 1000 tribolazioni! lol. dico SE, UNO può CONOSCE IL VERO AMORE, come lo hanno conosciuto i sacerdoti di satana cannibali della CIA? loro non se la prendono a male! ecco perché mi piacciono i satanisti, perché loro MI possono CAPIRE! insomma, IO FARò DI TUTTO AFFINCHé UN PEZZO DI MERDA COME TE NON DEBBA SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME A ROTHSCHILD!
=========================
le SANZIONI ALLA RUSSIA E LA DISTRUZIONE DELLA EUROPA! di Manlio Di Stefano, portavoce M5S Camera ] [ In una fase di gravissima crisi economica e di dignità politica del nostro paese, il Movimento 5 Stelle si è sempre battuto in Parlamento contro le sanzioni imposte alla Russia dall'Unione Europea, misure alle quali ha dato il suo contributo anche il governo italiano e che ad oggi pesano fortemente sul nostro tessuto economico. Noi consideriamo la Russia un partner commerciale, economico, culturale e storico imprescindibile per l'Europa e per l'Italia, nonché un interlocutore internazionale fondamentale per la risoluzione delle gravi crisi internazionali. Per questo abbiamo deciso di recarci ad ottobre in visita a Mosca e in Crimea, per ribadire il nostro chiaro no alle sanzioni, come segnale di pace e distensione per la costruzione di nuovo mondo multipolare nel rispetto della sovranità, dell'autodeterminazione dei popoli e per un modello di globalizzazione più giusto e bilanciato. [ Una guerra commerciale per compiacere gli USA ] Nel tentativo goffo di compiacere Barack Obama, l’UE ha iniziato una dannosa guerra commerciale con la Russia a seguito della crisi ucraina, dove, dallo scorso aprile, è in atto una guerra civile tra esercito regolare e separatisti filorussi per il controllo del Donbass, (ex) capitale industriale del paese, oggi ridotta a non più che un cumulo di macerie. [ VIDEO I bambini del Donbass non vogliono la guerra ] Tra pochi giorni le contro-sanzioni varate da Putin su alcuni prodotti europei, in risposta alle azioni dell’UE, “compiranno” un anno. E’ dunque lecito domandarsi quanto ci sia costato tutto questo e quanto ci costerà in futuro. Nel 2014, secondo la Direzione Studi e Ricerche di Intesa San Paolo, che nel marzo scorso ha presentato i dati durante un incontro bilaterale dedicato alle relazioni commerciali tra Italia e Russia, l’interscambio commerciale tra Italia e Russia è calato del 17%, con una perdita di 5,3 miliardi di euro rispetto al 2013 e con una contrazione del nostro export dell’11,6%, che tradotto in euro fanno circa 1,2 miliardi. [ I danni al Made in Italy ] Diversi i settori del made in Italy che hanno subito danni. Si è visto un crollo nel settore del tessile e dell'abbigliamento (-16,4%), oltre che dei prodotti alimentari oggetto delle sanzioni (-38%). Un trend confermato anche all'inizio di quest’anno. A gennaio, infatti, le vendite italiane in Russia sono scese del 36,7%, mentre a febbraio si registra un -28,5%. «In poco tempo abbiamo bruciato anni di lavoro delle imprese italiane – ha sottolineato Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia - che aveva portato a un picco del +327% dal 2000 al 2013». Anche l’ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero delle imprese italiane presieduto da Riccardo Monti, durante l’ultimo Forum di San Pietroburgo, ha provato a stimare i danni di questa accettazione passiva delle politiche sanzionatorie nei confronti di Mosca. Meccanica (-18%), Semilavorati (-19%), Moda e accessori (-22%), Alimentare (-45%), Arredamento ed edilizia (-22%), Mezzi di trasporto (-59%). "Questi settori costituiscono l’85% di quanto la Federazione Russa importi dall’Italia – ha spiegato Monti il mese scorso – e il nostro paese ha perso il 25% in termini di export nel primo trimestre 2015 rispetto al 2014". Dati che preoccupano anche in chiave futura, perché le prospettive non sono del tutto rosee se l’UE non invertirà immediatamente la rotta. [ VIDEO Sanzioni alla Russia: l’Italia deve dire di no! ] "L’agroalimentare è un settore particolarmente colpito dalle sanzioni russe”, ha ammesso tempo fa il Vice Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, parlando all’assemblea dell’Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi. «In generale – ha precisato - stiamo parlando di un rischio di perdite di esportazioni totali di circa 3 miliardi di euro su un totale di esportazioni di beni italiani di 400 miliardi". [ Oltre al danno la beffa ] Oltre il danno economico, per le aziende italiane c’è stata una doppia beffa. La prima consiste nel rischio di perdere ulteriori quote di mercato consistenti a vantaggio di altre economie. La Russia, infatti, non sta rimanendo con le mani in mano nella speranza che il duo Merkel-Juncker consenta ai suoi cittadini di ritornare a mangiare il nostro Parmigiano, ma sta sostituendo progressivamente tutti i prodotti europei con quelli dei mercati orientali, come Cina, Vietnam, India e Pakistan. Prodotti che comprendono ovviamente anche tarocchi made in Italy, che negli ultimi mesi hanno registrato un vero e proprio boom sugli scaffali dei supermercati russi. La seconda riguarda il blocco sul settore finanziario di Mosca, che impedisce alle banche russe di poter operare e garantire i pagamenti dei compratori russi nei confronti dei fornitori italiani, con risultati pressoché immaginabili. [ Con le sanzioni ci perde tutta l'Europa ] Non siamo soli a subire le conseguenze disastrose di tutto questo. Recentemente l’Istituto austriaco per la ricerca economica (WIFO) ha reso noto uno studio dove si sottolinea che la politica delle sanzioni potrebbe costare ai paesi UE circa 100 miliardi di euro e 2 milioni di posti di lavoro in una prospettiva di lungo termine. Entrando nel dettaglio i numeri sono spaventosi. La sola Germania, secondo il calcolo dell’Istituto austriaco, a lungo andare potrebbe perdere 27 miliardi di euro e qualcosa come mezzo milioni di posti di lavoro. Subito dietro c’è l’Italia. Nel breve periodo (ossia il primo trimestre di quest’anno) rischiamo di mandare in fumo 80.000 posti di lavoro e quattro miliardi e 140 milioni di euro in valore aggiunto creato dall’export, mentre nel lungo periodo si perderanno 200.000 posti di lavoro e un valore aggiunto della produzione di 11 miliardi e 815 milioni di euro. In questo quadro drammatico non se la passerebbe bene nemmeno la Francia, che salirebbe sul podio di questa “speciale” classifica. Il paese di Hollande rischia di dire addio a 150.000 posti di lavoro e allo 0,5% della propria produttività. [ La sudditanza della UE ] Oggi, l'Europa non è indipendente. Gli Stati Uniti stanno trascinando l'Ue in una crociata contro la Russia, che contraddice gli interessi storici del nostro continente. Il cieco allineamento alle politiche americane ha creato un danno incommensurabile dal punto di vista economico e una situazione di elevato rischio geopolitico per l’Europa. L’attivismo USA in Ucraina e la crescente militarizzazione dell’est Europeo, dove la NATO gioca alla guerra con il Cremlino, sono sempre più intensi e alimentano una guerra, per ora fredda, che presto potrebbe diventare molto calda e scottante per l’Europa intera. A tutto questo noi ci opponiamo e ci opporremo con forza. VIDEO Russia – Usa: prove di guerra mondiale. La nuova Banca di Sviluppo dei BRICS costituitasi con gli accordi di Fortaleza del luglio 2014 e formalizzata nell'ultimo vertice ad Ufa è un importante passaggio di emancipazione del mondo dal predominio del dollaro, che ha creato negli ultimi anni un mondo di guerre e instabilità finanziaria nonché il commissariamento delle democrazie e delle sovranità nazionali da parte del capitale internazionale. Osserviamo molto da vicini questi sviluppi epocali in corso, anche come possibili strumenti da utilizzare a sostegno del nostro obiettivo: spezzare le catene dell'euro e dell'austerità. Manlio Di Stefano PS: Oggi e domani è disponibile il download gratuito dell'e-book #MuriamoEquitalia! Scaricalo subito!
=================
INNO ALLA MASSONERIA NATO CIA BILDENBERG ROTHSCHILD SPA TRUFFA BANCHE CENTRALI: ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! In morte di fratello Gelli. [ Un dì, s’io non andrò sempre fuggendo di gente in gente; mi vedrai seduto, su la tua pietra, o fratel mio, gemendo il fior de’ tuoi gentili anni caduto (*) "Ieri è morto Licio Gelli. ] [ Ieri è morto il gran maestro degli insabbiamenti e delle logge segrete, delle tangenti e delle stragi impunite, dei tentati golpe e dei fondi neri. Ieri è morto il manovratore dell'unità di crisi del sequestro Moro e il depistatore delle indagini sulla strage di Bologna. Ieri è morto un repubblichino travestito da partigiano senza mai rinnegare il fascismo. Ieri è morto il re dei criminali dal colletto bianco, il tessitore occulto che infiltrava governi e trattava con la mafia. Ieri è morto l'amico di Peron, il sodale di Sindona e Andreotti, il luogotenente italiano della Cia. Ieri è morto un grande mecenate e archivista, lodato in vita dalla prof.ssa Linda Giuva in D'Alema. Ieri è morto il capo di quella loggia segreta cui aderì, con tessera 1816, il giovane Berlusconi. Ieri è morto il teorico di quel Piano di Rinascita, puntualmente attuato dai suoi epigoni, fino alle leggi su misura di Berlusconi, fino alla controriforma costituzionale di Renzi. Fino allo svuotamento della democrazia per progressiva erosione dall'interno. Ieri è morto il custode degli inindagabili segreti di questa Repubblica fondata sul ricatto. Ieri è morto il teorico della manipolazione dei media, della corruzione dei partiti, dell'esautorazione del parlamento, dell'asservimento della giustizia. Ieri è morto il visionario di una democrazia senza popolo e senza regole, gestita da pochi e dall'alto. Ieri è morto un grande impunito, che non ha pagato in vita per i suoi molti torti. Ieri è morto una figura esemplare, lo spirito guida dell'italiano che sfrutta gli altri e si serve delle istituzioni per mai sazia avidità di denaro e di potere. Per la solita ipocrisia italiana non gli verranno concessi i funerali di Stato, come in quest'Italia, in gran parte fondata sul suo esempio, meriterebbe. Se fossero per una volta sinceri, i figlioli Berlusconi e D'Alema e il nipotino Renzi, andrebbero domani al suo funerale con grandi corone e discorsi commossi, per grazia ricevuta. Perché ieri è morto il padre della patria che loro amano e che hanno continuato a saccheggiare. Ma non lo faranno, per discrezione, per non dare nell'occhio, perché certi sentimenti è meglio coltivarli in privato: in fondo nemmeno Gelli - se potesse - andrebbe al suo funerale. Serenamente nel suo letto, ieri è morto il padre ignobile dell'Italia che abbiamo sempre combattuto. L'Italia che premia i furbi, i vigliacchi e i disonesti. Ma c'è un'altra Italia, lo sappiamo bene che c'è, e prima o poi prevarrà". Piero Ricca. (*) In morte del fratello Giovanni di Ugo Foscolo http://www.beppegrillo.it/2015/12/in_morte_di_fratello_gelli.html
Equitalia è un Mostro perché?  #muriamoequitalia: Storie di ordinaria persecuzione Formato Kindle. Perchè tratta i cittadini contribuenti come un numero senza cuore ne volto.
Perchè ha fallito nella sua missione originaria di aumentare gli introiti dalla riscossione dell'evasione. Perchè costruita da tanti pezzettini con diverse identità e modi di lavorare.
Perchè utilizza metodi che portano le persone dall'esasperazione e, purtroppo, anche al suicidio. Per questi motivi, da qui in poi sostituirò la parola Equitalia con la parola Mostro.
Ma per capire il Mostro sanguinario che spaventa, perseguita, sevizia, stritola e uccide bisogna fare qualche passo indietro e conoscere i passaggi che hanno portato alla sua genesi... -Carlo Sibilia (Deputato M5S) Un libro con storie di ordinaria persecuzione raccontate dal più famoso blog al mondo beppegrillo.it.
“Ho detto a un impiegato in Equitalia di avere già rate in corso e di posticipare la nuova cartella. L’impiegato mi ha detto di fare un secondo lavoro per fare fronte ad altre rate!” - M. F. 15.03.2015 Vai alla pagina "#muriamoequitalia: Storie di ordinaria persecuzione"
#muriamoequitalia: Storie di ordinaria persec… (Formato Kindle) di beppegrillo.it, Maurizio Di Bona (TheHand) Per capire perchè Equitalia oggi sia associata all’immagine di un Mostro sanguinario che spaventa, perseguita, sevizia, stritola e uccide bisogna fare qualche passo indietro e conoscere i passaggi che hanno portato alla sua genesi. Equitalia Servizi spa nasce con il nome di Consorzio nazionale obbligatorio tra gli esattori delle imposte dirette, previsto dalla legge 13 giugno 1952, n. 693, e dal dpr 2 agosto n. 1141, con il compito di svolgere l’attività di “meccanizzazione dei ruoli” per conto dell’amministrazione finanziaria. Dal momento che le cose semplici sono quelle più vicine all'intelligenza, cerchiamo di spiegare cosa significa il termine meccanizzazione. Meccanizzazione: sostituzione del lavoro manuale con una macchina in una o più fasi di un processo produttivo allo scopo di incrementare la produttività del lavoro (http://it.wiktionary.org/wiki/meccanizzazione). Quindi, già nella sua origine Equitalia ha come obiettivo quello di mutare in un processo meccanico un gesto molto umano ovvero quello di pagare le tasse che servono proprio a contribuire ai servizi per tutti i cittadini. Contribuzione sana se uno Stato si rifacesse ai principi dettati dalla Costituzione all’articolo 53 che sancisce chiaramente che tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva e che il sistema tributario è uniformato a criteri di progressività. In soldoni vuol dire che ognuno paga per quel che può e chi più ne ha più contribuisce. Certo è che, dopo il prelievo di Amato sui conti correnti e la tassa di Prodi sulle moto oltre i 350cc nel ’97, per non parlare dell'IMU sui terreni agricoli di Renzi, imposta nata per coprire gli ormai noti 80 euro in busta paga distribuiti evidentemente senza criteri di equità, è difficile pensare al governo italiano come quello rispettoso dell'articolo 53. Qualche sfrenato sostenitore parlerà delle misure appena descritte come straordinarie e necessarie ma poco eque, dico io, perché colpiscono il possesso di un bene senza alcuna relazione con la capacità contributiva del possessore. Tralasciando l'aspetto romantico del pagamento delle tasse, sembra che, dopo 15 anni circa di attività, Equitalia abbia fallito anche nell'altro aspetto della meccanizzazione ovvero nell'incremento della produttiva del lavoro. Ad Equitalia sono stati assegnati 894 miliardi di euro di carico di riscossione per il periodo 2000-2014, "il 7,7% è stato riscosso - per un valore di circa 60 miliardi - e il 7,8% è il carico residuo su cui lavorare, cioè altri 60 miliardi teoricamente riscuotibili". Parola di Benedetto Mineo AD dal 26 novembre 2012 . In pratica, un flop totale.
Equitalia, quindi, nasce per uno scopo che ad oggi non sembra in grado di giustificare la sua genesi. Un altro dei motivi per cui Equitalia è un Mostro è che si è “fisicamente costituita” come Frankenstein. Infatti, l'agenzia è nata grazie all'accorpamento di tante piccole equitalia in giro per lo Stivale. Capirne la nascita significa anche rispondere alla domanda: ma prima di Equitalia come si faceva? Oggi sembra che ogni struttura, ogni istituzione esistente sia sempre esistita e che, nonostante le evidenti mancanze, i conclamati problemi o gli indiscutibili danni che essa può causare, non sia mai possibile abolirla. E non viene mai neanche preso in considerazione un ritorno al sistema precedente perché ci viene detto di pensare che sarebbe come fermare il progresso. “Bisogna andare avanti”, ci ripetono. Certo è che, se qualcuno si prendesse il fastidio di spiegarci “avanti” o “indietro” rispetto a cosa, ci farebbe un grande piacere. La riscossione prima dell'avvento di Equitalia è sempre stata di natura territoriale, affidata ad una pluralità di soggetti privati che operavano in ambiti molto piccoli, a volte anche più di uno all'interno di un territorio provinciale. Si è pensato, circa a metà degli anni ’90 con l'entrata in vigore del dpr 43/88 di unificarli tutti. Guidati da un pensiero, oggi rivelatosi fallimentare, secondo il quale l'accentramento della riscossione avrebbe incrementato l'efficienza della stessa e l'efficacia contro l'evasione fiscale. Purtroppo è accaduto l'esatto contrario perché l'accentramento ha creato dei centri di potere senza controllo. Risorse recuperate mai distribuite in maniera proporzionale ed adeguata alle esigenze del territorio. Una preoccupante rete di clientele e favoritismi interni, ma soprattutto un intervento settoriale che ha finito per favorire i grandi evasori. E' noto che il fenomeno delle "sospensioni fittizie" e degli insabbiamenti dei ruoli ha interessato a vario titolo molte inchieste giudiziarie. Negli ambienti giusti si parla addirittura di un "Disco per l’estate", in gergo dei servizi, un file in cui ci sarebbero gli elenchi dei "graziati" dall’ente. Si tratterebbe di migliaia di nomi. Pare che il Mostro statale per la riscossione dei tributi abbia una lunga lista di miracolati a cui non si può e non si deve far nulla. Tutti schedati in una lista. Insomma con la scusa dell'"evasione fiscale", si toglie il pane di bocca alle vecchiette, l'appartamentino alle famiglie e i macchinari alle aziende, invece, di contraltare, esisterebbe una lista di soggetti intoccabili rispetto ai quali Equitalia è obbligata a disinteressarsi. L'elenco pare fosse nelle mani di un certo Paolo Oliverio, arrestato con l’accusa di aver riciclato soldi della ‘ndrangheta. Il suo archivio svela i rapporti riservati con alti prelati, funzionari dell’intelligence, militari della Guardia di Finanza, imprenditori e politici. Oliverio era il commercialista di fiducia di esponenti delle istituzioni e uomini d’affari ma anche il "riciclatore" dei soldi