no rispetto massoniche Signoraggio bancario

 alleanza militare islamica SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ non avere paura di rinunciare alla sharia, perché, con le sue autolesionistiche norme morali, Gesù di Betlemme è un antipatico odioso per gli abitanti di questo pianeta, quindi, i veri cristiani non potranno mai essere numerosi!  ECCO PERCHé, QUANDO IO ENTRO IN QUALCHE CLASSE, MI SEMBRA DI PARLARE AL MURO, NEL SENSO CHE GLI ALUNNI PARLANO TRA DI LORO COME SE IL DOCENTE NON ESISTESSE IN CLASSE, E POI, POTRANNO DIRE CHE IO NON HO DETTO NIENTE! perché da noi, già, a 17 anni, le ragazze danno: sia il lato B, che il lato A, e per loro GESù? è peggio di un terrorista islamico!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] ovviamente, il CREATORE ONNIPOTENTE, ti ha creato per amore della tua felicità, e questo amare LUI e tutti, è il tuo scopo! e se, tu fallisci questo tuo scopo, tu andrai maledetto all'inferno, e questo è inevitabile, perché tutti sanno che c'è un giudizio! e non ha nessuna importanza quanta merda religiosa o ideologica tu puoi avere nella tua testa, perché, tutte le creature, senza eccezione, sono sottomesse alla legge naturale.
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] NESSUNO VIENE A ME, SE IL PADRE NON LO CHIAMA! [ Gesù di Betlemme: ha detto questa frase, SOLTANTO, in riferimento alla DIVINIZZAZIONE, circa, la partecipazione alla vita TRINITARIA in DIO, cioè, tu puoi ricevere la stessa NATURA DIVINA di DIO JHWH. In questo modo, come LUI è stato prima: VERO DIO, e poi, successivamente, vero uomo, così, per, te avviene l'ordine inverso: tu sei prima vero uomo, per diventare: successivamente, vero Dio! MA QUESTO è IMPOSSIBILE DA OTTENERE ATTRAVERSO LA RELIGIONE, PERCHé, è IL PADRE JHWH CHE TI DEVE CHIAMARE PERSONALMENTE! Al contrario anche se, ogni salvezza e redenzione vengono da Cristo, tuttavia, nella Sua Onniscienza, Dio ha voluto collegare questa salvezza circa la vita eterna alla LEGGE NATURALE, quindi, se la tua religione non ti spinge ad avere una amore universale, ma, fa di te un razzista, poi, in questo caso, la tua religione ti sta spingendo all'inferno! Perché la LEGGE NATURALE e la LEGGE UNIVERSALE, posti a fondamento della CREAZIONE dell'Universo, hanno la precedenza, su ogni religione, e su ogni teosofia, gnosi, che sono sempre il frutto della perversione e dell'egoismo dell'uomo!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] è chiaro che il messaggio di Gesù è il nemico di questo ordine temporale. ][  CHI DESIDERA PIACERE A QUESTO MONDO, NON POTRà PIACERE A DIO! IN QUESTO MOMENTO, GESù HA RINUNCIATO AL SUO CALIFFATO MONDIALE! PERCHé, NON HA CONCESSO AL PENE SERPENTE CIOLA, UNA MINORENNE, E NEMMENO 4 MOGLI! ] le sue esigenze morali sono totalizzanti ed interiori, quindi non sarà una norma religiosa che li potrebbe soddisfare! Gesù non è una FATWA! è lo Spirito SANTO stesso che dichiara al tuo spirito che tu sei gradito a Dio! Tu puoi fare l'ARCIVESCOVO efficiente zelante, ma, la tua anima è già all'inferno con i demoni!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ credi che, il tuo esercito potrebbe essere PER TE, una protezione contro di me? SEI UN PRIMITIVO! I CAVERNICOLI ERANO INTELLETTIVAMENTE SUPERIORI A TE! i miei alunni mi ascoltano e mi comprendono meno, di come mi ascoltano i sacerdoti di satana della CIA, ecco perché https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion è la mia docenza cattedra universitaria! e non fa niente, che, youtube, mi abbia nascosto completamente, con i suoi filtri! perché, proprio loro: i sodomiti culto, e le bestie di satana,con tutti i servizi segreti del mondo? loro si, mi possono leggere sempre! .lol. e tu sai che divertimento!
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ e sai cosa ha detto, QUEL FALLITO di Gesù di Betlemme? HA DETTO: "TUTTI QUELLI CHE IO AMO? IO LI FLAGELLO!" ci sono molte citazioni, con parole diverse, E DIVERSE VARIANTI DISCORSIVE, e con la testimonianza dei mistici anche: TUTTI LORO che attestano tutta questa merda: IDEOLOGICA di Gesù di Betlemme ] POI, TU E NESSUNO, SI DOVREBBE MERAVIGLIARE, SE, come minimo: il 60% DEL GENERE UMANO intero, INSIEME A TE FINIRà dentro un INFERNO di disperazione: senza speranza!
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ lol. e poiché, io SONO stato molto flagellato da Gesù di Betlemme: perché io ero al Tempio con i cambia valute SpA Bildenberg, proprio perché lui mi ha molto amato? poi, LUI MI HA ANCHE FLAGELLATO MOLTO! ECCO, lol. COME IO HO CONOSCIUTO L'AMORE! poi, è normale, che, sulla scorta di tale esempio, poiché io amo molto tutte le bestie di satana, del pianeta come te? poi, è normale che io vi debba flagellare tutti quanti, attraverso 1000 tribolazioni! lol. dico SE, UNO può CONOSCE IL VERO AMORE, come lo hanno conosciuto i sacerdoti di satana cannibali della CIA? loro non se la prendono a male! ecco perché mi piacciono i satanisti, perché loro MI possono CAPIRE! insomma, IO FARò DI TUTTO AFFINCHé UN PEZZO DI MERDA COME TE NON DEBBA SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME A ROTHSCHILD!
=========================
le SANZIONI ALLA RUSSIA E LA DISTRUZIONE DELLA EUROPA! di Manlio Di Stefano, portavoce M5S Camera ] [ In una fase di gravissima crisi economica e di dignità politica del nostro paese, il Movimento 5 Stelle si è sempre battuto in Parlamento contro le sanzioni imposte alla Russia dall'Unione Europea, misure alle quali ha dato il suo contributo anche il governo italiano e che ad oggi pesano fortemente sul nostro tessuto economico. Noi consideriamo la Russia un partner commerciale, economico, culturale e storico imprescindibile per l'Europa e per l'Italia, nonché un interlocutore internazionale fondamentale per la risoluzione delle gravi crisi internazionali. Per questo abbiamo deciso di recarci ad ottobre in visita a Mosca e in Crimea, per ribadire il nostro chiaro no alle sanzioni, come segnale di pace e distensione per la costruzione di nuovo mondo multipolare nel rispetto della sovranità, dell'autodeterminazione dei popoli e per un modello di globalizzazione più giusto e bilanciato. [ Una guerra commerciale per compiacere gli USA ] Nel tentativo goffo di compiacere Barack Obama, l’UE ha iniziato una dannosa guerra commerciale con la Russia a seguito della crisi ucraina, dove, dallo scorso aprile, è in atto una guerra civile tra esercito regolare e separatisti filorussi per il controllo del Donbass, (ex) capitale industriale del paese, oggi ridotta a non più che un cumulo di macerie. [ VIDEO I bambini del Donbass non vogliono la guerra ] Tra pochi giorni le contro-sanzioni varate da Putin su alcuni prodotti europei, in risposta alle azioni dell’UE, “compiranno” un anno. E’ dunque lecito domandarsi quanto ci sia costato tutto questo e quanto ci costerà in futuro. Nel 2014, secondo la Direzione Studi e Ricerche di Intesa San Paolo, che nel marzo scorso ha presentato i dati durante un incontro bilaterale dedicato alle relazioni commerciali tra Italia e Russia, l’interscambio commerciale tra Italia e Russia è calato del 17%, con una perdita di 5,3 miliardi di euro rispetto al 2013 e con una contrazione del nostro export dell’11,6%, che tradotto in euro fanno circa 1,2 miliardi. [ I danni al Made in Italy ] Diversi i settori del made in Italy che hanno subito danni. Si è visto un crollo nel settore del tessile e dell'abbigliamento (-16,4%), oltre che dei prodotti alimentari oggetto delle sanzioni (-38%). Un trend confermato anche all'inizio di quest’anno. A gennaio, infatti, le vendite italiane in Russia sono scese del 36,7%, mentre a febbraio si registra un -28,5%. «In poco tempo abbiamo bruciato anni di lavoro delle imprese italiane – ha sottolineato Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia - che aveva portato a un picco del +327% dal 2000 al 2013». Anche l’ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero delle imprese italiane presieduto da Riccardo Monti, durante l’ultimo Forum di San Pietroburgo, ha provato a stimare i danni di questa accettazione passiva delle politiche sanzionatorie nei confronti di Mosca. Meccanica (-18%), Semilavorati (-19%), Moda e accessori (-22%), Alimentare (-45%), Arredamento ed edilizia (-22%), Mezzi di trasporto (-59%). "Questi settori costituiscono l’85% di quanto la Federazione Russa importi dall’Italia – ha spiegato Monti il mese scorso – e il nostro paese ha perso il 25% in termini di export nel primo trimestre 2015 rispetto al 2014". Dati che preoccupano anche in chiave futura, perché le prospettive non sono del tutto rosee se l’UE non invertirà immediatamente la rotta. [ VIDEO Sanzioni alla Russia: l’Italia deve dire di no! ] "L’agroalimentare è un settore particolarmente colpito dalle sanzioni russe”, ha ammesso tempo fa il Vice Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, parlando all’assemblea dell’Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi. «In generale – ha precisato - stiamo parlando di un rischio di perdite di esportazioni totali di circa 3 miliardi di euro su un totale di esportazioni di beni italiani di 400 miliardi". [ Oltre al danno la beffa ] Oltre il danno economico, per le aziende italiane c’è stata una doppia beffa. La prima consiste nel rischio di perdere ulteriori quote di mercato consistenti a vantaggio di altre economie. La Russia, infatti, non sta rimanendo con le mani in mano nella speranza che il duo Merkel-Juncker consenta ai suoi cittadini di ritornare a mangiare il nostro Parmigiano, ma sta sostituendo progressivamente tutti i prodotti europei con quelli dei mercati orientali, come Cina, Vietnam, India e Pakistan. Prodotti che comprendono ovviamente anche tarocchi made in Italy, che negli ultimi mesi hanno registrato un vero e proprio boom sugli scaffali dei supermercati russi. La seconda riguarda il blocco sul settore finanziario di Mosca, che impedisce alle banche russe di poter operare e garantire i pagamenti dei compratori russi nei confronti dei fornitori italiani, con risultati pressoché immaginabili. [ Con le sanzioni ci perde tutta l'Europa ] Non siamo soli a subire le conseguenze disastrose di tutto questo. Recentemente l’Istituto austriaco per la ricerca economica (WIFO) ha reso noto uno studio dove si sottolinea che la politica delle sanzioni potrebbe costare ai paesi UE circa 100 miliardi di euro e 2 milioni di posti di lavoro in una prospettiva di lungo termine. Entrando nel dettaglio i numeri sono spaventosi. La sola Germania, secondo il calcolo dell’Istituto austriaco, a lungo andare potrebbe perdere 27 miliardi di euro e qualcosa come mezzo milioni di posti di lavoro. Subito dietro c’è l’Italia. Nel breve periodo (ossia il primo trimestre di quest’anno) rischiamo di mandare in fumo 80.000 posti di lavoro e quattro miliardi e 140 milioni di euro in valore aggiunto creato dall’export, mentre nel lungo periodo si perderanno 200.000 posti di lavoro e un valore aggiunto della produzione di 11 miliardi e 815 milioni di euro. In questo quadro drammatico non se la passerebbe bene nemmeno la Francia, che salirebbe sul podio di questa “speciale” classifica. Il paese di Hollande rischia di dire addio a 150.000 posti di lavoro e allo 0,5% della propria produttività. [ La sudditanza della UE ] Oggi, l'Europa non è indipendente. Gli Stati Uniti stanno trascinando l'Ue in una crociata contro la Russia, che contraddice gli interessi storici del nostro continente. Il cieco allineamento alle politiche americane ha creato un danno incommensurabile dal punto di vista economico e una situazione di elevato rischio geopolitico per l’Europa. L’attivismo USA in Ucraina e la crescente militarizzazione dell’est Europeo, dove la NATO gioca alla guerra con il Cremlino, sono sempre più intensi e alimentano una guerra, per ora fredda, che presto potrebbe diventare molto calda e scottante per l’Europa intera. A tutto questo noi ci opponiamo e ci opporremo con forza. VIDEO Russia – Usa: prove di guerra mondiale. La nuova Banca di Sviluppo dei BRICS costituitasi con gli accordi di Fortaleza del luglio 2014 e formalizzata nell'ultimo vertice ad Ufa è un importante passaggio di emancipazione del mondo dal predominio del dollaro, che ha creato negli ultimi anni un mondo di guerre e instabilità finanziaria nonché il commissariamento delle democrazie e delle sovranità nazionali da parte del capitale internazionale. Osserviamo molto da vicini questi sviluppi epocali in corso, anche come possibili strumenti da utilizzare a sostegno del nostro obiettivo: spezzare le catene dell'euro e dell'austerità. Manlio Di Stefano PS: Oggi e domani è disponibile il download gratuito dell'e-book #MuriamoEquitalia! Scaricalo subito!
=================
INNO ALLA MASSONERIA NATO CIA BILDENBERG ROTHSCHILD SPA TRUFFA BANCHE CENTRALI: ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! In morte di fratello Gelli. [ Un dì, s’io non andrò sempre fuggendo di gente in gente; mi vedrai seduto, su la tua pietra, o fratel mio, gemendo il fior de’ tuoi gentili anni caduto (*) "Ieri è morto Licio Gelli. ] [ Ieri è morto il gran maestro degli insabbiamenti e delle logge segrete, delle tangenti e delle stragi impunite, dei tentati golpe e dei fondi neri. Ieri è morto il manovratore dell'unità di crisi del sequestro Moro e il depistatore delle indagini sulla strage di Bologna. Ieri è morto un repubblichino travestito da partigiano senza mai rinnegare il fascismo. Ieri è morto il re dei criminali dal colletto bianco, il tessitore occulto che infiltrava governi e trattava con la mafia. Ieri è morto l'amico di Peron, il sodale di Sindona e Andreotti, il luogotenente italiano della Cia. Ieri è morto un grande mecenate e archivista, lodato in vita dalla prof.ssa Linda Giuva in D'Alema. Ieri è morto il capo di quella loggia segreta cui aderì, con tessera 1816, il giovane Berlusconi. Ieri è morto il teorico di quel Piano di Rinascita, puntualmente attuato dai suoi epigoni, fino alle leggi su misura di Berlusconi, fino alla controriforma costituzionale di Renzi. Fino allo svuotamento della democrazia per progressiva erosione dall'interno. Ieri è morto il custode degli inindagabili segreti di questa Repubblica fondata sul ricatto. Ieri è morto il teorico della manipolazione dei media, della corruzione dei partiti, dell'esautorazione del parlamento, dell'asservimento della giustizia. Ieri è morto il visionario di una democrazia senza popolo e senza regole, gestita da pochi e dall'alto. Ieri è morto un grande impunito, che non ha pagato in vita per i suoi molti torti. Ieri è morto una figura esemplare, lo spirito guida dell'italiano che sfrutta gli altri e si serve delle istituzioni per mai sazia avidità di denaro e di potere. Per la solita ipocrisia italiana non gli verranno concessi i funerali di Stato, come in quest'Italia, in gran parte fondata sul suo esempio, meriterebbe. Se fossero per una volta sinceri, i figlioli Berlusconi e D'Alema e il nipotino Renzi, andrebbero domani al suo funerale con grandi corone e discorsi commossi, per grazia ricevuta. Perché ieri è morto il padre della patria che loro amano e che hanno continuato a saccheggiare. Ma non lo faranno, per discrezione, per non dare nell'occhio, perché certi sentimenti è meglio coltivarli in privato: in fondo nemmeno Gelli - se potesse - andrebbe al suo funerale. Serenamente nel suo letto, ieri è morto il padre ignobile dell'Italia che abbiamo sempre combattuto. L'Italia che premia i furbi, i vigliacchi e i disonesti. Ma c'è un'altra Italia, lo sappiamo bene che c'è, e prima o poi prevarrà". Piero Ricca. (*) In morte del fratello Giovanni di Ugo Foscolo http://www.beppegrillo.it/2015/12/in_morte_di_fratello_gelli.html
Equitalia è un Mostro perché?  #muriamoequitalia: Storie di ordinaria persecuzione Formato Kindle. Perchè tratta i cittadini contribuenti come un numero senza cuore ne volto.
Perchè ha fallito nella sua missione originaria di aumentare gli introiti dalla riscossione dell'evasione. Perchè costruita da tanti pezzettini con diverse identità e modi di lavorare.
Perchè utilizza metodi che portano le persone dall'esasperazione e, purtroppo, anche al suicidio. Per questi motivi, da qui in poi sostituirò la parola Equitalia con la parola Mostro.
Ma per capire il Mostro sanguinario che spaventa, perseguita, sevizia, stritola e uccide bisogna fare qualche passo indietro e conoscere i passaggi che hanno portato alla sua genesi... -Carlo Sibilia (Deputato M5S) Un libro con storie di ordinaria persecuzione raccontate dal più famoso blog al mondo beppegrillo.it.
“Ho detto a un impiegato in Equitalia di avere già rate in corso e di posticipare la nuova cartella. L’impiegato mi ha detto di fare un secondo lavoro per fare fronte ad altre rate!” - M. F. 15.03.2015 Vai alla pagina "#muriamoequitalia: Storie di ordinaria persecuzione"
#muriamoequitalia: Storie di ordinaria persec… (Formato Kindle) di beppegrillo.it, Maurizio Di Bona (TheHand) Per capire perchè Equitalia oggi sia associata all’immagine di un Mostro sanguinario che spaventa, perseguita, sevizia, stritola e uccide bisogna fare qualche passo indietro e conoscere i passaggi che hanno portato alla sua genesi. Equitalia Servizi spa nasce con il nome di Consorzio nazionale obbligatorio tra gli esattori delle imposte dirette, previsto dalla legge 13 giugno 1952, n. 693, e dal dpr 2 agosto n. 1141, con il compito di svolgere l’attività di “meccanizzazione dei ruoli” per conto dell’amministrazione finanziaria. Dal momento che le cose semplici sono quelle più vicine all'intelligenza, cerchiamo di spiegare cosa significa il termine meccanizzazione. Meccanizzazione: sostituzione del lavoro manuale con una macchina in una o più fasi di un processo produttivo allo scopo di incrementare la produttività del lavoro (http://it.wiktionary.org/wiki/meccanizzazione). Quindi, già nella sua origine Equitalia ha come obiettivo quello di mutare in un processo meccanico un gesto molto umano ovvero quello di pagare le tasse che servono proprio a contribuire ai servizi per tutti i cittadini. Contribuzione sana se uno Stato si rifacesse ai principi dettati dalla Costituzione all’articolo 53 che sancisce chiaramente che tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva e che il sistema tributario è uniformato a criteri di progressività. In soldoni vuol dire che ognuno paga per quel che può e chi più ne ha più contribuisce. Certo è che, dopo il prelievo di Amato sui conti correnti e la tassa di Prodi sulle moto oltre i 350cc nel ’97, per non parlare dell'IMU sui terreni agricoli di Renzi, imposta nata per coprire gli ormai noti 80 euro in busta paga distribuiti evidentemente senza criteri di equità, è difficile pensare al governo italiano come quello rispettoso dell'articolo 53. Qualche sfrenato sostenitore parlerà delle misure appena descritte come straordinarie e necessarie ma poco eque, dico io, perché colpiscono il possesso di un bene senza alcuna relazione con la capacità contributiva del possessore. Tralasciando l'aspetto romantico del pagamento delle tasse, sembra che, dopo 15 anni circa di attività, Equitalia abbia fallito anche nell'altro aspetto della meccanizzazione ovvero nell'incremento della produttiva del lavoro. Ad Equitalia sono stati assegnati 894 miliardi di euro di carico di riscossione per il periodo 2000-2014, "il 7,7% è stato riscosso - per un valore di circa 60 miliardi - e il 7,8% è il carico residuo su cui lavorare, cioè altri 60 miliardi teoricamente riscuotibili". Parola di Benedetto Mineo AD dal 26 novembre 2012 . In pratica, un flop totale.
Equitalia, quindi, nasce per uno scopo che ad oggi non sembra in grado di giustificare la sua genesi. Un altro dei motivi per cui Equitalia è un Mostro è che si è “fisicamente costituita” come Frankenstein. Infatti, l'agenzia è nata grazie all'accorpamento di tante piccole equitalia in giro per lo Stivale. Capirne la nascita significa anche rispondere alla domanda: ma prima di Equitalia come si faceva? Oggi sembra che ogni struttura, ogni istituzione esistente sia sempre esistita e che, nonostante le evidenti mancanze, i conclamati problemi o gli indiscutibili danni che essa può causare, non sia mai possibile abolirla. E non viene mai neanche preso in considerazione un ritorno al sistema precedente perché ci viene detto di pensare che sarebbe come fermare il progresso. “Bisogna andare avanti”, ci ripetono. Certo è che, se qualcuno si prendesse il fastidio di spiegarci “avanti” o “indietro” rispetto a cosa, ci farebbe un grande piacere. La riscossione prima dell'avvento di Equitalia è sempre stata di natura territoriale, affidata ad una pluralità di soggetti privati che operavano in ambiti molto piccoli, a volte anche più di uno all'interno di un territorio provinciale. Si è pensato, circa a metà degli anni ’90 con l'entrata in vigore del dpr 43/88 di unificarli tutti. Guidati da un pensiero, oggi rivelatosi fallimentare, secondo il quale l'accentramento della riscossione avrebbe incrementato l'efficienza della stessa e l'efficacia contro l'evasione fiscale. Purtroppo è accaduto l'esatto contrario perché l'accentramento ha creato dei centri di potere senza controllo. Risorse recuperate mai distribuite in maniera proporzionale ed adeguata alle esigenze del territorio. Una preoccupante rete di clientele e favoritismi interni, ma soprattutto un intervento settoriale che ha finito per favorire i grandi evasori. E' noto che il fenomeno delle "sospensioni fittizie" e degli insabbiamenti dei ruoli ha interessato a vario titolo molte inchieste giudiziarie. Negli ambienti giusti si parla addirittura di un "Disco per l’estate", in gergo dei servizi, un file in cui ci sarebbero gli elenchi dei "graziati" dall’ente. Si tratterebbe di migliaia di nomi. Pare che il Mostro statale per la riscossione dei tributi abbia una lunga lista di miracolati a cui non si può e non si deve far nulla. Tutti schedati in una lista. Insomma con la scusa dell'"evasione fiscale", si toglie il pane di bocca alle vecchiette, l'appartamentino alle famiglie e i macchinari alle aziende, invece, di contraltare, esisterebbe una lista di soggetti intoccabili rispetto ai quali Equitalia è obbligata a disinteressarsi. L'elenco pare fosse nelle mani di un certo Paolo Oliverio, arrestato con l’accusa di aver riciclato soldi della ‘ndrangheta. Il suo archivio svela i rapporti riservati con alti prelati, funzionari dell’intelligence, militari della Guardia di Finanza, imprenditori e politici. Oliverio era il commercialista di fiducia di esponenti delle istituzioni e uomini d’affari ma anche il "riciclatore" dei soldi della malavita calabrese e di alcuni esponenti della criminalità romana. Nei suoi file, penne usb e hard disk ci sarebbero nomi eccellenti. Pare che al momento del sequestro del suo pc abbia detto: "Se li aprite viene giù l’Italia". Qualche nome trapelato? Paolo Berlusconi, Claudio Lotito, Marco Squatriti, Lorenzo Borgogni. Con gli ultimi due, Oliverio avrebbe tentato scalate finanziarie a suon di milioni di euro per ripulire soldi 'sporchi'. Legami anche con la Guardia di Finanza "tanto da poter orientare verifiche fiscali su imprenditori e grandi società. Ma anche poter influire sull’attività di ispettori di Equitalia". Il compito di Oliverio era spingere per sospendere la cartelle esattoriali dei soliti noti. Si chiamano "sospensioni fittizie" e si possono fare con una password che solo i dirigenti di Equitalia hanno: in pratica viene fermato il processo tributario e la lavorazione delle cartelle esattoriali che scaturiscono dall'accertamento. Questi fatti, più che semplici sospetti, rendono l'attività esattoriale non equa e fanno venir meno ai principi che l'ente ha nel suo stesso nome: “Equa Italia”. Avete già abbastanza elementi per dire giudicare da soli se sia così o meno. Equitalia è un Mostro perché? Perchè tratta i cittadini contribuenti come un numero senza cuore ne volto. Perchè ha fallito nella sua missione originaria di aumentare gli introiti dalla riscossione dell'evasione. Perchè costruita da tanti pezzettini con diverse identità e modi di lavorare. Perchè utilizza metodi che portano le persone dall'esasperazione e, purtroppo, anche al suicidio. Per questi motivi, da qui in poi sostituirò la parola Equitalia con la parola Mostro. I metodi meritano due parole a parte. Equitalia, il Mostro, colpisce gente che non evade, gente che dichiara tutto il debito tributario. E che per definizione, dunque, non nasconde (non evade appunto) la propria situazione allo Stato. Persone che dicono allo Stato: “Questo è ciò che ho. O scelgo di vivere o scelgo di pagare le cartelle esattoriali”. Quando interviene Equitalia la sanzione passa dal 10 al 30%, interessi per il ritardo del 4%, aggio del 8%, interessi di mora 5,14%, interesse per rateizzazione 4,5%. Voci che fanno crescere l'ammontare del debito in maniera insostenibile per chiunque. Ciò dimostra che non si può affidare la riscossione a una spa che punta, comunque, al proprio profitto. Quindi se, come abbiamo detto, le persone non pagano le tasse perché non riescono, con questi metodi, il Mostro dimostra di non avere intenzione di risolvere la situazione... ma di averti catturato. Ne uscirai mai? Sicuramente non lavorando onestamente. Il Mostro chiede sette milioni di euro dopo che sei in pensione già da otto anni, porta al suicidio decine di persone e poi chiude un occhio di fronte ai debiti erariali di imprenditori e professionisti disposti a fare regali e ad allungare mazzette.
Ad Olbia manda ad una bambina di soli sette anni, rimasta orfana, una cartella esattoriale di 170 euro. Al centro del procedimento, c'è il mancato pagamento delle tasse sulla liquidazione versata dall'azienda per cui lavorava il padre. L'uomo è deceduto in un incidente stradale nel mese di maggio 2008. Il Fisco, non potendo far affidamento sulla madre, si è diretto sulla bambina. Per non parlare invece di tutte quelle storie che influiscono direttamente sulla vita delle imprese e dei lavoratori. Ormai celebre una cartella Equitalia da 200 milioni di euro, poi annullata. Un gruppo nel frattempo fallito anche a causa di quel maxi debito contestato dal Fisco ma, a quanto pare, non dovuto. Infine, l’impugnazione che rischia di tramutarsi nella possibilità di una richiesta di risarcimento danni. Sono gli elementi di una vicenda paradossale che ha come protagonista il gruppo friulano di abbigliamento e intimo Bernardi, in amministrazione straordinaria dal gennaio 2014. La commissione tributaria di Napoli ha, infatti, ribaltato il verdetto di primo grado annullando la cartella milionaria recapitata alla Life collection, controllata di Bernardi che aveva sede legale nel capoluogo campano e fu poi trasferita a Barcellona. Lavoratori autonomi che raccontano che dall'entrata in "funzione" di Equitalia arrivano le cartelle più assurde. Tanto per fare un esempio riporto uno stralcio di una storia vera: “Mi hanno messo il fermo amministrativo sulla moto per una cartella Inps che non solo era pagata ma mi vedeva anche in credito... beh... quasi tre anni con la moto ferma, un sacco di giri e di tempo e soldi buttati e poi arrivederci e grazie... scusi per l'errore; per un errore di pagamento nel 2009 di nove euro su una rata di 6.000 euro di Irpef (quindi 6.000 euro pagati a fronte di 6.009) a fine 2010 mi è arrivata una cartella con sanzioni e varie da 1.360 euro... vi sembra normale? Vi assicuro che ce l'ho sempre messa tutta a pagare le tasse ma sta diventando veramente come avere uno strozzino alle calcagna, anzi peggio... è insostenibile... figuriamoci mantenere dei dipendenti”. Eh sì, perché poi, se arriva la “cartella pazza” dal Mostro, lo puoi sapere solo alla fine del tuo calvario. Sei sempre tu che devi prenderti la briga di verificare, controllare, calcolare. Impiegando tempo e soldi che si sottraggono alle già esigue finanze disponibili. Passano gli anni, tu soffri l'angoscia di un pagamento che vedi gonfiarsi giorno dopo giorno senza riuscire a fermarlo... Poi si scopre che è tutto sbagliato. Hai vinto sì, ma nessuno ti ripagherà dei farmaci e dei malanni psicofisici veri e propri causati dal Mostro. Il Mostro paga? Il Mostro risarcisce? No, il Mostro è sempre impunito e protetto. Questi metodi sono un motivo in più per cui abbatterlo. Questi metodi spingono a delinquere. E siccome non tutti ne siamo capaci, di delinquere intendo, qualcuno viene preso dall'esasperazione. Qualcuno finisce per aggredire qualche funzionario (disordine sociale), qualcuno finisce per volersi “costituire” e farsi tramutare il debito in anni di galera (disordine psicologico), qualcuno non ce la fa e si toglie la vita. Forse anche per questo l'ISTAT ha smesso di rilevare statistiche sui suicidi economici dal 2011. C'è invece chi, come Link Lab, il laboratorio di Ricerca Socio-Economica dell’Università degli Studi Link Campus University, ci fornisce dei dati allarmanti proprio sui suicidi per motivi economici che tra il 2012 ed il 2014 sono raddoppiati (+50%): in 439 si sono tolti la vita schiacciati da debiti, fallimenti, licenziamenti e disoccupazione, 201 nel 2014 in salita rispetto ai 149 del 2013 e agli 89 del 2012. E se il 45% sono imprenditori e titolari di aziende, il 42% sono disoccupati mentre aumenta il malessere giovanile che porta al 5,5% il numero di suicidi di chi ha tra i 25 e i 34 anni, il 4% solo nel 2014 e all'1,4% quelli di chi ha meno di 25 anni (era 0 nel 2012). Nei tre anni della crisi più profonda in Grecia la statistica faceva segnare un + 35%. Quando ci chiedono se “faremo la fine della Grecia” mi vengono in mente questi numeri. La parola d'ordine per i media pare sia quella di non parlarne. Nascondere le morti sotto il tappeto e andare avanti. Quindi perché nasce Equitalia? Forse perché questi metodi criminosi non avrebbe mai potuto utilizzarli un Ente come l'Agenzia delle Entrate direttamente? Forse perché serviva colpire i piccoli e lasciare indisturbati gli amici degli amici? Tutti interrogativi inevasi. Fine dell'estratto Kindle. © 2010-2015, Amazon.com, Inc. o società affiliate.
