Islamic Slaughterhouses

LA BESTIA DI SATANA NWO INIZIA A PIEGARSI SOTTO LE MIE SFERZATE! è la prima volta in 8 anni che, youtube ha INCOMINCIATO AD applicaRE contro di me una censura totale! se, io non posso accedere con un account youtube attivo, poi, il motore intelligenza artificiale, di google: la ENTITà Collettiva simbiotica: delle anime maledette all'inferno: CIA NATO, SpA FMI, A.I. Gmos Biologia sintetica: la piramide Torre di Babele, lui non mi può conoscere, ed io non posso vedere nessuno dei miei commenti, ECCO PERCHé, L'ATTUALE SISTEMA DI FILTRI "intelligenti" RENDE INVISIBILI A TUTTI I MIEI COMMENTI, se, non erano elencati in precedenza: come miei lettori abituali. infatti: su "COMMENTI PIù POPOLARI" non si vede nessun mio commento, e la pagina, "COMMENTTI RECENTI" è chiusa per me! in questo modo, se io non ricordo il mio ultimo canale con cui ho scritto gli articoli ultimi? io non ho più il modo di poterli recuperare! Ormai il nazismo bancario massonico: Baal JaBullOn il Gufo al Bohemian Grove: la piramide satanica con l'occhio di lucifero, regime Bildenberg soffoca sempre di più, giorno per giorno, ogni prerogativa costituzionale in un nazismo satanistico ideologia GENDER del Nuovo Ordine mondiale! e questo, è proprio quello che il mio Regno di Dio JHWH e delle 12 Tribù di ISRAELE, andava aspettando, per inasprire le ostilità contro tutte le bestie di Satana: in questo pianeta!
 ===========================
gli atei sono sullo stesso livello dei maniaci religiosi! ] ecco perché, Corea del Nord e LEGA ARABA devono essere distrutti! [ in realtà, un ateo è sempre un criminale, perché, per ogni criminale è utile negare la obbligatorietà delle LEGGI NATURALI e positive del Decalogo: quindi si afferma la non esistenza di Dio: per non essere vincolati a norme morali! Ecco perché i GENDER con il maggioritario fanno leggi che soddisfino la loro perversione sessuale! come i farisei massoni fanno leggi per impedire alle NAZIONI, di potersi liberare dalla loro usura SpA truffa banca mondiale!
gli atei sono sullo stesso livello dei maniaci religiosi! ] quindi, tu che non sai da dove viene la vita (hai soltanto delle teorie di merda indimostrabili da 150 anni) tu affermi dogmaticamente che, Dio non esiste, e quindi, tu crei il dogma della non esistenza di Dio, quindi, tu ti fai criminale al punto tale: da creare una tua religione dogmatica dell'ateismo, comunismo ateo, della evoluzione, new age, relativismo, ecc... Dato che, i più grandi fisici e matematici hanno detto che, non esiste neanche, un algorismo teorico matematico per dimostrare la evoluzione e Albert Einstan ha detto che: "la vita può essere soltanto un miracolo!" MA TU SEI LA BESTIA DARWIN GENDER SCIMMIA SUPERIORE AL METODO SCIENTIFICO STESSO, perché noi dobbiamo credere, per fede, ad un pezzo di merda come te che non può dimostrare nulla!
gli atei sono sullo stesso livello dei maniaci religiosi! ] perché, nel DICEMBRE 2015, con tutta la nostra tecnologia, nessuno scienziato è stato capace: partendo da elementi minerali di realizzare una sola cellula vegetale, se, poi, questa cellula, la natura la avrebbe potuta realizzare, casualmente, O fortuitamente? ECCO PERCHé LA BIBBIA HA DETTO CHE, GLI ATEI SONO LA FECCIA DELLA NOSTRA SOCIETà: UNO SPUTO DELL'INFERNO DEMONIACO!
my Israel ] nessuno dovrebbe dire che Unius REI è un ragazzo cattivo! e come potrebbe? [ come fanno quei morti di fame dei turchi, a conquistare il puttanato Madre Erdogan: cagna vagina pecora di nove anni Maometto, contro, quei morti di fame Europei, se SpA Banche Centrali, corporations Rothschild NWO e Bush Massone il Coglione ladro assassino, hanno rubato il Signoraggio Bancario a tutto il mondo? è chiaro a tutti, ogni guerra fa soltanto gli interessi dell'unico banchiere mondiale! Ecco perché SALMAN è l'uomo più stupido della storia del Genere umano! Perché, non fa niente che farà morire 5 miliardi di persone, ma, lui, tutto da solo, ha deciso che, il mio Santo ISLAM deve sparire dalla stora di questo pianeta, e questa è veramente, una grande ingiustizia contro tutti i miei fratelli musulmani!
my Israeli] no one should say that Unius REI is a bad guy! and how could it? [As do those starved of the Turks, to conquer the puttanato: Mother Erdogan: bitch of a vagina: sheep nine year old Mohammed against those starved Europeans, though, SpA central banks, corporations Rothschild, NWO and Bush Mason Baal, the Foolish thief murderess, have stolen the bank seigniorage in the world? it is clear to everyone, every war is only the interests of the one: banker world! That's why SALMAN is the stupidest man in the history of Human Gender! Why, he does nothing that will kill 5 billion people, but, he, all by himself, decided that, my Holy ISLAM: stora must vanish from this planet, and this is truly a great injustice: against: all my Muslim brothers!
meine israelischen] niemand sollte sagen, dass unius REI ist ein Bösewicht! und wie könnte es? Mutter Erdogan:: [wie die der Türken ausgehungert zu tun, die puttanato zu erobern Hündin einer Vagina: Schafe neun Jahre alten Mohammed vor, diesen verhungert Europäer, obwohl, SpA Zentralbanken, Unternehmen Rothschild, NWO und Bush Mason Baal, die Foolish Dieb Mörderin, haben die Bank Seigniorage in der Welt gestohlen wird? jedem klar ist, ist jeder Krieg nur die Interessen einer: banker Welt! Deshalb SALMAN ist der dümmste Mann, in der Geschichte der Menschliches Geschlecht! Warum tut er nichts, 5 Milliarden Menschen töten wird, aber er, ganz allein, entschieden, dass, mein Heiliger ISLAM: Stora müssen von diesem Planeten verschwinden, und das ist wirklich ein großes Unrecht: gegen: alle meine muslimischen Brüder!
mon israélienne] ne devrait dire que Unius REI est un mauvais gars! et comment pourrait-il? [Tout comme ceux de faim des Turcs, à la conquête du puttanato: Mère Erdogan: chienne d'un vagin: vieux mouton neuf années Mohammed contre, ces Européens affamés, cependant, les banques centrales SpA, des sociétés Rothschild, NWO et Bush Mason Baal, le Foolish voleur meurtrière, ont volé le seigneuriage bancaire dans le monde? il est clair pour tout le monde, chaque guerre est que les intérêts, d'une: le monde de banquier! Voilà pourquoi SALMAN est l'homme le plus stupide, dans l'histoire du genre humain! Pourquoi, il ne fait rien qui va tuer 5 milliards de personnes, mais, lui, par lui-même, a décidé que, mon Saint ISLAM: Stora doit disparaître de la planète, et cela est vraiment une grande injustice: contre: tous mes frères musulmans!
mi israelí] nadie debe decir que Unius REI es un mal tipo! y cómo podría? [Como hacer los muertos de hambre de los turcos, para conquistar el puttanato: Madre Erdogan: perra de una vagina: ovejas de nueve años Mohammed en contra, los europeos hambrientos, sin embargo, los bancos centrales SpA, corporaciones Rothschild, NWO y Bush Mason Baal, los necios asesina ladrón, han robado el señoreaje banco en el mundo? está claro para todo el mundo, cada guerra es sólo los intereses, por una: mundo banquero! Es por eso que SALMAN es el hombre más estúpido, en la historia del género humano! ¿Por qué, él no hace nada que matará a 5 millones de personas, pero, que, por sí mismo, decidió que, mi Santo ISLAM: Stora debe desaparecer de este planeta, y esto es realmente una gran injusticia: contra: todos mis hermanos musulmanes!
Benim İsrailli] kimsenin unius REI kötü bir adam olduğunu söylemek gerekir! ve nasıl olabilir? Anne Erdoğan: Türklerin hasret olanları yapmak gibi [puttanato fethetmek karşı koyun dokuz yaşındaki Muhammed, bu hasret Avrupalılar olsa da, SpA merkez bankaları, şirketler Rothschild, NWO ve Bush Mason Baal, Aptal: bir vajina orospu hırsız katil, dünyada banka senyoraj çaldılar? bankacı dünyada: herkese açıktır, her savaş biri, sadece çıkarları olduğunu! SALMAN İnsan Cinsiyet tarihinin, en aptal adam bu yüzden! Neden o, tek başına, 5 milyar insanı öldürecek bir şey yok, ama karar bu benim kutsal İSLAM: stora bu gezegenden kaybolmak gerekir, ve bu gerçekten büyük bir haksızlıktır: karşı: Tüm Müslüman kardeşlerimizin!

meu israelense] ninguém deve dizer que unius REI é um cara mau! e como poderia? [Como fazer aqueles sedentos dos turcos, para conquistar o puttanato: Mãe Erdogan: cadela de uma vagina: ovelhas nove anos de idade Mohammed contra, os europeus passaram fome, embora, os bancos centrais SpA, empresas Rothschild, agora e Bush Mason Baal, o Foolish ladrão assassina, ter roubado a senhoriagem banco do mundo? é claro para todos, toda guerra é apenas os interesses, por um: mundo banqueiro! É por isso que SALMAN é o homem mais estúpido, na história do Género Humano! Ora, ele não faz nada que vai matar 5 bilhões de pessoas, mas, ele, sozinho, decidiu que, meu santo ISLAM: stora deve desaparecer deste planeta, e esta é verdadeiramente uma grande injustiça: contra: todos os meus irmãos muçulmanos!

我的以色列]沒有人會說Unius REI是一個壞傢伙!怎麼可能呢? [由於做那些飢餓的土耳其人,征服puttanato:母親埃爾多安:羊九歲的穆罕默德對那些飢餓的歐洲人,雖然SpA的中央銀行,企業羅斯柴爾德,荷蘭科學研究組織和布什梅森巴力的愚蠢:陰道的婊子賊兇手,偷全球銀行鑄幣稅?這是每個人都清楚,每場戰爭是一個只有利益:銀行的世界!這就是為什麼SALMAN是最愚蠢的人,在人類性別的歷史!為什麼,他什麼都不做,將殺5只十億人,但是,他,一切由他自己決定,我的神聖的伊斯蘭教:斯道必須消失,從這個星球上,這確實是一個很大的不公:反對:我所有的穆斯林兄弟們!

] אחד לא הישראלי שלי צריך לומר שunius REI הוא איש רע!ואיך היה יכול? [כפי שעושים אלה מורעבים של הטורקים, כדי לכבוש את puttanato: אמא ארדואן: כלבה של נרתיק: מוחמד כבשים בן תשע נגד, אלה אירופים מורעבים, אם כי, בנקים מרכזיים SpA, תאגידים רוטשילד, NWO ובוש מייסון הבעל, הטיפש רוצחת גנב, גנב את seigniorage הבנק בעולם? זה ברור לכולם, כל מלחמה היא רק האינטרסים, של אחד: עולם בנקאי! זו הסיבה שסלמן הוא האיש הכי המטומטם, בהיסטוריה של מין אנושי! למה, הוא לא עושה כלום, כי יהרוג 5 מליארד אנשים, אבל, הוא, בעצמו, החליט ש, קודש האסלאם: Stora חייב להיעלם מכוכב זה, וזה באמת עוול גדול: נגד: כל האחים המוסלמים שלי!