della malavita calabrese e di alcuni esponenti della criminalità romana. Nei suoi file, penne usb e hard disk ci sarebbero nomi eccellenti. Pare che al momento del sequestro del suo pc abbia detto: "Se li aprite viene giù l’Italia". Qualche nome trapelato? Paolo Berlusconi, Claudio Lotito, Marco Squatriti, Lorenzo Borgogni. Con gli ultimi due, Oliverio avrebbe tentato scalate finanziarie a suon di milioni di euro per ripulire soldi 'sporchi'. Legami anche con la Guardia di Finanza "tanto da poter orientare verifiche fiscali su imprenditori e grandi società. Ma anche poter influire sull’attività di ispettori di Equitalia". Il compito di Oliverio era spingere per sospendere la cartelle esattoriali dei soliti noti. Si chiamano "sospensioni fittizie" e si possono fare con una password che solo i dirigenti di Equitalia hanno: in pratica viene fermato il processo tributario e la lavorazione delle cartelle esattoriali che scaturiscono dall'accertamento. Questi fatti, più che semplici sospetti, rendono l'attività esattoriale non equa e fanno venir meno ai principi che l'ente ha nel suo stesso nome: “Equa Italia”. Avete già abbastanza elementi per dire giudicare da soli se sia così o meno. Equitalia è un Mostro perché? Perchè tratta i cittadini contribuenti come un numero senza cuore ne volto. Perchè ha fallito nella sua missione originaria di aumentare gli introiti dalla riscossione dell'evasione. Perchè costruita da tanti pezzettini con diverse identità e modi di lavorare. Perchè utilizza metodi che portano le persone dall'esasperazione e, purtroppo, anche al suicidio. Per questi motivi, da qui in poi sostituirò la parola Equitalia con la parola Mostro. I metodi meritano due parole a parte. Equitalia, il Mostro, colpisce gente che non evade, gente che dichiara tutto il debito tributario. E che per definizione, dunque, non nasconde (non evade appunto) la propria situazione allo Stato. Persone che dicono allo Stato: “Questo è ciò che ho. O scelgo di vivere o scelgo di pagare le cartelle esattoriali”. Quando interviene Equitalia la sanzione passa dal 10 al 30%, interessi per il ritardo del 4%, aggio del 8%, interessi di mora 5,14%, interesse per rateizzazione 4,5%. Voci che fanno crescere l'ammontare del debito in maniera insostenibile per chiunque. Ciò dimostra che non si può affidare la riscossione a una spa che punta, comunque, al proprio profitto. Quindi se, come abbiamo detto, le persone non pagano le tasse perché non riescono, con questi metodi, il Mostro dimostra di non avere intenzione di risolvere la situazione... ma di averti catturato. Ne uscirai mai? Sicuramente non lavorando onestamente. Il Mostro chiede sette milioni di euro dopo che sei in pensione già da otto anni, porta al suicidio decine di persone e poi chiude un occhio di fronte ai debiti erariali di imprenditori e professionisti disposti a fare regali e ad allungare mazzette.
Ad Olbia manda ad una bambina di soli sette anni, rimasta orfana, una cartella esattoriale di 170 euro. Al centro del procedimento, c'è il mancato pagamento delle tasse sulla liquidazione versata dall'azienda per cui lavorava il padre. L'uomo è deceduto in un incidente stradale nel mese di maggio 2008. Il Fisco, non potendo far affidamento sulla madre, si è diretto sulla bambina. Per non parlare invece di tutte quelle storie che influiscono direttamente sulla vita delle imprese e dei lavoratori. Ormai celebre una cartella Equitalia da 200 milioni di euro, poi annullata. Un gruppo nel frattempo fallito anche a causa di quel maxi debito contestato dal Fisco ma, a quanto pare, non dovuto. Infine, l’impugnazione che rischia di tramutarsi nella possibilità di una richiesta di risarcimento danni. Sono gli elementi di una vicenda paradossale che ha come protagonista il gruppo friulano di abbigliamento e intimo Bernardi, in amministrazione straordinaria dal gennaio 2014. La commissione tributaria di Napoli ha, infatti, ribaltato il verdetto di primo grado annullando la cartella milionaria recapitata alla Life collection, controllata di Bernardi che aveva sede legale nel capoluogo campano e fu poi trasferita a Barcellona. Lavoratori autonomi che raccontano che dall'entrata in "funzione" di Equitalia arrivano le cartelle più assurde. Tanto per fare un esempio riporto uno stralcio di una storia vera: “Mi hanno messo il fermo amministrativo sulla moto per una cartella Inps che non solo era pagata ma mi vedeva anche in credito... beh... quasi tre anni con la moto ferma, un sacco di giri e di tempo e soldi buttati e poi arrivederci e grazie... scusi per l'errore; per un errore di pagamento nel 2009 di nove euro su una rata di 6.000 euro di Irpef (quindi 6.000 euro pagati a fronte di 6.009) a fine 2010 mi è arrivata una cartella con sanzioni e varie da 1.360 euro... vi sembra normale? Vi assicuro che ce l'ho sempre messa tutta a pagare le tasse ma sta diventando veramente come avere uno strozzino alle calcagna, anzi peggio... è insostenibile... figuriamoci mantenere dei dipendenti”. Eh sì, perché poi, se arriva la “cartella pazza” dal Mostro, lo puoi sapere solo alla fine del tuo calvario. Sei sempre tu che devi prenderti la briga di verificare, controllare, calcolare. Impiegando tempo e soldi che si sottraggono alle già esigue finanze disponibili. Passano gli anni, tu soffri l'angoscia di un pagamento che vedi gonfiarsi giorno dopo giorno senza riuscire a fermarlo... Poi si scopre che è tutto sbagliato. Hai vinto sì, ma nessuno ti ripagherà dei farmaci e dei malanni psicofisici veri e propri causati dal Mostro. Il Mostro paga? Il Mostro risarcisce? No, il Mostro è sempre impunito e protetto. Questi metodi sono un motivo in più per cui abbatterlo. Questi metodi spingono a delinquere. E siccome non tutti ne siamo capaci, di delinquere intendo, qualcuno viene preso dall'esasperazione. Qualcuno finisce per aggredire qualche funzionario (disordine sociale), qualcuno finisce per volersi “costituire” e farsi tramutare il debito in anni di galera (disordine psicologico), qualcuno non ce la fa e si toglie la vita. Forse anche per questo l'ISTAT ha smesso di rilevare statistiche sui suicidi economici dal 2011. C'è invece chi, come Link Lab, il laboratorio di Ricerca Socio-Economica dell’Università degli Studi Link Campus University, ci fornisce dei dati allarmanti proprio sui suicidi per motivi economici che tra il 2012 ed il 2014 sono raddoppiati (+50%): in 439 si sono tolti la vita schiacciati da debiti, fallimenti, licenziamenti e disoccupazione, 201 nel 2014 in salita rispetto ai 149 del 2013 e agli 89 del 2012. E se il 45% sono imprenditori e titolari di aziende, il 42% sono disoccupati mentre aumenta il malessere giovanile che porta al 5,5% il numero di suicidi di chi ha tra i 25 e i 34 anni, il 4% solo nel 2014 e all'1,4% quelli di chi ha meno di 25 anni (era 0 nel 2012). Nei tre anni della crisi più profonda in Grecia la statistica faceva segnare un + 35%. Quando ci chiedono se “faremo la fine della Grecia” mi vengono in mente questi numeri. La parola d'ordine per i media pare sia quella di non parlarne. Nascondere le morti sotto il tappeto e andare avanti. Quindi perché nasce Equitalia? Forse perché questi metodi criminosi non avrebbe mai potuto utilizzarli un Ente come l'Agenzia delle Entrate direttamente? Forse perché serviva colpire i piccoli e lasciare indisturbati gli amici degli amici? Tutti interrogativi inevasi. Fine dell'estratto Kindle. © 2010-2015, Amazon.com, Inc. o società affiliate.
========================
MA, IL PROBLEMA CHE I DEPOSITI DEL GAS, che sono limitati, NO!! NON è UN PROBLEMA REALE PER ERDOGAN, PERCHé LA RUSSIA è UNA DELLE 8 NAZIONI, CHE SALMAN GLI HA DETTO, cioè, che ROTHSCHILD HA DETTO A SALMAN, CHE LUI, ERDOGAN DEVE CONQUISTARE RAPIDAMENTE!
my Israel ] nessuno dovrebbe dire che Unius REI è un ragazzo cattivo! e come potrebbe? [ come fanno quei morti di fame dei turchi, a conquistare il puttanato Madre Erdogan: cagna vagina pecora di nove anni Maometto, contro, quei morti di fame Europei, se SpA Banche Centrali, corporations Rothschild NWO e Bush Massone il Coglione ladro assassino, hanno rubato il Signoraggio Bancario a tutto il mondo? è chiaro a tutti, ogni guerra fa soltanto gli interessi dell'unico banchiere mondiale! Ecco perché SALMAN è l'uomo più stupido della storia del Genere umano! Perché, non fa niente che farà morire 5 miliardi di persone, ma, lui, tutto da solo, ha deciso che, il mio Santo ISLAM deve sparire dalla stora di questo pianeta, e questa è veramente, una grande ingiustizia contro tutti i miei fratelli musulmani!
==================
YOUTUBE 666 GOOGLE ] piccina mia [ MA, TU CREDI CHE POTREBBE RESISTERE LA TUA PICCOLA VAGINA PECORA DI NOVE ANNI AL MIO IMPETO VIRILE?
LA BESTIA DI SATANA NWO INIZIA A PIEGARSI SOTTO LE MIE SFERZATE! è la prima volta in 8 anni che, youtube ha INCOMINCIATO AD applicaRE contro di me una censura totale! se, io non posso accedere con un account youtube attivo, poi, il motore intelligenza artificiale, di google: la ENTITà Collettiva simbiotica: delle anime maledette all'inferno: CIA NATO, SpA FMI, A.I. Gmos Biologia sintetica: la piramide Torre di Babele, lui non mi può conoscere, ed io non posso vedere nessuno dei miei commenti, ECCO PERCHé, L'ATTUALE SISTEMA DI FILTRI "intelligenti" RENDE INVISIBILI A TUTTI I MIEI COMMENTI, se, non erano elencati in precedenza: come miei lettori abituali. infatti: su "COMMENTI PIù POPOLARI" non si vede nessun mio commento, e la pagina, "COMMENTTI RECENTI" è chiusa per me! in questo modo, se io non ricordo il mio ultimo canale con cui ho scritto gli articoli ultimi? io non ho più il modo di poterli recuperare! Ormai il nazismo bancario massonico: Baal JaBullOn il Gufo al Bohemian Grove: la piramide satanica con l'occhio di lucifero, regime Bildenberg soffoca sempre di più, giorno per giorno, ogni prerogativa costituzionale in un nazismo satanistico ideologia GENDER del Nuovo Ordine mondiale! e questo, è proprio quello che il mio Regno di Dio JHWH e delle 12 Tribù di ISRAELE, andava aspettando, per inasprire le ostilità contro tutte le bestie di Satana: in questo pianeta!
=========================
16/12/2015 ARABIA SAUDITA-ISLAM. Una coalizione islamica anti-terrorismo per “salvare la faccia” a Riyadh IL TERRORISTA. di Paul Dakiki. Vi partecipano 35 nazioni a maggioranza musulmana. Sono esclusi Siria, Iraq, Iran e Afghanistan. Dubbi che la lotta al terrorismo sia usata per soffocare i diritti umani delle popolazioni di questi Paesi. L’approvazione di Al-Azhar, che chiede da tempo un impegno a correggere le interpretazioni letteraliste del Corano. Le critiche di Hezbollah. Beirut (AsiaNews) –  L’alleanza militare lanciata dall’Arabia saudita contro il terrorismo jihadista sembra essere stata composta “troppo in fretta” e forse “per salvare la faccia dei sauditi” noti per aver sostenuto con l’ideologia e le armi gruppi fondamentalisti. È l’opinione dello studioso Farea al-Muslimi, del Carnegie Middle East Centre alla notizia diffusa ieri, secondo cui l’Arabia saudita ha raccolto una coalizione di 35 nazioni a maggioranza musulmane per combattere il terrorismo dal punto di vista militare e ideologico. Oltre a Riyadh, i Paesi che hanno aderito sono: Bahrain, Bangladesh, Benin, Ciad, Comore, Gibuti, Egitto, Gabon, Guinea, Costa d’Avorio, Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Malaysia, Maldive, Mali, Marocco, Mauritania, Niger, Nigeria, Pakistan, Palestina, Qatar, Senegal, Sierra Leone, Somalia, Sudan, Togo, Tunisia, Turchia, Emirati arabi e Yemen. Balza subito all’occhio il fatto che da tale alleanza sono esclusi Paesi come l’Iran, l’Iraq e la Siria, oltre che l’Afghanistan. È forte il sospetto che tale alleanza sia in realtà una mossa anti-Teheran, per controllare e sottomettere il mondo islamico, sottraendolo all’influenza iraniana. Il ministro saudita della Difesa, Mohammed bin Salman, ha detto che la coalizione coordinerà gli sforzi per combattere gli estremisti in Iraq, Siria, Libia, Egitto e Afghanistan. Ma l’assenza di Siria e Iraq (e Afghanistan) pone domande su come tale alleanza potrà svolgere azioni militari contro i terroristi dell’Isis in questi territori senza il permesso dei relativi governi. Un’altra questione sollevata dagli analisti è su cosa Riyadh intenda per “terrorismo”. Dalla primavera araba in poi, l’Arabia saudita si è difesa da qualunque movimento di critica sociale e per la democrazia uccidendo e imprigionando attivisti sul suo suolo; è intervenuta militarmente nel Bahrain per sedare rivolte democratiche della maggioranza sciita contro la leadership sunnita; è impegnata in una guerra contro le minoranze Houthi nello Yemen. Secondo Amnesty International la nuova coalizione potrebbe essere per restringere ancora di più i diritti umani delle popolazioni di questi Stati a maggioranza islamica.
L’università di Al-Azhar, massima autorità nel mondo sunnita, ha invitato tutti i Paesi islamici ad aderire alla coalizione, definendo “storica” la decisione di combattere “i mali del terrorismo”. Mesi fa, proprio il grande imam di Al-Azhar, Ahmed al-Tayeb, in un incontro alla Mecca, aveva chiesto una nuova impostazione degli studi coranici per combattere il terrorismo ostacolando l’interpretazione letteralista del Corano. Per ora non sembra che la coalizione abbia questo scopo. Infine, è da notare che nella coalizione è presente il Libano, un Paese che non è musulmano, né cristiano, ma laico e che soffre però di una grande influenza finanziaria e politica dell’Arabia saudita. La decisione di aderire all’alleanza è stata presa dal premier Tammam Salam senza alcuna consultazione: perfino il ministero degli esteri di Beirut era all’oscuro, provocando le ire del partito di Hezbollah, formato da militanti sciiti, alleati di Bashar Assad in Siria. Il dubbio è che tale coalizione, invece che lottare contro il terrorismo, rischi di acuire ancora di più la lotta fra sunniti e sciiti.
======================
Netanyahu: Israel Will Respond to PA with 'Unilateral Moves' [ quale accordo con nazi sharia? di una LEGA ARABA senza reciprocità? islamici sono una truffa e non daranno mai garanzie reali guerra è inevitabile Erdogan e Arabia Saudita diffondono il terrorismo nel mondo con USA E UE che hanno tradito Israele! ] Prime Minister warns PA that their torpedoing talks will not go unanswered.
==========
a tutte la NAZIONI: i satanisti della CIA NSA hanno spiato e continueranno a spiare ed a predare il mondo, attraverso la loro superiore tecnologia. è NOSTRO DOVERE RESISTERE AL LORO BULLISMO! e noi cosa facciamo contro di loro? ] Former CIA Chief: Pollard Relase Only on Humanitarian Grounds. Michael Hayden: If Pollard is released it should be on humanitarian grounds not in a deal that has Israel freeing terrorists. By Uzi Baruch First Publish: 4/6/2014 Protest for Jonathan Pollard's release
===================
DOPO L'INVASIONE JIHADISTA DELLA SIRIA VOLUTA DA ONU CIA UE NATO USA LEGA ARABA? LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE TOTALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE!  Ban Ki-moon è una bestia GENDER scimmia Darwin] [ la UE è una truffa ONU criminale internazionale assoluta! infatti, 50 nazioni naziste islamiche, senza nessun diritto umano, siedono in ONU Bildenberg tranquillamente! Ecco perché al diritto è stato sostituito l'uso della forza: ARMIAMOCI TUTTI, IL FARWEST è ARRIVATO! Putin firma legge anti-sentenze Corte Ue diritti umani - Europa
=========================
LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, CHE NON è PARTE DEL CONFLITTO NEL DONBASS, ADDEBITANO LA RESPONSABILITà DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE ALLA NATO! DATO CHE TURCHIA E ARABIA SAUDITA SONO PARTE ATTIVA DELLA DISTRUZIONE DI SIRIA ED IRAQ: E SONO RESPONSABILI DI TUTTI I DELITTI DI GENOCIDIO DEI LORO JIHADISTI! Mosca: UE incoraggia Kiev a far saltare gli accordi di Minsk. (16.12.2015) DOPO L'INVASIONE JIHADISTA DELLA SIRIA VOLUTA DA ONU CIA UE NATO USA LEGA ARABA? LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE TOTALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE! IL PEGGIORE TERRORISMO ISLAMICO NAZISTA! il sharia Turchia avrà una base militare in Qatar e viceversa, tutti il sharia terrorismo internazionale galassia jihadista. Accordo cooperazione, 3.000 soldati più unità aeree e navali.
========================
NON C'è PIù UN POSTO PER GLI SCIITI NEL CALIFFATO MONDIALE! ] STRAGE PRETESTUOSA: QUESTI SUNNITI SONO ISIS BOKO HARAM SAUDITI [ 16.12.2015. L'accusa da parte di attivisti musulmani nella città di Zaria, considerata la roccaforte musulmana nel nord del Paese. L'esercito replica: reazione a tentativo di assassinare un generale. Attivisti nigeriani di fede musulmana accusano l'esercito regolare di aver compiuto nel corso dello scorso weekend una strage nella città di Zaria, considerata fulcro del Movimento Islamico della Nigeria, gruppo sorto nei primi anni ottanta su ispirazione della rivoluzione iraniana e appoggiato da Teheran.
Secondo quanto denunciato dal portavoce della comunità sciita, Ibrahim Musa, sarebbero centinaia i corpi lasciati senza vita nelle strade della città dall'operazione governativa che, come confermato dai vertici militari nigeriani, si sarebbe resa necessaria per la concreta minaccia di gruppi ribelli nei confronti di un generale dell'esercito. Irritazione da parte del governo iraniano, che ha sottolineato come sia responsabilità del governo nigeriano proteggere le popolazioni sciite presenti nel Paese: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1736615/Nigeria-raid-esercito-sciiti-uccisi.html#ixzz3uVbeZE4N