========================
MA, IL PROBLEMA CHE I DEPOSITI DEL GAS, che sono limitati, NO!! NON è UN PROBLEMA REALE PER ERDOGAN, PERCHé LA RUSSIA è UNA DELLE 8 NAZIONI, CHE SALMAN GLI HA DETTO, cioè, che ROTHSCHILD HA DETTO A SALMAN, CHE LUI, ERDOGAN DEVE CONQUISTARE RAPIDAMENTE!
my Israel ] nessuno dovrebbe dire che Unius REI è un ragazzo cattivo! e come potrebbe? [ come fanno quei morti di fame dei turchi, a conquistare il puttanato Madre Erdogan: cagna vagina pecora di nove anni Maometto, contro, quei morti di fame Europei, se SpA Banche Centrali, corporations Rothschild NWO e Bush Massone il Coglione ladro assassino, hanno rubato il Signoraggio Bancario a tutto il mondo? è chiaro a tutti, ogni guerra fa soltanto gli interessi dell'unico banchiere mondiale! Ecco perché SALMAN è l'uomo più stupido della storia del Genere umano! Perché, non fa niente che farà morire 5 miliardi di persone, ma, lui, tutto da solo, ha deciso che, il mio Santo ISLAM deve sparire dalla stora di questo pianeta, e questa è veramente, una grande ingiustizia contro tutti i miei fratelli musulmani!
==================
YOUTUBE 666 GOOGLE ] piccina mia [ MA, TU CREDI CHE POTREBBE RESISTERE LA TUA PICCOLA VAGINA PECORA DI NOVE ANNI AL MIO IMPETO VIRILE?
LA BESTIA DI SATANA NWO INIZIA A PIEGARSI SOTTO LE MIE SFERZATE! è la prima volta in 8 anni che, youtube ha INCOMINCIATO AD applicaRE contro di me una censura totale! se, io non posso accedere con un account youtube attivo, poi, il motore intelligenza artificiale, di google: la ENTITà Collettiva simbiotica: delle anime maledette all'inferno: CIA NATO, SpA FMI, A.I. Gmos Biologia sintetica: la piramide Torre di Babele, lui non mi può conoscere, ed io non posso vedere nessuno dei miei commenti, ECCO PERCHé, L'ATTUALE SISTEMA DI FILTRI "intelligenti" RENDE INVISIBILI A TUTTI I MIEI COMMENTI, se, non erano elencati in precedenza: come miei lettori abituali. infatti: su "COMMENTI PIù POPOLARI" non si vede nessun mio commento, e la pagina, "COMMENTTI RECENTI" è chiusa per me! in questo modo, se io non ricordo il mio ultimo canale con cui ho scritto gli articoli ultimi? io non ho più il modo di poterli recuperare! Ormai il nazismo bancario massonico: Baal JaBullOn il Gufo al Bohemian Grove: la piramide satanica con l'occhio di lucifero, regime Bildenberg soffoca sempre di più, giorno per giorno, ogni prerogativa costituzionale in un nazismo satanistico ideologia GENDER del Nuovo Ordine mondiale! e questo, è proprio quello che il mio Regno di Dio JHWH e delle 12 Tribù di ISRAELE, andava aspettando, per inasprire le ostilità contro tutte le bestie di Satana: in questo pianeta!
=========================
16/12/2015 ARABIA SAUDITA-ISLAM. Una coalizione islamica anti-terrorismo per “salvare la faccia” a Riyadh IL TERRORISTA. di Paul Dakiki. Vi partecipano 35 nazioni a maggioranza musulmana. Sono esclusi Siria, Iraq, Iran e Afghanistan. Dubbi che la lotta al terrorismo sia usata per soffocare i diritti umani delle popolazioni di questi Paesi. L’approvazione di Al-Azhar, che chiede da tempo un impegno a correggere le interpretazioni letteraliste del Corano. Le critiche di Hezbollah. Beirut (AsiaNews) –  L’alleanza militare lanciata dall’Arabia saudita contro il terrorismo jihadista sembra essere stata composta “troppo in fretta” e forse “per salvare la faccia dei sauditi” noti per aver sostenuto con l’ideologia e le armi gruppi fondamentalisti. È l’opinione dello studioso Farea al-Muslimi, del Carnegie Middle East Centre alla notizia diffusa ieri, secondo cui l’Arabia saudita ha raccolto una coalizione di 35 nazioni a maggioranza musulmane per combattere il terrorismo dal punto di vista militare e ideologico. Oltre a Riyadh, i Paesi che hanno aderito sono: Bahrain, Bangladesh, Benin, Ciad, Comore, Gibuti, Egitto, Gabon, Guinea, Costa d’Avorio, Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Malaysia, Maldive, Mali, Marocco, Mauritania, Niger, Nigeria, Pakistan, Palestina, Qatar, Senegal, Sierra Leone, Somalia, Sudan, Togo, Tunisia, Turchia, Emirati arabi e Yemen. Balza subito all’occhio il fatto che da tale alleanza sono esclusi Paesi come l’Iran, l’Iraq e la Siria, oltre che l’Afghanistan. È forte il sospetto che tale alleanza sia in realtà una mossa anti-Teheran, per controllare e sottomettere il mondo islamico, sottraendolo all’influenza iraniana. Il ministro saudita della Difesa, Mohammed bin Salman, ha detto che la coalizione coordinerà gli sforzi per combattere gli estremisti in Iraq, Siria, Libia, Egitto e Afghanistan. Ma l’assenza di Siria e Iraq (e Afghanistan) pone domande su come tale alleanza potrà svolgere azioni militari contro i terroristi dell’Isis in questi territori senza il permesso dei relativi governi. Un’altra questione sollevata dagli analisti è su cosa Riyadh intenda per “terrorismo”. Dalla primavera araba in poi, l’Arabia saudita si è difesa da qualunque movimento di critica sociale e per la democrazia uccidendo e imprigionando attivisti sul suo suolo; è intervenuta militarmente nel Bahrain per sedare rivolte democratiche della maggioranza sciita contro la leadership sunnita; è impegnata in una guerra contro le minoranze Houthi nello Yemen. Secondo Amnesty International la nuova coalizione potrebbe essere per restringere ancora di più i diritti umani delle popolazioni di questi Stati a maggioranza islamica.
L’università di Al-Azhar, massima autorità nel mondo sunnita, ha invitato tutti i Paesi islamici ad aderire alla coalizione, definendo “storica” la decisione di combattere “i mali del terrorismo”. Mesi fa, proprio il grande imam di Al-Azhar, Ahmed al-Tayeb, in un incontro alla Mecca, aveva chiesto una nuova impostazione degli studi coranici per combattere il terrorismo ostacolando l’interpretazione letteralista del Corano. Per ora non sembra che la coalizione abbia questo scopo. Infine, è da notare che nella coalizione è presente il Libano, un Paese che non è musulmano, né cristiano, ma laico e che soffre però di una grande influenza finanziaria e politica dell’Arabia saudita. La decisione di aderire all’alleanza è stata presa dal premier Tammam Salam senza alcuna consultazione: perfino il ministero degli esteri di Beirut era all’oscuro, provocando le ire del partito di Hezbollah, formato da militanti sciiti, alleati di Bashar Assad in Siria. Il dubbio è che tale coalizione, invece che lottare contro il terrorismo, rischi di acuire ancora di più la lotta fra sunniti e sciiti.
======================
Netanyahu: Israel Will Respond to PA with 'Unilateral Moves' [ quale accordo con nazi sharia? di una LEGA ARABA senza reciprocità? islamici sono una truffa e non daranno mai garanzie reali guerra è inevitabile Erdogan e Arabia Saudita diffondono il terrorismo nel mondo con USA E UE che hanno tradito Israele! ] Prime Minister warns PA that their torpedoing talks will not go unanswered.
==========
a tutte la NAZIONI: i satanisti della CIA NSA hanno spiato e continueranno a spiare ed a predare il mondo, attraverso la loro superiore tecnologia. è NOSTRO DOVERE RESISTERE AL LORO BULLISMO! e noi cosa facciamo contro di loro? ] Former CIA Chief: Pollard Relase Only on Humanitarian Grounds. Michael Hayden: If Pollard is released it should be on humanitarian grounds not in a deal that has Israel freeing terrorists. By Uzi Baruch First Publish: 4/6/2014 Protest for Jonathan Pollard's release
===================
DOPO L'INVASIONE JIHADISTA DELLA SIRIA VOLUTA DA ONU CIA UE NATO USA LEGA ARABA? LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE TOTALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE!  Ban Ki-moon è una bestia GENDER scimmia Darwin] [ la UE è una truffa ONU criminale internazionale assoluta! infatti, 50 nazioni naziste islamiche, senza nessun diritto umano, siedono in ONU Bildenberg tranquillamente! Ecco perché al diritto è stato sostituito l'uso della forza: ARMIAMOCI TUTTI, IL FARWEST è ARRIVATO! Putin firma legge anti-sentenze Corte Ue diritti umani - Europa
=========================
LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, CHE NON è PARTE DEL CONFLITTO NEL DONBASS, ADDEBITANO LA RESPONSABILITà DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE ALLA NATO! DATO CHE TURCHIA E ARABIA SAUDITA SONO PARTE ATTIVA DELLA DISTRUZIONE DI SIRIA ED IRAQ: E SONO RESPONSABILI DI TUTTI I DELITTI DI GENOCIDIO DEI LORO JIHADISTI! Mosca: UE incoraggia Kiev a far saltare gli accordi di Minsk. (16.12.2015) DOPO L'INVASIONE JIHADISTA DELLA SIRIA VOLUTA DA ONU CIA UE NATO USA LEGA ARABA? LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE TOTALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE! IL PEGGIORE TERRORISMO ISLAMICO NAZISTA! il sharia Turchia avrà una base militare in Qatar e viceversa, tutti il sharia terrorismo internazionale galassia jihadista. Accordo cooperazione, 3.000 soldati più unità aeree e navali.
========================
NON C'è PIù UN POSTO PER GLI SCIITI NEL CALIFFATO MONDIALE! ] STRAGE PRETESTUOSA: QUESTI SUNNITI SONO ISIS BOKO HARAM SAUDITI [ 16.12.2015. L'accusa da parte di attivisti musulmani nella città di Zaria, considerata la roccaforte musulmana nel nord del Paese. L'esercito replica: reazione a tentativo di assassinare un generale. Attivisti nigeriani di fede musulmana accusano l'esercito regolare di aver compiuto nel corso dello scorso weekend una strage nella città di Zaria, considerata fulcro del Movimento Islamico della Nigeria, gruppo sorto nei primi anni ottanta su ispirazione della rivoluzione iraniana e appoggiato da Teheran.
Secondo quanto denunciato dal portavoce della comunità sciita, Ibrahim Musa, sarebbero centinaia i corpi lasciati senza vita nelle strade della città dall'operazione governativa che, come confermato dai vertici militari nigeriani, si sarebbe resa necessaria per la concreta minaccia di gruppi ribelli nei confronti di un generale dell'esercito. Irritazione da parte del governo iraniano, che ha sottolineato come sia responsabilità del governo nigeriano proteggere le popolazioni sciite presenti nel Paese: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1736615/Nigeria-raid-esercito-sciiti-uccisi.html#ixzz3uVbeZE4N
Iraq chiede il ritiro delle truppe turche E RESPINGE OGNI COALIZIONE MILITARE TERRESTRE SUL SUO TERRITORIO! MENTRE LA RUSSIA è IN ATTESA DEI CACCIA TURCHI! ] OGNI MALEDIZIONE DI GENOCIDIO SHARIA è SOPRA DI TE! 16.12.2015 PERCHé TU NON SEI UN SALAFITA! [ Convocata la Lega Araba su richiesta del governo iracheno, che denuncia i piani ambiziosi della Turchia sulle regioni settentrionali del suo territorio, in particolare sulla città di Mosul. Su richiesta del governo iracheno, la Lega Araba terrà una riunione straordinaria dei suoi ministri degli Esteri la prossima settimana per discutere dello schieramento in Iraq l'esercito turco, iniziativa fortemente condannata dal governo di Baghdad. Ankara ha inviato un contingente di soldati e carri armati il 4 dicembre scorso nella regione di Mosul, ufficialmente nell'ambito della missione di addestramento, presso la base Bashiqa, dei peshmerga curdi che combattono contro Daesh. Il premier iracheno, Hauder Abadi, ha chiesto ad Ankara il "ritiro completo" di tutte le sue forze dal nord dell'Iraq, non considerando soddisfacente lo spostamento di parte delle truppe e dei blindati di Ankara al Kurdistan iracheno: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1740191/iraq-turchia-ritiro-truppe.html#ixzz3uVcyruLk
Migranti, Turchia sotto accusa. 19:41 16.12.2015. Il piano stipulato con l’Ue non funziona. Entrano i fondi, ma Ankara continua a respingere o a trattenere i profughi in centri di detenzione. La denuncia di Amnesty International. Amnesty International accusa la Turchia di non rispettare il diritto internazionale nella tutela e nella gestione dei profughi. Il rapporto "Europe's gatekeep" documenta tre casi di violenza fisica nei centri di detenzione e denunce di maltrattamenti. La Turchia ha prima ammassato centinaia di profughi su autobus affinchè in un secondo momento venissero trasferiti a oltre mille chilometri di distanza nei centri di detenzione dove questi sarebbero stati trattenuti in isolamento, sottoposti a maltrattamenti e in catene per diversi giorni. In alcuni casi a molti profughi sarebbe perfino stato negato il diritto d'asilo e sarebbero stati rimandati nei paesi d'origine. Nell'ambito del 'Piano d'azione' firmato a novembre da Ue e Turchia, Bruxelles, "sempre più desiderosa di assicurarsi la cooperazione di Ankara allo scopo di ridurre l'immigrazione irregolare, sta consentendo l'uso dei suoi fondi per dotare di equipaggiamento e infrastrutture i centri dai quali i rifugiati e i richiedenti asilo vengono spinti a rientrare in Paesi come Siria e Iraq", recita il rapporto. Funzionari dell'Ue ad Ankara hanno confermato ad Amnesty che i sei centri di accoglienza descritti nella bozza del 'Piano d'azione' datata 6 ottobre funzionano di fatto come centri di detenzione. Amnesty chiede quindi a Ue e Turchia di sospendere l'accordo fino alla creazione di meccanismi efficaci e indipendenti di monitoraggio dell'attuazione del 'Piano d'azione': http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741074/Amnesty-International-accusa-Turchia.html#ixzz3uVeQ2YW6
Opinione: Perché l'Arabia Saudita: LA MADRE DEI TERRORISTI, ha creato una coalizione di paesi musulmani? QUESTO è UN ATTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO ISRAELE! 16.12.2015. La Coalizione di paesi musulmani guidati dall'Arabia Saudita comprende 34 Stati. Essa può iniziare una lotta con tutti quelli che considera nemici, ha detto a Sputnik il capo dell’organizzazione non governativa siriana "Per la democrazia e la libertà", Ribal al-Assad. Il punto di vista del Pakistan è offerto da Masood Vadzhahat, noto politologo pakistano, professore ed editorialista del giornale "Jang": "Prima di tutto bisogna definire chiaramente il concetto di terrorismo. Quello che i terroristi rappresentano da noi, in Pakistan, è diverso dalla rappresentazione che ne hanno Arabia Saudita. Nella nostra comprensione, terrorista è colui che solleva un arma per costringere gli altri a sottomettersi alle proprie richieste politiche o religiose. Ma per i sauditi il concetto risulta essere diverso. Per loro, un terrorista è chiunque rappresenti una minaccia per l'ordinamento esistente in tale Stato. Pertanto, è prima necessario definire ciò che è considerato un gruppo terroristico. Personalmente, non credo che l'Arabia Saudita combatterà il terrorismo che intendiamo noi. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che nel corso degli ultimi trenta anni questo paese ha contribuito non poco a spargere per il mondo l'attuale ondata di terrore.  Per quanto riguarda la partecipazione del Pakistan in questa coalizione, non dobbiamo dimenticare, come il Pakistan è stato tirato insistentemente in una coalizione per combattere contro gli Huthi. E solo grazie all'opinione pubblica, e quindi alla decisione del parlamento, il mio paese ha resistito. Dopo tutto, il nostro governo è fortemente dipendente dagli aiuti stranieri, in gran parte sauditi, per risolvere i problemi interni, del bilancio ecc. Anche se il mondo non è convinto della potenza dell'inviolabilità del regime saudita, consentitemi di esprimere dubbi sulla sua stabilità. E forse l'attuale decisione della coalizione  un tentativo di evitare un tale sviluppo. Inoltre, c'è sullo sfondo l'intervento attivo della Russia in Siria. Io vedo questo come un passo verso la creazione di un ordine mondiale multipolare. Inoltre, va detto che i recenti sviluppi, tra cui la storia dell'aereo russo abbattuto, hanno convinto il mondo della superiorità morale ed etica della Russia": http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1738011/opinione-arabiasaudita-coalizione.html#ixzz3uVhSg6lH
Deputato turco accusato di tradimento per l'intervista con RT. 17:50 16.12.2015. Il deputato del Partito Repubblicano del Popolo della Turchia aveva raccontato ai giornalisti che nel 2013, su territorio turco, i militanti dell’ISIS si erano riforniti di gas nervino sarin, che viene utilizzato per la produzione di armi chimiche.  Il procuratore generale di Ankara ha avviato un'indagine contro il deputato del Partito Repubblicano del Popolo della Turchia Eren Erdem, dopo che questi aveva raccontato in un'intervista a RT, che i militanti del Daesh (gruppo vietato in Russia) si erano riforniti in Turchia di gas sarin, utilizzato per la produzione di armi chimiche. Secondo i media locali, la polizia sospetta Erdem di tradimento e può essere privato dell'immunità parlamentare. Erdem dice che, sia in Turchia che in Occidente, si conoscono gli autori degli attacchi chimici avvenuti in Siria nel 2013, per i quali è stato accusato Assad. Armi chimicHE.  La Turchia dietro l'attacco chimico dell'ISIS a Damasco. "Materiali per le armi chimiche sono stati importati in Turchia, e poi trasferiti in un capo del gruppo del Daesh in Siria, allora membri di Al-Qaeda in Iraq", aveva detto in un'intervista con RT Eren Erdem. Abbiamo le registrazioni che lo confermano. L'ufficio del procuratore ha avviato un'indagine, che ha portato agli arresti delle persone coinvolte. Tuttavia, una settimana dopo, il caso è stato trasferito in un altro pubblico ministero, e tutti sono stati rilasciati. Attraversarono il confine turco-siriano e sono fuggiti": http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1739762/turchia-deputato-tradimento-isis-sarin.html#ixzz3uViYMfkT
6/12/2015 INDIA. Karnataka: assolti otto cristiani, accusati di conversioni forzate. I giudici di Puttur hanno stabilito la loro innocenza. Erano detenuti dal 2007 perché incolpati di fare proselitismo tra gli indù. Leader cristiano: “I cristiani sono minacciati, insultati e molestati di continuo da estremisti indù di destra, che interrompono le preghiere anche nelle case private”. Bangalore (AsiaNews) – Un tribunale del Karnataka ha deciso di assolvere con formula piena otto cristiani accusati di conversioni forzate dall’induismo al cristianesimo. I giudici della corte di Puttur hanno stabilito che gli imputati sono innocenti e le accuse contro di loro sono false. Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), dice ad AsiaNews: “Questa è una vittoria non solo per gli otto cristiani innocenti, ma per l’intera comunità cristiana. Di continuo i cristiani vengono molestati, minacciati e imprigionati dalle autorità con false accuse di conversioni forzate”. Gli otto uomini erano detenuti dal settembre 2007. Alcune persone del villaggio di Balya li avevano accusati di andare di casa in casa e fare proselitismo. La polizia di Kadaba aveva accolto la denuncia e registrato il caso contro T Sebastian, K Varghese, M Thomas, S Babu, V Baby, T Joseph, T Alexander e T James. I giudici della quinta sezione distrettuale di Puttur invece hanno fatto cadere tutte le accuse e rimesso i cristiani in libertà. Il presidente del Gcic commenta: “La conversione è un diritto stabilito dalla Costituzione. Ma la conversione attuata con mezzi fraudolenti o attraverso la coercizione è illegale e illecita: essa non è conversione”. Il leader cristiano conclude: “I cristiani del Karnataka sono spesso minacciati, molestati e insultati dagli estremisti di destra indù, che interrompono le loro preghiere anche nelle case private e li incolpano di presunte conversioni estorte con la forza. Il Gcic accoglie con gioia l’assoluzione degli otto cristiani innocenti”.Queste persone appartengono alla comunità dalit e sono più aperte ad accogliere l'evangelizzazione. Per questo è ancora più importante che le persone votino per difendere e garantire la propria libertà di culto e di coscienza. le nostre famiglie hanno bisogno di libertà religiosa perché la fede le sostiene le nutre e le rafforza. Oltre a questo c'è urgente bisogno di posti di lavoro per permettere a queste famiglie di essere autosufficienti dal punto di vista economico. I bambini che sono il nostro futuro hanno bisogno di un'istruzione di qualità. In queste zone la Chiesa cattolica è la prima a occuparsi di educazione ma anche il governo deve occuparsene investendo in istituti qualificati per la nostra nuova generazione. I nostri giovani hanno il diritto di essere guidati per diventare leader di successo. Hanno bisogno di formazione scientifica per poter diventare bravi agricoltori e allevatori. Il futuro è nel grano non nelle pistole. Le persone non si nutrono con i proiettili. Di recente abbiamo organizzato un laboratorio per alcuni di loro ma questo dovrebbe essere fatto a livello nazionale. Qui nel nord del Karnataka anche la sanità è in condizioni di estrema gravità e causa grande indignazione tra la gente. È di assoluta importanza che le persone vivano godendo di piena dignità umana. Anche la condizione delle donne è critica e i nostri rappresentanti dovranno occuparsi di emancipazione e di fornire alle ragazze adeguati programmi di formazione per il loro sviluppo. È urgente per noi che siamo nella Chiesa migliorare la nostra funzione di guida anche nella società soprattutto in aree come la vita politica e lo sviluppo sociale. Ai giovani voglio dire di proclamare senza paura la loro amicizia con Gesù e di coltivare un senso della Chiesa mettendo a disposizione i loro talenti e le loro energie al servizio della Chiesa che è vostra madre.
===============
è VERO CHE: Arabia Saudita ha dato vita all'alleanza militare islamica, LA cui formale missione sarebbe quella di combattere il terrorismo. [ 16 dicembre 2015 ] ma, in realtà, il concetto di "TERRORISMO" per ARABIA SAUDITA è: esattamente un concetto: opposto del nostro! Per loro è terrorismo il nostro falso diritto di poterci opporre al loro dovere di islamizzazione!
================
e chi ha detto che i sacerdoti di satana: sistema massonico anticristo farisei: cioè, che anche loro non hanno i loro santi rothschild usurai martiri? anche Hitler aveva i suoi! ] ECCO PERCHé, PER IL BENE DELLA LORO ANIMA, IO STO PROGETTANDO DI SOMMERGERLI DI TRIBOLAZIONI INTERIORI ED ESTERIORI! OVVIAMENTE, ALLA CIA LO SANNO, IN TUTTO QUESTO, NON C'è NULLA DI PERSONALE PER ME! [ Rajoy aggredito in Galizia, prende schiaffo e perde occhiali. Colpito al volto questo pomeriggio si trovava in campagna elettorale a Pontevedra in Galizia da un 17enne che si è detto vicino al Movimento Marea, alleato con Podemos.
====================
16.12.2015 ] PERCHé NEL CONTROLLO SUL NUCLEARE SONO STATE INCLUSE LE AREEE COME: commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia, che sono le più CARATTERISTICHE DELLA SOVRANITà DI UN PAESE? IO VOGLIO DISTRUGGERE L'IRAN A CAUSA DELLA SHARIA, QUESTO è VERO! PERò QUESTA VIOLAZIONE DI SOVRANITà è UN ABUSO! relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: Gli Stati Uniti potrebbero imporre nuove sanzioni contro l'Iran, se le sue azioni nel settore nucleare si dimostreranno pericolose. Lo ha annunciato il portavoce della Casa Bianca Josh Ernest. Le regolari dichiarazioni della Casa Bianca sono arrivate dopo la prova che l'Iran ha lanciato un nuovo missile balistico. Il comitato di esperti dell'ONU ha riconosciuto che il lancio del missile a lungo raggio dell'Iran, nel mese di ottobre, è una violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. In relazione all'introduzione di nuove sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran, il portavoce della Casa Bianca ha detto: "Io certamente non escludo misure aggiuntive, se i nostri rappresentanti in materia di sicurezza nazionale decideranno che le nuove sanzioni sarebbero utili per contrastare questa attività." Come si comporterà l'Iran di fronte al timore dell'introduzione di nuove misure restrittive dopo il lancio del piano d'azione comune globale (SVPD) sul suo programma nucleare? La posizione ufficiale di Teheran sulla questione è stata espressa in un'intervista con Sputnik Persian dal consigliere del presidente del consiglio dell'IRI per gli affari internazionali Hossein Sheikholeslam: "L'Iran non considera onesta la diplomazia degli Stati Uniti, che fermamente adempiere gli obblighi di trattati e accordi. Tuttavia, l'Iran ha adempiuto a tutti i suoi obblighi e rigorosamente aderisce agli accordi raggiunti con l'Occidente e gli Stati Uniti. Questo vale soprattutto per l'accordo globale su INP e SVPD. Tuttavia, non siamo abbastanza certi che gli Stati Uniti adempiano ai loro obblighi. Vediamo che gli Stati Uniti stanno agendo seguendo solo le condizioni più favorevoli per i loro interessi, non come dovrebbero nel quadro dell'accordo. Pertanto, siamo pronti a tutto. E 'difficile dire se, in pratica, si arriverà al punto che gli Stati Uniti imporranno nuove sanzioni, ma posso sicuramente dire che se ciò accade, da parte dell'Iran seguirà una risposta altrettanto dura". Ricordiamo che i sei mediatori internazionali (USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Cina) e l'Iran, il 14 luglio di quest'anno, hanno raggiunto un accordo storico sul programma nucleare iraniano. È stato firmato un piano comune globale d'azione (SVPD), che mira a garantire il carattere esclusivamente pacifico del programma nucleare iraniano e la rimozione completa di tutte le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, così come le sanzioni internazionali e nazionali relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741641/iran-usa-sanzioni-nucleare.html#ixzz3uYt0ZRnn
Gianfranco Menotti · Anzano del Parco
Questo accordo è sostenuto dagli USA con l'intento di innervosire sempre più gli Israeliani in modo che si decidano,una buona volta, ad attaccare l'Iran ,a scopo preventivo del riarmo nucleare,e dare inizio ad un'altra guerra.
==================
i vertici del Governo Turco, IN PIù OCCASIONI, si sono AUTO-riconosciuti la responsabilità materiale, ideologica, economica (nEGAZIONE RISARCIMENTO): di questo atto: premeditato: di terrorismo immorale, di questo delitto internazionale, contro il genere umano. ORA IO PRETENDO CHE LA TURCHIA VENGA DISTRUTTA! Il bombardiere russo Su-24 è stato abbattuto da un F-16 turco sul territorio siriano ed è caduto a quattro chilometri dal confine con la Turchia. Lo Stato Maggiore russo ha detto che il jet non ha attraversato il confine con la Turchia, e questo è confermato sia dai dati della difesa aerea siriana, così come dal Pentagono. La Turchia sostiene che l'aereo russo è entrato nel suo spazio aereo. Il pilota del Su-24 Oleg Peshkov è stato ucciso dopo l'espulsione dal velivolo dai militanti presenti nel territorio controllato dai turkmen siriani. Illeso il co-pilota Konstantin Murahtin che ha riferito che il velivolo non ha attraversato il confine e di non aver ricevuto nessun avvertimento dal caccia turco: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1742596/turchia-russia-relazioni-trucco-ripristino.html#ixzz3uYvHzS47
I media turchi hanno riportato il fermo di 27 navi mercantili russe. ] la presunzione abusiva, pretestuosa, arbitraria: svincolata dal diritto, i turchi rovinerà, perché la NATO è una struttura difensiva! [ 16.12.2015. L'ambasciata russa ad Ankara ha ricevuto denunce per la detenzione illegale di navi russe nei porti della Turchia, ha detto il portavoce dell'ambasciata Igor Mityakov. "Dal momento dell'incidente del jet russo Su-24 del 24 novembre scorso e l'introduzione di misure economiche contro la Turchia, Sono stati segnalati appelli all'ambasciata da armatori russi e dagli equipaggi delle navi russe sui fatti di detenzione illegale nei porti turchi " — ha detto Mityakov rispondendo alla richiesta di commentare le informazioni per il fermo di 27 navi russe nei porti turchi. In precedenza, i media turchi avevano riferito che il paese ha fermato un totale di 27 navi mercantili russe a causa della mancanza di adeguata documentazione in risposta al fermo delle navi turche nel Mar Nero. Secondo i media, le autorità turche hanno preso queste azioni come risposta al presunto dlocco di otto navi turche mercantili da parte dei russi. Questi incidenti hanno avuto luogo presumibilmente nel periodo dal 24 novembre, quando la Turchia ha abbattuto un bombardiere russo Su-24 sulla Siria, e il 15 dicembre: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741935/navi-russia-porti-turchia-blocco.html#ixzz3uYwfzfqM