мой израильский] никто не должен сказать, что Unius REI плохой парень! и как это могло? [Как делать тем, голодали турок, чтобы завоевать puttanato: Мать Эрдогана: суку влагалища: овцы девятилетний Мухаммеда против, тех голодали европейцев, однако, SpA центральные банки, корпорации Ротшильд, NWO и Буш Мейсон Ваала, глупую вор убийца, украли банковскую сеньораж в мире? это ясно всем, всякая война только интересы, с одной: банкир мира! Вот почему Салман самый глупый человек, в истории человеческого рода,! Почему он не делает ничего, что убьет 5 миллиардов человек, но он, сам по себе, решил, что, мой Святой ИСЛАМ: Stora должны исчезнуть с этой планеты, и это действительно большая несправедливость: от: всех моих мусульманских братьев!
ci sono due categorie di merda, che fanno il gioco mortale del: "lascia o raddoppia"
ovviamente, i più stupidi sono i salafiti sharia, perché loro non hanno una Kabbalah, e per loro: lascia o raddoppia significa: " o moriamo tutti noi, o morite tutti voi!" i più intelligenti, sono i FARISEI, per loro lascia o raddoppia, significa: "o portiamo tutto a Satana, oppure, portiamo tutto ad Unius REI!", OVVIAMENTE LA LORO è UNA VALUTAZIONE SEMPRE UTILITARISTICA, ed infatti, nessuno di loro morirà, se vengono da Unius REI, perché Satana sarà certamente ucciso, con tutti i suoi complici! MA QUESTA è UNA STORIA TRAGICA CHE è GIà STATA VISTA TANTE VOLTE DALLA CREAZIONE DEL NOSTRO PIANETA!
==================
ROTHSCHILD fariseo usuraio SpA disse: "se tu vuoi essere ricco? tu lo devi prendere nel culo da me!" ED è IN QUESTO MODO CHE NACQUERO, gli zombies islamici sharia salafiti SODOMITI MODERNI, sono chiamati da Satana: "i miei faceboook 50 GENDER" questo è il Nuovo Ordine Mondiale in poche parole! Poi, cosa hanno fatto: Bush 322 KErry, ad Obama, nel giorno " teschio e ossa" della sua iniziazione massonica? neanche i demoni lo possono ascoltare!
MERKEL TROIKA PRAVY SECTOR CIA NATO ] [ il partito dei massoni usurai farisei ha vinto contro il popolo e contro la sua sovranità monetaria! Front National, tutti contro Marine. by Andrea Lorusso ] [ La Francia è “Blu Marine”, così abbiamo esordito dopo lo sfondamento al primo turno della fiammante leader di destra. Ma, seguendo una tradizione consolidata e tramandata in famiglia, i ballottaggi restano una pillola amara da digerire. Epico infatti fu lo scontro tra Jean-Marie Le Pen e Chirac, che vide nel 2002 il FN superare con successo il primo step ma perire nello scontro finale. E il trend continua, con sicuramente novità importanti sia dal punto di vista politico che strutturale che di voti. Infatti con 6 milioni e 700mila preferenze vengono battuti tutti i record storici e con il 28% del consenso nel Paese, Marine è sicuramente la prima donna di Francia. Eppure giustapponendo tutto ciò al “Patto Repubblicano” ha fatto sì che il Fronte restasse a bocca asciutta. Nessuna regione conquistata, 7-5 a favore dei Repubblicani di Sarkozy e il resto ai socialisti di Valls. E’ stato utilizzato tutto l’armamentario mediatico per scongiurare il pericolo “fascismo”, ha funzionato insomma il giochetto per cui si imbriglia nei vecchi schemi ideologici l’avversario e lo si dipinge come un diavolo che s’aggira per l’Europa. Addirittura il premier parigino ha paventato il rischio guerra civile in caso di vittoria dei Le Pen. Ed è proprio Marine che a caldo degli exit poll che davano per finita la partita, domenica sera ha commentato: "Questo è il prezzo da pagare per l'emancipazione di un popolo. Grazie a tutti i militanti che con il loro impegno, la loro energia hanno permesso il risultato del primo turno, sradicando il partito socialista a livello locale. Voglio esprimere la mia gratitudine ai più di 6 milioni di francesi che hanno votato Fn e hanno saputo rifiutare le intimidazioni e le manipolazioni.” Adesso la sfida cruciale sta nel non lasciare ibernato un terzo del consenso Nazionale in una scatola piena di principi, idee e valori, ma all’atto pratico incapace di tradurre tutto ciò in azione di governo. Anche in Italia le riflessioni non sono mancate, specie tra Giorgia Meloni e Matteo Salvini, sempre più convinti che: “Uniti si vince”, senza però dimenticare le palpabili differenze che, ad esempio, li dividono da Forza Italia con un Berlusconi allietato dall’insuccesso di chi corre da solo. Comunque sia i dati sono bifronte, se si dovesse continuare a fare squadra contro qualcuno e non a favore di un progetto, finiranno per esaurirsi anche le tattiche di sbarramento degli avversari. Oggi i popoli sono sempre più sofferenti verso la gabbia europea, la storia ci insegna che la protesta diviene matura e maggioritaria quando incompresa.
===================
quello che la UE: i nazisti usurai bildenberg spa Banche Centrali, alto tradimento signoraggio bancario, di Unione di comunisti GERDER DARWIN ideologia ha fato contro la destra francese? quello, si che è un GOLPE! Polonia, Martin Schulz: è in corso un colpo di Stato. 15.12.2015. Il presidente tedesco del parlamento europeo usa toni durissimi per commentare le tensioni che stanno attraversando Varsavia: nel recente weekend due manifestazioni pro e contro il governo, che ad un mese dall'elezione crolla nei sondaggi. La Polonia valuta schieramento armi nucleari NATO. La popolarità del partito di governo in Polonia, Diritto e Giustizia guidato da Jaroslaw Kaczynski, è in forte calo. Ad un mese dalla formazione del nuovo governo, secondo quanto rilevato da un sondaggio commissionato dal quotidiano Gazeta Wyborcza, il partito uscito vincitore alle ultime elezioni polacche avrebbe perso un terzo del sostegno popolare, passando dal 42% al 27%. Il partito conservatore cattolico resta comunque primo partito del Paese, ma deve assistere alla crescita della nuova formazione liberale guidata da Ryszard Petru, Nowoczesna, passato dal 10% al 24%. E proprio il giornale che ha pubblicato in queste ore il sondaggio è nel mirino del governo, accusato dall'opposizione di voler mettere il bavaglio alla stampa ostile. Sabato scorso 50mila persone son scese in piazza per manifestare contro le politiche del governo guidato da Beata Szydlo, accusato volere accentrare i poteri dopo la proposta di introdurre due nuovi giudici costituzionali considerati vicini ai partiti di governo. "Quello che accade in Polonia ha le caratteristiche di un colpo di Stato ed è drammatico". Ha usato toni duri Martin Schulz, presidente tedesco del parlamento europeo, che ha aggiunto a proposito della situazione polacca di essere pronto a proporre l'argomento di discussione in aula a Strasburgo. Secca la risposta del primo ministro Beata Szydlo, che ha invitato Schulz a scusarsi con il popolo polacco. "Questo genere di dichiarazioni, e questa non è la prima volta che le affermazioni del presidente Schulz assumono questo tono e questo carattere, riguardano direttamente la Polonia e gli affari polacchi, e sono inaccettabili per me — ha dichiarato Szydlo — Mi aspetto che Martin Schulz non solo la smetta di fare queste dichiarazioni ma si scusi con la Polonia": http://it.sputniknews.com/politica/20151215/1727584/polonia-schulz-colpo-di-stato.html#ixzz3uOBIondS
================
Tusk, venerdì rinnovo sanzioni Russia. Presidente Consiglio europeo non inserisce tema nel summit [ 15 dicembre 2015, tutti quelli che proporranno le sanzioni alla Russia? dovranno subire le mie sanzioni! ] E POI, NON VENITE a piangere da ME, PERCHé IO FACCIO, soltanto, IL MIRACOLO DI FARE VENIRE IL CANCRO, e un altro migliaio di tribolazioni, poi, ai criminali, PER ESSERE GUARITI? loro dovrebbero tutti ANDARE da BENNY HINN dopo! Perché io non ho imparato a guarire le persone! [ Il tema del rinnovo per sei mesi delle sanzioni economiche alla Russia sarà sul tavolo del Coreper (la riunione dei rappresentanti permanenti dei 28). Lo indica il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, nella lettera di invito al summit inviata oggi ai leader.
===========
non bisogna sottovalutare i russi! la simbologia dei souvenir è una simbologia mortale, anche il simbolo di Babbo NATALE Unius REI: è un SICURO presagio di morte e STERMINIO! Ma, io non temo gli spilli, che Bush: il diabolico GUFO BAAL sacerdote di satana ha ordinato: a tutte le sue troie voodoo, di mettere contro di me! ECCO PERCHé: SATANISTI vampiri halloween zombies STREGHE CIA FATTUCCHIERI GENDER FARISEI KABBALAH: saranno LORO PRENDERLA NEL CULO QUESTA VOLTA! INFATTI, LO SANNO TUTTI all'inferno, perché ci hanno provato tante volte: UNIUS REI è IMMUNE contro OGNI SORTILEGIO! MOSCA, 15 DIC - Dopo aver incontrato il capo della diplomazia russa, Serghiei Lavrov, il segretario di Stato Usa, John Kerry, ha fatto il pieno di souvenir in via Arbat, nel centro di Mosca. La commessa di un negozio ha riferito all'agenzia Ria Novosti che Kerry ha speso35.000 rubli (450 euro) per comprare una matrioska, tre bambole nei costumi nazionali russi e due anelli decorati con gemme di ambra: una a forma di fiore e l'altra rotonda. Kerry ha inoltre ricevuto da Lavrov un pupazzo di Babbo Natale
===========================
bho, contenti voi? Non credo che qualcuno dovrebbe pensare che la puzza di merda nazismo sharia: allah akbar morte a tutti gli apostati infedeli, è finita, soltanto perché il fetore non si sente più, no! il fatto è che: qualcuno ha messo, soltanto, un tappo Aiea, sulla fogna sharia, e questa è una fogna nucleare sempre pronta ad esplodere con missili balisti! TEHERAN, 15 DIC - I 35 Paesi al vertice dell'Aiea hanno approvato una risoluzione che pone fine alla questione della possibile dimensione militare (Pmd) del nucleare iraniano, aprendo la strada alla piena attuazione dell'Accordo di Vienna del 14 luglio scorso.
========
non mi piace che la mia democrazia Europea, sia diventa così servile con la NATO, i bulli! ed abbia fatto questa fine REGIME MASSONICO BILENBERG, così meschina! E CHE ABBIA PERSO OGNI DIGNITà ED OGNI PUDORE DELLA OGGETTIVITà FINO A QUESTO PUNTO! ] nella peggiore delle ipotesi i turchi andavano alla collissione intenzionalmente, e nella migliore delle ipotesi i turci stavano trombando le spose bambine: per fare la bomba demografica Erdogan e soffocare il genere umano con la sovrappolazione islamica, ed andava alla collisione inavvertitamente! [ Torna la tensione fra Russia e Turchia, ora anche in mare. Marina di mosca costringe nave ankara a cambiare la rotta
=============
my ISRAEL kingdom ] hanno preso il mordo Darwin Scimmia GENDER: è il cervello si è infettato di meningite mucca pazza, e non si sono accorti, ancora, che questo è un caso di EBOLA sharia LEGA ARABA, ma, vedrai che arriverà il momento che lo capiranno anche loro! NEW YORK, 15 DIC - Le email di minacce alle scuole di Los Angeles e' arrivata da un Paese straniero: lo affermano alcune fonti investigative citate da Abc News. Secondo le fonti, uno degli indirizzi Ip di una delle minacce ricevute a Los Angeles sarebbe riconducibile alla città di Francoforte, in Germania. Si tratta di una email che sarebbe stata inviata a un funzionario del distretto scolastico della città.
=====
si va bene, TUTTO QUELLO CHE VOLETE VOI, ma, se voi non davate alla LEGA ARABA SHARIA, il COORDINAMENTO CIA AL-QAEDA, del permesso Erdogan saudita salafita, di riempire la Siria con gli jihadisti? tutto QUESTO disastro NON SAREBBE MAI SUCCESSO! noi non abbiamo i soldi per i nostri disoccupati e per i nostri senza tetto, perché Rothschild il massone ci ha rubato tutto: il nostro signoraggio bancario! Come faremo adesso a difenderci da ERDOGAN sharia il nazismo, se, puniamo Putin con le sanzioni e poi lo aggrediamo con la guerra mondiale? NOI STIAMO TUTTI MORENDO IN PIEDI GIà adesso SENZA GUERRA!
ormai CON I TURCHI SONO RINATI I NAZISTI! La maggior parte dei tedeschi (il 63%), la metà dei britannici (il 50%) e circa un terzo degli americani (30%) informati sull' intervento della Russia in Siria, ritengono ingiustificate le azioni della Turchia che ha abbattuto il Su-24 russo. Al contrario, il 71% dei cittadini turchi appoggiano la decisione che ha portato all'abbattimento del caccia.
=====
caro figlio mio Kim Jon-Un, [ Studentesse nordcoreane si inchinano per rendere omaggio al leader Kim Il Sung, prima di pulire lo spiazzo davanti al murales dov'è raffigurato ] non voglio fare a spia anche io. ma, delle CATTIVE LINGUE DICONO, CHE TU SEI UN DIO PARANOICO IN TERRA E CHE TUTTI TI DEVONO ADORARE DA MORTO STECCHITO! ed invece io dico che questa ragazza è la cosa più bella, che io ho visto nella Corea del Nord, e tu la uccideresti, se, lei un giorno ti dicesse: "io sono una cristiana, e non posso adorare un idolo che fa merda come te!" e allora tu la uccideresti? e allora tu la uccideresti? http://cdn1.img.it.sputniknews.com/images/172/77/1727738.jpg e allora tu la uccideresti?========
“Orfani di Duplessis”, cavie umane nel Canada del XX secolo ] dear PAPA FRANCESCO, perché Sua Santità Giovanni PAolo II, non ha chiesto scusa anche per quest'altro ennesimo delitto contro il genere umano? [ ©Foto: Lucien Landry, Tony Doussot: Comité des Orphelins victime d'abus (CODVA) ] E CHI CHIEDERà SCUSA PER TE, QUANDO TU SARAI MORTO NEL PURGATORIO, perché tu ti ostini ad IMPORRE IL CELIBATO ECCLESIASTICO AI PRETI DIOCESANI? 15.12.2015) Negli anni ’40-’50 del XX secolo, in Canada, il primo ministro del Quebec Maurice Le Noblet Duplessis, col pretesto di lotta per “valori tradizionali” ed “etica religiosa”, trasformò gli orfanotrofi in una fonte di guadagno basata sulla corruzione.
In Quebec furono irrigidite al massimo le leggi sui rapporti familiari. Ogni bambino nato da una relazione extracongiugale doveva essere messo in orfanotrofio. Legali erano soltanto i matrimoni consacrati dalla Chiesa cattolica, mentre gli istituti per minori, dove finivano gli "orfani", furono totalmente affidati ai monaci. Prassi analoga esisteva negli anni '40 anche in Francia, ma il governo Duplessis è andato oltre. I bambini venivano tolti alle famiglie povere e ai genitori disoccupati, e affidati alla Chiesa cattolica. http://it.sputniknews.com/mondo/20151215/1730259/Canada-bambini-cavie.html#ixzz3uQa8578s
=====================
se i diritti umani non si rispettano tutti? poi, i diritti umani cadono tutti! E QUESTO è IL CASO DELLA LEGA ARABA SHARIA, senza reciprocità senza libertà di religione, ecc.. CHE è DIVENTATO UN NAZISmO SHARIA, CHE METTE IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! MOSCA, 15 DIC - Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato la legge che garantisce alla Corte Costituzionale il potere di decidere se applicare le sentenze di istituzioni sovranazionali in materia di diritti umani e civili. La norma principalmente si applica alla Corte Europea dei diritti umani. Lo riporta Interfax.
=========
“purtroppo Ci tocca parlare della Turchia” 15.12.2015. Con questo titolo il danese Information ha pubblicato sul suo numero del 14 dicembre un articolo a firma di Slavoj Zizek. Tuttavia la cosa più ripugnante è il modo in cui si sta comportando la Turchia. Mentre la Russia sta bombardando i terroristi del DAESH, la Turchia li ospita nel proprio territorio e mette a disposizione dei terroristi feriti i suoi ospedali. Ma non si tratta solo di questo. Il giornalista rileva che l'organizzazione si sarebbe disgregata già da tempo, e non ci sarebbero stati gli attentati di Parigi, se la Turchia avesse bloccato il territorio occupato dal DAESH come sta bloccando i curdi che in questa regione sono l'unica forza reale che sta lottando contro i terroristi. La Turchia, invece, sta bombardando i curdi e assiste i terroristi in altri modi, aiutandoli in particolare a esportare il petrolio. Ankara ha persino abbattuto un aereo della Russia che partecipava ai raid contro DAESH. Sullo sfondo di tutto ciò l'UE, alla fine di novembre, stringe con la Turchia un accordo, promettendole subito 3 miliardi di euro per bloccare il flusso dei profughi. "È possibile che la guerra al terrorismo debba essere condotta in questa maniera, cioè piegandosi al ricatto della Turchia e premiando i principali responsabili dell'avanzata del DAESH in Siria?" — chiede l'autore del danese Information: http://it.sputniknews.com/mondo/20151215/1731567/Information-Turchia-Daesh.html#ixzz3uQeQprHi
========
se gli USA non bombardano la Turchia, poi, saranno costretti a bombardare se stessi, dato che, loro si sono specializzati in autoattacchi come 11/09, ecc.. ecc.. ] [ La Turchia fornisce gas nervino ai militanti dell'ISIS. 15.12.2015( Un deputato turco ha detto di avere la prova della fornitura della sostanza tossica dalla Turchia alla Siria, dove, nei sobborghi di Damasco, nel 2013, è stata utilizzata per un attacco chimico. Nel 2013, i militanti dello Stato Islamico in Siria hanno ricevuto dalla Turchia gas nervino sarin, agente chimico che potrebbe essere stato utilizzato per effettuare un attacco chimico a Damasco, e le autorità erano al corrente delle spedizioni, ha detto il deputato del Partito Repubblicano del Popolo della Turchia Eren Erdem in un'intervista con RT. Secondo il deputato, esiste la dimostrazione che i materiali per le armi chimiche importate in Turchia sono stati trasferiti in campi dello stato islamico in Siria, e due anni fa ai membri di al-Qaeda in Iraq. Per questo affare e` stata condotta un'inchiesta e sono stati arrestati alcuni sospetti. Tuttavia, una settimana più tardi i detenuti sono stati rilasciati e hanno fatto perdere le tracce dopo aver attraversato il confine con la Siria. Il politico turco è sicuro che allora il governo di Assad non disponeva della sostanza mortale.
"Le forze del governo sono state accusate, ma il governo siriano, secondo i dati disponibili in quel momento non aveva sarin, che invece possedevano i ribelli. Mi risulta che il caso sia stato chiuso per dare la colpa alle autorità siriane," ha detto Erdem. Il parlamentare ha anche afferrmato che le "fonti occidentali sono ben consapevoli di chi c`è veramente dietro l'attacco chimico in Siria", e le accusa di ipocrisia. L'attacco chimico nella periferia di Damasco, due anni fa, ha fatto circa 1500 vittime. Fino ad oggi non si sa ufficialmente chi abbia usato armi chimiche contro la popolazione siriana. Nel luglio dello scorso anno, una missione congiunta delle Nazioni Unite e l'OPCW ha concluso che i due cilindri ritrovati due anni fa in una zona controllata dai gruppi di opposizione, contenevano gas nervino sarin. Nel complesso, gli esperti delle Nazioni Unite hanno registrato in Siria cinque casi di utilizzo di agenti chimici da marzo ad agosto 2013. Nel 1993 a Parigi gli stati membri delle Nazioni Unite hanno firmato la Convenzione sulle armi chimiche che proibisce la produzione e lo stoccaggio di molti agenti chimici, tra cui il sarin. La convenzione è entrata in vigore il 29 aprile 1997 e invita alla completa distruzione di tutte le scorte di queste sostanze chimiche entro aprile 2007: http://it.sputniknews.com/mondo/20151215/1731309/isis-turchia-siria-sarin.html#ixzz3uQeu8JEI
==================
se i diritti umani UNIVERSALI non si rispettano tutti? poi, i diritti umani cadono tutti! E QUESTO è IL CASO DELLA LEGA ARABA SHARIA, senza reciprocità, senza libertà di religione, ecc.. CHE è DIVENTATO UN NAZISmO SHARIA, CHE METTE IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] IO PRETENDO LA CONDANNA MONDIALE DELLA SHARIA E APPLICO RESTRIZIONI ALLE ESISTENZE DEI CRIMINALI RIBELLI! [ MOSCA, 15 DIC - Nel 2015 i servizi di sicurezza russi (FSB) hanno accertato l'identità di quasi 3.000 cittadini russi sospettati di prendere parte ad attività terroristiche in Siria e Iraq. Tra questi, 198 sono stati "eliminati" nel corso di azioni belliche all'estero e 214 sono tornati in Russia. Tutti sono tenuti sotto controllo dai servizi: 80 sono stati condannati, 41 arrestati. Gli inquirenti hanno avviato più di 1.000 azioni penali contro i russi sospettati di partecipare ad azioni belliche all'estero.
=========================
se i diritti umani UNIVERSALI non si rispettano tutti? poi, i diritti umani cadono tutti! E QUESTO è IL CASO DELLA LEGA ARABA SHARIA, senza reciprocità, senza libertà di religione, ecc.. CHE è DIVENTATO UN NAZISmO SHARIA, CHE METTE IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] IO PRETENDO LA CONDANNA MONDIALE DELLA SHARIA E APPLICO RESTRIZIONI ALLE ESISTENZE DEI CRIMINALI RIBELLI! [ MOSCA, 15 DIC - Restano delle questioni aperte nella lotta al terrorismo, specialmente riguardo il lavoro sul gruppo di sostegno alla Siria. Così il ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov parlando con John Kerry. "La soluzione siriana - ha aggiunto - richiede la nostra costante attenzione nel quadro dei compiti e accordi che sono stati raggiunti a Vienna". Lo riporta la Tass.
============================
L’opposizione in Montenegro non ci sta ] STOP ALLA NATO DEI SATANISTI MASSONI FARISEI CIA SALAFITI GUERRA MONDIALE ROTHSCHILD STOP SPA BANCHE CENTRALI [ 14.12.2015. Nuova manifestazione contro l’adesione all’Alleanza Atlantica, a cui seguiranno altre proteste. L'opposizione montenegrina non si arrende e porta avanti la sua lotta contro l'ingresso del Paese nella NATO. http://it.sputniknews.com/mondo/20151214/1724482/Montenegro-opposizione-contro-NATO.html#ixzz3uNs0Drmk
se i diritti umani UNIVERSALI non si rispettano tutti? poi, i diritti umani cadono tutti! E QUESTO è IL CASO DELLA LEGA ARABA SHARIA, senza reciprocità, senza libertà di religione, ecc.. CHE è DIVENTATO UN NAZISmO SHARIA, CHE METTE IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] [ Coalizione islamica sharia, Cremlino: dobbiamo capire meglio. 15.12.2015. Unire gli sforzi contro l’estremismo sharia è positivo, ma alla Russia ci vorrà del tempo per analizzare gli obiettivi e la compagine dei partecipanti nazisti sharia. È in questi termini che il portavoce del Cremlino ha commentato la nascita della coalizione islamica allah akbar sharia: antiterrorismo sharia. In precedenza si comunicava che l'Arabia Saudita ha creato una coalizione di 34 paesi islamici sharia, per combattere il terrorismo sharia. Il centro operativo del comando unificato avrà sede a Riyad sharia allah akbar. Secondo la dichiarazione ufficiale, la coalizione degi assassini nazisti è stata creata per "contrastare il terrorismo saudita e turco, che ha creato una minaccia alla nazione islamica sharia pena di morte per apostasia" e "sulla base del diritto dei popoli nazisti sharia all'autodifesa dai diritti umani universali". "Ci vorrà del tempo per analizzare la decisione della teologia islamica della sostituzione genocidio di pedofili poligami idolo MECCA CABA che è stata presa, naturalmente sulla base di informazioni dettagliate, di cui abbiamo bisogno, per capire chi fa parte della coalizione, quali sono gli obiettivi comuni, ummah universale genocidio a tutti i dhimmi schiavi, e in che modo si intende contrastare l'estremismo MECCA CABA", — ha detto oggi ai giornalisti Dmitry Peskov. "Ipoteticamente parlando, unire gli sforzi nella lotta all'estremismo sharia, in tutte le sue forme naziste, questo è certamente positivo. Tuttavia, prima di commentare occorre capire i dettagli", — egli ha rilevato: http://it.sputniknews.com/politica/20151215/1726867/Peskov-coalizione-islamica-commento.html#ixzz3uNsbmJEG
se i diritti umani UNIVERSALI non si rispettano tutti? poi, i diritti umani cadono tutti! E QUESTO è IL CASO DELLA LEGA ARABA SHARIA, senza reciprocità, senza libertà di religione, ecc.. CHE è DIVENTATO UN NAZISmO SHARIA, CHE METTE IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] [ presidente Putin ha firmato il Decreto che autorizza la Corte Costituzionale della Russia a riconoscere “inapplicabili” le sentenze degli organismi internazionali preposti alla tutela dei diritti e delle libertà dell’uomo. Il Decreto è stato pubblicato sul portale dell'informazione giuridica. Si tratta in primo luogo della priorità delle sentenze della Corte Costituzionale del paese nel caso dei verdetti della Corte internazionale dei diritti dell'uomo (CEDU).
DWN: Merkel 666 TROIKA ANTICRISTO MASSONE LA BESTIA DI SATANA. è la forza motrice delle sanzioni alla Russia. 15.12.2015 L’UE non è unita sul problema delle sanzioni, ma molti paesi preferiscono restare all’ombra per non finire nel “mirino” di Angela Merkel che insiste sul rinnovo delle restrizioni. Non tutta l'Europa è pronta a continuare a rassegnarsi alle restrizioni imposte alla Russia, come dimostra il caso dell'Italia che si è pronunciata contro il rinnovo automatico delle sanzioni, che scadono alla fine di gennaio, scrive il quotidiano economico tedesco Deutsche Wirtschafts Nachrichten. Contrariamente a quanto dice l'Alto rappresentante dell'UE per gli Affari Esteri Federica Mogherini, che non vede seri ostacoli per il rinnovo delle sanzioni economiche alla Russia, l'opposizione all'interno dell'UE sta crescendo sullo sfondo della disoccupazione e della recessione. Grecia sin dall'inizio era contraria alle sanzioni, Italia e Lussemburgo si sono pronunciati contro il rinnovo automatico delle restrizioni, Francia sostiene l'operazione che la Russia sta svolgendo in Siria. In Germania le aziende hanno più volte manifestato il loro malessere, esortando Angela Merkel a impegnarsi per la revoca delle sanzioni.
Salvini chiede a Renzi di non votare estensione delle sanzioni UE contro la Russia
Fabio Massimo Castaldo: sanzioni creano nuovi problemi
Francia, una risoluzione per cancellare le sanzioni contro Mosca
http://it.sputniknews.com/politica/20151215/1727304/DWN-Merkel-sanzioni.html#ixzz3uNwMQQok
se i diritti umani UNIVERSALI non si rispettano tutti? poi, i diritti umani cadono tutti! E QUESTO è IL CASO DELLA LEGA ARABA SHARIA, senza reciprocità, senza libertà di religione, ecc.. CHE è DIVENTATO UN NAZISmO SHARIA, CHE METTE IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] [ Il figlio di Erdogan viene chiamato il “ministro del Petrolio del Daesh” 06.12.2015 Occidente si rifiuta di credere che la Turchia sia coinvolta nel business con il Daesh, tuttavia anche se si chiudono gli occhi di fronte a prove evidenti, la reputazione del figlio del presidente Erdogan parla da sola, scrive l'edizione tedesca “Handelsblatt”. Anche se sulla carta Bilal Erdogan, figlio del presidente della Turchia, abbia cercato di mantenere un curriculum impeccabile, la sua biografia è ricca di macchie molto scure, quasi a dire che le accuse russe contro di lui non sono infondate, scrive "Handelsblatt". Nel 2013 la Procura sospettava Bilal Erdogan del riciclaggio del denaro di suo padre. L'accusa era basata su un dossier, che includeva foto ed intercettazioni telefoniche tra Bilal e Recep Tayyip Erdogan. L'allora primo ministro intimava al figlio di "sbarazzarsi di tutti i soldi a casa", scrive il giornale. Nei primi mesi del 2014 è apparsa un'altra intercettazione telefonica sul pagamento di 10 milioni di dollari. Non è stato chiarito da chi provenisse il denaro. Tuttavia i media hanno ipotizzato che si trattava di tangenti in relazione alla costruzione di un gasdotto. Erdogan si era difeso dicendo che l'audio era un montaggio e "un falso sporco." A novembre il ministro dell'Informazione siriano Omran al-Zoubi aveva detto che il petrolio contrabbandato dal Daesh viene trasportato si autocisterne di proprietà di Bilal Erdogan. Secondo il ministro siriano, il figlio del presidente acquistava dai jihadisti petrolio e manufatti storici. Secondo altre accuse, Bilal spediva nei Paesi asiatici il petrolio contrabbandato dalle zone occupate dai fondamentalisti in Iraq, fatto per cui i media locali lo hanno chiamato il "ministro del petrolio del Daesh." La pubblicazione fa notare che i giornali turchi ripetutamente si sono interrogati sul perchè le navi di Bilal si trovassero nelle coste siriane.
 Correlati:
Utenti turchi di Twitter senza dubbi: Erdogan coinvolto in contrabbando petrolio del Daesh
Erdogan s’è vendicato per le sue autobotti incendiate…
"Erdogan sogna di far rinascere l'Impero Ottomano"
Damasco accusa: bombardiere russo abbattuto per difendere interessi del figlio di Erdogan
Petrolio di ISIS in economia della Turchia: affari milionari di Erdogan jr su sangue curdi
Il petrolio e l'amicizia con ISIS: segreti e conflitti d'interesse della famiglia Erdogan: http://it.sputniknews.com/mondo/20151206/1676113/Turchia-Contrabbando-Isis-Terrorismo-Asia.html#ixzz3uNwqPWzI
se i diritti umani UNIVERSALI non si rispettano tutti? poi, i diritti umani cadono tutti! E QUESTO è IL CASO DELLA LEGA ARABA SHARIA, senza reciprocità, senza libertà di religione, ecc.. CHE è DIVENTATO UN NAZISmO SHARIA, CHE METTE IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DEL GENERE UMANO! ] [ La politica della Turchia di Erdogan in Medio Oriente è miseramente fallita. 09.12.2015 Sradicando il "servilismo", la leadership turca ha solo aumentato la dipendenza di Ankara dagli altri Paesi. Erdogan e Davutoglu non ci capiscono di politica estera e vedono le alternative alla cooperazione con la Russia dove non ci sono, ritiene l'analista del giornale turco “Hurriyet”. La Turchia ha completamente fallito in Medio Oriente ed è intrappolata nella limitata comprensione di politica estera del presidente Erdogan e del primo ministro Davutoglu, ritiene Semih Idiz, editorialista del giornale turco "Hurriyet".
http://it.sputniknews.com/politica/20151209/1694451/Davutoglu-Siria-Energia-Commercio-Cooperazione-Sicurezza-Geopolitica-Azerbaigian-Qatar-Turismo.html#ixzz3uNxTdlVV