Iraq chiede il ritiro delle truppe turche E RESPINGE OGNI COALIZIONE MILITARE TERRESTRE SUL SUO TERRITORIO! MENTRE LA RUSSIA è IN ATTESA DEI CACCIA TURCHI! ] OGNI MALEDIZIONE DI GENOCIDIO SHARIA è SOPRA DI TE! 16.12.2015 PERCHé TU NON SEI UN SALAFITA! [ Convocata la Lega Araba su richiesta del governo iracheno, che denuncia i piani ambiziosi della Turchia sulle regioni settentrionali del suo territorio, in particolare sulla città di Mosul. Su richiesta del governo iracheno, la Lega Araba terrà una riunione straordinaria dei suoi ministri degli Esteri la prossima settimana per discutere dello schieramento in Iraq l'esercito turco, iniziativa fortemente condannata dal governo di Baghdad. Ankara ha inviato un contingente di soldati e carri armati il 4 dicembre scorso nella regione di Mosul, ufficialmente nell'ambito della missione di addestramento, presso la base Bashiqa, dei peshmerga curdi che combattono contro Daesh. Il premier iracheno, Hauder Abadi, ha chiesto ad Ankara il "ritiro completo" di tutte le sue forze dal nord dell'Iraq, non considerando soddisfacente lo spostamento di parte delle truppe e dei blindati di Ankara al Kurdistan iracheno: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1740191/iraq-turchia-ritiro-truppe.html#ixzz3uVcyruLk
Migranti, Turchia sotto accusa. 19:41 16.12.2015. Il piano stipulato con l’Ue non funziona. Entrano i fondi, ma Ankara continua a respingere o a trattenere i profughi in centri di detenzione. La denuncia di Amnesty International. Amnesty International accusa la Turchia di non rispettare il diritto internazionale nella tutela e nella gestione dei profughi. Il rapporto "Europe's gatekeep" documenta tre casi di violenza fisica nei centri di detenzione e denunce di maltrattamenti. La Turchia ha prima ammassato centinaia di profughi su autobus affinchè in un secondo momento venissero trasferiti a oltre mille chilometri di distanza nei centri di detenzione dove questi sarebbero stati trattenuti in isolamento, sottoposti a maltrattamenti e in catene per diversi giorni. In alcuni casi a molti profughi sarebbe perfino stato negato il diritto d'asilo e sarebbero stati rimandati nei paesi d'origine. Nell'ambito del 'Piano d'azione' firmato a novembre da Ue e Turchia, Bruxelles, "sempre più desiderosa di assicurarsi la cooperazione di Ankara allo scopo di ridurre l'immigrazione irregolare, sta consentendo l'uso dei suoi fondi per dotare di equipaggiamento e infrastrutture i centri dai quali i rifugiati e i richiedenti asilo vengono spinti a rientrare in Paesi come Siria e Iraq", recita il rapporto. Funzionari dell'Ue ad Ankara hanno confermato ad Amnesty che i sei centri di accoglienza descritti nella bozza del 'Piano d'azione' datata 6 ottobre funzionano di fatto come centri di detenzione. Amnesty chiede quindi a Ue e Turchia di sospendere l'accordo fino alla creazione di meccanismi efficaci e indipendenti di monitoraggio dell'attuazione del 'Piano d'azione': http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741074/Amnesty-International-accusa-Turchia.html#ixzz3uVeQ2YW6
Opinione: Perché l'Arabia Saudita: LA MADRE DEI TERRORISTI, ha creato una coalizione di paesi musulmani? QUESTO è UN ATTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO ISRAELE! 16.12.2015. La Coalizione di paesi musulmani guidati dall'Arabia Saudita comprende 34 Stati. Essa può iniziare una lotta con tutti quelli che considera nemici, ha detto a Sputnik il capo dell’organizzazione non governativa siriana "Per la democrazia e la libertà", Ribal al-Assad. Il punto di vista del Pakistan è offerto da Masood Vadzhahat, noto politologo pakistano, professore ed editorialista del giornale "Jang": "Prima di tutto bisogna definire chiaramente il concetto di terrorismo. Quello che i terroristi rappresentano da noi, in Pakistan, è diverso dalla rappresentazione che ne hanno Arabia Saudita. Nella nostra comprensione, terrorista è colui che solleva un arma per costringere gli altri a sottomettersi alle proprie richieste politiche o religiose. Ma per i sauditi il concetto risulta essere diverso. Per loro, un terrorista è chiunque rappresenti una minaccia per l'ordinamento esistente in tale Stato. Pertanto, è prima necessario definire ciò che è considerato un gruppo terroristico. Personalmente, non credo che l'Arabia Saudita combatterà il terrorismo che intendiamo noi. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che nel corso degli ultimi trenta anni questo paese ha contribuito non poco a spargere per il mondo l'attuale ondata di terrore.  Per quanto riguarda la partecipazione del Pakistan in questa coalizione, non dobbiamo dimenticare, come il Pakistan è stato tirato insistentemente in una coalizione per combattere contro gli Huthi. E solo grazie all'opinione pubblica, e quindi alla decisione del parlamento, il mio paese ha resistito. Dopo tutto, il nostro governo è fortemente dipendente dagli aiuti stranieri, in gran parte sauditi, per risolvere i problemi interni, del bilancio ecc. Anche se il mondo non è convinto della potenza dell'inviolabilità del regime saudita, consentitemi di esprimere dubbi sulla sua stabilità. E forse l'attuale decisione della coalizione  un tentativo di evitare un tale sviluppo. Inoltre, c'è sullo sfondo l'intervento attivo della Russia in Siria. Io vedo questo come un passo verso la creazione di un ordine mondiale multipolare. Inoltre, va detto che i recenti sviluppi, tra cui la storia dell'aereo russo abbattuto, hanno convinto il mondo della superiorità morale ed etica della Russia": http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1738011/opinione-arabiasaudita-coalizione.html#ixzz3uVhSg6lH
Deputato turco accusato di tradimento per l'intervista con RT. 17:50 16.12.2015. Il deputato del Partito Repubblicano del Popolo della Turchia aveva raccontato ai giornalisti che nel 2013, su territorio turco, i militanti dell’ISIS si erano riforniti di gas nervino sarin, che viene utilizzato per la produzione di armi chimiche.  Il procuratore generale di Ankara ha avviato un'indagine contro il deputato del Partito Repubblicano del Popolo della Turchia Eren Erdem, dopo che questi aveva raccontato in un'intervista a RT, che i militanti del Daesh (gruppo vietato in Russia) si erano riforniti in Turchia di gas sarin, utilizzato per la produzione di armi chimiche. Secondo i media locali, la polizia sospetta Erdem di tradimento e può essere privato dell'immunità parlamentare. Erdem dice che, sia in Turchia che in Occidente, si conoscono gli autori degli attacchi chimici avvenuti in Siria nel 2013, per i quali è stato accusato Assad. Armi chimicHE.  La Turchia dietro l'attacco chimico dell'ISIS a Damasco. "Materiali per le armi chimiche sono stati importati in Turchia, e poi trasferiti in un capo del gruppo del Daesh in Siria, allora membri di Al-Qaeda in Iraq", aveva detto in un'intervista con RT Eren Erdem. Abbiamo le registrazioni che lo confermano. L'ufficio del procuratore ha avviato un'indagine, che ha portato agli arresti delle persone coinvolte. Tuttavia, una settimana dopo, il caso è stato trasferito in un altro pubblico ministero, e tutti sono stati rilasciati. Attraversarono il confine turco-siriano e sono fuggiti": http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1739762/turchia-deputato-tradimento-isis-sarin.html#ixzz3uViYMfkT
6/12/2015 INDIA. Karnataka: assolti otto cristiani, accusati di conversioni forzate. I giudici di Puttur hanno stabilito la loro innocenza. Erano detenuti dal 2007 perché incolpati di fare proselitismo tra gli indù. Leader cristiano: “I cristiani sono minacciati, insultati e molestati di continuo da estremisti indù di destra, che interrompono le preghiere anche nelle case private”. Bangalore (AsiaNews) – Un tribunale del Karnataka ha deciso di assolvere con formula piena otto cristiani accusati di conversioni forzate dall’induismo al cristianesimo. I giudici della corte di Puttur hanno stabilito che gli imputati sono innocenti e le accuse contro di loro sono false. Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), dice ad AsiaNews: “Questa è una vittoria non solo per gli otto cristiani innocenti, ma per l’intera comunità cristiana. Di continuo i cristiani vengono molestati, minacciati e imprigionati dalle autorità con false accuse di conversioni forzate”. Gli otto uomini erano detenuti dal settembre 2007. Alcune persone del villaggio di Balya li avevano accusati di andare di casa in casa e fare proselitismo. La polizia di Kadaba aveva accolto la denuncia e registrato il caso contro T Sebastian, K Varghese, M Thomas, S Babu, V Baby, T Joseph, T Alexander e T James. I giudici della quinta sezione distrettuale di Puttur invece hanno fatto cadere tutte le accuse e rimesso i cristiani in libertà. Il presidente del Gcic commenta: “La conversione è un diritto stabilito dalla Costituzione. Ma la conversione attuata con mezzi fraudolenti o attraverso la coercizione è illegale e illecita: essa non è conversione”. Il leader cristiano conclude: “I cristiani del Karnataka sono spesso minacciati, molestati e insultati dagli estremisti di destra indù, che interrompono le loro preghiere anche nelle case private e li incolpano di presunte conversioni estorte con la forza. Il Gcic accoglie con gioia l’assoluzione degli otto cristiani innocenti”.Queste persone appartengono alla comunità dalit e sono più aperte ad accogliere l'evangelizzazione. Per questo è ancora più importante che le persone votino per difendere e garantire la propria libertà di culto e di coscienza. le nostre famiglie hanno bisogno di libertà religiosa perché la fede le sostiene le nutre e le rafforza. Oltre a questo c'è urgente bisogno di posti di lavoro per permettere a queste famiglie di essere autosufficienti dal punto di vista economico. I bambini che sono il nostro futuro hanno bisogno di un'istruzione di qualità. In queste zone la Chiesa cattolica è la prima a occuparsi di educazione ma anche il governo deve occuparsene investendo in istituti qualificati per la nostra nuova generazione. I nostri giovani hanno il diritto di essere guidati per diventare leader di successo. Hanno bisogno di formazione scientifica per poter diventare bravi agricoltori e allevatori. Il futuro è nel grano non nelle pistole. Le persone non si nutrono con i proiettili. Di recente abbiamo organizzato un laboratorio per alcuni di loro ma questo dovrebbe essere fatto a livello nazionale. Qui nel nord del Karnataka anche la sanità è in condizioni di estrema gravità e causa grande indignazione tra la gente. È di assoluta importanza che le persone vivano godendo di piena dignità umana. Anche la condizione delle donne è critica e i nostri rappresentanti dovranno occuparsi di emancipazione e di fornire alle ragazze adeguati programmi di formazione per il loro sviluppo. È urgente per noi che siamo nella Chiesa migliorare la nostra funzione di guida anche nella società soprattutto in aree come la vita politica e lo sviluppo sociale. Ai giovani voglio dire di proclamare senza paura la loro amicizia con Gesù e di coltivare un senso della Chiesa mettendo a disposizione i loro talenti e le loro energie al servizio della Chiesa che è vostra madre.
===============
è VERO CHE: Arabia Saudita ha dato vita all'alleanza militare islamica, LA cui formale missione sarebbe quella di combattere il terrorismo. [ 16 dicembre 2015 ] ma, in realtà, il concetto di "TERRORISMO" per ARABIA SAUDITA è: esattamente un concetto: opposto del nostro! Per loro è terrorismo il nostro falso diritto di poterci opporre al loro dovere di islamizzazione!
================
e chi ha detto che i sacerdoti di satana: sistema massonico anticristo farisei: cioè, che anche loro non hanno i loro santi rothschild usurai martiri? anche Hitler aveva i suoi! ] ECCO PERCHé, PER IL BENE DELLA LORO ANIMA, IO STO PROGETTANDO DI SOMMERGERLI DI TRIBOLAZIONI INTERIORI ED ESTERIORI! OVVIAMENTE, ALLA CIA LO SANNO, IN TUTTO QUESTO, NON C'è NULLA DI PERSONALE PER ME! [ Rajoy aggredito in Galizia, prende schiaffo e perde occhiali. Colpito al volto questo pomeriggio si trovava in campagna elettorale a Pontevedra in Galizia da un 17enne che si è detto vicino al Movimento Marea, alleato con Podemos.
====================
16.12.2015 ] PERCHé NEL CONTROLLO SUL NUCLEARE SONO STATE INCLUSE LE AREEE COME: commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia, che sono le più CARATTERISTICHE DELLA SOVRANITà DI UN PAESE? IO VOGLIO DISTRUGGERE L'IRAN A CAUSA DELLA SHARIA, QUESTO è VERO! PERò QUESTA VIOLAZIONE DI SOVRANITà è UN ABUSO! relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: Gli Stati Uniti potrebbero imporre nuove sanzioni contro l'Iran, se le sue azioni nel settore nucleare si dimostreranno pericolose. Lo ha annunciato il portavoce della Casa Bianca Josh Ernest. Le regolari dichiarazioni della Casa Bianca sono arrivate dopo la prova che l'Iran ha lanciato un nuovo missile balistico. Il comitato di esperti dell'ONU ha riconosciuto che il lancio del missile a lungo raggio dell'Iran, nel mese di ottobre, è una violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. In relazione all'introduzione di nuove sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran, il portavoce della Casa Bianca ha detto: "Io certamente non escludo misure aggiuntive, se i nostri rappresentanti in materia di sicurezza nazionale decideranno che le nuove sanzioni sarebbero utili per contrastare questa attività." Come si comporterà l'Iran di fronte al timore dell'introduzione di nuove misure restrittive dopo il lancio del piano d'azione comune globale (SVPD) sul suo programma nucleare? La posizione ufficiale di Teheran sulla questione è stata espressa in un'intervista con Sputnik Persian dal consigliere del presidente del consiglio dell'IRI per gli affari internazionali Hossein Sheikholeslam: "L'Iran non considera onesta la diplomazia degli Stati Uniti, che fermamente adempiere gli obblighi di trattati e accordi. Tuttavia, l'Iran ha adempiuto a tutti i suoi obblighi e rigorosamente aderisce agli accordi raggiunti con l'Occidente e gli Stati Uniti. Questo vale soprattutto per l'accordo globale su INP e SVPD. Tuttavia, non siamo abbastanza certi che gli Stati Uniti adempiano ai loro obblighi. Vediamo che gli Stati Uniti stanno agendo seguendo solo le condizioni più favorevoli per i loro interessi, non come dovrebbero nel quadro dell'accordo. Pertanto, siamo pronti a tutto. E 'difficile dire se, in pratica, si arriverà al punto che gli Stati Uniti imporranno nuove sanzioni, ma posso sicuramente dire che se ciò accade, da parte dell'Iran seguirà una risposta altrettanto dura". Ricordiamo che i sei mediatori internazionali (USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Cina) e l'Iran, il 14 luglio di quest'anno, hanno raggiunto un accordo storico sul programma nucleare iraniano. È stato firmato un piano comune globale d'azione (SVPD), che mira a garantire il carattere esclusivamente pacifico del programma nucleare iraniano e la rimozione completa di tutte le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, così come le sanzioni internazionali e nazionali relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741641/iran-usa-sanzioni-nucleare.html#ixzz3uYt0ZRnn
Gianfranco Menotti · Anzano del Parco
Questo accordo è sostenuto dagli USA con l'intento di innervosire sempre più gli Israeliani in modo che si decidano,una buona volta, ad attaccare l'Iran ,a scopo preventivo del riarmo nucleare,e dare inizio ad un'altra guerra.
==================
i vertici del Governo Turco, IN PIù OCCASIONI, si sono AUTO-riconosciuti la responsabilità materiale, ideologica, economica (nEGAZIONE RISARCIMENTO): di questo atto: premeditato: di terrorismo immorale, di questo delitto internazionale, contro il genere umano. ORA IO PRETENDO CHE LA TURCHIA VENGA DISTRUTTA! Il bombardiere russo Su-24 è stato abbattuto da un F-16 turco sul territorio siriano ed è caduto a quattro chilometri dal confine con la Turchia. Lo Stato Maggiore russo ha detto che il jet non ha attraversato il confine con la Turchia, e questo è confermato sia dai dati della difesa aerea siriana, così come dal Pentagono. La Turchia sostiene che l'aereo russo è entrato nel suo spazio aereo. Il pilota del Su-24 Oleg Peshkov è stato ucciso dopo l'espulsione dal velivolo dai militanti presenti nel territorio controllato dai turkmen siriani. Illeso il co-pilota Konstantin Murahtin che ha riferito che il velivolo non ha attraversato il confine e di non aver ricevuto nessun avvertimento dal caccia turco: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1742596/turchia-russia-relazioni-trucco-ripristino.html#ixzz3uYvHzS47
I media turchi hanno riportato il fermo di 27 navi mercantili russe. ] la presunzione abusiva, pretestuosa, arbitraria: svincolata dal diritto, i turchi rovinerà, perché la NATO è una struttura difensiva! [ 16.12.2015. L'ambasciata russa ad Ankara ha ricevuto denunce per la detenzione illegale di navi russe nei porti della Turchia, ha detto il portavoce dell'ambasciata Igor Mityakov. "Dal momento dell'incidente del jet russo Su-24 del 24 novembre scorso e l'introduzione di misure economiche contro la Turchia, Sono stati segnalati appelli all'ambasciata da armatori russi e dagli equipaggi delle navi russe sui fatti di detenzione illegale nei porti turchi " — ha detto Mityakov rispondendo alla richiesta di commentare le informazioni per il fermo di 27 navi russe nei porti turchi. In precedenza, i media turchi avevano riferito che il paese ha fermato un totale di 27 navi mercantili russe a causa della mancanza di adeguata documentazione in risposta al fermo delle navi turche nel Mar Nero. Secondo i media, le autorità turche hanno preso queste azioni come risposta al presunto dlocco di otto navi turche mercantili da parte dei russi. Questi incidenti hanno avuto luogo presumibilmente nel periodo dal 24 novembre, quando la Turchia ha abbattuto un bombardiere russo Su-24 sulla Siria, e il 15 dicembre: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741935/navi-russia-porti-turchia-blocco.html#ixzz3uYwfzfqM