non c'è più, un rispetto, per le maggioranze, nelle false democrazie massoniche, del Signoraggio bancario. La dittatura del pensiero secolare ONU, Bildenberg. Banche Centrale scippate alla sovranità monetaria] Una legge contro la pubblica opinione. Creato 07 Febbraio 2014. diritti-umani-1EDIMBURGO, 7. Nonostante il parere contrario espresso dal 64 per cento dei cittadini, il Parlamento scozzese ha dato il via libera alle unioni omosessuali. Come era già accaduto, lo scorso luglio, in Inghilterra anche a Edimburgo sono stati alcuni gruppi politici, sociali e culturali a volere, a tutti i costi, una legislazione contro la quale hanno firmato oltre cinquantamila persone, in tutta la Scozia, e che è stata contrastata, fino all'ultimo momento, dalle due più importanti religioni del Paese, quella cattolica e quella presbiteriana. Sono stati, infatti, bocciati diversi emendamenti che puntavano a proteggere individui e istituzioni che sostengono la concezione naturale del matrimonio. Secondo l'arcivescovo di Glasgow, monsignor Philip Tartaglia, «non è possibile predire, con precisione, quale impatto la legislazione sui matrimoni gay avrà sulla società in generale o sulla comunità cattolica. Non sembra che essa costringerà i sacerdoti cattolici o la Chiesa a celebrare matrimoni con persone dello stesso sesso. Tuttavia, non possiamo escludere l'eventualità che, in futuro, alcuni individui, inizino un'azione legale contro un sacerdote cattolico o la Chiesa perché non accettano di celebrare matrimoni gay». Quando il Governo ha lanciato il progetto di consultazione, il 64 per cento delle persone interpellate si sono dette contrarie ai «matrimoni omosessuali», la percentuale più importante mai raccolta fino a oggi in un sondaggio popolare. Eppure i partiti scozzesi, dallo Scottish National Party, il più importante, che si batte per l'indipendenza scozzese, a quello laburista, ai liberaldemocratici, ai conservatori e ai verdi, hanno tutti votato a favore della legge. «Siamo preoccupati — ha spiegato John Deighan, che rappresenta la Chiesa cattolica al Parlamento scozzese — perché sono a rischio la libertà di praticare la propria religione e di esprimere la propria opinione. A chi lavora nel settore pubblico come assistenti sociali, infermieri, pompieri, poliziotti, potrebbe venire chiesto di promuovere, in vari modi, i matrimoni omosessuali e queste persone potrebbero perdere il lavoro se si rifiutano di farlo. Ancora più grave — ha aggiunto — il fatto che la legge comincerà a diffondere l'idea, tra le persone, che non è necessario avere un padre e una madre e, col tempo, assisteremo a un'ulteriore frammentazione della vita familiare come diretta conseguenza di questa nuova mentalità». Secondo Deighan, «esiste uno scontro tra i valori religiosi e una società secolarizzata. La Secular society che rappresenta chi non crede in Dio, ha proposto che i genitori possano scegliere le lezioni di religione per i propri figli mentre, in questo momento, queste ore d'insegnamento sono date per scontate. Sono sempre i sostenitori della secolarizzazione a volere che vengano esclusi, dagli enti educativi dove si decide dei programmi scolastici, i rappresentanti della Chiesa cattolica e di quella presbiteriana». © Osservatore Romano - 8 febbraio 2014