 Lezione di Lavrov al business italiano "Le sanzioni sono la sconfitta della diplomazia"
 Le Pen e gli altri, l’Europa si riscopre “anti-sistema”
 Sanzioni a vita, oppure integrazione? Due risposte per risolvere il problema
 Putin arriva nelle case degli italiani, la vita del presidente su rete 4 http://it.sputniknews.com/#ixzz3uNyFkCnP
+Amr Ibrahim https://www.youtube.com/channel/UCT6ZHnxC9ZySzSYvRrfjvZQ [ non è una novità che la vita degli islamici è vissuta nella menzogna! e nella profanazione della verità e della santità! voi dite che Ismaele era stato portato al monte Moira per essere sacrificato ma, poi in questo modo, voi abolite le scritture di ISRAELE: in favore di un esoterismo di spirito guida, perché Dio ha parlato a tutti i Patriarcchi e profeti, ma, poi, a Maometto non ha parlato! perché, la vostra teologia della sostituzione è ideologia del genocidio: che è quello che ha permesso la formazione della LEGA ARABA! ] la vita di questa signora Wafa Sultan: è conosciuta in tutto il mondo, perché tu possa come CAINO fare il calunniatore: contro di lei! infatti il bugiardo è anche l'assassino! non potete fare un nazismo dogmatico di sharia LEGA ARABA senza reciprocità, e poi, non sapere che si andrà incontro al massacro mondiale! VOI SIETE DIVENTATI UNA MINACCIA CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO, PERCHé SENZA LIBERTà DI RELIGIONE, SENZA LIBERTà DI COSCIENZA E SENZA DIRITTI UMANI, NON C'è UN FUTURO DI PACE IN QUESTO PIANETA! rinunciando all'umanesimo voi avete deciso di fare sopprimere, il mio holy ISLAM a livello mondiale, e questo è un grande delitto per me! Perché in questo modo farete vincere gli atei satanisti, mentre adesso per colpa della sharia voi mettete a morte santi martiri cristiani in tutto il mondo: per apostasia, blasfemia, che, voi li avete trasformati in schiavi dhimmi! https://youtu.be/cTjJZDwRje4 e questo lo poteva dire soltanto il vostro demonio!
Unius kingREI
+Amr Ibrahim perché, i musulmani sono corrotti calunniatori, ipocriti e non sanno ragionare? 1. MA IO non ho insultato la dignità di tua madre, come tu hai insultato la dignità di mia madre! https://www.youtube.com/watch?v=cTjJZDwRje4 2. io non ho ho fatto l'elenco dei delitti commessi durante la storia, per una qualche presunta maledetta religione politicizzata, come tu stai facendo: 3. perché, quelli che sono morti, sono stati giudicati già da Dio. forse tu sei superiore al giudizio di Dio che ha già giudicato i morti? 4. tu sei così corrotto e complice di assassini islamici, che, tu non hai risposto ad una sola delle mie domande! 5. come può sopravvivere una LEGA ARABA di nazisti Sharia, senza che la sopravvivenza del genere umano non venga messa in pericolo? 6. come la sharia può rappresentare una base giuridica di reciprocità, che ci può proteggere tutti dal tuo terrorismo? 7. perché quando tu pretenderai la sharia in occidente, io diventerò uno schiavo dhimmi che deve morire come voi avete ucciso tutti i cristiani martiri innocenti in Oriente! 8. noi cristiani non siamo massoni e satanisti come la NATO CIA BILdenberg Rothschild Farisei, Banche Centrali, ecc.. loro sono i nostri nemici, e noi siamo le loro vittime, e voi siete i loro complici per realizzare il nostro genocidio: insieme a loro! 9. Ecco perché io credo che il paradiso è pieno di musulmani, come l'inferno è pieno di islamici come te! https://youtu.be/cTjJZDwRje4
Horrific Car Attack on IDF Convoy Caught on Tape ] a questo punto la sharia trasforma i musulmani in una minaccia per tutto il genere umano, quindi, nessun musulmano può più rivendicare un suo qualunque legittimo e legale diritto, stante il nazismo della sharia, tutto decade! senza reciprocità, senza diritti umani, ogni base giuridica e ogni rivendicazione decade! LA LEGA ARABA è DIVENTATA QUALCOSA CHE PUò ESSERE SOLTANTO DISTRUTTA! [ An Arab terrorist conducted a car attack on Thursday afternoon at the village of Al Luban adjacent to the entrance to Beit Aryeh, a town in Samaria just over the 1949 Armistice line to the east of Petah Tikva.
Salman sharia Corano, ]] QUESTA sera dal Notaio io ho conosciuto un musulmano egiziano, ed io ero pronto a firmare a sottoscrivere tutto quello che diceva: perché, lui è un uomo veramente buono, ma, lui non riusciva a condannare il nazismo della sharia, perché un demonio glielo impediva! Ma, alla fine ha capito, e finalmente, lui ha condannato la sharia! Perché Corano e sharia sono incompatibili con la sacralità santità e con la dignità che si deve a tutte le creature che Dio ha fatto a sua immagine e somiglianza, ecco perché, il tuo ISLAM è una forma di satanismo!
Unius kingREI
Salman sharia Corano, come è questa tua brutta storia di MAOMETTO, che, se tu non mi perdoni, POI, ANCHE DIO non mi può perdonare, perché tu sei superiore a Dio! ] ma, IN REALTà, tu NON hai nulla da Perdonare a me, perché, IO NON TI HO UCCISO NESSUNO, AL CONTRARIO, tu hai ucciso i Santi di Dio: per il tuo satanismo BLASFEMO APOSTATA IDOLATRA islamico, DICIAMO PIUTTOSTO CHE SONO IO CHE DOVREI PERDONARE TE: LA BESTIA! [ Ero musulmano, figlio di un imam, sposato con una musulmana. Mi sono convertito a Cristo. "Non mi importa di essere francese o algerino; sono un cittadino del cielo". 10 dicembre 2015. Autista di camion, nato in Francia nel 1963, Tahar è figlio di un imam, sposato con una musulmana praticante e padre di quattro figli piccoli. Nel 1982 si è convertito al cristianesimo. Ecco cosa ha raccontato ad Aleteia. Perché è diventato cristiano?
Quando ho trascorso qualche mese in Algeria, negli anni Ottanta, ho iniziato a praticare l’islam. È lì che ho letto la Sura 9, che chiama alla guerra santa: “Combattete i miscredenti che vi stanno attorno, che trovino durezza in voi”. Ho capito che l’islam non coincide con lo spirito di pace e di amore, e ho conosciuto anche algerini convertiti a Cristo. Ho ricevuto la grazia di vedere la verità. Perché io? Non lo so, ma rendo grazie al Signore. Mio padre era un imam e non ha mai avuto l’opportunità di comprendere il Vangelo. È vero che non è facile accogliere Gesù nella vita. Quando mi sono convertito, nel 1982, ho iniziato a predicare il Vangelo in Algeria; mi sedevo sempre all’ultimo posto sull’autobus per paura di essere accoltellato. Ma quando hai Gesù nella tua vita, ringrazi Dio giorno e notte. Nessuno è migliore degli altri, ma Dio ci ha dato la grazia. Oggi non mi importa di essere francese o algerino: sono un cittadino del cielo. Come annunciare la Buona Novella?
Stamattina ho distribuito calendari cristiani durante la mia pausa. Al lavoro ho messo un cartellino dietro la mia giacca con su scritto “Io amo Gesù”. Alcuni mi prendono in giro… Non riusciamo a parlare di Gesù con tutti, ma dobbiamo mostrare il suo amore in un modo o nell’altro, anche se a volte veniamo derisi. Un giorno, uno zingaro molto imponente mi ha detto che tutti avevano paura di lui, ma dopo che si era convertito nessuno lo temeva più. Le persone dicevano: “Antoine è cambiato”. La fede rende buono il cuore. Ma non abbiamo il diritto di costringere nessuno a diventare cristiano. Ciascuno deve scegliere per conto proprio. Cosa pensa dei recenti attacchi di Parigi?
Non c’è da stupirsi. Con questi attacchi vediamo il vero volto dell’islam. Non è colpa di quelle persone, è quello che predica il Corano. C’è gente che dice che sono pazzi o fondamentalisti, ma stanno semplicemente applicando alla lettera il Corano. Tutti lo sanno, ma nessuno lo dice per non offendere la sensibilità dei musulmani. I musulmani, per la maggior parte, sono persone buone, ma hanno un velo davanti agli occhi. Aspirano a un islam di pace e di verità, ma questo non esiste. Nell’islam, ad esempio, se non ti perdono quando mi offendi anche Dio non può perdonarti, ovvero un musulmano non solo si fa uguale a Dio, ma si ritiene superiore a Dio. Come ritrovare un clima di pace e di speranza?
Auspico che tutti i musulmani conoscano il Vangelo, perché non è recitando preghiere o rispettando il Ramadan che veniamo salvati, ma sapendo che Gesù Cristo è il nostro Salvatore. I musulmani vivono nell’incertezza. “Inshallah” significa “se Dio vuole”. E se Lui non volesse? La pace sarà possibile quando Gesù tornerà in tutta la sua gloria. È l’unica speranza. Ma so che Dio ama i musulmani, ne sono certo! Di recente, in Algeria, ho conosciuto un uomo di 80 anni che aveva appena compiuto un pellegrinaggio a La Mecca. Arrivando lì ha visto Gesù, che gli ha detto: “Torna da dove sei venuto”. È tornato in Algeria e si è convertito a Cristo, a 80 anni. C’è speranza!
===========================
I consigli di Gesù per essere felici. https://www.youtube.com/watch?v=qtZw0D5ClR8
Beatitudine è sinonimo di felicità.
http://it.aleteia.org/2015/09/18/i-consigli-di-gesu-per-essere-felici/
COREA DEL NORD ] TU HAI MOLTO DA IMPARARE DALLA CINA! Il “miracolo” UNIUS REI, della Porta Santa di Zhengding: 10mila cattolici sotterranei celebrano il Giubileo senza arresti ( La polizia era presente davanti alla cattedrale e in borghese fra i fedeli, ma tutto si è svolto senza alcun problema. Il vescovo Giulio Jia Zhiguo non è riconosciuto dal governo ed è agli arresti domiciliari, controllato giorno e notte.
=================
18 Chibok parents have died as wait for girls goes on
Published: Dec. 15, 2015 https://www.worldwatchmonitor.org/
As Christians around the world prepare to celebrate Christmas with close friends and family members, the Christians in Chibok prepare for another Christmas without their girls. Below, World Watch Monitor speaks to Yakubu Nkiki Maina, the chairman of the Chibok Abducted School Girls’ Parents’...
 Nigeria Chibok Boko Haram
https://www.worldwatchmonitor.org/
 Erbil airport closure delays Christians leaving Iraq for Europe
 Published: Dec. 7, 2015
 We know that some Eastern European countries have been specifying that they are happy to take...
 Indian nationalists blame other faiths as census shows Hindus in decline
 Published: Dec. 7, 2015 by Anto Akkara
 Hindu nationalists have hit out at Christians and Muslims in India, after the number of adherents to...
 Woman who survived 5 weeks in Boko Haram camp speaks for first time
 Published: Dec. 3, 2015
 Mercy, a 22-year-old woman from Borno State in north-east Nigeria, was abducted in June 2014 when...
 Published: Dec. 2, 2015
 Ethnic cleansing of Christians in central Nigeria too?
 Published: Nov. 30, 2015
 Special Report: Violence Against Women
 Published: Nov. 27, 2015
 Pope in Africa says conflict ‘feeds on fear, mistrust and despair’
 Published: Nov. 26, 2015
 Vulnerability of women exploited to jeopardise Christian communities
 Published: Nov. 25, 2015
 Boko Haram ‘more deadly terror group’ in 2014 than IS https://www.worldwatchmonitor.org/
E QUALE SOLUZIONE POLITICA: PUò COMPRENDERE, O PUò DESIDERARE, UN SACERDOTE DI SATANA IN QUESTI 66 ANNI DI TERRORISMO PALESTINESE? ] Israele e i territori si stanno trasformando in "uno Stato unitario che è un'entità impossibile da gestire". COME UNA ENTITà DI DEMONI PUò ESSERE GESTITA DAI SATANISTI DELLA CIA SE LORO SONO I SUDDITI DEI DEMONI! ECCO PERCHé IL NUOVO ORDINE MONDIALE DEVE CROLLARE! [ Ne è convinto il segretario di Stato Usa John Kerry in un'intervista a The New Yorker, in cui lancia frecciate al governo di Benyamin Netanyahu, in quanto non offre nessuna visione concreta sul futuro. "Non costituisce una risposta: continuare a costruire in Cisgiordania e distruggere le case delle persone con cui state tentando di fare la pace, e pretendere si tratti della soluzione".
=================
Nigeria, centinai sciiti uccisi ] SO IO LA MEDICINA CHE QUESTI DEVONO PRENDERE! [ Tempio raso al suolo, arrestato leader Zakzaky ] PERCHé L'ESERCITO TURCO è SEMPRE DALLA PARTE DEI BOKO HARAM? [ LAGOS, 15 DIC - Attivisti per i diritti umani confermano il "massacro" di "centinaia di sciiti, fino a mille", nel raid dell'esercito nigeriano a Zaria, nel nord del Paese, roccaforte del Movimento islamico della Nigeria. Il leader del gruppo, Ibrahim Zakzaky. è stato ferito e arrestato. Un tempio e diverse case rase al suolo.
===================
il premier Narendra Modi "psicopatico" e "vigliacco"? IN VINO VERITAS! [ NEW DELHI, 15 DIC. Un blitz non preannunciato oggi della polizia criminale indiana (Cbi) negli uffici di uno stretto collaboratore del 'chief minister' (governatore) di New Delhi, Arvind Kejriwal, arrestato per un'accusa di corruzione, hanno generato una dura reazione dello stesso Kejriwal che ha usato parole molto forti definendo il premier Narendra Modi "psicopatico" e "vigliacco".
===================
DUBITO CHE UNIUS REI ED ASSAD VI ABBIANO DATO IL PERMESSO! Cresce il numero degli americani favorevoli all'invio di truppe da combattimento in Siria e Iraq per combattere l'Isis: ora sono la maggioranza. E' quanto emerge da un sondaggio Ap/Gfk che fotografa la reazione dell'opinione pubblica Usa dopo gli attacchi di Parigi e soprattutto dopo la strage di San Bernardino. Il 42% degli intervistati dice sì ai 'boots on the ground' (dal 31% della precedente rilevazione), mentre il 32% resta contrario. Incerto il 22%.
==================
DUE DEGLI ZOMBIES ESPLOSIVI KAMIKAZE: UNO SI CHIAMAVA ERDOGAN, E L'ALTRO SI CHIAMAVA SALMAN, QUELLO CHE VENIVA DIETRO DI LORO? SI CHIMAVA SHARIA! BEIRUT, 15 DIC - Sessantacinque soldati iracheni impegnati nell'offensiva per strappare la città di Ramadi all'Isis sono rimasti uccisi in 12 attacchi suicidi compiuti dai jihadisti nelle ultime ore, secondo la televisione panaraba Al Jazira. Gli attacchi sono avvenuti ad Est, ad Ovest e a Nord della città che da maggio è controllata dallo Stato islamico.
====================
ALLORA SI DOVEBBERO SPARARE UNO CON L'ALTRO, INFATTI SONO TUTTI TERRORISTI SHARIA! L'Arabia Saudita SHARIA ha formato una "alleanza militare islamica" con la missione di combattere il terrorismo SHARIA. Lo ha annunciato la Tv saudita SHARIA secondo quanto riferisce Russia Today. Della coalizione TERRORISTICA NAZISTA fanno parte 34 paesi SHARIA, tra cui gli Stati del Golfo SHARIA, un certo numero di paesi africani SHARIA Turchia, Egitto, Malaysia e Pakistan SHARIA. Il comando centrale TERRORISTICO GALASSIA JIHADISTA CALIFFATO MONDIALE congiunto delle operazioni, ha aggiunto la televisione, sarà a Riad SHARIA.
==================
MA, I DEPOSITI DEL GAS, che sono limitati, NON SONO UN PROBLEMA PER ERDOGAN, PERCHé LA RUSSIA è UNA DELLE 8 NAZIONI, CHE SALMAN GLI HA DETTO, cioè, che ROTHSCHILD HA DETTO A SALMAN, CHE LUI, ERDOGAN DEVE CONQUISTARE RAPIDAMENTE! Al-Monitor: Turchia ha rovinato relazioni con la Russia. La leva più forte che la Russia può usare nei suoi rapporti con Ankara è il gas: i consumi della Turchia raggiungono 50 miliardi di metri cubi, ma la capacità dei suoi depositi è molto limitata, scrive l’edizione online Al-Monitor: http://it.sputniknews.com/mondo/20151215/1728481/francia-daesh-terrorismo.html#ixzz3uP10p9PI
in effetti, Rothschild e SALMAN hanno deciso che soltanto l'EUROPA meridionale, Austria compresa deve diventare un nuovo califfato Ottomano! ] e QUANDO IO DICO CHE I SALAFITI E I FARISEI SONO PEZZI DI MERDA? POI, LA PUZZA DELLA MERKEL SI SENTE IN TUTTO IL MONDO! PERCHé LA MERKEL è UNA TROIKA PRAVY SECTOR! [ Germania, pronto un piano per chiudere confine con Austria. 15.12.2015) La polizia federale della Germania ha elaborato un piano di emergenza per chiudere il confine con l’Austria. Il piano prevede tre linee di difesa e potrebbe scattare qualora venga presa la decisione sulla totale chiusura ai profughi, informa il quotidiano Die Welt, citando alcuni deputati CDU/CSU e SPD. In conformità al piano, più di 60 valichi di frontiera verrebbero subito chiusi, nel caso dei disordini la polizia potrà usare gli idranti. La seconda linea della polizia avrà il compito di catturare i clandestini che cercheranno di entrare in Germania. La terza linea sarà quella della polizia della Baviera che riporterà al confine i profughi che riusciranno a eludere i controlli alle prime due linee. Die Welt rileva che si tratta di un piano di emergenza che potrà restare operativo soltanto per 3-7 giorni: http://it.sputniknews.com/mondo/20151215/1729399/Germania-profughi-piano.html#ixzz3uP1y9bXV
ci sono due categorie di merda, che fanno il gioco mortale del: "lascia o raddoppia"
ovviamente, i più stupidi sono i salafiti sharia, perché loro non hanno una Kabbalah, e per loro: lascia o raddoppia significa: " o moriamo tutti noi, o morite tutti voi!"
i più intelligenti, sono i FARISEI, per loro lascia o raddoppia, significa: "o portiamo tutto a Satana, oppure, portiamo tutto ad Unius REI!", OVVIAMENTE LA LORO è UNA VALUTAZIONE SEMPRE UTILITARISTICA, ed infatti, nessuno di loro morirà, se vengono da Unius REI, perché Satana sarà certamente ucciso, con tutti i suoi complici! MA QUESTA è UNA STORIA TRAGICA CHE è GIà STATA VISTA TANTE VOLTE DALLA CREAZIONE DEL NOSTRO PIANETA!
======================
INDIA ha paura di un processo indipendente, perché, non vuole che vengano scoperti i suoi delitti di omicidio premeditato e pirateria, MA, PER QUESTO MODI criminale induista? I MILITARI ITALIANI NON POSSONO INVECCHIARE IN INDIA! è arrivato il momento per la comunità internazionale di punire l'INDIA! NEW DELHI, 16 DIC - La sorte dei Fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone "resta un tema di seria preoccupazione" per l'Unione europea (Ue). Lo ha dichiarato oggi a New Delhi l'ambasciatore Ue, Tomasz Kozlowski. Rispondendo ad una domanda di un giornalista, il diplomatico ha sottolineato che "l'auspicio e' di una rapida soluzione della crisi attraverso la Convenzione Unclos dell'Onu".
=====================
la querela è il minimo che si può fare contro un delitto contro la Persona e contro la democrazia, questo un delitto ideologico e nazista abnorme! QUESTA CALUNNIA in realtà, è TERRORISMO E COMPLICITà CON ISIS! PARIGI, 16 DIC - Un paragone fra l'ascesa del fenomeno jihadista e quella del Front National - questa mattina in una trasmissione della radio RMC - ha fatto infuriare Marine Le Pen. La presidente del FN ha inondato Twitter di immagini molto cruente di prigionieri decapitati e bruciati vivi dall'Isis con l'hashtag #questoèDaesh. Nella trasmissione è stato detto che l'ascesa del jihadismo e quella del FN "sono due fenomeni che si assomigliano".
===================
non c'è niente e nessuno che, può impedire ai: 1. Ummah Palestinesi sharia MECCA CABA Jihad, di conquistare il mondo ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI: IL NAZISMO, così come, non c'è niente e nessuno, che, 2. può impedire agli ebrei di riprendersi la loro Patria, Quindi, o voi mi distruggete la LEGA ARABA, con due miliardi di morti ammazzati soltanto, oppure, farisei Talmud Baal SpA Rothschild, uccideranno ogni forma di vita sulla superficie di questo pianeta! OPPURE, in alternativa, 3. noi possiamo fare il REGNO DI PALESTINA UNIUS REI e non muore nessuno! Ma, io voglio: pretendo, il Sinai, la Madiana, la distruzione della Sharia e la distruzione del Fondo Mondiale SpA monetario.
=====================
LUI HAMAS? LUI non si dovrebbe lamentare, sia perché la SHARIA è incompatibile con la democrazia, e sia perché LUI è UN TERRORISTA CHE PUò ESSERE RICONOSCIUTO SOLTANTO DAI SACERDOTI MASSONI BILDENBERG TROIKA PRAVY SECTOR MERKEL, OBAMA, SAUDITI IRANIANI TUTTI DI SATANA! Il presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) Abu Mazen ha annunciato il secondo rimpasto di governo a circa un anno e mezzo dalla formazione dell'esecutivo di riconciliazione nazionale, insieme ad Hamas, composto esclusivamente da tecnici. Il rimpasto, secondo l'agenzia Safa, è stato rigettato da Hamas che lo ha definito "un modo per evadere gli obblighi di collaborazione nazionale" attraverso una decisione unilaterale.
====================
Cosa si intende per "nota confidenziale"? cioè, per esempio, che di nascosto Obama è islamico GENDER, e che di nascosto Merkel è troika? ] [ LONDRA, 16 DIC - Il principe Carlo finisce ancora al centro di una polemica sul suo ruolo istituzionale che sarebbe per alcuni troppo invadente nell'attività del governo britannico. E' emerso che l'erede al trono per decenni ha ricevuto copia delle note confidenziali prodotte dal Consiglio dei ministri. Secondo il gruppo Republic, l'accesso di Carlo a questi documenti è "inaccettabile". Mentre il governo afferma che era stato stabilito da diversi anni che la regina e l'erede al trono ricevessero le note
====================
al terrorismo ISLAMICO: SENZA RECIPROCITà, SENZA DIRITTI UMANI, SHARIA CALIFFATO NAZISTA LEGA ARABA, si può rispondere soltanto con la violenza e con la privazione di sovranità, ECCO PERCHé, IL TERRITORIO DEI PALESTINESI SI è SEMPRE RIMPICCIOLITO! ORA? INSIEME A TUTTA LA LEGA ARABA DEVE SPARIRE! TEL AVIV, 16 DIC - Tre soldati israeliani sono stati feriti la notte scorsa in due tentativi di investimento con l'auto avvenuti a Calandia in Cisgiordania da parte di due palestinesi poi uccisi dalle forze di sicurezza. Lo dice il portavoce militare.
===================
QUeSTO CONFLITTO Pkk NON ESISTEVA, ED è stato ERDOGAN sharia, CHE se lo è riesumato: utilizzando il suo ISIS galassia jihadista: al-nursa sharia, esercito libero siriano sharia, ecc.. commercio armi petrolio, ecc..  quindi per premiare tutti i suoi genocidi sharia, fatti in Siria, ecc.. la Uniune EUROPEA dei massoni comunisti, CIA NATO, gli assassini di Israele, hanno deciso di fare Entrare la Turchia anche in Europa! Turchia: anche esercito nel sudest, Turkish Airlines sospende voli in zone di conflitto con Pkk. ASSAD deve essere ucciso, se non abiura la sharia!
===============
perché i golpisti della NATO ed i cecchini della CIA a Maidan Kiev hanno fatto: di fatto: tante leggi discriminatorie, come una nuova Costituzione per distruggere i diritti dei russofoni del Donbass? ] la MERKEL farà radere al suolo la GERMANIA, molto presto, per la terza volta in 100 anni! [ KATHMANDU, 16 DIC - Un gruppo di militanti dell'etnìa Madhesi del Nepal, da tempo in fermento per quella che ritiene una discriminazione nei suoi confronti nella nuova Costituzione, si è scontrato oggi con la polizia dopo aver attaccato un corteo di auto che accompagnava il presidente Bidya Devi Bhandari in una visita nella città santa di Janakpur Dham. Secondo i media, negli incidenti con le forze dell'ordine almeno 20 persone sono rimaste ferite. Il Capo dello Stato, ha riferito il giornale nella sua pagina online, ha colto l'occasione del festival indù Vivaha Panchami per realizzare una breve visita al Janaki Temple, abbandonando poi subito dopo il luogo a causa della forte tensione esistente. Già ieri il Fronte democratico unito Madhesi (Udmf) aveva decretato una mobilitazione generale ed in una manifestazione i suoi militanti avevano bruciato foto del presidente Bhandari. La partenza del capo dello Stato non ha però calmato gli animi e i Madhesi hanno continuato la protesta davanti al tempio e nelle zone circostanti lanciando pietre contro gli agenti,
===================
soltanto una occupazione militare, può essere la logica di questa coalizione: anti Isis di 34 Paesi promossa dall'Arabia saudita, dato, che proprio loro hanno riempito Siria ed Iraq di jihadisti: e questi hanno realizzato ogni genocidio su commissione! soltanto Iraq e Siria sanno chi devono chiamare per distruggere tutti i jihadisti turchi e sauditi, sul loro territorio! LONDRA, 16 DIC - La Gran Bretagna sarebbe pronta a sostenere tramite il supporto di aviazione e intelligence le "forze di terra" della coalizione anti Isis di 34 Paesi promossa dall'Arabia saudita. Lo afferma il Daily Telegraph, citando fonti militari del Regno Unito, secondo cui non è comunque previsto il coinvolgimento sul terreno di truppe britanniche. Downing Street ha dato il suo appoggio di massima alla nascita della coalizione ma non ha voluto fare commenti su un eventuale sostegno di tipo militare.
========================
se un pastore canadese pietoso, misericordioso, compassionevole, missione umanitaria autorizzata può mettere in crisi la sicurezza di uno Stato islamico sharia, poi, questo Stato è veramente uno Stato da distruggere al più presto! ] [ Un tribunale nordcoreano ha condannato all'ergastolo un pastore canadese per 'crimini contro lo Stato'. Hyeon Soo Lim, è stato condannato dopo un breve processo. I suoi familiari hanno riferito che l'uomo, di circa 60 anni, era giunto in Corea del Nord il 31 gennaio scorso nell'ambito di una missione umanitaria autorizzata, per realizzare un asilo nido e un orfanotrofio. Lim sarebbe stato molte volte in Corea dal 1997, sempre per ragioni umanitarie e non politiche.
=================
Ban Ki-moon è una bestia GENDER scimmia Darwin] [ la UE è una truffa ONU criminale internazionale assoluta! infatti, 50 nazioni naziste islamiche, senza nessun diritto umano, siedono in ONU Bildenberg tranquillamente! Ecco perché al diritto è stato sostituito l'uso della forza: ARMIAMOCI TUTTI, IL FARWEST è ARRIVATO! Putin firma legge anti-sentenze Corte Ue diritti umani - Europa
================
DOPO L'INVASIONE JIHADISTA DELLA SIRIA VOLUTA DA ONU CIA UE NATO USA LEGA ARABA? LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE TOTALE è SOLTANTO UN EVENTO TEMPORALE! 16.12.2015) La retorica turca che ha seguito l'abbattimento del bombardiere russo ha chiuso le opportunità per un dialogo costruttivo con la Russia, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova. "Dopo quello che abbiamo visto, non solo dopo l'abbattimento del bombardiere, ma anche la terribile retorica utilizzata da Ankara, purtroppo si sono chiuse le opportunità per un dialogo costruttivo," — ha detto la Zakharova durante una conferenza stampa: http://it.sputniknews.com/politica/20151216/1732340/Zakharova-Sanzioni-Su24.html#ixzz3uUaFy6aw
CHE è KIEV CHE AGGREDISCE CONTINUAMENTE IL DONBASS CON L'ESERCITO, IMPEDENDO DI FATTO, gli accordi di Minsk, la TROIKA NAZISTA PRAVY SECTOR MASSONE FARISEO GOLPISTA kiev ASSASSINO INTERNAZIONALE DI spa FMI GENOCIDIO SHARIA, AGENDA NWO Angela Merkel, dice sì al prolungamento delle sanzioni UE contro la Russia. 16.12.2015 ha dichiarato che la Germania sosterrà la proroga delle sanzioni economiche contro la Russia e le ha ancora una volta legate all'implementazione degli accordi di Minsk sull'Ucraina. Questa dichiarazione è stata fatta al Bundestag alla vigilia della partenza per il vertice UE previsto per il 17 e 18 dicembre. In precedenza un rappresentante della UE rimasto nell'anonimato aveva detto ai giornalisti che tutti gli Stati membri della UE sono d'accordo sulla necessità di estendere le sanzioni economiche contro la Russia per altri 6 mesi e questo punto non avrebbe necessitato discussioni al prossimo vertice UE: http://it.sputniknews.com/politica/20151216/1738262/Ucraina-Minsk-Germania-Donbass.html#ixzz3uUbYpiNa
colpo nucleare letale: canna fumante, contro pugnalata alle spalle canna fumante! IO VOGLIO UN ATTACCO NUCLEARE PREVENTIVO IMMEDIATO CONTRO LA LEGA ARABA! L'OCCIDENTE MASSONICO NON REAGIRà PER NON RIMANERE INCENERITO A SUA VOLTA! Turchia non pagherà danni per l'abbattimento del bombardiere russo Su-24 in Siria, 16.12.2015 La Turchia non ha intenzione di elargire alcun risarcimento alla Russia a seguito dell'abbattimento dell'aereo militare Su-24 in Siria, ha riferito oggi il portavoce del ministero degli Esteri turco Tanju Bilgiç. In precedenza il vice ministro degli Esteri russo Alexey Meshkov aveva affermato in un'intervista con RIA Novosti che le autorità turche avrebbero dovuto compensare i danni per l'abbattimento dell'aereo militare russo Su-24 e avrebbero dovuto dare garanzie affinchè fatti simili non si ripetessero in futuro. "E' impossibile eseguire la richiesta della Russia per il risarcimento dell'aereo abbattuto", — l'emittente CNN Turk riporta le parole di Bilgiç. Ha inoltre aggiunto che la Russia dovrà garantire che i suoi aerei non violeranno lo spazio aereo della Turchia in futuro. Le relazioni tra Russia e Turchia sono entrate in crisi dopo il 24 novembre, quando un caccia F-16 dell'Aviazione turca ha abbattuto un bombardiere russo Su-24 in Siria a ridosso del confine con la Turchia. L'equipaggio dell'aereo è riuscito ad espellersi col paracadute, tuttavia il comandante è stato ucciso dai ribelli turcomanni anti-Assad mentre atterrava. Il presidente russo Vladimir Putin ha definito l'incidente con l'Su-24 in Siria "una pugnalata alla schiena" dei complici dei terroristi: http://it.sputniknews.com/politica/20151216/1735690/Russia-Ankara.html#ixzz3uUdJNrrA
LE SANZIONI CONTRO LA RUSSIA, CHE NON è PARTE DEL CONFLITTO NEL DONBASS, ADDEBITANO LA RESPONSABILITà DELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE ALLA NATO! DATO CHE TURCHIA E ARABIA SAUDITA SONO PARTE ATTIVA DELLA DISTRUZIONE DI SIRIA ED IRAQ: E SONO RESPONSABILI DI TUTTI I DELITTI DI GENOCIDIO DEI LORO JIHADISTI! Mosca: UE incoraggia Kiev a far saltare gli accordi di Minsk. (16.12.2015) La UE, scaricando sulla Russia la piena responsabilità dei ritardi del processo di pace in Ucraina, non fa altro che incoraggiare Kiev a far saltare l'implementazione degli accordi di Minsk http://it.sputniknews.com/politica/20151216/1734961/Russia-Donbass-Ucraina-DNR-LNR-Sanzioni.html#ixzz3uUfW2j5Z
Maometto bastardo sharia, tu uccidi il bambino israeliano che finora il terrorismo ti è andato bene! i filmini pornografici? sono l'unico patriottismo che la MERKEL e che i suoi farisei NATO CIA usurai SpA satanisti massoni possono esprimere!