Valérie pronta a perdonare Hollande. Indiscrezioni rivelano: la première dame disposta a seguirlo nel viaggio in Usa. [ François Gérard Georges Nicolas Hollande /fʁɑ̃'swa ɔ'lɑ̃d/ è un politico francese. È stato segretario del #Partito #Socialista francese dal 1997 al 2008. ma non si conosce il suo alto grado eventuale nella #gerarchia #massonica ] #François #Hollande perché io ho visto te così intimidito davanti ad Herman Achille Van Rompuy? forse perché lui è del 33°Jahbulon e tu sei del: 13°JAH-BUL-ON?

#François #Hollande io ho cercato per te una migliore soluzione utilizzando la potenza di analisi: della mia metafisica e questo: è stato il verdetto: "come patriota del popolo francese ti devi dimettere e devi risolvere le tue realtà personali contrariamente il male che tu puoi fare alla Francia è veramente un danno enorme ed io conosco il popolo francese loro non meritano tutto questo male per colpa tua!"

http://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion

#François #Hollande e quando io ho cercato per te nella #Metafisica una soluzione di un qualche matrimonio morganatico oppure di un #matrimonio #islamico cioè di poter sposare e di poter amare tutte e due: le tue donne sai cosa: mi ha fatto analizzare la metafisica? ha detto: "così non era al principio ma Dio li creò maschio e femmina quindi: Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie (donna) e i due saranno una carne sola? Mt193-12 [e tu sei stato una carne sola con #Valérie perché è il rapporto sessuale il linguaggio sacramente della alleanza tra Dio e gli uomini cioè tra #Cristo e la #Chiesa] " allora io ho chiesto: "e i musulmani che loro possono sposare 4 donne?" allora la metafisica ha detto: "i musulmani sono satanisti: "per loro: 4 donne non valgono quanto vale un uomo soltanto e per quell'indemoniato posseduto di #Maometto 65 donne non valevano quanto poteva valere il suo satanismo" ed io ho chiesto: "perché 65?" e lui ha detto perché lo 05 era una bambina di nove anni una mezza donna per quel #porco di un #pedofilo!

#François #Hollande tu non sai che quando la Chiesa Cattolica poteva parlare francamente ha emesso 666 scomuniche contro la massoneria e contro i farisei Illuminati del #Fondo #monetario #internazionale e contro tutti i cardinali vescovi infiltrati dalla massoneria e dal comunismo Bildenberg anche loro cioè i giudei mannari che fingono di essere cristiani per rovinare il dogma della fede se possibile per essere finiti anche loro nella massoneria allora sarebbe molto meglio per te di essere un barbone sotto un ponte che cammina verso il Paradiso e non: il Presidente dei miei co****ni che finisce allo inferno!

http://www.youtube.com/user/YouTube/discussion

#king #Saudi #Arabia eri tu forse quella anima maledetta di un musulmano criminale che ha detto a me tre anni fa: "parla parla tanto non servirà a niente!" perché questo è importante che tu devi sapere. Quando per gli ebrei e per i cristiani si dice: "bisogna ritornare alle radici!" è perché le nostre radici: sono sante! ma tutto al contrario è per te! Bisognava quindi che l'Islam evolvesse teologicamente nel metodo storico critico nella filosofia liberale umanista. Perché riguardo a quel criminale eretico esoterista ignorante di Maometto cioè la tua origine? questa: è tutto un satanismo! Ecco perché i farisei Illuminati: Banca di Inghilterra Spa hanno sollevato proprio te al Regno della Arabia Saudita perché tu eri un wahhabita giusto adatto per uccidere Israele e perché loro sapevano che le tue radici erano maledette per poter assassinare Israele Europa ed umanesimo in tutto il mondo che loro i satanisti americani hanno sollevato te! perché il lavoro sporco di islamista sterminatore che tu potevi fare con la spada? loro non erano in grado di farlo attraverso la massoneria!

https://www.youtube.com/channel/UCFRg66tjCAxuNevEhX-aFxg/discussion

BANGLADESH. Rajshahi: Islamists kill young Catholic who complained about anti-Christian violence. Ovidio Marandy an ethnic Santhal died last Saturday in Gobindoganj (northern Bangladesh). He had organised a demonstration in his village after Islamic extremists had set it on fire to punish Christians for voting in the 5 January election. BANGLADESH. Rajshahi islamisti uccidono giovane cattolico. Aveva denunciato le violenze anti-cristiane. Ovidio Marandy della comunità tribale dei Santal è morto lo scorso 11 gennaio a Gobindoganj (Bangladesh settentrionale). Il ragazzo aveva organizzato una manifestazione nel suo villaggio incendiato dagli estremisti islamici. Essi volevano punire i cristiani per aver votato alle elezioni del 5 gennaio.

21/01/2014 [ nessun patriottismo (sentimento esasperante ed unilaterale) deve essere sollevato perché il mare è sempre un concetto extraterritoriale! ] Le isole del Mar cinese meridionale [ non a caso si chiama: "Mar cinese meridionale" e questo non vuol dire che sono tutte della Cina anzi! ] [la soluzione della guerra non è una soluzione intelligente [ quindi la soluzione intelligente: è quella di sviluppare diversi criteri matematici di proporzionalità (distanza dalla costa numero di cittadini ecc.. cioè tutti le variati diritti giuridici dati storici dati sensibili le proposte delle parti ecc.. ) insomma in questa controversia ci vuole un giudice onesto intelligente autorevole imparziale e che non si faccia corrompere o intimidire cioè ci vuole Unius REI! ] ] ricco di gas naturale petrolio e snodo strategico per il commercio marittimo internazionale sono al centro di una controversia che vede opposte la Cina e i Paesi dell'area del Sud-est asiatico fra cui #Vietnam e #Filippine #Giappone. #CINA

21/01/2014 #IRAQ [ ma #Erdogan è un criminale internazionale un demone #islamico #predone. se lo volete stanare? voi dovete combattere! Quesi sono i criminali della Lega Araba Onu sistema massonico Bildenberg farisei anglo-americani il nuovo ordine mondiale si sono cresciuti e pasciuti ] Lo scontro sul petrolio fra #Baghdad e il #Kurdistan minaccia l'unità di #Iraq La Regione autonoma curda aggira l'oleodotto federale per esportare in #Turchia e non versare denaro nella casse statali. Senza i proventi del petrolio curdo l'economia irachena rischia il collasso. Il ministro del Petrolio iracheno minaccia azioni legali contro #Ankara.

21/01/2014 [ questi islamici nazisti terroristi maniaci religiosi sterminatori amici: ONU USA NATO UE sono diventati una minaccia per il genere umano.] SRI LANKA - PAKISTAN Sri Lanka cristiani del Pakistan: Chiediamo aiuto alla Chiesa per avere asilo politico. Nell'area di Negombo vivono da quasi tre anni almeno 200 profughi tra cui oltre 50 bambini. Colombo non ha ancora riconosciuto loro il diritto di asilo: mancanza di istruzione e criminalità sono i problemi più gravi. Alcuni giovani: "In Pakistan siamo trattati come nemici. Come cristiani non c'è pace nel nostro Paese". Colombo (AsiaNews) - Circa 200 cristiani pakistani chiedono aiuto alla Chiesa cattolica per ottenere asilo politico in Sri Lanka. Da quasi tre anni questi profughi vivono nell'area di Negombo (Western Province) senza però avere alcun sostegno da parte del governo locale. Un problema soprattutto per gli oltre 50 bambini che non possono andare a scuola o per i giovani che rischiano di finire vittime della criminalità. "Non volevamo lasciare il Pakistan - confessano alcuni di loro ad AsiaNews - ma come cristiani non c'è pace nel nostro Paese". Questa comunità di profughi è sostenuta da alcuni membri del clero cattolico di Negombo in particolare da suore clarettiane della Sacra Famiglia del Buon Pastore e da sacerdoti domenicani e clarettiani. P. Terrance Bodiyabaduge coordina e distribuisce loro le donazioni dei parrocchiani. Due giorni fa la chiesa di Kudapaduwa ha celebrato una messa speciale in urdu per questi profughi. Al termine della funzione si sono incontrati con i rappresentanti del clero per esporre le loro richieste più urgenti. "Vogliamo lanciare un appello alla comunità internazionale - hanno detto - per cambiare le leggi discriminatorie del Pakistan e per aiutarci a ottenere asilo politico in Sri Lanka per motivi religiosi sociali ed economici". "So che il governo srilankese non aiuterà queste persone - ha sottolineato ad AsiaNews p. Bodiyabaduge - quindi solo la Chiesa cattolica può fare qualcosa per loro".
Sharoon John un giovane cristiano pakistano spiega ad AsiaNews che "[in Pakistan] siamo trattati come nemici e ovunque andiamo non siamo rispettati. Per fare un esempio se volessi unirmi al corpo di polizia pur essendo molto qualificato dovrei corrompere qualche ufficiale e solo perché sono cristiano. Oppure penso alle tante minacce che possiamo ricevere se vogliamo sposarci con un ragazzo o una ragazza musulmana". Una delle minacce più grandi alla loro vite sono le cosiddette "leggi sulla blasfemia" in base alle quali chiunque osi dissacrare il Corano o insultare Maometto rischia la pena di morte. "Per colpa dello sfruttamento di queste norme - sottolineano i cristiani - tanti nostri fratelli e sorelle cristiani sono fuggiti in altri Paesi per salvarsi e chi non c'è l'ha fatta è stato ucciso o rinchiuso a vita in prigione".