Chieste in Slovacchia modifiche alla Costituzione in favore del matrimonio. Venerdì, 07 Febbraio 2014 . BRATISLAVA. Le associazioni cristiane in Slovacchia hanno chiesto nei giorni scorsi alle più alte autorità statali di introdurre un paragrafo nella Costituzione per la tutela del matrimonio come unione tra un uomo e una donna. «La difesa del matrimonio e della famiglia non può essere subordinata agli interessi di alcune persone o gruppi politici. Siamo convinti che questa questione riguardi tutti i cittadini. La proposta è positiva, non esclude né discrimina nessuno, ma sostiene la stabilità costituzionale dell'istituzione del matrimonio come fonte di benessere per tutti gli abitanti della Slovacchia». Intanto, da lunedì prossimo, in tutta la Slovacchia sarà celebrata la quarta edizione della Settimana nazionale del matrimonio, con il motto "Il matrimonio è più di un contratto". L'obiettivo è quello di promuovere i valori della fedeltà e del matrimonio per tutta la vita che sono alla base di ogni famiglia stabile. Nel 2013, migliaia di volontari hanno contribuito all'organizzazione degli eventi. © Osservatore Romano - 8 febbraio 2014

[ Petizione in difesa della Famiglia ] Firma e diffondi questa petizione a difesa della libertà d'opinione e della libertà religiosa. Si sta strumentalizzando il contrasto all'omofobia per condannare al silenzio chi non vuole introdurre il matrimonio omosessuale.
Destinatario: Al Presidente della Repubblica, ai Presidenti di Camera e Senato, ai Presidenti dei gruppi di Camera e Senato: " Egr. Presidente, in nome della Costituzione italiana (art.29) le chiediamo di difendere la famiglia, unione fondata su un uomo e una donna, da ogni iniziativa legislativa che punti a demolirla, nello specifico: - legge contro l'omofobia; - legge sul matrimonio tra persone dello stesso sesso; - adozioni di bambini da parte di coppie dello stesso sesso; - educazione all'ideologia gender e linee guida Oms sull'educazione sessuale nelle scuole."

[ il laico che, percepisce, in se, la presenza di Dio, in contrapposizione, ad un pensiero dogmatico e massimalista di matrice religiosa o secolare ] Esther Hillesum, detta Etty, è stata una scrittrice olandese di origine ebraica, vittima della Shoah. [ QUESTA RAGAZZA è STRAORDINARIA, PERCHé RIVENDICA PER SE, UN RAPPORTO PERSONALE CON DIO, AL DI FUORI DI UN MONOPOLIO DI TIPO RELIGIOSO, O IDELOGICO, QUINDI è IL NEMICO, DI OGNI FORMA DI IMPERIALISMO, PER LA FRATELLANZA UNIVERSALE.
07 febbraio 2014

Jean-Pierre Nave, presidente dell'Associazione degli amici di Etty Hillesum, racconta la vicenda della scrittrice a cent'anni dalla morte. Nata il 14 gennaio 1914, inghiottita come tanti altri nell'inqualificabile tragedia della Shoah, morirà ad Auschwitz all'età di 29 anni. Si dovrà attendere quarant'anni perché alcuni brani del suo diario e della sua corrispondenza vengano pubblicati in francese con il titolo di Une vie bouleversée (Seuil, 1985). Da allora, il suo pubblico non ha fatto che crescere e attorno a questa giovane donna ebrea olandese si è formato un gruppo di lettori pieno di empatia e di affetto, che la chiama per nome e parla di lei come di un'amica, una sorella, una confidente, una guida. «Non ero io a leggere, ma lei a parlarmi», dice la scrittrice Cécilia Dutter, autrice di una biografia pubblicata con il titolo Une voix dans la nuit.
ALCUNI PENSIERI DAL DIARIO

15 marzo 1941 - … la barbarie nazista fa sorgere in noi un'identica barbarie che procederebbe con gli stessi metodi, se noi avessimo la possibilità di agire come vorremmo. Dobbiamo respingere interiormente questa inciviltà: non possiamo coltivare in noi quell'odio perché altrimenti il mondo non uscirà di un solo passo dalla melma. […] si può essere tanto combattivi e attenti ai propri principi anche senza gonfiarsi d'odio […]

Preghiera della domenica mattina [12 luglio 1942] - Mio Dio, sono tempi tanto angosciosi. Stanotte per la prima volta ero sveglia al buio con gli occhi che mi bruciavano, davanti a me passavano immagini su immagini di dolore umano. Ti prometto una cosa, Dio, soltanto una piccola cosa: cercherò di non appesantire l'oggi con i pesi delle mie preoccupazioni per il domani, ma anche questo richiede una certa esperienza. Ogni giorno ha già la sua parte. Cercherò di aiutarti affinché tu non venga distrutto dentro di me, ma a priori non posso prometterti nulla. Una cosa, però, diventa sempre più evidente per me, e cioè che tu non puoi aiutare noi, ma che siamo noi a dover aiutare te, e in questo modo aiutiamo noi stessi. L'unica cosa che possiamo salvare in questi tempi, e anche l'unica che veramente conti, è un piccolo pezzetto di te in noi stessi, mio Dio. E forse possiamo anche contribuire a disseppellirti dai cuori devastati di altri uomini. Sì, mio Dio, sembra che tu non possa far molto per modificare le circostanze attuali ma anch'esse fanno parte di questa vita. Io non chiamo in causa la tua responsabilità, più tardi sarai tu a dichiarare responsabili noi. E quasi a ogni battito del mio cuore, cresce la mia certezza: tu non puoi aiutarci, ma tocca a noi aiutare te, difendere fino all'ultimo la tua casa in noi. […]
Comincio a sentirmi un po' più tranquilla, mio Dio, dopo questa conversazione con te. Discorrerò con te molto spesso, d'ora innanzi, e in questo modo ti impedirò di abbandonarmi. Con me vivrai anche tempi magri, mio Dio, tempi scarsamente alimentati dalla mia povera fiducia; ma credimi, io continuerò a lavorare per te e a esserti fedele e non ti caccerò via dal mio territorio.
(Diario, pp. 126-127)
Considerando Dio «la parte più profonda e ricca di me, in cui riposo», Etty trova una serenità mistica che farà sempre parte del suo cammino, fino alla fine.[3] Il professor Giorgio Pantanella definisce la sua una "spiritualità del quotidiano", riconducibile a varie fedi religiose.

10 febbraio, [ questa è soltanto, la scenetta, più penosa a cui dover assistere, in tutte le false democrazie massoniche, del signoraggio bancario (rubato alla Costituzione), dove è stata scippata, la sovranità monetaria, ovviamente, è anche, una finzione la vita politica, un teatrino, ecco, perchè l'aspetto monetario, è diventato prevalente, abusivo, non uno strmento, ma, lo scopo centrale del sistema, massonico. Esso ha soffocato l'aspetto morale, etico, culturale, scientifico, industriale, perché, i farisei strozzini, anglo-americani, per conservare il potere, devono brutalizzare, il popolo nelle perversioni sessuali, sprofondato in ogni immoralità, relativismo ed anarchia, per l'ascesa del satanismo, ed è prorio questo, che, il Fondo monetario internazionale, chiama, Nuovo Ordine Mondiale. ] Hollande-Obama per partnership più forte (ANSA) - PARIGI, 10 FEB - I presidenti francese e americano, François Hollande e Barack Obama, auspicano una "partnership ancora più stretta" fra i loro due Paesi, definendola un "modello di cooperazione internazionale". "Radicati in un'amicizia di oltre due secoli, la nostra partnership sempre più stretta è un modello di cooperazione internazionale", dicono i leader in un articolo dal titolo 'Un'alleanza trasformata', pubblicato sui siti di Le Monde e Washington Post, in occasione della visita di Hollande in Usa.

[se non possiamo partire dalla ipotesi, che in India sono tuti un branco di ignoranti squilibrati, quello che io voglio sapere è: "che cosa voi avete fatto per offendere l'India! ?"] Marò: Bonino, accusa irragionevole. Ministro, Italia non è un Paese terrorista
10 febbraio, Marò: Bonino, accusa irragionevole #BRUXELLES, L'accusa ai marò sulla base della legge sul terrorismo è "assolutamente inaccettabile" e significa che "l'Italia è un Paese terrorista" e l'Italia vuole che la Corte tra una settimana "prenda atto dell'inaccettabilità e dell'irragionevolezza totale di questo capo d'accusa". Lo ha detto a Bruxelles il ministro degli Esteri, Emma Bonino.
MUORI, CANE DI UN DHIMMI SCHIAVO ,SOTTO L'EGIDA DELLO ONU
ShoahTolosaVsIMFnaz

è IMPOSSIBILE! è, CONTRO, OGNI CONVENZIONE, CONTRO DIRITTI UMANI, FARE AGGREDIRE, LA SIRIA DAL TERRORISMO INTERNAZIONALE, CHE, USA E LEGA ARABA ORMAI, SOSTENGONO, APERTAMENTE, SENZA PUDORE, NON Più NASCOSTI DAL CRIMINE DEI LORO SERVIZI SEGRETI.