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/cbn-interviews-rescue-christians-executive-director/ CBN Interviews Rescue Christians Executive Director. May 8 2014/0 Comments/in RescueChristians.org Work /by rcorg Rescue Christians Executive Director Keith Davies recently sat down with Gary Lane of CBN News to talk about the heinous plight of Shafqat Emmanuel and Shagufta Kasuar in Pakistan. Regular readers to our site know that Rescue Christians has been intimately involved with this case for months as Shoebat.com has reported. Here is the full interview with Davies: PLEASE CONSIDER A ONE-TIME OR MONTHLY DONATION TO RESCUE CHRISTIANS Here is the general report on the death sentence case: PLEASE CONSIDER A ONE-TIME OR MONTHLY DONATION TO RESCUE CHRISTIANS Tags: Christian Persecution killed rescue the persecuted save lives terror

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/muslims-take-christian-children-and-split-their-heads-in-two/ Muslims Take Christian Children And Split Their Heads In Two. January 8 2014/27 Comments/in Christian Persecution /by rcorg By Theodore Shoebat Here is a video showing what evil the Muslims are doing to Christians in Nigeria even going so far as to seize Christian children and cut their heads into two pieces. After watching this PLEASE DONATE AND SAVE CHRISTIAN LIVES Tags: Brigade of Muslims Christian Persecution egypt iran islam killed Kuwait Libya Obama pakistan Persecution shoebat terror