01/21/2014 SRI LANKA - PAKISTAN Pakistani Christians ask for Church help to get political asylum in Sri Lanka. At least 200 refugees including more than 50 children have been stranded in Negombo for nearly three years. Sri Lankan authorities have not yet recognised their right to asylum. The inability to get an education and crime are their most serious problems. "In Pakistan we are treated like enemies" some young people said "but as Christians there is no peace in our country." Colombo (AsiaNews) - About 200 Pakistani Christians have asked the Catholic Church for help to secure political asylum in Sri Lanka. For almost three years these refugees have been stranded in Negombo (Western Province) without help from the local government. This is especially problematic for the more than 50 children who cannot go to school and for young people who are likely to become victims of crime. "We did not want to leave Pakistan" some of them told AsiaNews "but as Christians there is no peace in our country." This community of refugees has been supported by members of the Catholic clergy in Negombo in particular by the Claretian Sisters the Sisters of the Holy Family and the Sisters the Good Shepherd as well as Dominican and the Claretian priests. Fr Terrance Bodiyabaduge is in charge of coordinating and distributing the aid provided by local parishioners. Two days ago the church of Kudapaduwa celebrated a special Mass in Urdu for the refugees. At the end of the service the representatives of the clergy met to present their most urgent demands. "We want to make an appeal to the international community" they said "to change Pakistan's discriminatory laws and help obtain asylum in Sri Lanka on religious social and economic grounds."
"I know that the Sri Lankan government will not help these people" Fr Bodiyabaduge told AsiaNews. "Only the Catholic Church can do something for them."
Sharoon John a young Pakistani Christian told AsiaNews that in Pakistan "We are treated as enemies. Wherever we go we are not respected. For example if I wanted to join the police force I would have to bribe some official despite my qualifications just because I am Christian. I can also think of the many threats that we receive if one of us wants to marry a Muslim man or woman."
One of the greatest threats to their lives are the so-called "blasphemy laws" whereby anyone who desecrates the Qur'an or insults Muhammad can be sentenced to death.
"Because of these rules" the Christians noted "many of our Christian brothers and sisters have fled to other countries to save themselves. Those who did not make it were either killed or jailed for life."

20/01/2014. EGITTO. [è tutto vero ma purtroppo i militari non possono ritornare nelle caserme finche gl islamici sauditi salafiti fratellanza ottomani non sono stati definitivamente sedati sconfitti e questo non potrà mai avvenire finché non si guarda alla sharia come un evento criminal dopotutto già in passato i militari si sono dimostrati una minaccia per Israele! ] Gli egiziani approvano la Costituzione ma al-Sisi perde il consenso dei giovani Per Mina Thabet leader cristiano della Maspero Youth Union molti giovani hanno boicottato il referendum. Essi criticano l'egemonia dei militari e la legge sulle proteste che ha portato in carcere decine di attivisti pro-democrazia. I giovani che hanno dato il via alla Primavera araba sono stati ancora una volta messi da parte. Il Cairo (AsiaNews) - "I giovani della Rivoluzione del 25 gennaio contro Mubarak sono delusi dalla politica dei militari e dell'attuale governo ad interim autori della legge anti-manifestazioni che ha mandato in carcere decine di attivisti e leader pro-democrazia. Per questa ragione in molti hanno boicottato il referendum sulla Costituzione". E' quanto racconta ad AsiaNews Mina Thabet 28 anni leader della Maspero Youth Union. Nato nell'ottobre 2011 per denunciare il massacro dei cristiani copti di Maspero il movimento cristiano raccoglie migliaia di sostenitori in tutto l'Egitto ed è stato organizzatore insieme ai "Tamarud" della grande manifestazione da 30 milioni di persone dello scorso 30 giugno contribuendo alla caduta del presidente islamista Mohamed Morsi. "La popolazione - spiega Mina Thabet - ha preferito votare per la stabilità e la sicurezza. Infatti in coda ai seggi vi erano migliaia di donne cristiani e anziani i più colpiti dall'attuale clima di caos". Per l'attivista la vittoria schiacciante del 'si' - circa il 98% - è genuina ma purtroppo rispecchia una resa nei confronti del futuro democratico del Paese. "I media di Stato - racconta il giovane - hanno avuto un ruolo decisivo nel successo delle votazioni. Essi hanno esaltato la positività del referendum e della Costituzione assicurando che essa porterà sviluppo e stabilità al Paese ma tutto ciò non è così reale". Per Thabet i giovani che hanno dato il via alla Primavera araba sono stati ancora una volta messi da parte. "Gli organi di stampa - nota l'attivista - e i leader politici legati all'attuale governo hanno lanciato una campagna di diffamazione nei confronti dei movimenti autori delle proteste del 25 gennaio additandoli come pericolosi criminali e limitando la loro libertà di espressione compresi i giudizi critici contro la Costituzione". Il leader della Maspero Youth Union cita come esempio l'approvazione e in seguito l'applicazione della famigerata legge sulle proteste costata il carcere ad Ahmed Maher Ahmed e Mohamed Douma Adel leader del movimento 6 aprile uno dei gruppi più importanti della Primavera araba egiziana. Mina Thabet è però convinto che occorre attendere per avere i primi frutti positivi o negativi di questo voto. La sfiducia dei giovani nei confronti del nuovo governo e nei militari è stata percepita anche da Abdel Fattah el-Sisi ministro degli Esteri egiziano e nuovo uomo forte del Paese che probabilmente concorrerà come futuro presidente. Pochi giorni prima del referendum il militare ha lanciato un appello ai giovani invitandoli a votare. "Voi - ha dichiarato - rappresentate la maggioranza degli egiziani". Secondo il giornalista Khaled Diab in questi tre anni l'Egitto è cambiato e in caso di un ritorno al passato militarista la popolazione reagirà. "La tirannia della paura - scrive Diab - non regna più nella mente degli egiziani. Quindi sbaglia chi sostiene che essi rispetteranno a lungo un leader brutale alla stregua di Mubarak". (S.C.)

[ it's all true but unfortunately can not return the military to barracks until Islamic Saudi Salafis Brotherhood Ottomans were not sedated finally defeated and this will never happen as long as no one looks at the sharia as a criminal event after all also in the past the military proved to be a threat to Israel! ] 01/20/2014 17:31
EGYPT. Egyptians approve constitution but al-Sisi loses youth support
For Mina Thabet a leader with the Christian-based Maspero Youth Union many young people boycotted the referendum because it enshrines the hegemony of the military and the anti-protest law that allowed the imprisonment of dozens of pro-democracy activists. The young people who started the Arab Spring have been once again elbowed out. Cairo (AsiaNews) - "The Young people who led the 25 January Revolution against Mubarak are disillusioned with the policies of the military and the interim government who adopted the anti-demonstration law that sent dozens of activists and pro-democracy leaders to jail. This is why many have boycotted the referendum on the constitution" 28-year-old Maspero Youth Union leader Mina Thabet told AsiaNews.
Established in October 2011 to denounce the massacre of Coptic Christians at Maspero the Christian movement has thousands of supporters throughout Egypt. Together with the Tamarud movement it organised the 30 June mass rally that contributed to the downfall of Islamist President Mohamed Morsi. "People chose to vote for stability and security" Thabet said. "Indeed thousands of women Christians and elderly those hardest hit by the chaos queued in front of polling stations." For the activist the landslide victory for the 'yes' - about 98 per cent - is genuine but unfortunately reflects a setback for the country's democratic future.
"State media played a decisive role in the vote's success" he explained. "They praised the referendum and the constitution claiming that it would bring stability and development to the country but this is not very likely." For Thabet the young people who started the Arab Spring were elbowed out once again. "Media and political leaders linked to the current government have undertaken a campaign of defamation against the movements and people behind the 25 January protests. Describing them as dangerous criminals they limited their freedom of expression including the their right to criticise the Constitution." The notorious anti-protest law is one example of this the Maspero Youth Union leader said. As a result of the new legislation Ahmed Maher as well as Ahmed and Mohamed Adel Douma were arrested; they are among the leaders of the 6 April movement one of main groups of the Arab Spring in Egypt.
Still for Mina Thabet only time will tell whether the vote will have positive or negative outcomes. Even Egypt's strong man and current Foreign Minister and probable future president General Abdel Fattah El-Sisi is aware of young people's distrust in the new government and the military. In an appeal a few days before the referendum he encouraged young Egyptians to vote. "You represent the majority of Egyptians" he told them. According to journalist Khaled Diab Egypt has changed in the past three years. People will react should the militaristic past make a comeback.
"Egyptians" he writes "have already overcome and overthrown the most oppressive dictatorship of all: the despot inside their minds the tyranny of fear." In fact "a growing number of people are beginning to see through the current regime's hollow democratic rhetoric". (S.C.)

21 gennaio #ISLAMABAD [tutto il delirio maniacale di una religione ormai totalmente corrotta da farisei whhabiti. ] Almeno 12 persone sono state uccise stasera nell'esplosione di una bomba contro un autobus che trasportava fedeli sciiti nella provincia pachistana sud occidentale del Baluchistan. Lo ha riferito una fonte della polizia a Geo News. Il veicolo proveniva dall'Iran ed era diretto a Quetta. Dopo la deflagrazione l'autobus ha preso fuoco intrappolando i passeggeri a bordo.

Lavrov Ue vergognosa su Ucraina [che è un Paese democratico Governo legalmente eletto ] Ministro Esteri russo contro sostegno europeo a oppositori. 21 gennaio #MOSCA [ non siamo salafiti turchi ottomani noi non aggrediamo le nazioni per fomentare la rivoluzione attraverso il terrorismo! ] Il capo della diplomazia russa ha accusato nuovamente il sostegno ''vergognoso'' di alcuni alti dirigenti europeo all'opposizione ucraina ricordando le visite di alcuni commissari Ue e di alcuni ministri europei ai manifestanti in piazza a Kiev. ''La situazione Ucraina dovrebbe essere risolta senza alcuna interferenza esterna'' ha aggiunto.

21 gennaio #KIEV Contrariamente a quanto sperava il pugile e leader del partito d'opposizione 'Udar' Vitali Klitschko non è riuscito a incontrare il presidente ucraino #Viktor #Ianukovich ( questo è logico lui Klitschko è sleale non mantiene gli accordi e minaccia la guerra civile continuamente sul comportamente aggressivo della piazza questo è un colpo di stato incipiente. questi criminai devono essere fermati ) per cercare di trovare una soluzione pacifica alla grave crisi politica che attraversa la repubblica ex sovietica. Lo si apprende da fonti sul posto. Klitschko é stato tuttavia ricevuto dal consigliere per la sicurezza nazionale di Ianukovich. #KIEV Il premier ucraino Mikola Azarov alza la voce e avverte i manifestanti anti-governativi scesi in piazza a Kiev: se "le provocazioni" e le violenze continueranno il governo di Kiev non avrà altra scelta che "utilizzare la forza nell'ambito della legge". [ abbiamo avuto troppa pazienza questa non è democrazia: ma è sedizione sovversione alto tradimento ]

21 gennaio) MOSCA [anche da morto questo demonio figlio di rothschild e del suo odio di farisei Illuminati contro il cristianesimo continua a fare del male al popolo russo ] Un anno di lavoro e decine di sperimentazioni con il coinvolgimento di centinaia di operai di diverse fabbriche tessili e istituti di ricerca nonche' di un ettaro di stoffa ottenuto in parte con lana neozelandese: e' quanto fu necessario all'Urss di Breznev nel 1967 per rifare il vestito ormai logoro indossato dalla mummia di Lenin nel mausoleo della piazza Rossa per il 50/o della Rivoluzione d'ottobre. Lo rivela l'Archivio russo statale che ha desecretato alcuni documenti.

21 gennaio #MOSCA [ feticismo? voi siete dei fetidi e pericolosi satanisti! ] Polemica in Russia ma anche in Usa per una foto di Dasha Zukhova compagna dell'oligarca russo patron del Chelsea Roman Abramovich seduta su una sedia particolare il manichino di una modella di colore. Dasha si e' scusata precisando però che l'oggetto si ispira alla sedia nera "erotica" ideata (insieme a tavolo e appendiabiti) nel 1969 da Allen Jones scultore e artista pop britannico che trasformò soggetti femminili in elementi di arredo attingendo all'immaginario del feticismo.

21 gennaio Centrafrica: ministro atti cannibalismo [tutta la benzina che islamici assassini possono buttare sul fuoco delle difficoltà infatti c'è sempre il becchino saudita che raccoglierà il suo macabro frutto! ] Titolare Comunicazione Pousson "mille morti solo a Bangui". "Confermo che nella Repubblica Centrafricana si sono verificati atti di cannibalismo". Lo ha detto a Roma il ministro della Comunicazione Centrafricana Adrien Pousson a margine di una conferenza stampa alla Comunità di Sant'Egidio. "Questi episodi sono la conseguenza del risentimento e della vendetta di alcune persone". Secondo la Croce Rossa ha aggiunto Pousson si contano "mille morti e centinaia di feriti nella sola capitale negli ultimi giorni" e un "milione di profughi".

21 gennaio [non permette a nessuno degli jihadisti che hanno commesso omicidi seriali in Siria di poter ritornare in Europa tranquillamente! ] ROMA "In milioni di rifugiati tra donne e bambini trovano facile nascondiglio tutta una serie di altri signori. Si tratta di un problema europeo perché l'Italia è un Paese di transito e dove vanno a finire le cellule dormienti è una questione europea". Lo ha detto Emma Bonino definendo centrale il tema della "sicurezza" in materia di immigrazione.

Libia: Ministro Bonino situazione grave situazione è sempre più compromessa
21 gennaio #ROMA [ parlo ad una persona intelligente che ha già denunciato voce singola in un branco di pecoroni come esiste un problema geopolitico islamico quindi la perdita di controllo istituzionale porta gli islamici ad imporre il burqa anche alle pecore! e tutte queste destabilizzazioni brutali non avvengono casualmente senza una logistica e finanziamenti importanti dei servizi segreti sauditi e voi Bildenberg tacete tutto questo soltanto perché voi avete deciso di condannare a morte Israele ] La situazione in Libia dove nei giorni scorsi si sono perse fra l'altro le tracce di due operai italiani appare "sempre più compromessa senza ormai controllo del territorio". Lo ha detto il ministro degli Esteri Emma Bonino intervenendo in commissione al Senato e parlando delle crisi che investono il Mediterraneo.

IsraelNationalTV 1 mese fa. Customize your message dominus uniusrei said: the most dangerous regime in the world is saudi arabia! his is all hypocrisy 3000 Muslims killed 300 innocent Christian martyrs every day say that

Iraq: tv giustiziati 26 "terroristi". Annuncio governativo mentre si continua a combattere ad al-Anbar. 21 gennaio 19:47. #BEIRUT [ king saudi arabia certo tutti hanno diritto alla loro religione se essa è pacifica tollerante ma tra governi LEGA ARABA e jihadisti riguardo al destino dei ghimmi è soltanto una questione di strategia. o di spartizione di potere entrambi voi siete un crimine assoluto infatti voi avete la sharia in comune! king saudi arabia of course all are entitled to their religion if it is peaceful tolerant but between all governments of ARAB LEAGUE and jihadists regarding the fate of dhimmi it is only a matter of strategy. or division of power both you are an absolute crime in fact you have sharia in common! ] Ventisei persone condannate alla pena capitale per reati di terrorismo sono state messe a morte oggi in Iraq. Ne dà notizia la tv satellitare panaraba Al Arabiya. Le esecuzioni sono state annunciate mentre rimane alta la tensione per l'offensiva lanciata nella provincia occidentale di al-Anbar da miliziani qaedisti sunniti dello Stato islamico dell'Iraq e del Levante (Isis) contro le forze governative fedeli al primo ministro sciita Nuri al Maliki.

ovviamente i video che interessano a me e dove io gradirei un commento scritto sotto il video stesso in prevalenza sono quei video circa la sicurezza di Israele.
http://www.youtube.com/user/israelnationaltv/discussion
of course the videos that interest me and where I would like to write a comment under the video itself mainly those videos are about all those that are for Israel's security [shalom] then you too when you post a video you have to write something tab in the video because I do not understand the spoken English!
youtube.com/watch?v=Dg44ZBFFApA
Vice Pres Biden meets Pres Peres [ at what level grade of the Masonic hierarchy are been excommunicated those two guys they belong to? ]
Vice Pres. Biden meets Pres. Peres [ a quale livello grado della gerarchia massonica quei due ragazzi scomunicati loro appartengono? ]

Vice Pres. Biden meets Pres. Peres /watch?v=Dg44ZBFFApA [] of course the excommunication about the dogma of faith is personal and shall expire upon that person only but excommunication about criminal organizations such as sharia freemasonry communism atheistic scientism Satanism lobby Pharisees Illuminati racist false star (Rothschild 666) of David on the flag of Israel is a permanent excommunication! [ of course I am King of Israel! ] ovviamente la scomunica circa il dogma della fede è personale e decade su quella persona soltanto ma la scomunica circa associazioni criminali come: la sharia massoneria comunismo ateo scientismo satanismo lobby di farisei Illuminati razzisti la falsa stella (666 Rothschild) di Davide sulla bandiera di Israele è una scomunica permanente!