1 febbraio LIBANO: AUTO-BOMBA SUICIDA A HERMEL, 4 MORTI, 20 FERITI
L'attentato é stato compiuto contro la stazione di servizio per rifornimenti di gas/benzina di al-Aytam, nell'area detta degli "Orfani" nella cittadina di Hermel (Beirut) da parte di fanatico pazzo suicida a bordo di una grossa auto, un Suv 4x4 Grand Cherokee. Il bilancio ancora provvisorio è di quattro morti e oltre venti feriti.
Il gruppo terroristico di al-Nusra ha rivendicato l'attentato via Twitter, adducendo come causale la "Vendetta Contro l'Invasione".
La Polizia Militare Libanese sta conducendo indagini che portino agli organizzatori.
SFP da Al-Manar.
2 febbraio. L'Esercito Arabo Siriano Elimina Terroristi non-Siriani e Sventa Infiltrazione di Umini Armati dal Libano. L'esercito siriano, in collaborazione con il personale della guardia di frontiera, questa domenica ha sventato il tentativo di mercenari-terroristi stranieri di infiltrarsi dal Libano in Tal al-Na'imat, campagna meridionale di al-Qusseir, uccidendo 6 terroristi, tra i quali il terrorista libanese Mohammad Abdel-Razaq al-Daher.
Le Unità dell'Esercito Siriano hanno anche distrutto i nascondigli dei terroristi nel villaggio di al-Zara, campagna di Homs, uccidendo decine di mercenari-terroristi, tra i quali i sauditi Mohammad al-Mashhadani e Alaa al-Mashhadani, i libanesi Ali Jarbou, Duraid Safwan e Waled al-Owishat, ed il giordano Khalifa Hamdan al-Naser.
SFP - http://wp.me/p1P9ia-7nM
ShoahTolosaVsIMFnaz
2 febbraio. Uno scandalo degli scandali: un responsabile (Arabia SAUDITA? ), revoca la residenza, ad un cittadino yemenita, e una banda di balordi violenta, sua moglie e le sue figlie.
Questo è accaduto, nel punto di passaggio, in ritorno nello Yemen. dove le autorità avevano separato, padre e figlio, dalle donne: moglie e tre figlie, consegnandole ad una banda, che, per una settimana intera, hanno violentato la moglie con le figlie. [] 2 febbraio. Jihadisti Siria vogliono attaccare Usa, Capo 007 Usa, Al Nusra addestra combattenti occidentali. Un gruppo jihadista siriano filo-al Qaida, il Fronte al Nusra, intende attaccare gli Stati Uniti e sta addestrando a tale scopo terroristi americani e europei, ha affermato in una audizione al Congresso il Direttore della National Intelligence Usa, James Clapper.
ShoahTolosaVsIMFnaz
2 febbraio [ le foto di un attore di hollywood Quatar ] Ecco i principi, gli attori e i mistificatori dell'opposizione siriana. Osservate quel soggetto nelle diverse fotografie dove assumeva in ciascuna una funzione diversa: da giornalista a vittima, da cronista dal campo di battaglia ad un soccorritore umanitario!!!!!?????. [la vile criminalità del terrorismo internazionale, come spettacolo della finzione, sotto l'egida dello ONU. ]
ShoahTolosaVsIMFnaz
[le bugie di Kerry, sotto l'egida dell'ONU ] 3 febbraio. AEREO USA CARICO DI ARMI PER I MERCENARI COMBATTENTI IN SIRIA É ATTERRATO AD AL-MAFRAQ, JORDANIA. Notizie e comunicati di fonti giordane hanno rivelato che un aereo USA carico di armi è atterrato all'aeroporto di al-Mafraq, in Giordania, per consegnarle ai gruppi terroristici armati in Siria. Il canale informativo Al-Wahda ha citato fonti giordane dicendo che un aereo statunitense, carico anche di armi pesanti, é arrivato all'aeroporto di al-Mafraq per consegnare queste armi ai gruppi di mercenari e terroristi armati che dovrebbero presto diventare operativi in territorio siriano, riferendosi a un nuovo lotto di 1500 uomini armati, attualmente residenti nel campo di al-Zaatari, i quali sono stati addestrati per combattere e all'utilizzo di armi per unirsi ai circa 50.000 altri mercenari giá in Siria. Funzionari della sicurezza degli Stati Uniti hanno svelato che il Congresso degli Stati Uniti aveva segretamente approvato un disegno di legge per finanziare spedizioni di armi ai gruppi di mercenari e terroristi di varie nazionalitá giunti in Siria attraverso la Giordania
SFP - 02/03/2014 - http://wp.me/p1P9ia-7os
Esponenti armati appartenenti alla cosiddetta "Brigata dell'Islam", nella periferia di Damasco, sostenuti e gestiti dai servizi sauditi, indossano magliette pubblicitarie della società di comunicazione "MTN" di proprietà del primo Ministro libanese Najib Miqati e di suo fratello Azmi!!!!!!. Al Assad disse: "Non potranno mai cambiare ciò che è insito nelle nostre anime, perché esso è glorioso, solido e di profonde radici che è il nazionalismo che corre nelle nostre vene, la Siria è più cara di qualsiasi cosa al Mondo.
Il Presidente Bashar al Assad 6 gennaio 2013.
Aleppo. Un colpo che spezza i seguacci di bani sahion da parte del nostro Falco che spazza via un centro di fabbricazione di cariche esplosive, un deposito di armi e munizioni, un fonderia di ferro e rame con missili di fabbricazione locale nella zona del Monte al Zohour nei dintorni delle residenze di Hanano frazione di Shaikh Najjar vecchio.
TERRORISTI DI KERRY DECAPITANO CITTADINO A HOMS [sempre sotto l'egida dello ONU, ma, decapitare i dhimmi, quelo che hanno fatto in 1400 anni, gli islamici sauditi salafiti? non sono mai cambialti! ] Il Centro Siriano per la Documentazione ha pubblicato online un video in cui mostra un gruppo di uomini armati, probabilmente di al-Nusra o similari affiliati, mentre decapitano un cittadino nella campagna Homs.
Il motivo della condanna a morte di questo uomo disarmato sarebbe il suo patriottismo e la sua fiducia nel governo siriano e nell'esercito siriano, che in questi giorni stanno ripulendo l'area dalle continue infiltrazioni dal Libano di fanatici mercenari e terroristi stranieri. Oltre alla barbarica esecuzione, degna solo degli uomini delle caverne, quello che anche colpisce particolarmente sono le risate di scherno della piccola folla che assiste urlante alla scena: dopo la decapitazione, mentre il sangue ancora fuoriesce dal corpo esanime, si sento distintamente gli sghignazzi di alcuni presenti, divertiti dalla crudele azione omicida a sangue freddo.
Ma ció che ancor di piú fa rabbrividire é notare la presenza di alcuni ragazzini sui 7-10 anni (come si vede dalla foto allegata) tra cui uno particolarmente piccolo, che appare chiaramente atterrito, anche se sotto l'ala protettrice del padre carnefice tagliateste che in questo modo lo istruisce alla vita...
Siate stramaledetti per l'eternitá, brutta razza di sub-umani senza cervello né anima servi di satana. Per il male che avete fatto a quell'uomo disarmato e per il male che state facendo a quelle giovani creature incoscienti, che il vostro posto possa essere, sino alla fine dei tempi infiniti, un inferno di sterco di maiale nel quale possiate affogare in continuazione, ancora e ancora e ancora e ancora e ancora...
(il video é al momento disponibile anche su Youtube a questo link http://www.youtube.com/watch?v=Dsbj-mNaODQ sinché non lo rimuoveranno, ma vi raccomandiamo di essere di stomaco forte per vederlo e facendo attenzione a chi vi é al fianco). ALEPPO - HOMS - DEIR AL-ZOUR
OPERAZIONI MILITARI DELL'ESERCITO ARABO SIRIANO
mattinata di martedí 4 febbraio 2014
Deir Al-Zour - L'Esercito Arabo Siriano bombarda le roccaforti di al-Nusra nel quartiere periferico di al-Hweqa, nella città di Deir Ezzor, uccidendo molti terroristi.
Homs - L'Esercito Arabo Siriano prende di mira la roccaforte dei mercenari takfiri installata ad al-Hosn, cittadina nella campagna di Homs, provocando ingenti perdite tra i terroristi e la distruzione delle loro armi, apparecchiature belliche e radio-trasmittenti.
Aleppo - Dopo essere risucito a far evacuare i residenti e averli messi in salvo, al momento l'Esercito Arabo Siriano sta bombardando i quartieri di al-Marjeh, al-Sha'ar, al-Haydarya e Masaken Hanano.
SFP - FFP
ShoahTolosaVsIMFnaz
Turchia: arrestati spie danesi e siriane sul confine con la Siria come dichiarato dallo Stato Maggiore Generale turco che la gendarmeria in guardia lungo il confine turco - siriano ha catturato tre danesi e due siriani con borse contenenti strumenti e merci elettroniche di diversi tipi e ciò avvenuto mentre entravano in territorio turco illegalmente. la stessa fonte ha dichiarato che gli accertamenti sono ancora in corso. Lavrov invita gli Stati Uniti ad avere contatti con tutte le parti in Siria, eccetto i terroristi, Accordo tra la Mezzaluna Rossa siriana e l'UNHCR per fornire aiuti umanitari alle persone colpite
L'Organizzazione della Mezzaluna Rossa Araba Siriana e l'Alto Commissario per i rifugiati in Siria (UNHCR) hanno firmato un accordo di cooperazione per il 2014 sul sostegno dei centri della mezzaluna rossa nei governatorati di Damasco, Homs, Aleppo, Tartus Latakia, con delle attrezzature mediche necessarie.
Due cargo russi che trasportano 52 tonnellate aiuti umanitari forniti dalla Russia al popolo siriano, sotto embargo economico e attacchi terroristici, atterrati oggi all'aeroporto al-Bassel di Latakia.
ShoahTolosaVsIMFnaz
tutte le bugie del pinocchio Kerry [ Baghdad ritrova fabbriche di armi chimiche e gas Sarin dei terroristi. ] L'ex aiuto Ambasciatore USA in Siria, dichiara: "siamo arrivati ad muro chiuso in Siria, non ci aspettavamo la resistenza dell'Esercito siriano e non ci aspettavamo che Hizbullah possa partecipare nella battaglia". "Non ci aspettavamo che le posizioni dell'Iran e della Russia siano con questa forza come non ci aspettavamo che l'opposizione possa essere così debole". Baghdad ritrova fabbriche di armi chimiche e gas Sarin dei terroristi. Il Procuratore più anziano del Ministero dell'interno iracheno, Adnan Al Assadi, ha dichiarato che le forze di sicurezza ha rintracciato fabbriche di armi chimiche e di Gas Sarin appartenenti ai gruppi terroristici, evidenziando che queste fabbriche sono poche e che ora sono sotto il controllo delle forze di sicurezza.

5 febbraio. ISIL: donne mercenarie a 25.000 SP (200 $) al mese. Il cosí detto "Stato islamico d'Iraq e Levante" (ISIL), un branco di onanisti pagliacci sgozzapecore, ha costituito due battaglioni terroristici di donne, nella provincia di Raqqa, per scoprire infiltrati delle altre bande mercenarie concorrenti, i quali cercano, travestiti da donne, di passare attraverso i loro checkpoint ISIL senza essere fermati. L'organizzazione ha fatto un appello alle donne per unirsi ai gruppi terroristici di "al-Khansaa" e "Um al-Rayan". Le condizioni per essere assunte sono che le donne siano di età compresa tra i 18 e i 25 anni, per una paga di 25 mila Syrian Pounds, meno di 200 $ al mese, impegnandosi a lavorare a tempo pieno con l'organizzazione e disponibili ad ogni tipo di prestazione sessuale con i membri maschi adulti, ovviamente in nome della Sex-Jihad. Praticamente prostitute & kamikaze a buon mercato, cedute sin dalla tenera infanzia da genitori di famiglie numerose, i quali incassano poi il mensile pattuito, affinché possano essere meglio plagiate e plasmate ai voleri dei dirigenti di tali gruppi di mercenari terroristi. Entrambi i battaglioni vengono poi inviati come pattuglie nelle strade di alcuni quartieri della città di Raqqa per istituiire una serie di posti di blocco per controllare le donne. Un loro leader, Ibrahim al-Muslim, ha detto ad un reporter di "al- Sharq al- Awsat" che la notizia trapelata e giunta all'ISIL é che alcuni attivisti delle altre bande mercenarie concorrenti si travestono da donne per passare attraverso i posti di blocco dell'organizzazione senza essere individuati.
Ibrahim al-Muslim, originario di Raqqa, ha detto che la costituzione di nuclei femminili era l'unica soluzione per l'ISIL per arginare questo fenomeno, in quanto gli uomini membri dell'organizzazione non possono controllare pubblicamente e fisicamente le donne. I mercenari dell'ISIL hanno preso il controllo su alcuni quartieri della città di Raqqa, dove impongono primitive e severe norme ai residenti locali, tenuti in stato di prigionia e come scudi umani nelle mani di questi criminali, sotto la pena della fustigazione e ancor peggiori menomazioni e umiliazioni fisiche.
SFP- 5/2/2014
http://wp.me/p1P9ia-7qV
Homs: Unità dell'Esercito arabo Siriano in collaborazione con la difesa nazionale mette in atto un'imboscata per gli esponenti di un gruppo terroristico che aveva tentato di infiltrarsi nella zona di al Rayan e Soukkara provocando l'eliminazione di 8 terroristi armati. 5 febbraio. Vice ministro degli esteri, Mikdad: il popolo siriano è il principale fattore su cui la leadership conta in ogni fase. Siria, Aleppo, Marcia popolare in piazza Sa'adullah Al-Jaberi e le vie di Aleppo in sostegno all'esercito nazionale siriano che affronta il terrorismo e difende la patria. #Siria- #Onu- #OPAC, Firmato nuovo accordo sullo status giuridico della missione dell'eliminazione delle armi chimiche. Il Ministero degli Affari Esteri e degli Espatriati firmato con le Nazioni Unite e l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche "OPAC" accordo che definisce lo status giuridico della missione congiunta per l'eliminazione delle armi chimiche in Siria. Il Ministero ha inoltre firmato con l'ONU e l'OPAC un memorandum d'intesa sulla protezione dei servizi medici e servizi di evacuazione medica della missione congiunta in caso di emergenza.
Più di 40 terroristi mercenari sono stati uccisi in un loro tentativo di infiltrarsi nella Cima del Profeta Younes, alcuni cadaveri sono ancora per terra che non riescono a prelevare o avvicinarsi ad essi. i nomi sono elencati di seguito. Homs - al Zara: eliminata un intero gruppo terroristico guidato dal disertore Bassel Khalid al Alì. 5 febbraio. Homs - Bab El Sibaa: terminata l'emergenza a Bab El Sibaa a seguito dell'attacco da parte di terroristi mercenari e il loro insediamento in tre edifici, e a seguito pressione da parte dell'Esercito Arabo siriano si sono riuniti in unico edificio, l'Esercito Arabo siriano era riuscito a mettere in salvo i civili ed iniziare la suo caccia ai terroristi con determinazione uccidendo 42 terrorista sicario. Purtroppo nelle fila del Glorioso Esercito Arabo Siriano son caduti due martiri e 13 feriti.
Siria, terroristi all'interno del campo profughi Yarmouk aprono il fuoco sugli operai che coordinano la distribuzione di aiuti umanitari, Aleppo: Almeno 9martiri,19 feriti nell'attacco terroristico con colpi di mortaio sui quartieri Jamiliya e Almcharqa tra le vittime 5 bambini, Siria, In collaborazione con l'esercito, mezzaluna siriana e il governatorato di Homs, sono stati evacuati, oggi, 83 civili dalla città vecchia di Homs. TG 24 Siria
7 febbraio . ALCUNE BANDE DI TERRORISTI ARMATI IN ALEPPO
(dopo le mazzate prese e visto il loro fallimento a Ginevra-2)
ORA OFFRONO LA RESA PER LA RICONCILIAZIONE.
Molti miliziani in Aleppo vogliono fare accordi di riconciliazione simili a quelli che sono stati fatti in al-Mouadamiah, Barzeh e Qaboon a Damasco.
Il rappresentante del Ministero siriano Nazionale della Riconciliazione in Aleppo, Fadi Ahmad Ismaeel, ha confermato queste informazioni in una dichiarazione esclusiva all'agenzia siriana di informazioni 'Breaking News', sottolineando che "molti miliziani in vaste aree di Aleppo e della sua campagna vogliono riconciliarsi.
Il funzionario siriano si è astenuto dal rivelare i nomi di questi miliziani che hanno il "desiderio di riconciliarsi", e neppure ha specificato quali siano le areee/quartieri interessati e che stanno lavorando per raggiungere accordi simili ad al-Mouadamiah, giustificando la sua riservatezza con motivazioni che riguardano "la prudenza necessaria per realizzare la riconciliazione con successo".
Fadi Ahmad Ismaeel ha rivelato peró che questo "desiderio di riconciliazione", dimostrato da parte di alcune bande armate, é arrivato "dopo che esse hanno scoperto (dopo Ginevra 2) che la coalizione dell'opposizione (SNC) non rappresenta nessuno, eccetto se stessa, e che sta invece lavorando in base agli ordini del giorno ricevuti da sauditi e americani".
Inoltre, i media hanno evidenziato che questa riconciliazione di Aleppo mira a raggiungere accordi simili a quelli che hanno avuto luogo in alcune zone di al-Mouadamiah, Barzeh e Qaboon in Damasco.
SFP - http://wp.me/p1P9ia-7ux


ShoahTolosaVsIMFnaz

Siria, attacco terroristico con colpi di mortaio su convoglio aiuti umanitari diretto alla città vecchia di Homs, 1camion entrato,2 ritirati. Siria, Terroristi assaltano le due linee di alta tensione nella regione centrale provoca interruzioni di corrente in province Aleppo e Idlib, Siria, terroristi assassinano l'ing. Ali Ghazal, sindaco di Qarfa, in sobborgo Daraa, ordigno di fabbricazione israeliana attaccato all'auto, Siria, Marcia popolare a Ghezlanieh, periferia est di Damasco, Ghouta, ringraziando l'esercito x bonifica loro città http://t.co/5dVglbviSA Siria, Marcia popolare in Quartiere Mazzeh a Damasco, per esprimere gratitudine ai sacrifici dell'esercito siriano http://t.co/bCh0IcSQjK Siria, Marcia popolare a Sabboura, periferia di Damasco in sostegno all'esercito nella sua lotta contro il terrorismo http://t.co/WZZ5PPgBp3 Siria, Marcia popolare a Naher Aesha in periferia di Damasco, in sostegno all'esercito e alla leadership siriana http://t.co/aYdfcarx2m
ShoahTolosaVsIMFnaz
[traffico di organi, sotto l'egida delle, EU, USA, Lega ARaba, Turchia, ONU] Siria, 40 civili cristiani erano pronti ad uscire dalla città vecchia di Homs, ma sono stati impediti dai terroristi,@Almayadeennews. Siria, sindaco di Homs: dopo l'ingresso del convoglio in città vecchia, diventa responsabilità delle Nazioni unite e i gruppi armati. Militanti sponsorizzati in Siria sono coinvolti nel traffico di organi, con l'aiuto di aziende private con sede in Turchia, rapporti dicono.
ShoahTolosaVsIMFnaz
Palestina occupata da palestinesi jihadisti salafiti, per il califfato mondiale, la UMMA, senza libertà di coscienza e religione, snza democrazia, per gli schhiavi dimmi, sotto l'egida dello ONU, la grande Nazione Araba: per il genocidio del genere umano, [] Esplosa autobomba a Tel Aviv, ucciso un israeliano
ShoahTolosaVsIMFnaz
Siria, Homs, i gruppi terroristici prendono in ostaggio gli operatori delle nazioni uniti all'interno della città vecchia. Siria, governatore di Homs: il team della Mezzaluna Rossa e la squadra delle NU,sequestrati da terroristi, sono stati liberati e stanno bene. Raid dell'aviazione siriana su postazioni dei terroristi takfiri di Al-Nusra e Ahrar Al-Sham, intorno alla prigione centrale di Aleppo, Arabia Saudita, incendio in un albergo a mecca, uccisi 15 egiziani feriti altri 139, Siria, l'emiro del Fronte Nusra annuncia mobilizzazione insieme al FSA contro l'ISIL in periferia di Dayr Ezzour, in corso violenti scontri, [ Ieri ] Palestina: Esplosa autobomba a Tel Aviv, ucciso un israeliano.
ShoahTolosaVsIMFnaz
[ tutto il terrorismo della LEGA ARABA, per il Califfato mondiale, sotto l'egida dell'ONU ] Mezzaluna Rossa siriana: la consegna di 250pacchi alimentari al quartiere cristiano Hamidya, controllato da terroristi,città vecchia di Homs. Aleppo: eliminato un gruppo terroristico a Ain Assan - il servizio è dell'emittente Al Manar
حلب القضاء على مجموعة ارهابية في عين عسان تقرير قناة المنار 8 ... Siria, Raqqa, I terroristi dell'ISIL applicano la lapidazione su una ragazza siriana accusandola di avere un account di Facebook. Siria, Homs, terroristi saccheggiano le ambulanze del convoglio umanitario della mezzaluna rossa siriana e delle nazioni unite. CNN e Reuters dichiarano il fallimento dell'attacco al carcere di Aleppo con l'espulsione di più di 1100 aggressori per la maggioranza ceceni 700 e il resto di altre nazionalità.
L'evento è stato un vero e proprio inceneritore utilizzando aerei molto avanzati e bombe intelligenti.
ShoahTolosaVsIMFnaz
[] King saudi arabia, in which the title, this your terrorist, mercenary, Islamic salafis can enter into heaven? you're not fighting against Assad, you're fighting for your Caliphate World! Siria, ministro dell'Informazione conferma che il risultato del secondo round della Conferenza di Ginevra2, sarà sottoposto a un referendum. Aleppo: l'Esercito Arabo Siriano estende il suo controllo sulla rotatoria di al Marje insieme a numerosi quartieri, ciò dopo aver consolidato il controllo sulla zona di Al Ballora, al Shaikh Loutfi, Karm Al Qassr e Karm Al Tarab. Siria: L'emiro del fronte Nusra, e leader dell'attacco alla prigione centrale di Aleppo, il ceceno Saif Allah, neutralizzato dall'esercito negli scontri in prossimità del carcere. [] king saudi arabia, a che titolo, questo tuo terrorista, mercenario, islamico può entrare in paradiso? tu non stai combattendo contro Assad, tu stai combattendo per il tuo Califfato Mondiale!
Nymphomaniac, le foto dello scandalo 09 febbraio, [] criminali, omosessuali, evoluzionisti, satanisti, massoni, Bildenberg, ONU, hanno preso il controllo delle Istituzioni Occidentali, per la rovina, e la distruzione definitiva dei popoli