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/muslims-attack-college-students-and-slaughter-them-like-sheep/ Muslims Attack College Students And Slaughter Them "like sheep" February 28 2014/20 Comments/in Christian Persecution /by rcorg. By Theodore Shoebat Muslims in Nigeria attacked a college and mercilessly slaughtered dozens of students. They burned them alive shot them dead and when some tried to escape through the windows they seized them and slit their throats. It has been estimated that 40 students were murdered in the attack on the Federal Government College Buni Yadi but soldiers are still counting the corpses.
The jihadists at first set fire to the college administrative block they then attacked the college dorms wherein they locked the students in and began firebombing them. One professor said: students were trying to climb out of the windows and they were slaughtered like sheep by the terrorists who slit their throats. Others who ran were gunned down.
This is the reality of Islam; it is a road that springs from the depths of the hell whose end is only perdition tyranny and destruction.
PLEASE DONATE TO SAVE CHRISTIAN LIVES Tags: allah ban islam Bashar al-Assad Beheading Boko Haram butcher Christian Persecution egypt revolution evil executions featured free saeed hadith iran iraq islam islamism jihad jihadism koran massacre muhammad Muslim Brotherhood muslims muslims kill christians muslims kill people nigeria nigerians muslims Obama persecution of christians Quran quran ban quran burning Saeed Abedini sharia slaughter of christians Syria syria revolution