/user/IsraelNationalTV [] /watch?v=Dg44ZBFFApA [ io ho avuto un successo enorme nel Regno di Dio ] tanto che [ anche Gesù nato a Betlemme ha voluto diventare il mio fan (AMMIRATORE APPASSIONATO ] tanto che Gesù ha chiamato se stesso il "figlio dell'uomo" lol. mentre tutti sanno che lui è soltanto il figlio della donna. lol. ma io non sono un santo infatti io posso diventare molto violento e cosa molto più grave 2. io vedo un filminio pornografico ogni tre mesi! [però questo deve essere detto] io non faccio mai nulla per interesse personale perché io sono la giustizia vivente! io sono la legge naturale! ed Isaia421-7 ha detto che proprio io sono Israele perché mai una falsa democrazia massonica del sinoraggio bancario che è stata inventata da Rothschild il satanista fariseo potrebbe mai essere un vero Israele. Ecco perché la LEGA ARABA ha deciso di distruggere Israele senza comprendere che lol. anche loro che loro hanno perso il signoraggio bancario sono diventati finti pure loro!

/user/IsraelNationalTV [] /watch?v=Dg44ZBFFApA [ I had a huge success in the Kingdom of God ] so that [even Jesus born in Bethlehem he wanted to become my fan ( ADMIRER PASSIONATE ] so much so that Jesus called himself the "son of man" lol. while everyone knows that he is only the son of the woman. lol. but I'm not a saint in fact I can become very violent and something much more serious 2. I can see a pornographic home video every three months! [ but this needs to be said ] I never do anything for personal interest because I am living justice! I am the natural law! Isaia421-7 he said that I'm just Israel because never a false democracy Masonic of seigniorage banking which was invented by the Rothschild Satanic Pharisee could ever be a true Israel. is why the ARAB LEAGUE decided to destroy Israel without understanding that lol. they too that they have lost the bank seigniorage have become fake them too!

/user/IsraelNationalTV [] /watch?v=Dg44ZBFFApA[I tuvo un gran éxito en el Reino de Dios] para que [incluso Jesús nacido en Belén que quería ser mi fan (admirador APASIONADO] hasta el punto de que Jesús llamado a sí mismo el "hijo del hombre" lol. mientras que todo el mundo lo sabe no es más que el hijo de la mujer. lol. pero no soy un santo de hecho puedo llegar a ser muy violento y algo mucho más serio 2. puedo ver un video casero pornográfico cada tres meses! [pero esto hay que decir] nunca hago nada por interés personal porque estoy viviendo la justicia! yo soy la ley natural! Isaia421-7 dijo que sólo soy Israel porque nunca una falsa democracia masónica de la banca señoreaje que fue inventado por los Rothschild satánica fariseo jamás podría ser un verdadero Israel. por eso la LIGA ÁRABE decidió destruir a Israel sin entender que lol. ellos también de que han perdido el señoreaje bancario se han convertido falso también!

/user/IsraelNationalTV [] /watch?v=Dg44ZBFFApA [j'ai eu un énorme succès dans le Royaume de Dieu] de sorte que [Jésus né à Bethléem il voulait devenir mon fan (ADMIRATEUR PASSION] si bien que Jésus lui-même appelé le «fils de l'homme" lol. tout tout le monde sait que il n'est que le fils de la femme. lol. mais je ne suis pas un saint en fait je peux devenir très violent et quelque chose de beaucoup plus grave 2. que je peux voir une maison vidéo pornographique tous les trois mois! [mais ce qui doit être dit] Je ne fais jamais rien par intérêt personnel parce que je vis la justice! je suis la loi naturelle! Isaia421-7 il a dit que je suis seulement Israël parce que jamais une fausse démocratie maçonnique de la banque de seigneuriage qui a été inventé par les Rothschild satanique pharisien ne pourrait jamais être un véritable Israël. est pourquoi la LIGUE ARABE a décidé de détruire Israël sans comprendre que lol. eux aussi qu'ils ont perdu le seigneuriage bancaire sont devenus eux aussi faux!

/watch?v=KD6OIS29208 [IsraelNationalTV] circa quel caprone del King Saudi Arabia io con lui io ho provato di tutto e lui ha anche fatto finta di morire (non puoi immaginare le risate che si è fatto benjamin netanyahu per quella occasione) quel codardo di un assassino seriale di un talebano di merda i cui pidocchi (Boko haram) sono anche sacri per sottrarre se stesso a tutte le sue responsabilità. però c'è una cosa che io non ho fatto ancora non mi sono ancora travestito da bambina piccola di nove anni!

/watch?v=KD6OIS29208[IsraelNationalTV] Around the goat of the King of Saudi Arabia I am always with him I've tried everything and he even pretended to die (you can not imagine the laughter that was made by benjamin netanyahu for the occasion) the coward to a serial murderess a Taliban shit whose lice (Boko Haram) are also sacred to subtract himself from all its responsibilities. However there is one thing that I have not done yet but I have not disguised myself as a little girl of nine years!
http://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion

/watch?v=6G-tkShpIBo [] IsraelNationalTV said: "Personalizza il tuo messaggio" [answer] ok il mio amico più caro! perdona me se io vedo un video pornografico ogni tre mesi ma quella vecchia gallina di mia moglie lei dare a me soltanto lo antipasto e poi si dimentica di dare a me anche lol. il primo il secondo e la frutta. lol. e onestamente? io non credo che la restante tribù degli uomini in tutto il mondo loro siano più fortunati di me! Queste donne quando sono fidanzate suonano tutti gli strumenti di un complesso ROCK HARD lol. funny ma da sposate? diventano tutte dei preti moralisti! lol. mia moglie ha detto a me così tante volte che io sono un animale che quasi ha convinto anche me che è vera la truffa della teoria perenne della evoluzione. Queste mogli non riescono a capire come per entrambi gli eccessi sono: sempre i demoni che sono in azione lol. ecco perché stanno avendo tanto successo gli aliens abductions! lol. [ ed ora parlando seriamente: io devo dire a te che proprio questo è il motivo per cui Dio è abbastanza indulgente circa i peccati del sesso quando questi sono riconosciuti ed emendati! ] ma come ogni peccato porta turbamento malattie tribolazioni sofferenze poi è sempre meglio non fare peccati!

/watch?v=6G-tkShpIBo [] IsraelNationalTV said: " Customize your message" [ answer ] ok my dearest friend! Forgive me if I see a pornographic video every three months but this old hen of my wife she give me only the starter and then forget to give it to me too lol. the first the second and the fruits. lol. and honestly? I do not believe that the remaining man in all tribes of men all over the world they are luckier than me! These women when they are girlfriends playing all the instruments of a complex ROCK HARD lol. funny but then after to be married? all become priests moralists! lol. my wife said to me so many times that I am an animal which almost convinced me too that is true the fake theory the scam perpetual evolution theory. These wives can not understand like for both the excesses are: always the demons that are in stock lol. that's why they're having so much success the aliens abductions! lol. [ And now seriously : I have to say to you that this is precisely the reason why God is forgiving enough about the sins of sex when they are recognized and amended! ] But like any sin brings disturbance disease troubles sufferings then it is best not to do sins!

/watch?v=PmV18siqRPo [ U.S.Embassy Tel Aviv ] calma ragazzi io vedo tutti voi in Medio Oriente che voi andate a dormire con la pistola sotto il cuscino colpo in canna pronti ad uccidervi l'un l'altro il giorno dopo calma calma ragioniamo se la sharia è un nazismo impossibile un imperialismo del Califfato Mondiale un atto criminale in comune tra LEGA ARABA ONU e tutta la galassia jihadista si potrebbe provare a vivere bene anche senza di questo: cazzo sharia di satana [ io dico ]. perché non giochiamo prima a dama scacchi ecc.. lol. così almeno prima di morire avremo fatto almeno una buona azione un gesto di amicizia per la mia fratellanza universale!
http://www.youtube.com/user/USEmbassyTelAviv/discussion

/watch?v=PmV18siqRPo [ U.S.Embassy Tel Aviv ] calm guys I see you all in the Middle East that you go to sleep with a gun under his pillow round in the chamber ready to kill one's another the next day. calm calm we reason if the Sharia is a Nazi impossible of an imperialism of the Worldwide Caliphate a criminal act in common including the UN ARAB LEAGUE and same: the whole galaxy jihadist you could try to live well even without this: sharia cock of Satan [I say]. because we do not play first chess checkers etc... lol. so at least before he died we did at least a good deed a gesture of friendship for my universal brotherhood!
http://www.youtube.com/user/USEmbassyTelAviv/discussion

Ucraina: polizia spara muore manifestante [ questa è la dimostrazione che i farisei anglo-americani satanisti hanno progettato di fare la guerra mondiale nucleare per distruggere Israele ] Media un altro manifestante muore (un altro? ma questo non è il primo? ) cadendo (da solo) da colonna stadio. 22 gennaio #Ucraina: polizia spara muore manifestante ( ecco tutte le menzogne della stampamassonica occidentale! ) #KIEV La polizia ucraina ha sparato contro un manifestante a Kiev uccidendolo. Lo riporta Sky News online citando fonti mediche. Durante la notte un altro manifestante è morto cadendo da una colonna all'ingresso dello stadio della Dinamo. La polizia inoltre ha caricato i manifestanti sgomberando via #Grushevski ed è arrivata all'ingresso di #piazza #Europa che si trova a soli 500 mt da #piazza #Maidan. Alcune centinaia di manifestanti stanno contrattaccando lanciando pietre e fumogeni. [ QUESTA È LA VERITÀ ] Un manifestante è rimasto ucciso oggi a Kiev da una ferita d'arma da fuoco (FORSE DA AGENTI DI SERVIZI SEGETI DI ALTRI PAESI DEL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG) ha dichiarato il portavoce del ministro dell'Interno ucraino #Sergey #Burlakov. Allo stesso tempo ha escluso categoricamente che possa essere morto per mano della polizia. "Qui le forze dell'ordine non hanno armi da fuoco" - ha dichiarato il portavoce. Ora la polizia sta indagando sulla morte del manifestante. Senza indugi l'opposizione ha sostenuto che il dimostrante sia stato ucciso da un cecchino della polizia mentre le autorità accusano gli organizzatori della protesta di provocazioni. [Le autorità ucraine smentiscono la morte del dimostrante per mano della polizia] Le forze speciali "Berkut" hanno iniziato questa mattina a sgomberare attivamente i manifestanti nel centro di Kiev dopo fondate voci sull'imminente uso di sostanze tossiche contro i poliziotti da parte dei dimostranti riferisce il ministero degli Affari Interni dell'Ucraina. "Per escludere questa possibilità le forze dell'ordine hanno sgomberato i manifestanti e confiscato le taniche" - è scritto nel comunicato. Nel frattempo la polizia di Kiev ha iniziato le indagini sulla morte di un uomo caduto dalle gradinate dello stadio "Dinamo" durante le proteste. Le fonti mediche non hanno segnalato tale decesso fa notare l'ufficio stampa del ministero degli Interni. [Kiev i dimostranti dell'opposizione erano pronti "ad usare sostanze tossiche"] [ Russia la Duma interviene con una dichiarazione sull'Ucraina ] La Duma la camera bassa del Parlamento russo ha esortato i politici occidentali a non interferire negli affari interni dello Stato sovrano ucraino notando che per il caos di Kiev sono responsabili non solo l'opposizione ma anche i politici occidentali intervenuti nelle manifestazioni. I deputati russi hanno sostenuto la dichiarazione odierna preparata dalla commissione sugli Affari dei Paesi CSI in relazione all'aggravarsi della situazione in Ucraina. I parlamentari hanno fatto un appello alle forze di opposizione ucraine per rinunciare alla violenza ed avviare un dialogo costruttivo con il governo. La Duma ha inoltre sostenuto la decisione della presidenza russa sulla concessione all'Ucraina di un prestito di stabilizzazione e di una riduzione dei prezzi del gas.

Datagate: Snowden [L'EROE DEL GENERE UMANO L'IRRUDICIBILE NEMICO DI TUTTI I SATANISTI DIFENDE SE STESSO ADEGUATAMENTE ] non sono una spia russa! In intervista al New Yorker respinge accuse membri Congresso. 22 gennaio Datagate: nSA cIA Snowdennon sono una spia russa. NEW YORK La 'talpa' del Datagate Edward Snowden in un'intervista al New Yorker definisce "assurde e oltraggiose" le critiche di alcuni membri della commissione intelligence del Congresso (I TRADITORI DEI POPOLI COMPLICI DI rOTHSCHILD 666 bUSH 322 kERRY nwo I LADRI DELLA SOVRANITÀ MONETARIA) che accusano l'ex contrattista della Nsa di essere una spia dei russi. "Sono accuse false" afferma #Snowden che si trova proprio in Russia per sfuggire ai criminali internazionali agli abusivi di DATAGATE CIA NSA i satanisti ribadendo di aver sempre "agito da solo senza l'assistenza di nessuno". [e questo è proprio vero di questo noi siamo tutti testimoni è il Fmi-Nwo che vuole fare la aggressione della Russia perché senza guerra mondiale il Fondo Monetario internazionale crollerà e finalmente potrà rivelare al mondo tutti i suoi falsi in bilancio ] infatti farisei anglo-americani FED BCE FMI Spa hanno stampato soldi falsi per 40 pianeti terra messi insieme quindi è normale che ora devono essere uccisi: i correntisti!

#Ginevra 2: al via la truffa della Conferenza pace #Ban a siriani è vostra opportunità per soluzione politica (22 gennaio 10:01) #MONTREUX ( #SVIZZERA) [ tutte le meschine menzogne dello ONU e dei suoi criminali della #LEGA #ARABA per rendre inevitabilem la guerra mondiale e fare la distruzzine di Israele sanno tutti che il satanismo islamico non potrà mai essere vinto finché il crimine di #genocidio che la sharia rappresenta contro i #dhimmi non verrà condannato ] Questa conferenza rappresenta la "vostra opportunità di mostrare unità per trovare una soluzione politica" per la #Siria dove nel tempo sono state "perse moltissime vite". Lo ha detto il segretario #generale #Onu #Ban #Ki #moon rivolgendosi alle delegazioni siriane all'apertura della conferenza Ginevra 2 a #Montreux. I negoziati tra i siriani "non saranno semplici né rapidi" ha stimato il ministro degli #Esteri #russo #Serghiei #Lavrov.

[ 22 January 2014 13:17 Radical Islamists train suicide bombers in Syria to attack US Europe ] Radical Islamists in Syria are training suicide bombers to launch terrorist attacks in the United States and the European Union. Ordinary Americans and Europeans who closed their eyes to their governments' support for the irreconcilable Syrian opposition were shocked when the news was broken to them. So now that policy of support may hit hard the people at the grass roots level and thousands of kilometres away from the raging armed conflict.