09 febbraio, #bRUXELLES, [ UE, ONU, Bildenberg, FMI, i ladri della sovranità monetaria, hanno deciso di distruggere, i popoli! senza un limite alla immigrazione, significa fare, una invasione, dilagare la prostituzione, il crimine e la mafia, significa, creare, un movimento, sovversivo mafioso, contro, le istituzioni dello Stato, è un atto criminale, quanto, destabilizzante. ] La Commissione europea, ''si rammarica del fatto, che, un'iniziativa, per l'introduzione di limiti quantitativi all'immigrazione, sia stata approvata. Questo va contro il principio della libera circolazione delle persone tra l'Ue e la Svizzera". Così la Commissione Ue commenta l'esito del referendum svizzero. "L'Ue esaminerà le implicazioni di questa iniziativa popolare per i rapporti Ue-Svizzera... anche la posizione del Consiglio Federale su questo risultato sarà presa in considerazione".
EvolutionisReligion
my YHWH, misdadigers, glo om heilig te wees, of, om reg te wees, maar hulle het nie verstaan​​: 1. my posisie is, kan nie betwis word, sonder dat hulle reeds tot die dood veroordeel (want Ek is die: REI UNIUS goewerneur Ek is 'n politikus, wat verbind, so, ons militêre Verenigde Koninkryk) 2. Wat kan ek dwaal in verkeerde, of, as ek nie weet nie? Maar, kennis is nie 'n probleem vir jou, want jy kan nie foute maak .. 3. geen, kan voortgaan, te ontken, 'n tuisland vir al die Jode, in die wêreld is, waarom, ek noem hulle! [vir nou, tevrede wees om te sterf, dhimmi, van, 'n slaaf, onder die vaandel van die VN, die EU, die VSA, Arabiese Liga, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] dis hoekom, salafis, phariees, in messelwerk, ontwerp, 'n nuwe, die Monument, teen Israel
my YHWH, kriminelët, besoj të jetë e shenjtë, ose, për të qenë të drejtë, por ata nuk e kuptuan: 1. pozicionin tim, nuk mund të kundërshtohet, pa tashmë janë dënuar me vdekje (sepse, unë jam: REI UNIUS GOVERNOR: Unë jam politikan, që kryen, në mënyrë, jonë United Kingdom ushtarake) 2. çfarë, unë mund të endet, në gabim, ose, si, unë nuk e di? Megjithatë, njohja nuk është një çështje për ju, sepse, ju nuk mund të bëjë gabime .. 3. asnjë, mund të vazhdojë, për të mohuar, një atdhe për të gjithë hebrenjtë, në botë, pse, unë jam duke i quajtur ato! [tani për tani, të jetë përmbajtje të vdesin, dhimni, e, një rob, nën, kujdesin e OKB-së, BE, SHBA, Lidhjes Arabe, 666, FMN, FED, Spa, NWO, ECB] Kjo është arsyeja pse, Selefite, phariees, në mur, kanë projektuar, një të re, Holokaustin, kundër, Izraeli
بلدي يهوه، والمجرمين، ويعتقد أن تكون مقدسة، أو أن يكون على حق، لكنهم لم يفهموا: 1. موقفي، لا يمكن الطعن فيها، دون أن يكون قد تم بالفعل حكم عليه بالإعدام (لأنه، أنا: بتصفح الخط الفاصل محافظ: أنا سياسي، أن تلتزم، لذلك، لدينا المملكة المتحدة العسكرية) 2. ما، ويمكنني أن يهيمون على وجوههم، في الخطأ، أو كما، وأنا لا أعرف؟ ومع ذلك، والمعرفة ليست قضية بالنسبة لك، لأنه، لا يمكن أن يخطئ .. 3. لا شيء، ويمكن أن تستمر، لحرمان، وطن لجميع اليهود، في العالم، لماذا، أنا دعوتهم! [في الوقت الحالي، يكون مضمون للموت، الذمي، من، عبدا، تحت، رعاية الأمم المتحدة والاتحاد الأوروبي والولايات المتحدة الأمريكية والجامعة العربية، 666، صندوق النقد الدولي، FED، سبا، NWO، البنك المركزي الأوروبي] وهذا هو السبب، السلفيين، phariees، في البناء، وقد صممت، وهي جديدة، المحرقة، ضد، إسرائيل
YHWH mənim, cinayətkarlar, müqəddəs hesab, və ya, doğru, lakin onlar başa düşmədim: 1. 2 mənim mövqeyim, (: Rei UNIUS GOVERNOR I öhdəliyini bir siyasətçi, am, belə ki, bizim hərbi United Kingdom Mən am, çünki) artıq ölüm cəzasına məhkum edilmədən, etiraz edilə bilməz. nə, mən səhv, və ya, kimi, mən bilmirəm, gezmek bilər? Siz səhv edə bilməz, çünki Lakin, bilik, sizin üçün bir məsələ deyil .. 3. none, dünyada, niyə, mən onlara zəng edirəm, bütün yəhudilər üçün bir vətən inkar etmək, davam edə bilərsiniz! [indi üçün, ölmək məzmun, dhimmi,, bir qul, altında, himayəsi BMT, Aİ, ABŞ, ARAB LEAGUE, 666, BVF, FED, Spa, NWO, AMB] ki, niyə sələfilər, phariees var, hörgü, İsrail, qarşı, bir yeni, Holokost dizayn

Իմ YHWH, հանցագործները, կարծում է, սուրբ, կամ, ճիշտ է, բայց նրանք չեն հասկանում: 1. իմ դիրքորոշումը, չի կարող վիճարկվել, առանց արդեն դատապարտվել է մահվան (քանի որ, ես եմ: rei UNIUS GOVERNOR: Ես քաղաքական գործիչ է, որ պարտավորվում է, այնպես որ, մեր ռազմական Միացյալ Թագավորություն) 2. ինչ է, ես կարող եմ թափառել, որ սխալ է, կամ, ինչպես, ես չգիտեմ. Սակայն, գիտելիքը խնդիր չէ ձեզ համար, քանի որ, դուք չեք կարող սխալներ .. 3. մեկը, կարող է շարունակել, պետք է մերժել, որը հայրենիքը բոլոր հրեաների, աշխարհում, ինչու, ես կոչ եմ անում նրանց. [հիմա, պետք է գոհ է մեռնել, dhimmi, եւ մի ստրուկ, տակ, հովանու ՄԱԿ - ի, ԵՄ - ն, ԱՄՆ - ի, Արաբական պետությունների լիգայի, 666, Արժույթի միջազգային հիմնադրամի, կերակրում Տներ, NWO, ԵԿԲ] Ահա թե ինչու, salafis, phariees, որմնադրության, որ նախատեսված է, որ նոր, Հոլոքոստը, դեմ, Իսրայել
мой Гасподзь, злачынцы, лічым святым, або, быць правым, але яны не разумелі: 1. мая пазіцыя, не могуць быць аспрэчаныя, не будучы ўжо прысуджаны да смяротнага пакарання (таму што, я: REI UNIUS Губернатар: Я палітык, што здзяйсняе, таму, нашы ваенныя Вялікабрытанія) 2. што, я магу блукаць, у не так, або, як, я не ведаю,? Аднак, веданне не з'яўляецца праблемай для вас, таму што вы не можаце рабіць памылкі .. 3. не, не можа працягвацца, адмаўляць, радзімы для ўсіх габрэяў, у свеце, таму, я іх называць! [На дадзены момант, здавольвацца памерці, Зіма, з, раб, пад, эгідай ААН, ЕС, ЗША, Лігі арабскіх дзяржаў, 666, МВФ, ФРС, спа, СВО, ЕЦБ] Вось чаму, салафіты, phariees, ў цагляным муры, распрацавалі, у новы, Халакост, супраць, Ізраіль
moj JHVH, kriminalci, vjeruju da je sveti, ili biti u pravu, ali oni nisu razumjeli: 1. moj stav, ne može biti osporena, a da već osuđen na smrt (jer, ja sam: REI UNIUS GUVERNER: Ja sam političar, koji čini, tako, naše vojne United Kingdom) 2. ono, mogu lutati, u pogrešno, ili, kao, ne znam? Međutim, znanje nije problem za vas, jer ne možete napraviti greške .. 3. ništa, mogu nastaviti, da negira, domovina za sve Jevreje, u svijetu, zašto, ja ih zovem! [za sada, biti zadovoljni da umre, dhimmi, o, rob, pod, okriljem UN-a, EU, SAD, Arapska liga, 666, MMF-a, FED, Spa, NWO, ECB] to je zato, selefije, phariees, u zidovima, su dizajnirani, kao nova, holokaust, protiv, Izrael
ми YHWH, престъпници, смятат да бъдем святи, или да се прави, но те не разбират: 1. моята позиция, не може да бъде оспорено, без да са били вече осъден на смърт (защото, аз съм: REI UNIUS УПРАВИТЕЛ: Аз съм политик, който се ангажира, така, нашата военна United Kingdom) 2. какво, не мога да се скитат, в неправилна, или, както аз не знам? обаче, знанието не е проблем за вас, защото вие не можете да правите грешки .. 3. никой, може да продължи, за да се отрече, родина за всички евреи в света, защо, аз съм наричайки ги! [за сега, да е съдържание, за да умре, dhimmi, на, роб, под, егидата на ООН, ЕС, САЩ, Арабската лига, 666, МВФ, FED, Spa, NWO, ЕЦБ] Ето защо, salafis, phariees, в зидария, са проектирани, един нов, Холокоста, срещу, Израел
el meu YHWH, els delinqüents, creuen que és sant, o, per ser just, però ells no van entendre: 1. la meva posició, no pot ser impugnada, sense haver estat ja condemnat a mort (perquè, sóc el: REI unius GOVERNADOR: Jo sóc un polític, que es compromet, pel que, als nostres militars Regne Unit) 2. què, puc passejar, en mal, o, com, no sé? No obstant això, el coneixement no és un problema per a vostè, ja que, no es pot cometre errors .. 3. cap, pot continuar, de negar, una pàtria per a tots els jueus, en el món, per què, estic a trucar! [Per ara, estar content de morir, dhimmi, d', un esclau, sota, l'ègida de l'ONU, la UE, EUA, LLIGA ARABE, 666, FMI, FED, Spa, NWO, BCE] És per això que, salafistes, phariees, en obra, han dissenyat, una nova, l'Holocaust, en contra, Israel
můj JHVH, zločinci, věří, že je svatý, nebo být v pořádku, ale oni nerozuměli: 1. můj postoj, nemůže být zpochybněna, aniž by byl již odsouzen k trestu smrti (protože jsem: REI UNIUS GUVERNÉR: Jsem politik, který se dopustí, aby naše armáda Velká Británie) 2. co mohu toulat, v pořádku, nebo, jako, já nevím? Nicméně, poznání není problém pro vás, protože nemůžete udělat chybu .. 3. nikdo, může pokračovat, popírat, vlast pro všechny Židy, ve světě, proč jsem jim volat! [nyní, bude obsah zemřít, dhimmi, z, otrok, pod, záštitou OSN, EU, USA, Liga arabských států, 666, MMF, FED, Spa, NWO, ECB] to je důvod, proč salafi, phariees, do zdiva, jsou navrženy tak, je nový, holocaust, proti, Izrael
我的耶和華,罪犯,認為是神聖的,或者,是對的,但他們不明白:1。我的立場,不能被挑戰,沒有處於被已經被判死刑(因為,我是:REI UNIUS總督:我是一個政治家,那承諾,因此,我們的軍事英國)2。什麼,我可以漫步,在錯的,或者,因為,我不知道嗎?然而,知識是不是一個問題給你,因為,你不能犯錯誤..3。沒有,可以繼續,否認,家園為所有的猶太人,在世界上,為什麼,我打電話給他們! [就目前而言,滿足於死,dhimmi,中,奴隸,下,主持了聯合國,歐盟,美國,阿拉伯國家聯盟,666,國際貨幣基金組織,美聯儲,溫泉,蘇國,歐洲央行]這就是為什麼,沙拉菲派,phariees,在磚石,已經設計,一個新的,大屠殺,反對以色列
YHWH , 범죄자, 거룩한 것으로 믿고, 또는 오른쪽으로,하지만 그들은 이해하지 못했다 : 1. 2 내 위치는 (: REI UNIUS 총재 내가 저지른 정치인,, 그래서, 우리의 군사 영국 나는 어디로 때문에) 이미 사형을 선고 한하지 않고, 도전을 할 수 없습니다. 무엇을, 내가 잘못에,, 또는,, 난 몰라 방황 할 수 있습니까? 당신이 실수를 할 수 있기 때문에, 지식은 당신을 위해 문제가되지 않습니다 .. 3. 아무도, 세계에서, , 내가 그들을 전화 했어, 모든 유대인의 고향을 거부하는​​, 계속 수 있습니다! [지금은 죽을 내용이 될 dhimmi의 노예, 아래의 보호 UN, EU, 미국, 아랍 연맹, 666, IMF, FED, 스파, NWO, ECB] 그 이유는, salafis, phariees, 벽돌에, 이스라엘에 대해, 새로운, 홀로 코스트를 설계했다

mwen YHWH, kriminèl yo, kwè ke yo dwe apa pou Bondye, oswa, yo dwe gen dwa yo, men yo pa t 'konprann: 1. pozisyon m 'yo, yo pa kapab defye, san yo pa gen te deja kondannen l' amò (paske, se mwen menm: Reyi UNIUS Gouvènè a: Mwen se yon politisyen, ki komèt, se konsa, militè nou Wayòm Ini) 2. sa, mwen ka moute desann, nan sa ki mal,, oswa, kòm, mwen pa konnen? sepandan, konesans se pa yon pwoblèm pou ou, paske, ou pa ka fè erè .. 3. Pa gen yonn, yo ka kontinye, refize, yon peyi pou tout jwif yo, nan mond lan, poukisa, mwen rele yo! [pou kounye a, pou nou kontan yo mouri, dhimmi, nan, yon esklav, anba, ospis la nan Nasyonzini, Inyon Ewopeyen, USA, Arab League, 666, Fon Monetè Entènasyonal, FEDERAL, Spa, nwo, BCE] Se poutèt sa, salafist, phariees, nan nan masonry, yo te fèt, yon nouvo, Olokòs la, kont, pèp Izrayèl la
EvolutionisReligion
my YHWH, kriminalci, vjerujem da bude sveta, ili, da bude u pravu, ali oni nisu razumjeli: 1. Moj je stav, ne može se osporiti, bez da je već osuđen na smrt (jer, ja sam: REI UNIUS GUVERNER: ja sam političar, koji počini, tako, naš vojni Velika Britanija) 2. ono, mogu lutati, u krivu, ili, kao što je, ne znam? No, znanje nije problem za vas, jer, ne možeš pogriješiti .. 3. nitko, može se nastaviti, poricati, domovinu svih Židova, u svijetu, zašto, ja sam ih zvati! [za sada, biti zadovoljan umrijeti, dhimmi, od, rob, pod, okriljem UN-a, EU, SAD-a, Arapske lige, 666, MMF-a, FED, Spa, NWO, ECB] Zato, salafis, phariees, u zidovima, su dizajnirani, jedan novi, holokaust, protiv, Izrael
min YHWH, kriminelle, mener at være hellig, eller, for at være rigtigt, men de forstod ikke: 1.. min position, kan ikke anfægtes, uden at have været allerede dømt til døden (fordi, jeg er: REI UNIUS Guvernør Jeg er en politiker, der begår, så vores militære Storbritannien) 2.. hvad, jeg kan vandre i forkert, eller, som jeg ikke kender? Men viden er ikke et problem for dig, fordi du ikke kan lave fejl .. 3. ingen kan fortsætte, at benægte, et hjemland for alle jøder i verden, hvorfor, jeg ringer dem! [for nu, være tilfredse med at dø, dhimmi, af, en slave, under, ledelse af FN, EU, USA, Den Arabiske Liga, 666, IMF, FED, spa, NWO, ECB] det er derfor, salafister, phariees, i murværk, har designet en ny, Holocaust, imod, Israel
שלי ה ', פושעים, מאמינים שהוא קדוש, או, להיות צודקים, אבל הם לא מבינים: 1. העמדה שלי, לא ניתן תהיה לערער, מבלי שכבר נידון למוות (כי אני: REI UNIUS הנגיד: אני פוליטיקאי, שמתחייב, ולכן, בריטניה הצבאית שלנו) 2. מה, אני יכול לשוטט, בהלא נכון, או, כפי שאני לא יודע? עם זאת, ידע הוא לא בעיה בשבילך, כי אתה לא יכול לעשות טעויות .. 3. אף אחד, יכול להמשיך, להכחיש, מולדת לכל היהודים, בעולם, למה, אני קורא להם! [לעת עתה, תסתפק למות, בני חסות, של, עבדים, תחת, חסותו של האו"ם, איחוד אירופי, ארצות הברית, ליגה ערבית, 666, קרן המטבע הבינלאומית, FED, ספא, NWO, הבנק המרכזי של אירופה] בגלל זה, הסלפים, phariees,בבנייה, עיצבו, חדשה, שואה, נגד, ישראל
mia YHWH, krimuloj, kredu al la sanktaj aferoj, aŭ, pravi, sed ili ne komprenis: 1. mian postenon, ne povas esti defiis, sen esti estinta jam mortkondamnita (ĉar mi estas la: REI UNIUS GUBERNIESTRO: Mi estas politikisto, kiu faras, do, niaj militistoj Britio) 2. kion mi povas vagi, en erara, aŭ, kiel, mi ne scias? tamen scio ne estas demando por vi, ĉar vi ne povas fari erarojn .. 3. neniu, povas daŭrigi, nei, patrujo por ĉiuj judoj, en la mondo, kial, mi vokas ilin! [nuntempe, kontente mortas, dhimmi, de, sklavo, sub la egido de UN, EU, Usono, Araba Ligo, 666, IMF, nutritaj, Spa, NWO, BCE] jen kial, salafis, phariees, en albañilería, jam desegnita, kun nova, la holokaŭsto, kontraŭ, Israelo