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/muslims-slaughter-400-people-in-killing-fields-and-impregnate-3000-women/
Muslims Slaughter 400 People In Killing Fields And Impregnate 3000 Women
March 22 2014/18 Comments/in Christian Persecution /by rcorg
By Walid Shoebat and Theodore Shoebat
(EXCLUSIVE)
Muslims in Syria have butchered 400 people in mass killing fields and have also impregnated 3000 women through sex jihad. We have learned this information through our Middle East contact Sister Hatune Dogan who we partnered with in order to rescue Christians in Syria and Iraq Turkey and Jordan.
"Abd Alluhud tells his story driving to his farm taking the regular route near Idlib and what he sees was so horrific; hundreds of bodies on the side of the road all decapitated" so reports Sister Hatune Dogan to Shoebat.com after she came back from her mission to aid Christians in Turkey where she interviewed several Christian refugees who came out of Syria.
Terrified of what he witnessed Alluhud later decided to take the long route to avoid the horrific scene. What he saw was the same: hundreds more bodies lined the road with dogs consuming the carcasses of slaughtered victims for whom the jihadist group Da'ish would dig a small pit slice the neck and drain the neck in the pit making sure the bodies are bowing in the form of submission.
Shoebat.com obtained a video showing this very form of ritual slaughter:
Syria from Theodore Shoebat on Vimeo.
Alluhud is now getting treatment in Turkey. He looses control and slams his fist to the point that it's fractured.
"There were minimum around 400 bodies that he saw" said Hatune.
Alluhud's hand in a cast from continuously slamming his hand from nervous breakdowns
Alluhud's hand in a cast from continuously slamming his hand from nervous breakdowns
Shoebat.com was also able to obtain a video of a man being executed in Syria for converting to Christianity:
The massacres are accumulating more and more and with this toppling mountain of blood comes the obligation to help save the persecuted. Please make a donate to save Christian lives in Syria.
Besides the dead many of the living behave as if they are living dead; slaughter houses are everywhere killing centers people being baked alive headless bodies mass sex jihad and the kidnapping of young girls. Shoebat.com has obtained numerous videos of the testimonies of people in Syria recalling the horrors they have seen.
In the following video a Christian woman describes how her own son was beheaded by Muslims and then buried by his murderers:
In this one video a woman tells how multiple rebel groups were passing by her area searching for women to steal:
In this interview a woman recalls how a man was savagely decapitated with a knife:
In this video a witness recounts how an Alawite woman was stripped naked forced to walk the streets and then beaten almost to death:
Sister Hatune tells the story of 19 year old Muhammad A. who decided to defect after seeing his mate blow himself up in a suicide operation in Hidaya Hotel in Qamishlo on March 11 2014 which killed 3 Christians amongst others.
Muhammad who was designated to be the third to detonate lost hope that a martyr could be with virgins after seeing that the body of his previous suicide martyr colleague did not have his genital parts due to the explosion. "He was so distressed" Hatune reported to Shoebat.com and "I didn't have time enough to share the Good News of the Gospel with him because I know he would be willing to leave Islam" she said regrettably. He told Hatune of the training centers in Orfa Ghazi Antab and Antakia (Antioch) set up by the Turkish government for more terrorists to be sent to Syria.
They have set up the "Khuda (God) Party" which is aligned with Daish (ISIS) composed of Kurdish rebels and foreigners. In many mosques the call of the Imam was to send young girls for Jihad Nikah (pleasure marriages) for the fighters. Hatune told Shoebat.com that at least 3000 girls have been sent home pregnant and new waves of fresh shipment will be sent to sexually encourage the fighters.
The brutality never stops nor do the endless testimonies of Syrians retelling the violence they have seen. Shoebat.com discovered this video of a man lamenting on how Muslims butchered his wife and numerous of his relatives and friends including a one year old infant:
Mass decapitations are also being done almost in a systematic level as this man describes in this video:
"Europe and the U.S. rejects many of these Christians fleeing" reported Dogan to us adding "an entire Christian family of 14 drowned in a boat trying to escape to Greece." Christians have been reduced from 4 to 1.5 million in Syria. In Raqa where the ISIS (The Islamic State of Iraq and Syria) have completely taken over and there are virtually no Christians left. Sounding church bells has been outlawed and non-Sunnis must pay 17 grams of gold for Jizzieh tax. Anyone who fails to pay they must then provide a daughter and if no daughter is available his wife. One Shiite lady who failed to cover her arms was given 40 lashes in public.
"All the reports about U.N. relief to Christians is failing" said Dogan adding "out of all the trucks very little was sent to Christians the Kurds and others got everything."
While the world neglects the poor Christians in the Middle East Rescue Christians made sure that they received generous provisions and care. Dogan sent donations provided her by Rescue Christians ensuring every victim was Christian.
"We also rescued 2 more kidnapped Christians on this trip" she told us joyfully. The Christians were sold to Kurds who sold them at a $1000 each to Dogan's affiliates.
Sister Hatune Dogan with money to give to poor and impoverished Christians
Sister Hatune Dogan with money to give to poor and impoverished Christians
Sister Hatune Dogan with poor Christian family in Turkey
Sister Hatune Dogan with poor Christian family in Turkey
Sister Hatune Dogan giving money to poor Christian man
Sister Hatune Dogan giving money to poor Christian man
Sister Hatune Dogan giving money to poor Christian women
Sister Hatune Dogan giving money to poor Christian women
Sister Hatune Dogan organizing the giving of money to poor Christians
Sister Hatune Dogan organizing the giving of money to poor Christians
These pictures are a witness to the work we do in Syria to help the persecuted and protect them from Islamic attacks and deplorable violence. We cannot continue to save Christians without your help. This is your opportunity to support us with the absolute knowledge that you are saving lives. Please donate to save Christian lives in Syria and Iraq.
Tags: Al-Qaeda allah assad Barack Obama beheadings benghazi bullets christian beheading christian execution christians christians slaughtered demonic egypt evil executions God guns islam islam christianity Israel Jesus Christ jihad killing killing christians koran Libya Muslim Brotherhood muslims fight christians muslims kill christians muslims killing christians Obama pakistan Quran rape sex jihad Sexual Jihad sharia sharia christianity slaughter syria christianity persecution syrian revolution
Share this entry

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/syria-middle-east-rebels-murdered-over-200-christians-including-families-with-children-138000-christians-fled-homs/
Syria / Middle East. Rebels murdered over 200 Christians including families with children. 138000 Christians fled Homs.
July 24 2012/14 Comments/in Christian Persecution /by rcorg
A mass exodus of Christians including a group evacuated from the besieged city of Homs have been fleeing Syrian cities for safety. Caught in the middle of a showdown between opposition forces and the Syrian army many Christians fear the prospect of an Islamist-led government if President Bashar al-Assad is deposed.
On July 11 Maximos al-Jamal a Greek Orthodox priest negotiated a deal between armed rebels and the army to evacuate 63 Christians caught in the crossfire in the bombed-out city of Homs the Associated Press reports. Al-Jamal feared that as army attacks intensified rebels were keeping Christians in the city as bargaining chips As al-Jamal told the Associated Press "Gunmen have told the besieged people that if you go out of these areas we will die."
Before Syria's uprising began early last year thousands of Christians lived in Homs. Today however according to al-Jamal only 100 Christian civilians remain a loss that probably contributed more to rebel attacks against Christians than the army's bombardment of the city.
"The armed [rebels] in Syria [have] murdered more than 200 Christians in the city of Homs including entire families with young children" a priest in Homs told Barnabas Aid magazine. "These gangs kidnapped Christians and demanded high ransoms. In two cases after the ransoms were paid the men's bodies were found."
The evacuation of Christians from Homs is only the latest occurrence in a mass exodus of Christians from Syrian cities. In June nearly 10000 Christians fled Qusayr after being given an ultimatum to leave the city by a rebel commander Barnabas Aid reported. The threat was apparently echoed in the city mosques: "Christians must leave Qusayr within six days ending Friday (June 8)." Rebels however denied the accusations; they claimed that Christians began fleeing months earlier when the army shelled the city.
Many Syrian Christians considered loyal to President Assad are afraid that rebel groups—widely led by Islamists—will persecute non-Muslims and stifle religious freedoms. Historically Christians have been granted a higher degree of freedom in Syria than in most other Middle Eastern countries. Despite reports of massive violence initiated by the regime many Syrian Christians still believe that Assad is their final hope for a peaceful existence.
"Christians are increasingly being targeted and driven out of their homes and districts." Elizabeth Kendal wrote for the Religious Liberty Prayer Bulletin. "Some 138000 Christians have fled Homs where Christians have been terrorised and churches have been looted and occupied by rebel forces… In areas under rebel control intolerant hard-line Sunni fundamentalism is making Muslim-Christian coexistence impossible. For the jihadists neutrality is not an option and Christians (and Muslims) refusing to support the jihad are being tortured expelled and murdered."
As in Egypt Tunisia and other Arab countries the uprisings in Syria—which initially called for democratic change and greater freedoms—provided a platform for Islamists long-suppressed under authoritarian rule to rally behind a fundamentalist agenda.
"For the newest generation of Sunni jihadists Syria has become the latest front in the struggle to wrest control of the region from rival religious sects and foreign occupation" Daniel Brode Roger Farhat and Daniel Nisman intelligence analysts at Max-Security Solutions wrote in an op-ed for the New York Times. "Many of these fighters hail from the vast reaches of North Africa and the Gulf arriving in Syria with weapons funds and a radical ideology."
Asia News quoting Kuwait's Arabic-language newspaper Al-Qabas reported that "jihadists" from Kuwait Saudi Arabia Algeria and Pakistan "crossed the Syrian-Turkish border to fight in the jihad alongside [opposition forces]… against the regime of Bashar el Assad."
Moreover Agenzia Fides the official Vatican news agency reported that "armed opposition… is gradually radicalizing towards Sunni extremist ideology." In another report Agenzia Fides stated that Syria's Salafis—who follow the strict Wahhabi doctrine of Islam found in Saudi Arabia—are carrying out "brief executions" against Christian "infidels" while initiating a "sectarian war". These Christians are given a choice to either join the opposition or face "harassment discrimination [and] violence."
As war continues without resolution there is grave concern that Syrian Christians will follow the path of other ancient Christian communities throughout the Middle East: In Iraq after the US-led invasion in 2003 more than half the Christian population—caught between Sunni and Shia sectarianism— fled the country. In Egypt reports indicate that since March 19 2011 after the political rise of Islamic parties including the Muslim Brotherhood at least 93000 Christians have sought visas to Western countries. The endangered status of Christians in Arab countries is so severe that Ken Blackwell a human rights expert and board member of the Becket Fund for Religious Liberty wrote that "Christians are being ethnically cleansed throughout the Middle East."
"Look at what happened in Egypt and Iraq" a Syrian church leader who asked to remain anonymous told International Christian Concern. "Christians want to peacefully go out and ask for certain changes but Islamist groups are sneaking in with their goal which is not to make changes for the betterment of Syria but to take over the country with their agenda. Christians will be the first to pay if this happens."
(Gatestoneinstitute)
Tags: Afghanistan africa Algeria Azerbaijan Bahrain Bangladesh Belarus Bhutan blasphemy Boko Haram Brunei BURMA Chechnya China christen christenverfolgung Christian Persecution Colombia Comoros Cuba Death Penalty discrimination Djibouti egypt eritrea Ethiopia India indonesia iran iraq islam jihad Jordan Kazakhstan killed Kuwait Kyrgyzstan Laos Libya Malaysia Maldives Mauritania morocco north korea Northern Nigeria Oman pakistan Palestinian Territories Qatar Saudi Arabia somalia sudan Syria Tajikistan terror Tunisia turkey Turkmenistan United Arab Emirates uzbekistan verfolgung Vietnam whipped yemen
Share this entry

horror SAUDI ARABIA horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/kenya-islamic-extremists-killed-christian-accusing-him-of-being-a-spy-and-leaving-islam/
Kenya. Islamic extremists killed Christian accusing him of being a spy and leaving Islam.
November 19 2012
Islamic extremists from Somalia's rebel Al-Shabaab militants on Friday (Nov. 16) killed a Christian in Somalia's coastal city of Barawa accusing him of being a spy and leaving Islam Christian and Muslim witnesses said.
The extremists beheaded 25-year-old Farhan Haji Mose after monitoring his movements for six months Christian sources said. Mose drew suspicion when he returned to Barawa in Somalia's Lower Shebelle Region in December 2011 after spending time in Kenya underground Christians in Somalia told Morning Star News.
Tags: Afghanistan africa Algeria Arab Spring Azerbaijan Bahrain Bangladesh Belarus Bhutan blasphemy Boko Haram Brunei BURMA Chechnya China christen christenverfolgung Christian Persecution Colombia Comoros Cuba Death Penalty discrimination Djibouti egypt eritrea Ethiopia India indonesia iran iraq islam jihad Jordan Kazakhstan killed Kuwait Kyrgyzstan Laos Libya Malaysia Maldives Mauritania middle east morocco north korea Northern Nigeria Oman pakistan Palestinian Territories Qatar Saudi Arabia Sharia law somalia sudan Syria Tajikistan terror Tunisia turkey Turkmenistan United Arab Emirates uzbekistan verfolgung Vietnam whipped yemen
Share this entry

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] Iran. Government to be launching a new wave of persecution against Christians.
June 3 2012/2 Comments/in Christian Persecution /by rcorg
The Iranian government is said to be launching a new wave of persecution against Christians.
According to the Daily Caller the regime has ordered Iranian intelligence to infiltrate church groups in major Iranian cities.
Agents are identifying pastors and other Christians targeting them for arrest and torture in prison.
Former member of the Iranian Revolutionary Guards Reza Kahlili verified the crackdown. He said Iran's ayatollahs are frustrated with the large number of Muslims who are now embracing Christianity.
Kahlili is author of A Time to Betray. He wore a disguise to protect his identity. Below you read the transcription of the interview:
Q: Reza Thanks for joining us. What can you tell us about this latest crackdown? How extensive is it?
A: It's been an order to the Iranian intelligence apparatus specifically the guard's intelligence to monitor the activities of Iranians for converting to Christianity to suppress them make arrests terrify them and finally to torture them. And according to a source within the guard's intelligence they have tens of thousands of files for Iranians for converting to Christianity. This is a big concern for the government. They don't know how to handle it. In one city just the city of Shiraz with over one million population according to the source they have thirty thousand files of Iranians who they have confirmed that they have converted to Christianity. But the source says that tens of thousands more are unknown to the intelligence apparatus.
Q: How is this recent effort different from the ongoing attacks that Christians have faced from the Iranian government over the years?
Well let me make one thing clear. Before the Islamic revolution many in Iran the youth the elderly though they did not adhere to the Islamic rules or practice Islam they respected Islam. But today that respect is visibly gone and they oppose the religion and what it prescribes. They are very outspoken about it. People are joining the move to convert to the Christianity.
Q: Give us some examples; can you say specifically what is happening against the Christians there?
A: Well according to this source who himself was in the intelligence unit and he saw and he witnessed some of the tortures being done. What they do they raid homes where teachings are taking place they arrest them they are taken and sometimes they beat their wives in front of their eyes to break them down to force them to come before television and make false confessions. The source says that one of those arrested a male after three months in total darkness and then he was all of a sudden brought to the courtyard where he immediately lost his eye-sights. So it is unimaginable what they do with the Christian converts. Khamenei the Iranian supreme leader ordered the guards to burn ten thousand of confiscated Bibles saying that it is not a holy book and therefore it is legal to burn them in order to stop the conversion.
Mohabat News believes the above interview indicates the anxiety of the Iranian security organization and government officials about the increasing growth of Christianity among the people of Iran. The issue has become so serious that some prominent clerics complained about this increasing tendency toward Christianity and warned their fellow Mullahs about the significant trend of the youth toward Christianity in Qom which is recognized as the spiritual capital of the Islamic Republic.
This anxiety as well as the enormous growth of house churches impacted Ayatollah Khamenei the Supreme Leader to the extent that in his nine day trip to Qom on October 19 2010 he reluctantly acknowledged this growth and spoke about the regime's decision to deal with false mysticisms and house churches. (Mohabat News)