Western security service officers have recently visited Damascus secretly to take up security-related issues with the Syrian government officials due to reports about terrorist training centres in Syria. Although Washington and Brussels deny President Bashar al-Assad and his companion-in-arms the right to retain their powers they were nonetheless compelled to seek advice from Damascus. The news of the looming terrorist threat became known in a matter of days from a defector who fought in the ranks of the Islamic State of Iraq and the Levant movement involved with Al-Qaeda. According to him experienced instructors teach fighters carrying US British and French passports to make suicide vests and car bombs and also set up terrorist cells. The trained terrorists are then sent to the US and Europe.
More than 700 French and 500 British nationals of basically Arab and African descent currently form part of the radical Syrian opposition. French Interior Minister Manuel Valls said in an emotional statement that "Jihad soldiers" with European passports are the gravest threat to security. But he chose not to mention the fact that these "soldiers" emerged as a result of the policy of western strategists who speak of peace but secretly sponsor the irreconcilable opponents of the legitimate Syrian government. An expert with the Russian Academy of Sciences' Institute of Europe Dmitry Danilov says there is nothing unusual that the conflict-ravaged Syria poses a threat to the external world.
"When the international political situation results in things like the Geneva-2 conference where the positions of the parties are worlds apart terrorist attacks become more likely. It has long been known that Syrian opposition forces comprise residents of the United States and European Union who can be used to effectively destabilize the situation. Methods to ward off the threat are also well known but the scope of the threat may keep growing so it will prove difficult to counter it".
According to the former militant his recent companions-in-arms - US and European nationals pathologically hate the western values and their cherished dream on returning to the US and Europe is to maximally damage these values. Targets for attacks have already been chosen. The radical leaders in Syria try to keep the terrorists in question away from fighting since they should be ready to accomplish their "basic mission". Richard Walton of the Scotland Yard Counter Terrorism Command has put it bluntly that his unit does know the British Islamists who will seek to stage acts of terror on their return from Syria. The UK Counterintelligence has intercepted two potential recruits on their way to Syria recently. The two have been charged with preparing terrorist attacks. But the French Counterintelligence failed to prove prompt enough so two French citizens left for Syria earlier this month unhindered.
Candidate of Historical Sciences Tatyana Parkhalina says the situation augurs ill for the future of the Euro-Atlantic region.
"It's obvious that the Euro-Atlantic region should join Russia's efforts to counter terrorism. Whether they are ready for the move remains to be seen. But I'd like to hope that they have enough common sense to realize that we are facing a common threat so we should pool efforts. In a sense the point of no return has been passed".
Tens of thousands of foreign mercenaries are currently fighting in Syria. Their growing appetites their hatred of people of different civilizations and their blood lust are already a time bomb beyond the conflict area. This makes it critically important for all responsible members of the international community to put an end to this conflict or else the tumour of terrorism will keep growing. Meanwhile the UN has yielded to pressure from western countries and revoked its invitation to Iran to attend the Geneva-2 conference on a settlement in Syria. By barring the key regional player from attending the conference those behind the decision bring into question all the previous peace initiatives. This reminds one of a situation when the left hand does not know what they right hand is doing.

#Moavero riforme per modernizzare paese. Ridurre violazioni norme Ue rischio è perdere treno con storia. 22 gennaio 10:26. #ROMA [my JHWH quale potrebbe essere il suo grado massonico in JAH-BUL-ON? lui già sembra uno stoccafisso nella bara! ] Usare "al meglio" e nella loro "interezza" i fondi europei porre fine alla "spirale" di numero "eccessivamente elevato" di violazioni alle norme europee e incamminarsi in un percorso di riforme per una "drastica modernizzazione del Paese" per non perdere il "treno con la storia": sono questi per il ministro per gli Affari europei Enzo Moavero i "buoni proponimenti" che l'Italia deve tenere presente per esercitare "con piena legittimità forza e influenza" il suo semestre di presidenza. #Enzo #Moavero perché è stata rubata la sovrana sovranità monetaria costituzionale? perché voi avete fatto diiventare pochi satanisti farisei Illuminati Banca Mondiale Spa i padroni del mondo?

    6 December 2013 [ is esoteric agenda A.I. Google+ Nsa masonic system: FMI NWO Gmos morgellon: è umanità sintetica è l'era di satana ] [questo è quello che oggi è diventato il progetto GOLEM del medioevo ] Secret KGB alien civilizations project. According information the Russians have known about alien civilizations for several decades to many this comes as no surprise there have been rumors floating around for many years. The first Russian contact with grey aliens allegedly took place in 1942. At that time a series of diplomatic visits to discuss matters of mutual concern were planned according to alleged Russian documents and a treaty was made.
According to the document 072 / E at the meeting of 1961 there was an incident involving 3 subjects due to the violation of the agreement by the officers at the military base when they discovered that their arrival was filmed with a hidden device without their consent. Under the treaty 23/04 the meetings would be confidential and filming or taking photographs would not be allowed. In 1969 in the state of Sverdlovsky a UFO was reported to have crashed. It is alleged that a UFO crashed and was recovered by the Russian military. Video film is shown of the recovery with close-ups of the UFO itself. There was one dead alien found in the craft. The remains of the alien and the UFO debris was taken to a secure Russian site where the saucer was analyzed and an autopsy was done on the alien. Photo of the crashed craft that brought the small alien to Russia. The reputed event was broadcast on a TNT special "The Secret UFO Files of the KGB." The show was hosted by former James Bond movie star Roger Moore. Compelling video and photographic evidence were shown to support the event.
According to Pravda the KGB has allegedly had a special unit designed to gather and monitor all pieces of information regarding mystical and unexplained phenomena reported inside and outside the Soviet Union.
Also according to Pravda a photocopy of the order shown in the TNT documentary by the Soviet defense minister looks authentic too. Pursuant to the order General A. G. Ponomarnko head commander of the Urals military district was to ensure that KGB agents be involved in the work pertaining to the UFO at all stages. The agents' reports were promptly forwarded to Colonel A. I. Grigoriev chief of the KGB scientific department. According Billy J Booth on About.com there are unsubstantiated reports that a UFO crashed or was shot down near the city of Prohlandnyi in the USSR at on August 10 1989. Soviet military radar tracked an unidentified flying object and the Russian attempted unsuccessfully to contact the craft.. The UFO was classified as "hostile." Soviet defenses were alerted and MIG-25s flew to find and identify the UFO. There was obvious damage to the exterior of the craft. The retrieval team wearing protective outer wear moved to the site. There was a small amount of radiation and some members of the team were effected.
A helicopter on the scene was hooked up to the craft and the UFO was transported to Mozdok Air Base. Russians entered the the UFO and discovered three alien bodies-two dead one barely alive.
A team of doctors and other medical personnel made every effort to keep the alien alive but failed. All three of the beings were about 3 1/2 to 4 feet tall with gray outer wear. Underneath their skin was a blue-green color with a reptilian texture. They had no hair large black eyes covered with a protective lid and web fingers ended their long slender arms. The alien bodies were being kept in glass containers and UFO was taken to Kapustin Yar. This information was first reported by three Russian investigators-Anton Anfalov Lenura Azizova and Alexander Mosolov who had no documentation to support their story.
Voice of Russia beforeitsnews.com
http://voiceofrussia.com/2013_12_06/Secret-KGB-alien-civilizations-project-6631/

[ nessuno deve usare l'uso eccessivo della forza! e in nessun modo le proteste devono essere violente quindi ai manifestanti deve essere dato lo accesso ai media ecc ma no possono essere giustificati nello uso della violenza perché una minoranza non può condizionare una maggioranza. ] 22 January 2014 13:38 Ukraine general prosecutor confirms third person killed in protests says that a body found with gunshots wounds. Voice of Russia Reuters 22 January 2014 12:27. Yanukovich says Ukraine 'united in our difference' Embattled Ukrainian President Viktor Yanukovych has called the ongoing turmoil a test for the nation's maturity unity and tolerance. This came today in his speech marking the Day of Unity and Freedom in Ukraine. "I believe that Ukraine will emerge from these political and economic trials stronger and armed with experience" the president said. "Our policy was and still is based on our national interests geopolitical reticence and humanitarian values. Our goals are fairness well-being and freedom in a free country." He stressed that in 2014 the country was to enter the second phase of modernization renewed anti-corruption action as well as judicial police and military reforms. This year will also be the year when local authorities will be given more power Yanukovych said. "We will provide the regions and communities with additional resources and powers" he added. "The country's unity is not only our common value it is a model for regional politics. We must boost economic and cultural ties between different regions" Yanukovych said. "We are united in our difference and no one will ever bring us apart" the president vowed in his Wednesday speech. Voice of Russia TASS

22 January 2014 [quando si combatte per la sharia e questo è quello che sta facendo: la Arabia Saudita in tutto il mondo con la sua galassia jihadista di Boko Haram Talebani Al-Qaeda "fratelli muulmani" salfiti wahhabiti ecc.. poi ogni discorso: diventa: una perversione di discors:o ed un intreccio di menzogne per Bush 322 Kerry dei media di satanisti Nsa DATAGATE di monopolio del sistema massonico occidentale network tv] Syrian information minister says there's no civil war in Syria
Syrian Information Minister Omran al-Zoubi has told the NBC TV channel that there's no civil war in Syria. What does take place is the Government's struggle against terrorists.
Al-Zoubi said in an interview in the run-up to the peace conference on Syria in the Swiss city of Montreux that the Damascus Government's basic objective is to fight terrorism represented by Al-Qaeda and Jabhat al-Nusra terrorism that is spreading throughout the region. There is no civil war in Syria so foreign media have been wrong since the outbreak of the conflict by calling it civil war. Syria is the scene of struggle between the government and terrorism. Another member of the Syrian delegation to the conference Syrian Ambassador to the United Nations Bashar al-Jaafari described the forthcoming talks as a national dialogue between the Syrians. He emphasized that the Syrian President Bashar al-Assad should not come under discussion at all. We are here not to discuss if President Assad is a good guy or a bad guy we are here to discuss the future of Syria al-Jaafari said. The conflict between the armed opposition and the government troops has been raging in Syria since March 2011. According to the UN over 100000 have since fallen victim to the fighting. The delegations of the Damascus Government and the Syrian opposition abroad which heavily relies on the western and some Arab countries' support sat down at the negotiating table in Montreux Switzerland earlier this Wednesday for the first time in the three years of fighting. Russia and the United States have been coordinating efforts for many a month to ensure the calling of the conference as well as doing their best to ensure the attendance of representatives of Syria's various political forces. Voice of Russia RIA

 22 January 2014 13:49 [questi metodi europei: ed USA in Siria: e nel mondo stanno dando: un altra immagine terribile di tutte le false democrazie massoniche: del signoraggio bancario rubato da: Rothschild Spa Fmi Nwo 666 di esoteric agenda Ja Bull On ] Ukrainian gov't won't allow anarchy - PM Azarov. The Ukrainian government will not allow anarchy and a division in the country Prime Minister Mykola Azarov said. "The president and the government will not allow any anarchy any chaos and divisions in the country" Azarov said at a government meeting on Wednesday.
The prime minister called on the Ukrainian citizens to accept and support the balanced policy pursued by the authorities. Azarov also urged the opposition to decide whether it supports the protesters' aggressive actions in Kyiv. "If no it [the opposition] should call on the demonstrators to stop confrontation and if yes claim responsibility for these actions" he said.

my JHWH hooly ma mi vuoi dare questa mattina un poco di tempo per andare a lavorare al mio impianto di idrolisi H2O per risparmiare il carburante alla mia auto?

22 January 2014 13:52. Syrian FM accuses Turkish gov't of worsening situation around Syria. Syrian Foreign Minister Walid al-Muallem has accused the government of Turkey of worsening the situation around Syria. He has stated this today at the opening of the Geneva-2. "Syria has received a stab in the back from its neighbors" Muallem said. "The Erdogan government has allowed terrorists into our land."
Voice of Russia 22 January 2014 13:53. Wahhabis are trying to throw Syria back in the past torture and kill people - Syrian FM. The Wahhabis are trying to throw the country back they virtually have no ties with Syria Syrian Minister of Foreign Affairs Walid al-Muallem has stated today at the Geneva-2 international conference on Syria. "They rape women kill children cut off their heads and hang them along the streets" he stated in reference to the crimes committed by the extremists.
Muallem has also criticized those who oppose the government and hid their intentions behind slogans such as "the great Syrian revolution" and their foreign sponsors. "They've plunged the country in the dirt but the masks are torn off now we see what they want: they want to aggravate the situation in the country they are pumping oil dollars to mercenaries behaving like barbarians and hiding behind the goals of the Syrian revolution" he said. Voice of Russia TASS

 [of course my dear Catherine Ashton I'm okay with you no one would to bear such a load of criminal violence in any manifestation of popular protest in Europe! ] 22 January 2014 13:59 [ovviamente mia cara Catherine Ashton io sono daccordo con te nessuno sopporterebbe un tale carico di violenza criminale in nessuna manifestazione di protesta popolare in Europa! ] EU's Ashton urges 'immediate end' to violence in Ukraine. Catherine Ashton EU foreign policy chief Catherine Ashton on Wednesday urged "an immediate end" to the escalating violence in Ukraine after reports of the first fatalities in pro-EU protests. "I strongly condemn the violent escalation of events in Kiev overnight leading to casualties... All acts of violence must come to an immediate end and be swiftly investigated" she said in a statement. Voice of Russia AFP

    22 January 2014 Kerry accuses Assad gov't of carrying out chemical attack in Syria [è una vecchia retorica che è stata smentita tanto tempo fa] questo è il maldestro tentativo dei nazisti 322 666 Fmi di violare la volontà sovrana di un popolo si faccia questo governo di transizione e si vada a votare ma prima voi dovrete richiamare i vostri cari terroristi jihadisti indietro quelli che stanno portando la guerra di invasione del vostro terrorismo di Al-Qaeda istituzionale internazionale per il califfato sharia mondiale! ] US Secretary of State John Kerry has pinned the blame for the use of deadly chemicals weapons in Syria on President Assad's government Voice of Russia's Ksenia Melnikova reports. Kerry said the conflict had claimed a total of 130000 lives since it broke out three years ago. He stressed this number was hard to verify adding all these people died of gunshot wounds or were killed by tanks artillery and chemical attacks. The US foreign policy chief claimed that none of rebel groups had this kind of weapons at its disposal. John Kerry also welcomed the attention of international community to the Geneva-2 initiative and called the progress on it impressive. Kerry underscored that today's talks could kick-start the process of diplomatic settlement in Syria and ultimately change the way it is developing. Read more: http://voiceofrussia.com/news/2014_01_22/No-way-President-Bashar-al-Assad-can-be-part-of-transitional-government-Kerry-2348/
Kerry [ liar ] accuses Assad gov't of carrying out chemical attack in Syria. US Secretary of State John Kerry has pinned the blame for the use of deadly chemicals weapons in Syria on President Assad's government Voice of Russia's Ksenia Melnikova reports. [ed invece sanno tutti che sono stati i satanisti americani insieme ai sauditi] Kerry said the conflict had claimed a total of 130000 lives since it broke out three years ago. He stressed this number was hard to verify adding all these people died of gunshot wounds or were killed by tanks artillery and chemical attacks. The US foreign policy chief claimed that none of rebel groups had this kind of weapons at its disposal. John Kerry also welcomed the attention of international community to the Geneva-2 initiative and called the progress on it impressive. Kerry underscored that today's talks could kick-start the process of diplomatic settlement in Syria and ultimately change the way it is developing. Kerry demands not to include Syria's Assad in transitional gov't lineup. US Secretary of State John Kerry has said #Syrian #President #Bashar #Assad should not be part of the Syrian transitional government. This is according to the Voice of Russia's correspondent on the ground #Ksenia #Melnikova. Voice of Russia AFP

22 January 2014 14:14 'We need a Syrian-led political process transitional gov't shoud be bipartisan' - Hague We need a Syrian-led political process. The goal is a transitional gov't in which no one is included without bipartisan agreement including President Assad who de-legitimized himself UK Foreign Secretary William Hague said. [ lol. really? ma senza assad oggi esisterebbe soltanto il tuo Al-Quaida di wahhabiti salafiti non esisterebbe più la civiltà siriana fatta di multiculturalismo e tolleranza! voi state annientando la più civile ed evoluta civiltà islamica! voi siete i satanisti criminali internazionali. oi state facendo sparire tutte le comunità cristiane del Medio Oriente intenzionalmente cosa Ja Bull On ha detto anche a te? ] "We would like to see a formal role for the Syrian women. We encourage the inclusion of women and as the UK we will work towards this end" Hague said. Voice of Russia

my JHWH io non faccio a tempo a lasciare un demonio che subito ne viene un altro ma chi cazzo a rovinato in questo modo tutto il genere umano?