minu YHWH, kurjategijad, usume, et olla püha või olla õige, aga nad ei saanud aru: 1. minu seisukoht, mida ei saa vaidlustada, ilma et seda oleks juba surma mõistetud (sest ma olen: REI UNIUS kuberner olen poliitik, mis kohustab, et meie sõjaline Ühendkuningriik) 2. mida ma ei tiir, et vale, või, nagu ma ei tea? aga teadmised ei ole küsimus teile, sest te ei saa eksida .. 3. ei ole, võib jätkata, eitada, kodumaa eest kõik juudid kogu maailmas, miks, ma helistan neile! [Praegu on sisu surra, dhimmi, of, ori, all, egiidi ÜRO, EL, USA, Araabia Liiga, 666, IMF, FED, Spa, NWO, EKP] sellepärast, salafis, phariees, müüritise, on konstrueeritud, uus, holokausti vastu, Iisrael

aking YHWH, mga kriminal, naniniwala na maging banal, o, upang maging karapatan, ngunit hindi nila naintindihan: 1. aking posisyon, hindi maaaring hinamon, nang walang pagkakaroon ng pag-na sentenced sa kamatayan (dahil, Ako ang: Rei UNIUS Gobernador: Ako ay isang politiko, na commits, kaya, ang aming militar United Kingdom) 2. ano, maaari ba akong malihis, sa maling,, o, bilang, hindi ko alam? gayunpaman, ang kaalaman ay hindi isang isyu para sa iyo, dahil, hindi ka makakagawa ng mga pagkakamali .. 3. none, maaaring magpatuloy, upang tanggihan, isang tinubuang-bayan para sa lahat ng mga Hudyo, sa mundo, bakit, ako ng pagtawag sa kanila! [para sa ngayon, maging nilalaman upang mamatay, dhimmi, ng, isang alipin, sa ilalim, ang pagtanggol ng UN, EU, USA, Arab LEAGUE, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] na ang dahilan kung bakit, salafis, phariees, sa pagmamason, na dinisenyo, isang bagong, ang Holocaust, laban sa, Israel
minun YHWH, rikolliset, uskovat olevan pyhä, tai olla oikeassa, mutta he eivät ymmärtäneet: 1. kantani, ei voida kyseenalaistaa, ilman että sitä on jo tuomittu kuolemaan (koska olen: REI UNIUS kuvernööri Olen poliitikko, joka tekee, niin, meidän armeijamme Yhdistynyt kuningaskunta) 2. mitä, en voi vaeltaa, väärässä, tai, kuten, en tiedä? kuitenkin, tieto ei ole ongelma sinulle, koska et voi tehdä virheitä .. 3. none, voi jatkaa, kieltää, kotimaa kaikkien juutalaisten, maailmassa, miksi soitan heille! [nyt, tyytyä kuolla, dhimmi, of, orja, alle, YK: n suojeluksessa, EU, ​​USA, Arabiliiton, 666, IMF, FED, Spa, NWO, EKP] siksi, salafis, phariees, tiiliseinään, ovat suunnitelleet, uusi, holokaustin, vastaan​​, Israel
mon YHWH, criminels, croient être saint, ou, pour être exact, mais ils ne comprennent pas: 1. ma position, ne peut être contestée, sans avoir été déjà condamné à mort (parce que, je suis la: REI unius GOUVERNEUR: Je suis un homme politique, qui engage, ainsi, nos militaires Royaume-Uni) 2. ce qui, je peux errer, en mal, ou, comme, je ne sais pas? Cependant, la connaissance n'est pas un problème pour vous, parce que, vous ne pouvez pas faire des erreurs .. 3. Non, peut continuer de nier, une patrie pour tous les Juifs, dans le monde, pourquoi, je les appelle! [pour l'instant, être content de mourir, dhimmi, de, un esclave, sous, l'égide de l'ONU, l'UE, Etats-Unis, LIGUE ARABE, 666, FMI, FED, Spa, NWO, BCE] C'est pourquoi, salafistes phariees, en maçonnerie, ont conçu, une nouvelle, l'Holocauste, contre Israël
EvolutionisReligion
meu YHWH, os criminais, creo ser santo, ou, para estar seguro, pero eles non entenderon: 1. miña posición, non pode ser contestada, sen ser xa condenado á morte (porque, eu son o: REI uNiUs Gobernador: Eu son un político, que comete, polo que os nosos militares Reino Unido) 2. o que, podo pasar, o mal, ou, como, eu non sei? con todo, o coñecemento non é unha cuestión para ti, porque non pode cometer erros .. 3. ningún, pode seguir, de negar, unha patria para todos os xudeus, no mundo, por iso, eu estou chamando-os! [Por agora, se contentar en morrer, dhimmi, de, un escravo, por iniciativa da ONU, UE, EUA, Liga Árabe, 666, FMI, FED, Spa, AGORA, BCE] É por iso que, salafistas, phariees, en fábrica, ten proxectado, un novo, o Holocausto, contra, Israel
EvolutionisReligion
fy YHWH, troseddwyr, yn credu i fod yn sanctaidd, neu, i fod yn iawn, ond nad oeddent yn deall: 1. fy swydd, ni ellir ei herio, heb fod wedi eisoes wedi cael ei ddedfrydu i farwolaeth (oherwydd, yr wyf yn y: rei UNIUS LLYWODRAETHWYR: Yr wyf yn wleidydd, sy'n ymrwymo, felly, mae ein milwrol y Deyrnas Unedig) 2. beth, gallaf grwydro, yn anghywir,, neu, fel y, dwi ddim yn gwybod? Fodd bynnag, nid yw gwybodaeth yn broblem i chi, oherwydd, nad ydych yn gallu gwneud camgymeriadau .. 3. dim, yn gallu parhau, i wadu, famwlad ar gyfer yr holl Iddewon, yn y byd, pam, dw i'n eu galw! [ar hyn o bryd, yn fodlon i farw, dhimmi, o, yn gaethwas, o dan, nawdd y Cenhedloedd Unedig, yr UE, UDA, ARAB LEAGUE, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] dyna pam, salafis, phariees, mewn gwaith maen, wedi dylunio, yn newydd, yr Holocost, yn erbyn, Israel

ჩემი YHWH, კრიმინალები, გვჯერა, რომ იყოს წმინდა, ან, უნდა იყოს უფლება, მაგრამ არ მესმის: 1. ჩემი პოზიცია, რომ არ შეიძლება ეჭვქვეშ, გარეშე უკვე სიკვდილით (რადგან მე ვარ: REI UNIUS GOVERNOR: მე ვარ პოლიტიკოსი, რომელიც ჩაიდენს, ასე რომ, ჩვენი სამხედრო United Kingdom) 2. რა, მე შემიძლია wander, არასწორი, ან, როგორც, არ ვიცი? თუმცა ცოდნა არ არის საკითხი თქვენთვის, იმიტომ, რომ, ვერ უშვებენ შეცდომებს .. 3. არა, შეიძლება გაგრძელდეს, რომ უარყოფენ, სამშობლოს ყველა ებრაელები, მსოფლიოში, ამიტომ, მე მოუწოდებდა მათ! [ახლა, იყოს კმაყოფილი იღუპება, dhimmi, საქართველოს, მონა, ქვეშ, ეგიდით, გაეროს, ევროკავშირის, ამერიკის შეერთებული შტატები, არაბთა ლიგის, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] ამიტომაც, salafis, phariees, in ქვისა, შემუშავებული, ახალი, ჰოლოკოსტის, წინააღმდეგ, ისრაელის
YHWH私、犯罪者は、神聖であると信じる、または、右であるためには、彼らは理解していなかった。12私の立場は、(:REI UNIUS知事私がコミットする政治家、私なので、私たちの軍事イギリスどこからで)すでに死刑を宣告されることなく、挑戦することができません。何を、私が間違って、または、として、私は知らない、さまようができますか?あなたが間違いを犯すことができない、しかし、知識は、あなたのための問題ではありません.. 3。どれも、世界では、なぜ、私はそれらを呼んでいる、すべてのユダヤ人のために祖国を拒否するには、継続することができます! [今のところ、死ぬコンテンツで、dhimmiのスレーブ、下のイージス国連、EU、米国、アラブ連盟、666、国際通貨基金(IMF)、FED、スパ、NWOECB】つまり、なぜ、salafispharieesだ、石積みで、イスラエルは、反対、新しい、ホロコーストを設計している
Γιαχβέ μου, εγκληματίες, πιστεύουμε ότι είναι άγιοι, ή, για να είναι σωστό, αλλά δεν κατάλαβαν: 1. θέση μου, δεν μπορεί να αμφισβητηθεί, χωρίς να έχουν ήδη καταδικαστεί σε θάνατο (γιατί, είμαι ο: REI UNIUS ΔΙΟΙΚΗΤΗΣ: Είμαι ένας πολιτικός, ο οποίος δεσμεύει, έτσι, η στρατιωτική Ηνωμένο Βασίλειο μας) 2. τι μπορώ να περιπλανηθεί, σε λάθος, ή, όπως, δεν ξέρω; Ωστόσο, η γνώση δεν είναι ένα θέμα για σας, γιατί, δεν μπορούν να κάνουν λάθη .. 3. κανένας, μπορεί να συνεχιστεί, να αρνηθεί, μια πατρίδα για όλους τους Εβραίους, στον κόσμο, γιατί, είμαι καλώντας τους! [προς το παρόν, είναι το περιεχόμενο να πεθάνει, dhimmi, της, ένας σκλάβος, σύμφωνα με το αιγίδα του ΟΗΕ, ΕΕ, ΗΠΑ, Αραβικός Σύνδεσμος, 666, ΔΝΤ, FED, Spa, NWO, ΕΚΤ] γι 'αυτό, σαλαφιστών, phariees, στην τοιχοποιία, έχουν σχεδιάσει, ένα νέο, το Ολοκαύτωμα, κατά, Ισραήλ
saya YHWH, penjahat, percaya untuk menjadi kudus, atau, untuk menjadi benar, tetapi mereka tidak mengerti: 1. posisi saya, tidak bisa ditantang, tanpa telah sudah dijatuhi hukuman mati (karena, Akulah: REI UNIUS GUBERNUR: Saya seorang politisi, yang melakukan, jadi, kami militer Inggris) 2. apa, aku bisa berjalan, dalam salah,, atau, seperti, saya tidak tahu? Namun, pengetahuan tidak menjadi masalah bagi Anda, karena, Anda tidak dapat membuat kesalahan .. 3. none, dapat melanjutkan, menyangkal, tanah air untuk semua orang Yahudi, di dunia, mengapa, aku menelepon mereka! [untuk saat ini, puas mati, dzimmi, dari, budak, bawah, naungan PBB, Uni Eropa, Amerika Serikat, ARAB LEAGUE, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] itu sebabnya, salafi, phariees, di batu, telah merancang, seorang baru, Holocaust, melawan, Israel
mo YHWH, coirpigh, a chreidiúint gur naofa, nó, a bheith ceart, ach ní raibh siad a thuiscint: 1. mo sheasamh ní féidir, a bheith dúshlán, gan pianbhreith tugtha cheana chun báis (mar, tá mé an: Rei UNIUS GOVERNOR: Tá mé polaiteoir, a geallann, mar sin, ár n-míleata Ríocht Aontaithe) 2. cad is féidir liom a wander, i mícheart, nó, de réir mar, níl a fhios agam? áfach, nach bhfuil eolas a eisiúint chun tú, mar gheall ar, ní féidir leat a botúin a dhéanamh .. 3. aon cheann is féidir, leanúint ar aghaidh, a dhiúltú, homeland do gach Giúdaigh, ar fud an domhain, cén fáth, tá mé ag iarraidh iad a! [do anois, a bheith ábhar go bás, dhimmi, de, daor, faoi, scáth na Náisiún Aontaithe, an AE, Stáit Aontaithe Mheiriceá, Arabach League, 666, CAI, FED, an Spá, NWO, BCE] sin an fáth, salafis, phariees, i saoirseachta, tar éis a ceapadh, ar nua, an Uileloscadh, i gcoinne, Iosrael

minn YHWH, glæpamenn, tel að vera heilög, eða til að vera satt, en þeir skildu ekki: 1.. Staða mín, er ekki hægt að áskorun, án þess að hafa verið þegar dæmdur til dauða (vegna þess, ég er: REI UNIUS GOVERNOR: Ég er stjórnmálamaður, sem er bindandi, svo, her United okkar Kingdom) 2.. hvað, ég get reika, í rangt, eða, eins og ég veit ekki? þó þekking er ekki málið fyrir þig, vegna þess að þú getur ekki gert mistök .. 3. enginn getur haldið áfram að neita, a föðurland fyrir alla Gyðinga í heiminum, af hverju, ég er að kalla þá! [nú, vera efni til að deyja, dhimmi, af, þræll, undir, á vegum SÞ, ESB, USA, Arababandalagið, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] Þess vegna, salafis, phariees, í múr, hafa hannað, og nýrri, helförinni, gegn Ísrael
ຂ້າພະເຈົ້າ YHWH, ຄະດີອາຍາ, ເຊື່ອວ່າຈະເປັນທີ່ສັກສິດ, ຫຼື, ຈະຕ້ອງ, ແຕ່ວ່າພວກເຂົາເຈົ້າບໍ່ເຂົ້າໃຈ: 1. ຕໍາແຫນ່ງຂອງຂ້າພະເຈົ້າ, ບໍ່ສາມາດໄດ້ຮັບການທ້າທາຍ, ໂດຍບໍ່ມີການຖືກຕັດສິນໂທດແລ້ວການເສຍຊີວິດ (ເພາະວ່າ, ຂ້າພະເຈົ້າໄດ້: Rei UNIUS ແຂວງ: ຂ້າພະເຈົ້າເມືອງ, ທີ່ຕັ້ງ, ສະນັ້ນ, ການທະຫານສະຫະປະຊາຊະອານາຈັກຂອງພວກເຮົາ) 2. , ສິ່ງທີ່, ຂ້າພະເຈົ້າສາມາດ wander, ໃນຜິດພາດ, ຫຼືເປັນ, ຂ້າພະເຈົ້າບໍ່ຮູ້? ຢ່າງໃດກໍຕາມ, ຄວາມຮູ້ບໍ່ແມ່ນເປັນບັນຫາສໍາລັບທ່ານ, ເພາະວ່າ, ທ່ານບໍ່ສາມາດເຮັດໃຫ້ຄວາມຜິດພາດ .. 3. ບໍ່ມີ, ສາມາດສືບຕໍ່, ການປະຕິເສດ, homeland ສໍາລັບຊາວຢິວທັງຫມົດ, ໃນໂລກ, ເປັນຫຍັງ, ຂ້າພະເຈົ້າໂທຫາພວກເຂົາ! [ສໍາລັບໃນປັດຈຸບັນ, ຈະມີເນື້ອໃນທີ່ຈະເສຍຊີວິດ, dhimmi, ຂອງ, ສໍາລອງເປັນ, ພາຍໃຕ້ການ, aegis ຂອງສປຊ, ຫະພາບເອີຣົບ, ອາເມລິກາ, ແຂກອາຫລັບຫມາຍ, 666, ກອງທຶນສາກົນ, ການປ້ອນ, Spa, NWO, ECB] ວ່າເປັນຫຍັງ, salafis phariees,, ໃນ masonry, ໄດ້ມີການອອກແບບ, ການໃຫມ່, Holocaust ໄດ້, ຕໍ່ຕ້ານ, ອິດສະຣາເອນ

EvolutionisReligion
YHWH mea nequam credunt sanctos, rectum esse, sed non intelligite I. positio, impugnari nequit, quin iam damnatos (quod ego: Rei Unius PRAETOR sum politicus committit ita Britannia bello) II. quid possum errare iniuria, vel quod ego nescio? Sed causa, quod non propter te, quia non potest errare, .. III. nemo potest durare negare omnes Iudaei patriam in mundo, quid peto illis [Et nunc, aequo animo moriatur: dhimmi, et non est servus, sub signo in IR, feugiat sollicitudin, USA, Arabica, DCLXVI, IMF, FED, Spa, seclorum annuit coeptis, Clementine_Vulgate] ideo, salafis, phariees, in mole, plures accusare, an novum, in holocaustum, super Israhel

EvolutionisReligion
mans YHWH, noziedznieki, uzskatu par svētiem, un, lai būtu taisnība, bet viņi nesaprata: 1. mana nostāja, nevar apstrīdēt, bez tam jau ir piespriests nāvessods (jo es esmu: REI UNIUS gubernators: Es esmu politiķis, kas apņemas, tāpēc, mūsu militāro Apvienotā Karaliste), 2. ko es varu klīst, jo nepareizi, vai kā, es nezinu? Tomēr zināšanas nav jautājums jums, jo jūs nevarat kļūdīties .. 3. nav, var turpināt, noliegt, par dzimteni visiem ebrejiem, pasaulē, kāpēc es esmu aicinot viņus! [tagad, ir saturs, lai mirst, dhimmi, un, kalps, zem, vadībā notika ANO, ES, ASV, Arābu līga, 666, SVF, FED, Spa, NWO, ECB], tāpēc, salafis, phariees, mūra, ir izstrādātas, kādu jaunu, holokaustu, pret, Izraēla
mano JAHVĖ, nusikaltėliai, manau, turi būti šventi, arba, kad būtų gerai, bet jie nesuprato: 1. mano pozicija, negali būti ginčijamas, be to, jau nuteistas mirties bausme (nes aš esu: REI UNIUS gubernatorius: Esu politikas, kad įsipareigoja, todėl mūsų karinės Jungtinė Karalystė) 2. ką aš galiu vaikščioti, kad negerai, arba, kaip aš nežinau? Tačiau žinios nėra problema jums, nes jūs negalite suklysti .. 3. niekas, galite tęsti, paneigti, visiems žydams tėvynės, pasaulyje, kodėl aš vadindamas juos! [dabar, būti turinio mirti, dhimmi, iš, vergas, pagal, globoja JT, ES, JAV, Arabų Lygos, 666, TVF, FED, SPA, NWO, ECB] Štai kodėl salafis, phariees, mūro, sukūrėme, yra naujas, holokaustą, prieš, Izraelis

EvolutionisReligion
мојата YHWH, криминалци, верувам да биде света, или, да бидат во право, но тие не се разбере: 1. мојата позиција, не може да се соочат со предизвикот, без да биде веќе осуден на смрт (затоа што, јас сум: REI UNIUS гувернер: Јас сум политичар, кој се обврзува, па така, нашите воени Обединетото Кралство) 2. она што можам да талкаат, во ред,, или, на пример, не знам? Сепак, знаењето не е проблем за вас, затоа што, вие не може да направи грешки .. 3. нема, може да продолжи да се негира, татковина за сите Евреи, во светот, зошто, јас ги повикувам! [сега за сега, да бидат задоволни да умре, dhimmi, на, роб, под, покровителство на ОН, ЕУ, САД, Арапската лига, 666, ММФ, ФЕД, Спа, NWO, ЕЦБ] тоа е зошто, salafis, phariees, во ѕидарија, се дизајнирани, нов, холокаустот, против Израел