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/syria-christianity-is-in-danger-especially-in-syria/
Syria. "Christianity is in danger especially in Syria." October 24 2012
Northern Cyprus Iraq Kosovo and now Syria all have one binding feature and that is the collapse of Christianity always follows in the wake of Western meddling. It appears that the policy of Saudi Arabia which does not tolerate one non-Muslim place of worship is being enacted by elites in London and Washington when it comes to their respective foreign policy. Despite this the vast majority of churches in the West either remain silent or they have accepted that the Christian faith is in decline and not worth defending.
archbishop Chrysostomos of Cyprus referred to the fact that the government of Bashar al-Assad in Syria stands by all minorities and the various Christian communities. The thought of the FSA emerging victorious along with various different Islamist terrorist groups is certainly creating fear and panic to the Archbishop of Cyprus. He commented about the plight of Christians within the Middle East and stated that "certainly Christianity is in danger especially in Syria."
This comment would have been laughed at in early 2011 because under the government of Bashar al-Assad the Christian community and all faith groups had hope. Likewise women never had to worry about what the future held for them under an Islamist state like Saudi Arabia where women are forbidden to drive and to dress how they like. However once nations like Saudi Arabia Qatar and Turkey saw an opening in Syria and had the support of America France and the United Kingdom; then political elites in Ankara Doha and Riyadh decided to embark on supporting sectarianism terrorism and spreading Salafi ideology. They did this with the full backing of elites in Washington London and Paris but while America and the United Kingdom appear to be cooling — the same destabilization policies are continuing.
In Kosovo it was stated by Modern Tokyo Times that "The Turks could never destroy the 'spirit and soul' of the Orthodox Christian community in Kosovo despite the enslavement of young Christian boys being converted to Islam dhimmitude wars heavy taxation and other factors. Fascism also couldn't destroy this community during World War Two. However the American political leadership and British political leadership laid down the foundations for the destruction of this embattled community."
Therefore whenever London and Washington weave their geopolitical games in the Balkans and the Middle East the end result is always the same. This applies to the weakening of all minority faiths and clearly the Christians Alawites the Shia and other communities like the Druze have much to fear in Syria if the Free Syrian Army (FSA) and outside meddling overthrows the government of Syria. Indeed mainstream Sunni Muslim religious leaders like the Grand Mufti of Syria also have much to fear. After all just like Sufi shrines are now being destroyed in Libya the same Islamists will also try to destroy liberal Sunni Islamic values in Syria.
The Russian Federation understands the reality of Islamism and terrorism because many parts of the Caucasus face serious problems. In other parts of this nation like in Tatarstan the Sufi leadership also faces death and hatred by Islamists just like in Dagestan in the Caucasus region. The heart and soul of Islam is being challenged by Islamists in many parts of the world. Therefore even when Muslims are small minorities it is clear that Islamists seek to fill any vacuum open to them in order to spread divisions and sow the seeds of hatred.
In Iraq vast numbers of people fled the carnage which followed the American led invasion. The percentage of Christians which left Iraq was enormous and now the same fate awaits them in Syria. Therefore within parts of the Balkans and the Middle East the same geopolitical policies of Washington and London keep on helping to cleanse the various Christian communities. It also matters not if during war or during so-called peacetime because the ongoing destruction of Orthodox Christianity continues in northern Cyprus and Kosovo. Indeed many Orthodox Christians have been killed by the mainly Muslim Albanians in Kosovo since the ending of the conflict. Yet and this is important how many Kosovo Albanians are in prison for killing Orthodox Christians during peacetime in Kosovo?
Syria under the current leader Bashar al-Assad not only protects all faith groups but this nation under his leadership took in millions of refugees from several nations within the Middle East. Many of these refugees came from Iraq because of terrorism and sectarianism which was unleashed after the US led invasion of this nation. During this crisis the elites in Damascus welcomed refugees irrespective of faith. Therefore vast numbers of Sunni Muslims Shia Muslims Christians and other faith communities were given sanctuary in Syria.
However this nation is now being destabilized by many outside nations which desire to alter the religious and political map of the Middle East. Christians and all Syrians who support the mosaic of this nation have much to fear given the reality of what happened in Afghanistan Iraq Libya and Kosovo.
Bishop Antoine Audo stated about his beloved Syria that "In the city of Homs home to what was the country's second-largest Christian community all but a few of the faithful were forced to leave after a wave of persecution — all the churches desecrated."
Bishop Antoine Audo also states that "If Christians in my country were reduced to a token few; it would be disastrous because until now ours has been one of the last remaining strong Christian centers in the whole of the Middle East."
The Christian community was forced to flee the barbarity of the FSA and various different Islamist terrorist groups which have been supported by America Turkey Saudi Arabia the United Kingdom Qatar and France. Likewise Christian churches just like in Kosovo and northern Cyprus have been destroyed by the friends of Washington. Therefore the Christian community relies on the power of the armed forces of Syria to repulse the various terrorist mercenary and seditious movements.
Recently a leading cleric from Saudi Arabia called for the destruction of churches throughout Arabia. Given the political elites in Washington London and Paris and remembering past history; then this cleric may soon get his wish in Syria if the FSA and Islamists win the day?
The forces which support the mosaic of Syria are based throughout the government of this nation. Likewise all leading religious figures in Syria irrespective of faith are adamant that outside meddling must stop. It is time to listen to people on the ground and whose voices have been marginalized by the mass media. Syria needs breathing space in order to solve their own situation through the institutions which exist and to expand on areas which favor the majority of Syrians. Therefore it is essential that outside nations stop supporting religious cleansing terrorism sectarianism and sedition.
(AINA)
horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] http://rescuechristians.org/irans-christians-facing-systematic-persecution/
Mahmoud Ahmadinejad
Iran's Christians facing 'systematic persecution'
May 29 2013
From BR Now: TEHRAN – Iran's treatment of its Christian minority has come under fresh scrutiny in recent months with some harsh reports on the country's human rights record. Reports from the United Kingdom's Foreign & Commonwealth Office (FCO) and New York-based International Campaign for Human Rights in Iran (ICHRI) cite evidence of "systematic persecution and prosecution" of Protestants and Christian converts as part of a widespread violation of international laws.
'Systematic persecution' The United Nation's special rapporteur on human rights in Iran Ahmed Shaheed noted in September 2012 that more than 300 Christians have been arrested and detained since 2010 while at least 41 were detained for periods ranging from one month to over a year sometimes without official charges.
President Mahmoud Ahmadinejad said in February that Iran "refuted" the UN's claim of an increase in discrimination toward religious minorities claiming "all people of Iran regardless of their religion or ethnicity enjoy equal citizenship rights."
However ICHRI's January report "The Cost of Faith: Persecution of Christian Protestants and Converts in Iran" based on interviews with 31 Iranian Christians between April 2011 and July 2012 claims that "despite the Iranian government's assertions that it respects the rights of its recognized religious minorities the Christian community in Iran faces systematic state persecution and discrimination."
This view is supported by Mansour Borji advocacy officer for the human rights initiative Article18.
"Sometimes the phrase 'systematic persecution' is used so loosely that it sounds like a cliché. However in the case of Iran's persecution of Christians it fits the criteria" Borji told World Watch Monitor.
"Arbitrary arrests and imprisonment severe restrictions on worship services in Farsi language a ban on the publication of Bibles and Christian literature in Farsi threats and harassment of evangelical church leaders and continued attempts to confiscate church properties – these are all pieces in the puzzle.
"In a nutshell there is a systematic attempt to deprive churches of membership literature leadership training and development communion with other Christians around the world and the right to freedom of religion guaranteed by the international covenants that Iran is a signatory of."
Christians in Iran. The Cost of Faith report states that Iranian Protestants face the "most severe" restrictions on religious practice and association through "arbitrary" arrests and detentions state execution and extrajudicial killings.
The number of Christians in Iran was recorded by the World Christian Database in 2010 as fewer than 300000 (0.36 percent of the population). "Ethnic Christians" from predominantly Armenian (100940) or Assyrian (74000) descent comprised the majority of this figure while 25 percent of Christians (fewer than 70000) were Protestants the bulk of which are understood to be converts from Muslim backgrounds.
It is impossible to know the precise number of Christians in Iran due to the perils of professing a Christian faith (particularly for those from Muslim backgrounds) but the figure seems likely to be significantly larger than recorded. Some Christian organizations such as Iranian Christians International claim the number of converts alone could be as high as 500000.
Many Christians in Iran attend underground house churches which have grown in popularity since 2001. ICHRI attributes this to "growing repression."
"Theoretically Protestants along with Armenians and Assyrians are among the Christians recognized in the Islamic Republic's constitution. In practice however they have been persecuted and discriminated against and have faced significantly more aggressive government restrictions and human rights abuses than ethnic Christian groups" states The Cost of Faith.
Freedom of religion
Iran fails to comply with a number of laws set out in the International Covenant on Civil and Political Rights according to ICHRI including Article 18 which obligates all countries to safeguard freedom of religion.
In a speech to mark the launch of the UK's FCO report in April Foreign Secretary William Hague said that all citizens have certain "unalienable rights" which are "universal" and not an attempt to spread Western values. These rights he said include freedom of religion.
The report states that this freedom is "broad" and "encompasses not only the freedom to hold a belief but also the freedom to share it."
Iran's appreciation of this freedom comes under serious scrutiny in both reports through a number of examples of Christians in Iran who have been arrested and detained "often without fair trial or legal representation" (FCO).
Last September's release of Pastor Youcef Nadarkhani who had been sentenced to death for apostasy in 2010 is hailed in the FCO report as a "rare positive outcome following sustained pressure from the international community."
However Alistair Burt FCO Minister with responsibility for Iran said the arrest "should not have taken place" and called on Iran to "respect the religious freedom of its citizens."
Pastor Nadarkhani was re-arrested on Christmas Day but released on January 7. In March photographs of a man being hanged were attributed as evidence of the pastor's death but these were later refuted.
A number of other Iranian Christians remain in what the UK's FCO labels "harsh conditions" in prison including Pastor Behnam Irani who is said to be in ill health; Farshid Fathi who after 15 months in detention was sentenced last year to six years in prison; and Saeed Abedini an Iranian-born American pastor who in January was jailed for eight years.
After his incarceration Abedini's wife Naghmeh Shariat Panahi told World Watch Monitor that she feared she wouldn't hear her husband's voice for the duration of his imprisonment unless the international community fought for his release.
The Cost of Faith claims the bulk of arrests of Iranian Christians are "arbitrary" and political rather than because of any crime committed.
The most common charges according to the report include "propaganda against the regime" "acting against national security" "contact with a foreign enemy or anti-regime group" and "colluding with enemy foreigners."
Iranian law
Apostasy remains "uncodified" in the Iranian constitution which according to the The Cost of Faith creates a loophole that could lead to the legal prosecution of Christian converts.
"The Iranian constitution explicitly instructs judges to utilize Islamic legal sources where crimes and punishments are not covered by the code leaving the door open for the continued practice of relying on jurisprudence that holds apostasy to be a capital crime" ICHRI stated.
In his latest report in March the UN special rapporteur called on Iran to improve its human rights record by putting a stop to "continued widespread systemic and systematic violations of human rights" including discrimination against Christians.
"Christians should not face sanctions for manifesting and practicing their faith" Shaheed said. "Christians are reportedly being arrested and prosecuted on vaguely worded national security crimes for exercising their beliefs and the right of Iranians to choose their faith is increasingly at risk.
"Christian interviewees consistently report being targeted by authorities for promoting their faith participating in informal house-churches with majority convert congregations allowing converts to join their church services and congregations and/or converting from Islam. A majority of interviewees that identified themselves as converts reported that they were threatened with criminal charges for apostasy while in custody and a number of others reported that they were asked to sign documents pledging to cease their church activities in order to gain release."

Posted by Theodore Shoebat

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] Iranian Authorities To Christians: Anyone who tries to enter the church will be arrested. May 27 2013
This is only foreshadowing the holocaust to come. From Christian Today:
The Central Assemblies of God church in Tehran was closed on Thursday due to pressure from Iranian security authorities.
According to a story by Mohabat Iranian Christian News Agency a well placed source said that a sign is posted on the main entrance of the church saying that the church is temporarily closed.
Mohabat News said the source also said that the church staff have not gone to work for two days.
The source also told Mohabat News "The Islamic regime's intelligence forces have been pressuring the church to close down since six months ago. The authorities also announced two days ago that anyone who tries to enter the church will be arrested."
Mohabat News reported that its source believes the main reason for closure of the church is that the Iranian security authorities wanted to limit the church service to just the Armenian language and prevent any Farsi services.
In another incident on May 21 security authorities arrested Pastor Robert Asseriyan in the middle of a church service and transferred him to an unknown location. Asseriyan is one of the leaders of the Assemblies church in Tehran. Dr. George O Wood the General Superintendent of the General Council of the Assemblies of God in the US released a statement after the pastor's arrest.
Mohabat News said he expressed concern over the pressure on Persian-speaking churches in Iran and appealed that the persecution and pressure exerted by the Iranian authorities on the country's Christians be lifted.
Elsewhere in Wood's statement he said that closure of the Central Assemblies of God church in Tehran is a beginning of the end for all other Farsi speaking churches across Iran.
Wood commented "Such a move would essentially remove all open witness of the gospel of Christ in the country."
Mohabat News reports Central's congregation was told to attend this Sunday's service to hear the final decision of the church council regarding the situation. It is unclear at this point whether or not that service will be held.
For some time the Central Assembly of God and other churches affiliated with it have been under pressure to cancel their Farsi language services the news agency reports. For their church services to continue they were told that all services be held in Armenian.
http://rescuechristians.org/iranian-authorities-to-christians-anyone-who-tries-to-enter-the-church-will-be-arrested/
Posted by Theodore Shoebat

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] Arab Spring Has "Legal" Persecution. May 31 2013. From Algemeiner:
Post "Arab Spring" Egypt continues exposing its true nature including nowlegal persecution of Christians. Earlier this month according to Fox News Dimyana Abdel-Nour a "pale young Christian woman sat handcuffed in the courtroom accused of insulting Islam while teaching history of religions to fourth-graders." Her accusers are 10-year-old Muslim children who say she "showed disgust when she spoke of Islam in class."
According to Islamic law the word of inferior Christians cannot stand against that of superior Muslims—even if they are resentful or confused children.
Released on bail Dimyana is unable to talk and "suffering a nervous breakdown."
The report continues:
Criminalizing blasphemy was enshrined in the country's Islamist-backed constitution that was adopted in December. Writers activists and even a famous television comedian have been accused of blasphemy since then. But Christians seem to be the favorite target of Islamist prosecutors. Their fragile cases — the main basis of the case against Abdel-Nour's case the testimony of children — are greeted with sympathy from courtroom judges with their own religious bias or who fear the wrath of Islamists according to activists. The result is a growing number of Egyptians including many Christians who have been convicted and sent to prison for blasphemy…. Part of the Salafis' antagonism toward Christians is rooted in the belief that they were a protected group under Mubarak's regime while they the Salafis were persecuted. Now empowered they may be out to exact revenge on the Christians….
Indeed before President Obama threw Hosni Mubarak under the bus in the name of "freedom" and "democracy" Christians were at least legally protected: Muslim mobs were limited to lawless attacks on Christian churches and persons. But now that the Muslim Brotherhood and Salafis are in charge Egypt's Christians are now also experiencing legal persecution in the courtrooms especially in the context of blasphemy.
The following cases of blasphemy laws targeting Christians some of which were never reported in the West represent a mere sampling of post "Arab Spring" Egypt. For many more such cases including all around the Muslim world see my new book Crucified Again: Exposing Islam's New War on Christians (April 2013 published by Regnery in cooperation with Gatestone Institute.
In November 2012 an Egyptian court decreed that eight Christians living in America—seven native Egyptians and one American Pastor Terry Jones—be sent to Egypt and executed in connection with the 16-minute YouTube Muhammad video. The prosecution offered no real evidence against the Christians most of whom deny any involvement and instead relied on inciting Muslims against the accused by replaying the video in the courtroom.
Last September 27-year-old Copt Albert Saber was accused of posting clips of the Muhammad movie—which he had actually downloaded from a Muslim site not YouTube. Muslims attacked and evicted him and his mother from their home; he was arrested and is currently awaiting a multi-year sentence.
In March 2012 Makram Diab a 49-year-old Christian was sentenced in a 10-minute show trial to six years in prison for "insulting Muhammad." He had gotten into a religious argument with a Muslim colleague who went on to protest that Diab had offended the prophet. The judge doubled the sentence to appease an angry mob 2500 strong which had surrounded the courtroom demanding Diab's death.
In August 2012 Bishoy Kamil a Copt in his 20s who worked as a teacher wasarrested and given six years in prison for posting cartoons deemed insulting to Islam and its prophet on Facebook. Like Diab he was given more than double the maximum penalty to appease mob calls for his death.
In April 2012 Gamal Abdu Massud a teenage Christian student wassentenced to three years on accusations that he had posted a Muhammad cartoon on his Facebook account which had only some 135 friends. Apparently the wrong "friend" saw it for it was not long before local Muslims rioted burning the Coptic teenager's house as well as the homes of five other Christians.
In June 2011 another Christian woman Naima Wahib Habil newly hired as director of a junior high school for girls was sentenced to two years imprisonment on the accusation that she had torn a copy of the Koran in front of her students. The rumor inspired mob riots and calls for her death.
Human rights activist Magdi Khalil of Coptic Solidarity told me that in all these cases "Islamist prosecutors rely exclusively on circumstantial evidence. And the judges do not behave like impartial judges but rather as demagogues haranguing an already frenzied mob and then sacrificing the Copts to satisfy them. Nor do they allow any representation for the accused. Judges just show up and pass their verdicts in very brief mock trials."
http://rescuechristians.org/arab-spring-has-legal-persecution/
Such is the new Egypt that Obama helped create—despite all the glaring warning signs that it would develop just like this. Christian persecution in Egypt has gone from being a common though technically illegal phenomenon to being widespread and now legal.