22 January 2014 [ ok tutti fuori dalla Siria tutti quelli che non sono Siriani e questo governo di transizione si può fare subito! ma io voglio i caschi blu cinesi ed italiani a controllare i documenti delle persone! ] Opposition leader urges Syria to hand over power to transition gov't President of the Syrian National Coalition Ahmed Asi Al Jarba. Ahmed Jarba who heads the opposition Syrian National Coalition has called on the official delegation of President Assad's administration to show its commitment to a peaceful settlement of the Syrian crisis by handing over power to the transitional government. This is according to the Voice of Russia's Ksenia Melnikova. Speaking at the Montreux peace talks Mr. Jarba urged the delegates to immediately sign the Geneva communique whereby they will surrender all power to the interim administration including executive and military power. The leader of the disparate group of Syrian rebel forces said this move would be the first step towards building "a new Syria." Voice of Russia.

this is the proof the Freemasons: Ja Bull On Bildenberg they want to make a coup against a government legally and democratically elected and they want to arm the opposition to do the civil war. questa è la dimostrazione i massoni bildenberg voglio fare un colpo di stato contro un governo legalmente e democraticamente eletto e vogliono armare la opposizione per fare la guerra civile. [ 22 January 2014 14:27. Lithuanian FM urges EU to introduce sanctions against Ukraine
The events in central Kyiv are forcing Europe to introduce sanctions Lithuanian Foreign Minister Linas Linkjavicus tweeted on Wednesday. "Unrolling brutal scenario in Euromaidan calls for united reaction from EU. Calls for dialogue ineffective time for targeted sanctions" Linkjavicus posted on his Twitter account. Voice of Russia Interfax

[ tutto questo è patetico e demenziale soltanto radendo al suolo la Mecca CABA tutto questo delirio maniacale di assassini seriali finirà! ] Netanyahu promette di "dare una lezione" ad HAMAS. Premier israeliano Benyamin Netanyahu ha promesso nel prossimo futuro di dare una lezione al movimento radicale HAMAS che governa la Striscia di Gaza. Questa dichiarazione l'ha fatta durante la conferenza stampa congiunta con il Premier canadese Stephen Harper rispondendo alla domanda sulla reazione del governo israeliano ai lanci frequenti di missili non guidati dal territorio palestinese.
"Se HAMAS e altri gruppi terroristici hanno dimenticato la lezione data prima noi glielo ricorderemo. La risposta a qualsiasi attacco terroristico sarà molto dura" ha detto Netanyahu.

[ Ma non rilassatevi troppo la verità di questi demoni a cui è stato dato un corpo OGM potrebbe essere dietro l'angolo.] [ esiste ed è reale questa collaborazione nella agenda aliens abductions e i satanisti americani cannibali ma Edward Snowden non centra niente (anche se lui può intuire qualcosa come tutti)! e non esiste nessuna federazione spaziale! ma credete a me i farisei anglo-americani fanno più paura! ] http://italian.ruvr.ru/2014_01_21/Edward-Snowden-ha-svelato-alla-Russia-tutta-la-verita-sugli-UFO/ [ i segreti sugli UFO] [ Ma non rilassatevi troppo la verità di questi demoni a cui è stato dato un corpo OGM potrebbe essere dietro l'angolo.] certamente loro collaborano con il governo del NWO il sistema massonico di tutte le false democrazie del signoraggio bancario rubato questo è il vero satanismo. sono i servizi segreti deviati di: Francia Israele ed USA ovviamente

I sostenitori del presidente siriano Bashar Assad stanno manifestando a sostegno del loro leader davanti l'ingresso dell'hotel Montreux Palace dove si apre oggi la conferenza internazionale di pace sulla Siria "Ginevra-2". Circa 200 persone si sono radunate presso il cordone di polizia a guardia dell'edificio mostrando bandiere siriane e ritratti di Bashar Assad scandendo slogan come "la Siria è con Bashar" "Bashar uno di noi" e cercando di bloccare la strada per la sede della conferenza. Secondo i giornalisti la manifestazione è pacifica.[ cioè non è come in Ucraina ]

    22 January 2014 10:20 Snowden to give Q&A session on Thursday.
Intelligence whistleblower Edward Snowden who alerted the world to US dragnet surveillance programs will give his first Q&A session on the official support webpage freesnowden.is on Thursday January 23. The world-famous US intelligence leaker will be answering questions for an hour starting at 8 p.m. GMT. Questions can be submitted on Twitter tomorrow using the #AskSnowden hashtag. Snowden's answers will be published on the website. The live chat comes a week after US President Barack Obama gave a speech that outlined a series of changes he planned for the National Security Agency which has become a target for criticism following Snowden's revelations last year. Wikileaks founder Julian Assange said earlier that Snowden's answer to Obama's NSA address would come within a week.
In a highly anticipated speech aimed to allay anti-NSA sentiment the US president stressed that the leaks would affect the agency for years to come. He claimed that the audit had not yielded any proof of law violations but said the NSA approach to privacy should be revised. Obama also said that the spy agency would stop bulk collection of phone metadata. It will also have to turn the information over to a third party instead of storing it in the NSA's databases. The news storm broke out in June 2013 when ex-NSA contractor Edward Snowden leaked rafts of classified intel to the Washington Post and the UK's Guardian newspapers. According to the NSA itself the journalists might have been provided with up to 200 top secret documents. Snowden then fled the US for Hong Kong and proceeded to Moscow where he was given a temporary asylum that expires in August 2014.
Snowden denies receiving help from Russia in leaking US secrets - report
Former US spy agency contractor Edward Snowden said he acted alone in leaking US government secrets and that suggestions by some US lawmakers he might have had help from Russia were "absurd" the New Yorker magazine reported on Tuesday. In an interview the magazine said was conducted by encrypted means from Moscow Snowden was quoted as saying "This 'Russian spy' push is absurd."
Snowden said he "clearly and unambiguously acted alone with no help from anyone much less a government" the New Yorker said.
"It won't stick.... Because it's clearly false and the American people are smarter than politicians think they are" the publication quoted Snowden as saying.
The head of the US House of Representatives Intelligence Committee said on Sunday he was investigating whether Snowden had help from Russia in stealing and revealing US government secrets.
"I believe there's a reason he ended up in the hands - the loving arms - of an FSB agent in Moscow. I don't think that's a coincidence" Representative Mike Rogers told NBC's "Meet the Press" referring to the Russian intelligence agency that is a successor of the Soviet-era KGB. Rogers did not provide specific evidence to back his suggestions of Russian involvement in Snowden's activities but said "Some of the things we're finding we would call clues that certainly would indicate to me that he had some help." Snowden fled the United States last year to Hong Kong and then to Russia where he was granted at least a year of asylum. US officials want him returned to the United States for prosecution. His disclosures of large numbers of stolen US secret documents sparked a debate around the world about the reach of US electronic surveillance. Other US security officials told Reuters as recently as last week that the United States had no evidence that Snowden had any confederates who assisted him or guided him about what National Security Agency materials to hack or how to do so. Snowden told the New York Times in October he did not take any secret NSA documents with him to Russia when he fled there in June 2013. "There's a zero percent chance the Russians or Chinese have received any documents" he told the Times. Snowden said in the New Yorker interview that if he were a Russian spy "Why Hong Kong?" and why was he stuck for a lengthy period in Moscow's airport before being allowed to stay in the country.
"Spies get treated better than that" he said.
Voice of Russia RIA Reuters

22 January 2014 14:49. Ukrainian President Yanukovych urges opposition to stop standoff start negotiations ] [ my JHWH te lo dico io il mondo è diventato triste perché manca nelle persone il senso del humor e della autoironia [Il presidente ucraino Yanukovich invita l'opposizione a smettere di stallo avviare i negoziati]

 22 January 2014 14:52 Putin believes humanity will give up nukes but not yet. Russian President Vladimir Putin says he believes the day will come when the human race will scrap its nuclear weapons arsenals – but it is not in the offing yet. Speaking before an audience of engineering and physics students in Moscow the Russian leader said: "I personally believe that humanity will eventually give up nuclear weapons but this day is nowhere in sight." He also said that Russia would never dismantle its nuclear warheads unilaterally since this step might have dire repercussions for the country. Voice of Russia TASS.22 gennaio 2014 14:52
Putin ritiene umanità rinunciare armi nucleari ma non ancora.
Il presidente russo Vladimir Putin dice di credere che verrà il giorno in cui la razza umana sarà rottami suoi arsenali di armi nucleari - ma non è in vista ancora. Parlando davanti a una platea di ingegneria e fisica degli studenti a Mosca il leader russo ha detto: ". Personalmente credo che l'umanità finirà per rinunciare alle armi nucleari ma questo giorno è nulla in vista" Ha anche detto che la Russia non avrebbe mai smantellare le sue testate nucleari unilateralmente dal momento che questo passaggio potrebbe avere ripercussioni disastrose per il paese. Voce della Russia TASS

[ di certo la troppa pornografia ha fatto diventare i satanisti della NSA DATAGE dei frustati sessuali! ]22 January 2014 14:32. German internet security agency knew about email hacking for weeks. Germany's security officials admitted Wednesday that they had known for several weeks that internet hackers had stolen details of about 16 million email accounts in the country. "We have known about it since December. The preparations to set up a process to handle protect data... needed time" the president of the Federal Office for Information Security (BSI) Michael Hange told German public radio. A BSI website to enable email users to check if their details including passwords have been stolen had received requests from about 8.5 million people Hange said. Of these the BSI has established that about 750000 email addresses had been hacked. 22 gennaio 2014 14:32. Agenzia di sicurezza Internet tedesco conosceva email di hacking per settimane. Funzionari della sicurezza della Germania ammesso Mercoledì che avevano conosciuto per diverse settimane che gli hacker internet avevano rubato dettagli di circa 16 milioni di account di posta elettronica nel paese. "Abbiamo saputo che da dicembre. I preparativi per istituire un processo per gestire la protezione dati in tempo... necessario" il presidente dell'Ufficio Federale per la Sicurezza Informatica (BSI) Michael Hange ha detto alla radio pubblica tedesca.
Un sito web BSI per consentire agli utenti di posta elettronica per verificare se i loro dati comprese le password sono stati rubati avevano ricevuto richieste da circa 85 milioni di persone Hange detto.
Di questi il BSI ha stabilito che circa 750.000 indirizzi e-mail era stato violato. Voce della Russia dpa

[ immediate sanzioni economiche contro la Turchia! ] Turchia: purga Erdogan via 96 magistrati. Media intervento più massiccio su magistratura in storia Paese. 22 gennaio 11:43. ANKARA [ immediate sanzioni economiche contro la Turchia! ] Nuova massiccia 'purga' nella magistratura in Turchia dove il governo del premier Recep Tayyip Erdogan è indebolito da una serie di scandali di corruzione: 96 giudici e procuratori sono stati rimossi dall'incarico e trasferiti riferisce la stampa di Ankara. Si tratta dell'intervento più massiccio sulla magistratura nella storia delle repubblica turca fondata nel 1923 da Mustafa Kemal Aaturk sulle rovine dell'impero ottomano Turchia rimossi altri 470 poliziotti. Proseguono 'purghe' Erdogan dopo scandalo 'tangentopoli Bosforo' ANKARA [ immediate sanzioni economiche contro la Turchia! ] Non si fermano le purghe operate in Turchia dal governo del premier Recep Tayyip Erdogan nella bufera per una serie di scandali di corruzione in polizia e magistratura: altri 470 funzionari della pubblica sicurezza sono stati rimossi oggi dall'incarico riferisce la tv privata Ntv.

Ginevra2: Jarba delegati Damasco disertate. "Diventate liberi come noi". "Salvare vite no obiettivi pazzi" [ tutte le menzogne e tutte le provocazioni della LEGA ARABA]
22 gennaio 12:02 #MONTREUX [la Arabia Saudita ha deciso di ammazzare ad uno ad uno tutti i siriani. ma il suo imperialismo del califfato mondiale non può essere fermato da nessuno! ] "Diventate liberi come noi" abbandonate il regime: così il presidente della Coalizione nazionale siriana Ahmad Jarba alla conferenza di Ginevra 2 rivolgendosi alla delegazioni di Damasco guidata dal ministro degli Esteri Walid Muallem. "Proteggere la vita delle donne e dei bambini siriani" è più importante degli "scopi folli di un uomo" ha aggiunto riferendosi al presidente Bashar al Assad.

Israele frena avvicinamento Italia ad IRAN #Mariv missione 'segreta' ministro questioni strategiche a Roma. 22 gennaio TEL AVIV [ io sarei orgoglioso di poter difendere Iran contro Israele perché è l'unico paese al mondo che non è diventato ancora la preda dei farisei anglo-americani che hanno rubato la sovranità monetaria a tutti gli altri popoli per portarli tutti ad adorare satana: Ja Bull On (nche se questo non è evidente) purtroppo però per colpa della sharia e della mancaza di una vera libertà di religione io non posso proteggere lo Iran dalla imminente aggressione. ] Il ministro israeliano per le Questioni strategiche Yuval Steinitz sarebbe stato inviato l'altro ieri a Roma in missione segreta per frenare "l'evidente linea di avvicinamento politico ed economico" dell'Italia all'Iran. Lo scrive Maariv secondo cui funzionari israeliani sono stati inviati anche a Mosca. Il pezzo - "Personalità israeliane cercano di impedire affari giganteschi tra Iran Russia e Italia" - spiega che Israele teme che le sanzioni all'Iran siano destinate a crollare.

Iran se tu dai a me la vera libertà di religione lo Stato laico e tu rimuovi la sharia io vengo oggi stesso da te se tu vuoi a combattere ed a morire per te! ma se tu fai come io ti dico nessuno ti potrà più aggredire!

Iran però è questo che tu devi capire come tu hai una patria così è giusto che anche le 12Tribù di Israele debbano avere una loro patria adeguata! in questo modo i farisei anglo-americani satanisti Fmi-Nwo perderanno il loro potere satanico e predatorio contro tutto il genere umano ed il genere umano quindi sarà liberato dalla imminente terza guerra mondiale.

Iran soltanto in questo modo la tua diplomazia potrà dare: scacco matto a tutti i satanisti del mondo. e tu diventerai più importante della Arabia SAUDITA e di USA che saranno visti per quello che loro sono veramente la madre di Al-Qaida Babilonia la grande prostituta che è ebbra del sangue di tutti i martiri

22 gennaio 12:29. #MONTREUX [ questo è vero anche Assad: è stato un animale! ] "Tutti qui condividiamo la preoccupazione che l'attuale situazione porti al radicalismo e al terrorismo. Ma voglio dire chiaramente che la lotta al terrorismo non può giustificare la violazione dei diritti umani e della dignità". Lo ha detto il ministro degli #Esteri #Emma #Bonino alla conferenza sulla Siria. [ #Emma #Bonino ma se tu non vuoi essere un criminale anche tu tu devi avere il coraggio di dire che è la sharia un delirio criminale assoluto una ipoteca criminale contro una perfettibile religione. una condizione di distorsione politica che porta ineluttabilmente alla violenza ecco perché Assad ha le sue attenuanti ma coloro che tu proteggi nella LEGA ARABA sono: molto molto più criminali di lui! questi fanno cristiani martiri innocenti ogni giorno ed a te non interessa niente!

22 gennaio 12:14. #PARIGI [ è vero purtroppo anche mio padre (1925) ha la sua stessa patologia] Bernadette Chirac moglie dell'ex presidente francese Jacques Chirac [1932] colpito da disturbi della memoria ha annunciato che il marito non parlerà più in pubblico. "A momenti - ha detto ai microfoni di Europe 1 - ha problemi con la memoria. Ha bisogno di leggere e di ricevere visite molti lo vengono a trovare visitatori gentili generosi che gli parlano di argomenti che lo interessano".
Chirac 81 anni è apparso di recente in pubblico provato ed esitante nei movimenti.[ ma io non voglio essere un ipocrita se io posso fare il male a tutti i complici del sistema massonico Jahbulon in modo soprannaturale io faro loro del male].

Ginevra2: Muallem C'È SANGUE INNOCENTE sangue di martiri sciiti e cristiani su mani presenti per motivi imperialistici la galassia jhadista saudita. #Damasco "vediamo vera faccia di chi vuole distruggere Siria". 22 gennaio 12:00. #MONTREUX [ TUTTE SANTE PAROLE OVVIAMENTE È QUESTA LA VERITÀ IL PROGETTO SAUDITA DEL CALIFFATO MONDIALE PER FARE DI TUTTO IL PIANETA UNA SOLA SHARIA ] "Mi dispiace che i rappresentanti di alcuni Stati seduti in questa stanza abbiano il sangue dei siriani sulle mani". Lo ha detto il ministro degli Esteri siriano #Walid #Muallem alla conferenza di #Ginevra 2 puntando il dito contro quei Paesi che vogliono "esportare il terrorismo usare i loro petroldollari per comprare armi e riempire i media internazionali di bugie". "Ora la maschera è caduta e vediamo la vera faccia di coloro che vogliono distruggere la Siria" ha aggiunto.