EvolutionisReligion
saya YHWH, penjenayah, percaya untuk menjadi suci, atau, sebagai jalan yang betul, tetapi mereka tidak memahami: 1. kedudukan saya, tidak boleh dicabar, tanpa pun dihukum mati (kerana, aku ini: REI UNIUS GABENOR: Saya seorang ahli politik, yang melakukan, jadi, ketenteraan United Kingdom) 2. apa, saya boleh bersiar-siar, zalim,, atau, seperti, saya tidak tahu? Walau bagaimanapun, pengetahuan bukan satu isu untuk anda, kerana, anda tidak boleh melakukan kesilapan .. 3. tiada, boleh diteruskan, untuk menafikan, tanah air untuk semua orang-orang Yahudi, di dunia, mengapa, saya menyeru mereka! [untuk sekarang, berpuas mati, dhimmi, daripada, seorang hamba, di bawah, naungan PBB, Kesatuan Eropah, Amerika Syarikat, Arab LEAGUE, 666, IMF, FED, spa, NWO, ECB] sebab itu, Salafi, phariees, dalam batu, telah direka, satu baru, Holocaust, terhadap, Israel
EvolutionisReligion
tiegħi YHWH, kriminali, jemmnu li jkun qaddis, jew, li jkun tajjeb, iżda dawn ma fehmux: 1. pożizzjoni tiegħi, ma tistax tiġi kkontestata, mingħajr ma jkunu ġew diġà kkundannat għall-mewt (minħabba, I am-: REI UNIUS GOVERNOR: I am a politikant, li jimpenja, hekk, militari tagħna Renju Unit) 2. dak, I jistgħu wander, fil ħażin, jew, kif, jien ma nafx? madankollu, l-għarfien ma tkunx kwistjoni għalik, għaliex, inti ma tistax tagħmel żbalji .. 3. xejn, tista 'tkompli, jiċħdu, patrija għall-Lhud kollha, fid-dinja, għaliex, jien titlob minnhom! [għal issa, jiġu kontenut li jmutu, dhimmi, ta, skjav, taħt, il-patroċinju tan-NU, UE, USA, Lega Għarbija, 666, IMF, FED, Spa, NWO, BĊE] C'est pourquoi, salafis, phariees, fil-ġebel, fasslu, l-ġdida, l-Olokawst, kontra, l-Iżrael
Яахвэ минь, гэмт хэрэгтнүүд, ариун байх ёстой гэдэгт итгэдэг, эсвэл зөв байх, гэвч тэд ойлгоогүй юм: 1. 2 миний байр суурь, (: REI UNIUS Засаг дарга би үйлдсэн гэж улс төрч, би, тийм болохоор манай цэргийн Нэгдсэн Вант Улс би, учир) аль хэдийн цаазаар авах ял оноожээ учир ямар ч бэрхшээлтэй биш юм. юу, би буруу, эсвэл, би мэдэхгүй, төөрч болох вэ? Хэрэв та алдаа гаргахгүй байх болно, учир нь боловч, мэдлэг, та нарын төлөө нь асуудал биш юм .. 3. хэн нь ч, дэлхийн, яагаад, би тэднийг дуудаж байна, бүх иудейчүүдийн хувьд эх орноо үгүйсгэж, үргэлжлүүлж болно! [одоо үхэх нь сэтгэл хангалуун байж, dhimmi нь, зарц дагуу, НҮБ-ын ивээл, ЕХ, АНУ, Арабын улсуудын холбооны, 666, ОУВС, хооллож, Рашаан, NWO, ECB] гэдгийг яагаад salafis, phariees юм, өрлөг нь, Израйль, эсрэг, энэ нь шинэ, шатаах камераас боловсруулсан

EvolutionisReligion
min YHWH, kriminelle, mener er hellig, eller, for å være riktig, men de forstod ikke: 1. min stilling, kan ikke påklages, uten å ha blitt allerede dømt til døden (fordi jeg er: REI UNIUS Sentralbanksjef: Jeg er en politiker, som forplikter, så, våre militære Storbritannia) 2. hva, jeg kan vandre i feil, eller, som, jeg vet ikke? imidlertid er kunnskap ikke er et problem for deg, fordi du ikke kan gjøre feil .. Tre. ingen, kan fortsette å nekte, et hjemland for alle jøder, i verden, hvorfor, jeg ringer dem! [for nå, være tilfreds med å dø, dhimmi, av, en slave, under ledelse av FN, EU, USA, arabiske liga, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] Det er derfor salafis, phariees, i mur, har designet en ny, Holocaust, mot, Israel
EvolutionisReligion
mijn YHWH, criminelen, gelooft heilig te zijn, of juist te zijn, maar ze begreep het niet: 1. mijn positie, kan niet worden betwist, zonder dat zij reeds ter dood veroordeeld (want, ik ben het: REI uNiUs GOUVERNEUR: Ik ben een politicus, die verbindt, zo, onze militaire Verenigd Koninkrijk) 2. wat kan ik dwalen, in de verkeerde, of, zoals, ik weet het niet? Maar kennis is niet een probleem voor je, want je kunt geen fouten maken .. 3. niemand kan blijven, om te ontkennen, een thuisland voor alle joden in de wereld, waarom, ik bel ze! [voor nu, tevreden te sterven, dhimmi, van, een slaaf, onder de auspiciën van de VN, de EU, de VS, de Arabische Liga, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] daarom, salafi, phariees, in metselwerk, hebben ontworpen, een nieuwe, de Holocaust, tegen, Israël
من YHWH، جنایتکاران، باور به مقدس، و یا، به حق است، اما آنها را درک نمی کنند: 1. سمت من، نمی تواند به چالش کشیده شود، بدون داشتن شده است در حال حاضر به اعدام محکوم شد (چرا که، من هستم: REI UNIUS GOVERNOR: من یک سیاستمدار، که مرتکب، بنابراین، ما پادشاهی متحده نظامی) 2. چه، من می توانم سرگردان، در اشتباه است، و یا، به عنوان، من نمی دانم؟ با این حال، دانش است مسئله نیست برای شما، به خاطر، شما می توانید اشتباهات را ندارد .. 3. هیچ، می تواند ادامه، به انکار، میهن برای همه یهودیان، در جهان، به همین دلیل، من آنها را خواستار! [در حال حاضر، محتوا به مرگ است، اهل ذمه، از، برده، تحت، حمایت از سازمان ملل متحد، اتحادیه اروپا، ایالات متحده آمریکا، اتحادیه عرب، 666، صندوق بین المللی پول، FED، آبگرم، NWO، ECB] به همین دلیل، سلفی ها، phariees، در سنگ تراشی، طراحی شده اند، جدید، هولوکاست، در مقابل، اسرائیل
mój Jahwe, przestępcy, uważają za święte, lub, aby mieć rację, ale nie rozumiem: 1. moje stanowisko, nie mogą być kwestionowane, nie został już skazany na karę śmierci (bo jestem: REI uNiUs REGULATOR: Jestem politykiem, który zobowiązuje, więc, nasze wojsko Wielka Brytania) 2. co, mogę wędrować, w nie tak, lub, jak, nie wiem? jednak wiedza nie jest to problem dla ciebie, ponieważ nie można popełniać błędy .. 3. nie można kontynuować, aby zaprzeczyć, ojczyzny wszystkich Żydów na świecie, dlaczego, jestem nazywając je! [na razie zadowolić się umrzeć, Dhimmi, z, niewolnik, pod, egidą ONZ, UE, USA, Liga Arabska, 666, MFW, FED, spa, NWO, EBC] Dlatego, salafis, phariees, w murze, zostały zaprojektowane, to nowy, Holocaust, przeciw, Izrael

EvolutionisReligion
meu YHWH, os criminosos, acredito ser santo, ou, para estar certo, mas eles não entenderam: 1. minha posição, não pode ser contestada, sem ter sido já condenado à morte (porque, eu sou o: REI uNiUs GOVERNADOR: Eu sou um político, que comete, por isso, os nossos militares Reino Unido) 2. o que, eu posso passear, no errado, ou, como, eu não sei? no entanto, o conhecimento não é um problema para você, porque você não pode cometer erros .. 3. nenhum, pode continuar, de negar, uma pátria para todos os judeus, no mundo, por isso, eu estou chamando-os! [por enquanto, se contentar em morrer, dhimmi, de, um escravo, sob a égide da ONU, UE, EUA, LIGA ÁRABE, 666, FMI, FED, Spa, AGORA, BCE] É por isso que, salafistas, phariees, em alvenaria, tem projetado, um novo, o Holocausto, contra, Israel

EvolutionisReligion
mea YHWH, criminali, cred că a fi sfânt, sau, pentru a fi corect, dar ei nu au înțeles: 1. poziția mea, nu poate fi contestat, fără să fi fost deja condamnat la moarte (pentru că, eu sunt: REI UNIUS Guvernator eu sunt un politician, care se angajează, astfel, militar nostru Regatul Unit) 2. ceea ce, eu pot umbla, în greșit,, sau, cum, eu nu știu? Cu toate acestea, cunoașterea nu este o problemă pentru tine, pentru că, nu poți face greșeli .. 3. nici unul, pot continua, de a nega, o patrie pentru toți evreii, în lume, de ce, am numindu-le! [de acum, să fie conținut de a muri, dhimmi, de, un sclav, sub, egida ONU, UE, SUA, Liga Arabă, 666, FMI, FED, Spa, NWO, BCE] De aceea, salafis, phariees, în zidărie, s-au proiectat, un nou, Holocaustul, împotriva, Israel
EvolutionisReligion

мой Иегова, преступники, считаем святым, или, быть правым, но они не понимали: 1. моя позиция, не могут быть оспорены, не будучи уже приговорен к смертной казни (потому что, я: REI UNIUS ГУБЕРНАТОР: Я политик, что совершает, поэтому, наши военные Великобритания) 2. что, я могу бродить, в не так, или, как, я не знаю,? Однако, знание не является проблемой для вас, потому что вы не можете делать ошибки .. 3. нет, не может продолжаться, отрицать, родины для всех евреев, в мире, поэтому, я их называть! [на данный момент, довольствоваться умереть, зимми, из, раб, под, эгидой ООН, ЕС, США, Лиги арабских государств, 666, МВФ, ФРС, спа, СВО, ЕЦБ] Вот почему, салафиты, phariees, в кирпичной кладке, разработали, в новый, Холокост, против, Израиль

мој ЈХВХ, криминалци, верују да се свети, или, да будем у праву, али они нису разумели: 1. мој став, не може оспорити, а да је већ осуђен на смрт (јер, ја сам: РЕИ УНИУС ГУВЕРНЕР: Ја сам политичар, који обавезује, тако, наша војска Велика Британија) 2. оно, ја могу да лутају, у реду,, или, као, ја не знам? Међутим, знање није проблем за тебе, јер, ви не можете правити грешке .. 3.. нико, могу наставити, да негира, домовину за све Јевреје, у свету, зашто, ја их зовем! [за сада, бити задовољни да умре, дими, од, роб, под, окриљем УН-а, ЕУ, САД, Арапска лига, 666, ММФ, ФЕД, Бања, НВО, ЕЦБ] Зато, салафис, пхариеес, у зидовима, су дизајнирани, један нови, холокауст, против, Израел

môj JHVH, zločinci, verí, že je svätý, alebo byť v poriadku, ale oni nerozumeli: 1. môj postoj, nemôže byť spochybnená, bez toho by bol už odsúdený na trest smrti (pretože som: REI UNIUS guvernér: Som politik, ktorý sa dopustí, aby naša armáda Veľká Británia) 2. čo môžem túlať, v poriadku, alebo, ako, ja neviem? Avšak, poznanie nie je problém pre vás, pretože nemôžete urobiť chybu .. 3. nikto, môže pokračovať, popierať, vlasť pre všetkých Židov, vo svete, prečo som im volať! [Teraz, bude obsah zomrieť, dhimmi, z, otrok, pod, záštitou OSN, EÚ, USA, Liga arabských štátov, 666, MMF, FED, Spa, NWO, ECB] to je dôvod, prečo Salafi, phariees, do muriva, sú navrhnuté tak, je nový, holokaust, proti, Izrael

moj YHWH, kriminalci, verjamem, da je sveto, ali, da je prav, vendar niso razumeli: 1. moje stališče, ni mogoče izpodbijati, ne da bi že bila obsojena na smrt (ker sem: REI UNIUS guverner Sem politik, ki se zavezuje, da naša vojska Združeno kraljestvo) 2. kar sem lahko sprehaja v narobe, ali, kot je, ne vem? Vendar znanje ni vprašanje za vas, ker ne moreš narediti napake .. 3. ni, lahko še naprej, da se zanikati, a domovino za vse Žide, v svetu, zakaj sem jih kliče! [za zdaj, je vsebina na smrt, dhimmi, o, slave, pod, okriljem ZN, EU, ZDA, Arabske lige, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] zato, salafis, phariees, v zid, so zasnovani, je nov, holokavst, proti, Israel
Rispondi
·
EvolutionisReligion
3 ore fa
my YHWH, dambiilayaasha, rumaysanahay in ay qudduus noqdaan, ama, si ay xaq, laakiin ma ay garan: 1. aan meel, ma ku faani karo, isagoo aan la horeba dhimashada lagu xukumay (maxaa yeelay, Anigu waxaan ahay: REI UNIUS GUDDOOMIYAHA: Waxaan ahay siyaasi, geysata, sidaas darteed, ciidan United Kingdom) 2. waxa, iska warwareegi karto, in qalad,, ama, sida, ma aqaan? Si kastaba ha ahaatee, aqoonta ma aha arrin aad loogu talogalay, maxaa yeelay, ma aad samayn karto khaladaadka .. 3. ma jiro, sii wadi karaan, si ay u diidi, dalkaagii hooyo u ah Yuhuudda oo dhan, ee dunida, sababta, waxaana iyaga oo wacaya! [for now, content inay u dhintaan noqon, dhimmi, ee, addoon ah, oo hoos, gelisay of the UN, EU, USA, Arab League, 666, IMF, quudin jiray, Spa, Kisraa, Eurooga] taasi waa sababta, salafis, phariees, in dhagaaxda, ayaa loogu talagalay, ah oo cusub, u ogyihiin uma sheegaan, ka dhanka ah, reer binu Israa'iil oo
min YHWH, brottslingar, anser vara heligt, eller, för att vara rätt, men de förstod inte: 1. min position, kan inte ifrågasättas, utan att ha blivit redan dömts till döden (eftersom jag är: REI unius GOVERNOR: Jag är en politiker, som begår, så, vår militära Storbritannien) 2. vad, jag kan vandra i fel, eller, som, jag vet inte? Men, är kunskap inte en fråga för dig, eftersom du inte kan göra misstag .. 3. ingen, kan fortsätta, att förneka, ett hemland för alla judar i världen, varför, jag ringer dem! [för nu, vara nöjd med att dö, dhimmi, av, en slav, under, överinseende av FN, EU, USA, Arabförbundet, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] Det är därför, salafister, phariees, i murverk, har utformat en ny, Förintelsen, mot, Israel
meine JHWH, Kriminelle, glauben, heilig zu sein, oder, um es in Ordnung, aber sie verstanden nicht: 1. meine Position, kann nicht angefochten werden kann, ohne dass bereits zum Tode verurteilt (weil, ich bin der: REI unius GOVERNOR: Ich bin ein Politiker, der begeht, so ist, unsere militärischen Großbritannien) 2. was kann ich wandern, in falsch, oder, wie, weiß ich nicht? jedoch ist das Wissen nicht ein Problem für Sie, denn Sie können keine Fehler machen .. 3. keine, kann fortgesetzt werden, zu leugnen, eine Heimat für alle Juden in der Welt, warum, ich bin sie ruft! [für jetzt, sein Gehalt zu sterben, Dhimmi, der, ein Sklave, unter der Schirmherrschaft der UNO, EU, USA, Arabische Liga, 666, IWF, FED, Spa, NWO, EZB] das ist, warum, Salafis, phariees, in Mauerwerk, entworfen haben, eine neue, den Holocaust, gegen, Israel
mi YHWH, los delincuentes, creen que es santo, o, para ser justo, pero ellos no entendieron: 1. mi posición, no puede ser impugnada, sin haber sido ya condenado a muerte (porque, soy el: REI uNiUs GOBERNADOR: Yo soy un político, que se compromete, por lo que, a nuestros militares Reino Unido) 2. qué, puedo pasear, en mal, o, como, no sé? Sin embargo, el conocimiento no es un problema para usted, ya que, no se puede cometer errores .. 3. ninguno, puede continuar, de negar, una patria para todos los Judios, en el mundo, ¿por qué, estoy a llamar! [por ahora, estar contento de morir, dhimmi, de, un esclavo, debajo, la égida de la ONU, la UE, EE.UU., LIGA ARABE, 666, FMI, FED, Spa, NWO, BCE] Es por eso que, salafistas, phariees, en albañilería, han diseñado, una nueva, el Holocausto, en contra, Israel

my YHWH, criminals, believe to be holy, or, to be right, but they did not understand: 1. my position, can not be challenged, without having been already sentenced to death (because, I am the: REI UNIUS GOVERNOR: I am a politician, that commits, so, our military United Kingdom) 2. what, I can wander, in wrong, , or, as, I do not know? however, knowledge is not an issue for you, because, you can not make mistakes .. 3. none, can continue, to deny, a homeland for all Jews, in the world, why, I'm calling them! [for now, be content to die, dhimmi, of, a slave, under, the aegis of the UN, EU, USA, ARAB LEAGUE, 666, IMF, FED, Spa, NWO, ECB] that's why, salafis, phariees, in masonry, have designed, an new, the Holocaust, against, Israel

my JHWH, criminali, credono di essere santi, o, di essere nel giusto, ma, non hanno capito: 1. la mia posizione, non può essere sfidata, senza essere stati già condannati a morte (perché, io sono un GOVERNATORE UNIUS REI; io sono un politico, che, ipegna, in modo militare il nostro Regno); 2. quello che, io posso errare, o posso non conoscere, nella conoscenza, non è un problema per te, perché, tu non puoi errare.. 3. non è possibile continuare a negare, una Patria, per tutti gli ebrei del mondo, perché, io li sto chiamando! [per ora, accontentati, di morire, dhimmi, di uno schiavo sotto l'egida dello ONU UE, USA LEGA ARABA ] ecco perché, loro hanno progettato la shoah contro, Israele

[ Pharisees, Islamists, since the purpose of your law, it is not universal love, sorry, but, I have decided to delete your lives criminals! ] And because your god "everybody knows" is not universal love, and it is not the love of virtue in itself, but it is the love of your religious crap, that is: you are the serial murder, then, your god is just Satan! and indefatigable, you are the serial killers! In fact, your law leads to hate, all the others, that are not in your cult! [666, ridiculus, scam crime ideological evolution X, 666, worship, calendar, ONU, gay culto, agenda banking seigniorage, troika ] [ farisei, islamici, poiché, lo scopo della vostra legge, non è l'amore universale, sorry, ma, io ho deciso di sopprimere le vostre esistenze criminali! ]
Rispondi
[ farisei, islamici ] e poiché, il vostro dio: "lo sanno tutti", non è l'amore universale, e non è neanche l'amore per la virtù, in se stessa, ma, è la l'amore per la vostra merda religiosa, che, è: l'omicidio seriale, poi, il vostro dio: è proprio satana! ed infati, voi siete degli assassini seriali! Infatti, la vostra legge porta ad odiare, tutti gli altri, che, non sono nella vostra setta! [ 666, ridiculus, scam evolution X crime ideological, 666 ]