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] Muslim Persecution of Christians: July 2012. September 1 2012. Several reports appearing in July indicate that Christian minorities all around the Muslim world—especially women and children—are being abducted tortured raped forced to convert to Islam and/or enslaved. In Egypt at least 550 such cases have been documented in the last five years and have only increased since the revolution. Christians who manage to escape back to their families often find the government siding with the Muslim abductors. One young mother who recently testified before the Helsinki Commission explained how she was snatched in broad daylight as her abductor shouted to bystanders while dragging her to a waiting taxi "No one interfere! She is an enemy of Islam." Identical reports are emerging from Pakistan where "persecution kidnapping and abduction of Christian women and girls" including many married women with children are on the rise. Last year the Human Rights Commission of Pakistan (HRCP) said that 1800 Christian and Hindu girls were forcibly converted to Islam. Most recently the sister of a pastor was "kidnapped raped and forcibly converted to Islam." She "was kidnapped around a month ago by some Muslim men while returning home from college. She was held for days suffered sexual abuse threats and violence. In such a state of terror and exhaustion first she was coerced into converting to Islam and then marriage. Her family reported the incident to the police station in Chunian but no investigations have been conducted and instead her abductors have presented a report to the court attesting to the girl now being Muslim and legally married. Among other things the girl is a minor and according to the law marriage is not permitted to minors."
The tiny Palestinian Christian community in the Hamas-run Gaza strip is also under siege and charges that five Christians were abducted and pressured into converting to Islam. Because they made this forced conversion charge known "members of the Christian community now fear reprisal attacks by Muslim extremists." Some have appealed to the Vatican and Christian groups and churches in the West for help. Yet "we only hear voices telling us to stay where we are and to stop making too much noise" said a Christian man living in Gaza City. "If they continue to turn a blind eye to our tragedy in a few months there will be no Christians left in Palestine. Today it's happening in the Gaza Strip tomorrow it will take place in Bethlehem."
Categorized by theme July's assemblage of Muslim persecution of Christians around the world includes (but is not limited to) the following accounts listed in alphabetical order by country not severity.
Church Attacks indonesia: Muslim protesters forced a church to shut down during a Sunday worship on claims that it was operating without a permit and hung a banner on the church's gate reading "We the people … hardily reject the use of this building … for religious activities." The church's committee secretary said the church has the necessarily permits to hold services" yet "the majority of the people still reject the church's activity." Iran: Both the Central Assembly of God Church in Tehran and its summer campsite—once a popular site for Christian gatherings and conferences—were closed by authorities of the Islamic Republic who also posted a large notice on the gates "warning of severe consequences should anyone try to enter the premises." These latest closures follow the official termination of Friday Persian language services and the compulsory cancellation of all Bible classes and the distribution of Christian literature. Also as part of the crackdown on house churches plainclothes agents of the Ministry of Islamic Guidance continued raiding arresting and "aggressively interrogating" assembled worshippers.
Lebanon: Ahead of the Maronite Patriarch's visit to Akker flyers signed by the "Soldiers of the Great Prophet" threatened the Christians and churches in what has traditionally been the safest Mideast country for Christians calling "on the infidels to stop their blasphemy … We will start from the infidel's church in Akker and we won't stop … this is not the end but the beginning" read the flyer. Kenya: Seven Islamic jihadis launched simultaneous grenade and gunfire attacks on two churches while the congregations were at prayer. Five militants attacked the Africa Inland Church killing 17 people and wounding approximately 60 including many women and children. The other two Muslim terrorists attacked the nearby Catholic Church wounding three.
Kuwait: After approval was issued for the construction of a church a group of Islamic preachers echoing the words of the Saudi Grand Mufti reasserted that churches are not permitted to be built in Muslim countries. One sheikh "expressed displeasure" against those approving the construction of the church "stressing that it is not permissible as per the Sharia" adding that "excuses" such as saying that the building of a church "is a matter of human rights and international norms is not acceptable as Islam comes first and people should respect religion first before serving humanity or anything else."
Turkey: The existence of the oldest functioning Christian monastery in the world 5th century Mor Gabriel Monastery near the Turkish-Syrian border is at risk after a ruling by Turkey's highest appeals court. Inhabited today by only a few dozen Christians dedicated to learning the monastery's teachings the ancient Aramaic language spoken by Jesus and the Orthodox Syriac tradition neighboring Muslims with the support of an MP member of the Islamic Justice and Development Party (AKP) filed a lawsuit accusing the Christians of practicing "anti-Turkish activities" and of illegally occupying land which belongs to Muslim villages. The highest appeals court in Ankara which is close to the government ruled in favor of the Muslim villagers saying the land that has been part of the monastery for 1600 years is not its property and even claimed that the monastery was built over the ruins of a mosque forgetting that Mohammed was born 170 years after its foundation.

horror SAUDI ARABIA happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] Apostasy and Blasphemy Egypt: A Christian teacher was arrested and detained after being accused of posting cartoons insulting to Islam and its prophet on Facebook. The man faces up to five years in jail if convicted of blasphemy. While admitting he manages the site in question he said the site was hacked. Earlier in April a Christian teenager was sentenced to three years in prison for posting cartoons perceived to mock Islam's prophet on his Face book page. Likewise Christian business tycoon Naguib Sawiris posted Disney's Mickey and Minnie Mouse dressed in Islamic attire which landed him in court though he was acquitted.
Iran: Pastor Youssef Nadarkhani who has spent over 1000 days in prison awaiting execution for refusing to recant Christianity is only one of many persecuted in Iran for their faith. A six-year prison sentence for pastor Farshid Fathi Malayeri—another Muslim convert to Christianity—was recently upheld following an unsuccessful appeal hearing. Also another prominent house church pastor Benham Irani remains behind bars even as his family expresses concerns that he may die from continued abuse and beatings leading to internal bleeding and other ailments; authorities refuse to give him medical treatment. The verdict against him contains text that describes the pastor as an apostate adding that apostates "can be killed."
Pakistan: A Christian couple have been on the run since they embraced Islam back in 2006 only to reconvert to Christianity. Upon learning that the couple returned to Christianity neighboring Muslims attacked and persecuted them; one of the husband's best friends abducted and tortured him while beating the wife. "[One] should have the freedom to choose the religion one wishes to follow" said the Christian husband. "They have subsequently been on the run." Saudi Arabia: A court is looking into an apostasy case concerning a 28-year-old Muslim woman's conversion to Christianity. The father alleges that a Saudi and a Lebanese played a role in converting his daughter to Christianity and smuggling her to Lebanon where she has received sanctuary in an anonymous church. Jihad Death and Destruction. Nigeria: In what is described as an ongoing genocide of Christians over 65 people including two politicians were killed in a triple attacks on Christians. First Muslims destroyed 43 Christian-owned farms. Nobody was arrested. Then they attacked nine Christian villages around the city of Jos killing dozens of people. "They came in hundreds" said an official "Some had police uniforms and some even had bulletproof vests." In one instance Christians fleeing the violence took refuge in the house of a local church leader which was bombed and more than 50 Christians were burned alive including the pastor's wife and children. Then the Muslims attacked the funeral for the victims of the village raids killing several more people. Security forces said Muslim Fulani herdsmen were responsible but Islamist militant group Boko Haram issued a statement saying: "We thank Allah for the successful attack." Separately Islamic motorcycle assassins gunned down four Christians.
South Africa: The Islamic terror group Al Shabaab is accused of murdering 14 Christians all Ethiopians in the Western Cape. A Christian bishop also a former police inspector fears more of his flock will be targeted: "We want authorities to do something because we know this is the work of al-Shabaab. If nothing is done the Ethiopian population will be depleted… [those who died are] holy martyrs who have died because they are Christians." Meanwhile Father Mike Williams of the Anglican Catholic Church also revealed that members of his congregation have been targeted by gunmen "with connections to Muslim extremists" saying that "In July we have lost seven members of our church."
Syria: Syrian "freedom fighters" continue showing their true colors as they destroy churches and kill Christians which has resulted in the mass migration of tens of thousands of Christians including practically the entire populations of Homs and Qusayr. Surrounding nations that once might have offered refuge—Iraq Turkey even now Lebanon—are also increasingly inhospitable to Christians. One Christian girl who escaped said: "They sermonized on Fridays in the mosques that it was a sacred duty to drive us [Christians] away…. Christians had to pay bribes to the jihadists repeatedly in order to avoid getting killed." After making the sign of the cross her grandmother added: "Anyone who believes in this cross suffers."
Turkey: An article titled "Who Ordered the Murder of Christians?" asserts that a Muslim undercover agent who had worked for the government "penetrated the Christian community and gathered a lot of information while he was pretending to be a missionary. He became a church leader and upon receiving another order he became 'Muslim' again and launched a campaign against missionaries across the country" which culminated in the massacre of Christians.

Dhimmitude happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] [General Abuse Debasement and Suppression of Non-Muslims as "Tolerated" Citizens] Egypt: After a Christian laundry worker burned the shirt of a Muslim man several quarrels ensued and culminated with the death of a Muslim. Accordingly thousands of Muslims rampaged the village causing 120 Christian families to flee. They looted Christian businesses and homes "despite hundreds of security forces being deployed in the village. Eyewitnesses reported that security forces did not protect most Coptic property." Family members of the deceased Muslim insist that the Christians must still pay with their lives. Also during Ramadan several Christians were attacked and beaten. Dr. Yassir al-Burhami a prominent figure in Egypt's Salafi movement issued a fatwa forbidding Muslim taxi-drivers and bus-drivers from transporting Coptic Christian priests to their churches which he depicted as "more forbidden than taking someone to a liquor bar." And a charitable medical center that performs free heart operations on both Muslim and Christian children is under threat from some Muslims who want it closed down because it was founded by a Christian surgeon. http://rescuechristians.org/muslim-persecution-of-christians-july-2012/
Pakistan: Days after a Muslim mob doused a man with gasoline and literally burned him alive for "blaspheming" the Koran (graphic picture here) a Pakistani Christian woman now living in the U.S. explained how when she lived in Pakistan Muslims disfigured her in an acid attack for being Christian: After one man noticed her wearing a crucifix he "became abusive" telling her "that she was living in the gutter and would go to hell for shunning Islam. He left and returned half an hour later clutching a bottle of battery acid which he savagely chucked over her head. As she ran screaming for the door a second man grabbed her by the hair and forced more of the liquid down her throat searing her esophagus. Teeth fell from her mouth as she desperately called for help stumbling down the street. A woman heard her cries and took her to her home pouring water over her head and taking her to hospital. At first the doctors refused to treat her because she was a Christian. 'They all turned against me… Even the people who took me to the hospital. They told the doctor they were going to set the hospital on fire if they treated me.' … 67 per cent of her esophagus was burned and she was missing an eye and both eyelids. What remained of her teeth could be seen through a gaping hole where her cheek had been. The doctors predicted she would die any day. Despite the odds she pulled through." Separately Muslim landowners and their police accomplices continue annexing land owned by Christians. "The police pulled away our headscarves from heads and started hitting us with clubs and punches" reported Christian women "after news spread that police is harassing and torturing Christian women and men … to grab their agricultural land."
http://rescuechristians.org/muslim-persecution-of-christians-july-2012/ (Gatestoneinstitute)
Tags: Afghanistan africa Algeria Azerbaijan Bahrain Bangladesh Belarus Bhutan blasphemy Boko Haram Brunei BURMA Chechnya China christen christenverfolgung Christian Persecution Colombia Comoros Cuba Death Penalty discrimination Djibouti egypt eritrea Ethiopia India indonesia iran iraq islam jihad Jordan Kazakhstan killed Kuwait Kyrgyzstan Laos Libya Malaysia Maldives Mauritania morocco north korea Northern Nigeria Oman pakistan Palestinian Territories Qatar Saudi Arabia somalia sudan Syria Tajikistan terror Tunisia turkey Turkmenistan United Arab Emirates uzbekistan verfolgung Vietnam whipped yemen

happy Merkel Troika IMF GMOS nazi ONU CIA ARAB LEAGUE cult Sharia ] Sudan. Council of Churches closed down without explanation. Government has declared jihad against Christians. May 15 2012. JUBA South Sudan. Security agents in Sudan's South Darfur state have closed down the Nyala offices of the Sudan Council of Churches (SCC) and relief group Sudan Aid sources said. Agents from the Sudanese National Intelligence and Security Service (NISS) arrived at the organizations' compound in Nyala at 8 a.m. on April 22 ordered SCC staff members to hand over keys of offices and vehicles and without explanation ordered them to leave immediately an SCC staff worker said. "They came early in the morning to our office and took all the keys of the offices chasing us out of the compound with no reason given to us" the SCC staff worker told Compass by phone. Three staff members from Sudan Aid were arrested in the course of the closure and were taken to an undisclosed location the source said. "Their families are living in agony due to the uncertainty of their fate" the worker said. NISS agents also closed down a church clinic that was serving the needy in the area. The actions came as Christianity is increasingly regarded as a foreign faith to be excised from Sudan which has begun transporting ethnic South Sudanese to South Sudan following the latter's secession last year. An estimated 350000 ethnic South Sudanese many of them Christian remain in the Islamic north with many having never lived anywhere else. The day after the closure of the SCC and Sudan Aid offices staff members reported to work only to find more than a dozen security personnel some carrying arms cordoning off the compound. The security agents told the employees the offices were closed and to go home. The agents took the keys of five cars and drove them away according to an SCC press statement. Three motorbikes were also taken. "We do not know the whereabouts of the cars" the SCC officials say in the statement. On April 24 Sudan's federal Humanitarian Aid Commission froze the bank accounts of the SCC in Nyala. The security agents also took four cars and five motorbikes from Sudan Aid sources said. Five staff members were arrested though two were later released.
Sources said the incident left churches in South Darfur one of five states that makes up the Darfur region deeply disturbed and frightened. At the same time Sudanese President Omar al-Bashir sought by the International Criminal Court for crimes against humanity in Darfur has vowed to rid the Nuba Mountains of Christians and those he claims are agents of the West.